Calciomercato: Luka Modric ha detto sì all'Inter, che ha già un accordo con Arturo Vidal!

Luka Modric

Calciomercato estate 2018: Luka Modric è il sogno nerazzurro, con Arturo Vidal che ha già detto sì all'Inter

Stefano Scorrano
02/08/2018

E' un calciomercato, quello italiano, esplosivo in questa stagione. Dal ritorno di Carlo Ancelotti, passando alla doppia cifra di acquisti di Monchi con la super cessione Alisson, finendo a CR7 e l'affare Milan e Juventus. I nerazzurri, già protagonisti, vogliono rilanciare provando a portare in Italia Luka Modric!


Se ne parlerà per tanti anni del calciomercato estivo del 2018. L'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ne rimarrà il simbolo, ma gli altri affari sono un degno contorno per il lusitano.

Quando è cominciato il sogno Luka Modric

Tutto nasce dall'arrivo di Sami Vrsaljko. Il terzino va a formare con Marcelo Brozovic e Ivan Perisic un gruppo di croati, che si è fortificato maggiormente nei rapporti dopo l'incredibile esperienza mondiale. In una chiaccherata con l'agente, l'Inter ha scoperto che ci sarebbe la voglia di Luka Modric, capitano della nazionale ed uno dei migliori centrocampisti al mondo, di voler cambiare aria.

E chi meglio dell'Inter, dove andrebbe a trovare altri tre "fratelli"? Teoricamente un discorso molto intrigante, ma da far partire da zero e con tempistiche molto ridotte, per un affare del genere. I nerazzurri sanno di avere il sì al procedere del diretto interessato, ma ci sono diversi ostacoli da affrontare.

Da Madrid aspettano con curiosità i nerazzurri

Il primo è il Real Madrid e Florentino Perez. A differenza di CR7, il croato non si è mai scontrato con il presidente merengues e non avrebbe nessun accordo scritto, né tanto meno verbale, su un possibile suo addio a determinate condizioni. Ed un Real Madrid che ha perso il giocatore più forte al mondo e che attualmente non ha acquistato nessun nome "galactico" non è il miglior partner per impostare una trattativa.

Le difficoltà oggettive per questa trattativa

A questo si aggiungono altre tre problematiche: la valutazione del giocatore, l'eventuale modalità d'acquisto e l'ingaggio. Fra un mese il croato compirà 33 anni, quindi la sua valutazione non può essere elevata. I siti che si occupano di questo, indicano come 20/25 milioni la cifra giusta.

Aggiungiamoci che l'Inter è nella stretta dei paletti del fair play finanziaro e potrebbe offrire la solita formula del prestito con obbligo o diritto, che ad esempio a Gonzalo Higuain hanno fatto accettare a suon di milioni. Alternativa l'Inter deve cedere un giocatore, dal quale ricavare questa cifra (Vecino al Chelsea sarebbe quello maggiormente indiziato).

Infine l'ingaggio. Il croato ora percepisce circa 7,5 milioni di euro all'anno. L'Inter non gli darebbe tutti questi soldi in singola stagione, ma spalmando su più anni. Il problema è in quanti anni per un giocatore che ne ha 33? Si capisce che già da un triennale in su, diventa un rischio a livello finanziaro per le casse nerazzurre.

Arturo Vidal in stand-by

Nell'attesa di capire se ci possano realmente essere i margini per Luka Modric, l'Inter ha di fatto bloccato l'acquisto di Arturo Vidal. Per il cileno, ex bianconero, è tutto fatto. Prima rinnoverà con i bavaresi e successivamente sarà ceduto ai nerazzurri per 22 milioni. Per lui un ingaggio di 4,5 milioni netti a stagione per tre stagioni.

Luka Modric o Arturo Vidal?

Difficile, se non impossibile, arrivino entrambi. Al momento Luka Modric è una suggestione, per usare un termine di moda. In questo calciomercato abbiamo capito che tutto è possibile, specie se tutte le parti sono interessate a farlo. In questo caso, non tutte lo sono e si aggiungono delle difficoltà oggettive da superare, che abbiamo analizzato, a due settimane dalla chiusura. Staremo a vedere chi sarà il prossimo acqusto a centrocampo dell'Inter.

Storie correlate

Pronostici Champions League, Galatasaray-PSG e le altre del 01/10/2019

Pronostici LaLiga: Barcellona-Villarreal, Maiorca-Atletico Madrid e Eibar-Siviglia del 24-25-26 settembre 2019

Pronostico PSG-Real Madrid, analisi del big match del Gruppo A in programma il 18 settembre 2019

Recensioni

Media voto 4 su 2 recensione/i

giuseppe

Scritto da: Giuseppe@DG

Il: 02/08/2018 19:33

Voto:
alla fine succede che nn prendiamo ne uno ne l altro

Inter

Scritto da: Mara

Il: 02/08/2018 14:02

Voto:
Modric ci farebbe sognare nel inter come da piccolo ne sono certa!!! #LM10 vuole l interrr!!!!

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org