Intrigo Keita negli ultimi giorni di calciomercato. Fra i due litiganti Juventus e Inter, può spuntarla il Monaco!

Keita Balde sembra ad un passo dal Monaco, la Juventus rilancerà?

Intrigo Keita negli ultimi giorni di calciomercato. Fra i due litiganti Juventus e Inter, può spuntarla il Monaco! Il senegalese sembra ad un passo dall'approdo in Francia

Pubblicato il 29/08/2017 da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Sono i giorni dove i nodi di mercato vengono al pettine. Patrik Schick è atterrato a Fiumicino e dopo le visite mediche sarà un giocatore della Roma. L'altro intrigo di questa estate di mercato dovrebbe vedere l'epilogo in questi ultimi tre giorni. Dove andrà a giocare Keita Balde dall'1 settembre?


Risolto il tormentone Patrik Schick, ora tutto lascia pensare che sia la volta di quello di Keita Balde. Dove andrà a giocare il forte senegalese, in scadenza di contratto nel 2018? Partiamo con le certezze, di sicuro non alla Lazio. La frattura fra l'entourage del giocatore e la dirigenza biancoceleste è di quelle insanabili. Anzi, nel caso in cui non venga trovata una sistemazione in queste giornate, si rischia di creare una situazione molto delicata da affrontare, con il giocatore separato in casa e con possibili sviluppi a livello legale.

Entrambe le parti interessate hanno l'obiettivo che questo non accada. In queste ultime ore di mercato ci si aspetta un passo indietro di Claudio Lotito, nella valutazione del suo giocatore. Nel momento in cui il presidente accetterà le offerte sui 20 milioni che arrivano, comprensive di bonus o meno, per Keita il ventaglio di scelte sarà bello ampio.

Le favorite al momento sono la Juventus e l'Inter. I bianconeri hanno il sì del giocatore da diversi mesi ed hanno offerto ufficialmente 15 milioni + 5 di bonus. Marotta è stato chiaro definendo questa trattativa un'opportunità e non una necessità. La dirigenza biancoceleste non vorrebbe dare il giocatore ai bianconeri per principio, ma probabilmente dovranno ricredersi in queste ultime ore. Anche i nerazzurri hanno il benestare di Keita Balde, qui il problema è sempre quello che l'Inter non può spendere soldi adesso, né tantomeno poter inserire la parola 'obbligo' per il riscatto nei prossimi anni.

Alla finestra ci sono Milan, Napoli e Monaco. I rossoneri non hanno proposto soldi ma due giocatori alla Lazio in esubero: Gabriel Paletta e M'Baye Niang. Il primo è un obiettivo dei biancocelesti, orfani di Hoedt, mentre il secondo sarebbe una scommessa. Da valutare il parere tecnico di Simone Inzaghi, il quale probabilmente preferirebbe un giocatore pronto ed evitare di rifare lo stesso lavoro fatto per Keita Balde, per un giocatore caratterialmente simile.

Il Napoli sarebbe l'unico disposto a mettere sul piatto i 30 milioni chiesti da Claudio Lotito. In questo caso è il giocatore a non essere interessato, come Patrik Schick, visto che le possibilità di giocare sono alquanto limitate. Infine, l'opzione straniera Monaco. Acquistato Stefan Jovetic e probabilmente perso Kylian Mbappé, i monegaschi grazie all'intermediazione di Jorge Mendes avrebbero messo sul piatto 19 milioni di euro. Il giocatore prererirebbe rimanere in Italia, ma negli ultimissi minuti, sono stati registrati forti segnali di apertura per questa possibilità da parte sua.

Il borsino attuale dice che Keita Balde entro il 31 agosto sarà un giocatore del Monaco o della Juventus. Difficile vada all'Inter con le premesse che ci sono. Dovessimo stilare delle % diremmo: 50% Monaco, 40% Juventus, 5% Inter e 5% Altro.

Storie correlate

Gioca su Stanleybet e ogni mesi hai soldi extra indietro con il Vip Club!

Pronostico e quota Viterbese-Siena e Livorno-Giana Erminio, match di Serie C girone A di domenica 22 ottobre 2017

Pronostico Hoffenheim - Istanbul Basaksehir, match di Europa League di giovedì 19 ottobre 2017

Pronostico Bordeaux-Nantes, Dijon-PSG e tutte le sfide di Ligue 1 del 14 e 15 ottobre 2017

Notizie correlate