Cristiano Ronaldo il colpo più importante di un calciomercato spettacolare! Ecco la nostra Top 5!

Cristiano Ronaldo

Calciomercato 2018: i migliori cinque acquisti delle squadre italiane in questa sessione di mercato

Stefano Scorrano
17/08/2018

Siamo alle battute finali di un calciomercato a dir poco scoppiettante. Nonostante siano in corso le ultime ore, a meno di clamorosi colpi di scena, possiamo stilare la Top 5 dei colpi in questa sessione italiana, con Cristiano Ronaldo sicuramente sugli scudi.


E' stata una stagione straordinaria di calciomercato in Italia ed erano anni che non si viveva una situazione del genere. Per la Serie A e per tutti gli appassionati un'estate che ha rilanciato interesse ed ambizioni.

Cristiano Ronaldo alla Juventus

E' stato il colpo che ha dato il via. Il 5 volte Pallone d'oro ha deciso di chiudere la sua carriera in Italia, puntando su una nuova sfida quella di far tornare i bianconeri sul tutto d'Europa ad oltre 20 anni dall'ultima volta. I "maligni" parlano di un addio alla casa blanca condizionato dal fisco spagnolo, indipendentemente da questo la Juventus si è aggiudicata un professionista tout court ed un brand vendibilissimo, per il quale gli investimenti sono sempre a disposizione.

Effetto Leonardo: Gonzalo Higuain al Milan

Quella rossonera è stata l'estate del paradosso. Mentre CR7 si accasava a Torino, in casa Milan si respirava un'aria pesante con la spada di Damocle della sentenza Uefa ed una proprietà cinese sull'orlo di una crisi finanziaria e di nervi. Il ribaltone è arrivato con Elliott, il fondo che da creditore è diventato proprietario. Ufficializzata la presenza in Europa League e fatta fuori, senza molti giri, la vecchia dirigenza, gli statunitensi si sono affidati a Leonardo.

Il brasiliano ha facilmente battuto le resistenze della frangia di tifosi più ostili, che sottolineavano il tradimento nerazzurro durante il suo periodo d'allenatore, portando in rossonero Gonzalo Higuain e Mattia Caldara, cedendo il capitano del Milan cinese Leonardo Bonucci. Successivamente sono arrivati altri colpi a contorno, suscitando di nuovo l'entusiamo dei tifosi. Non ultimo il ritorno in rossonero del capitano Paolo Maldini, vera e propria icona del milanismo a livello internazionale.

Lautaro Martinez nuova stella nerazzurra?

Vuole essere chiamato Lautaro, perchè di Martinez in giro ce ne sono tanti. Bloccato da Piero Ausilio già mesi fa, il nuovo argentino dell'Inter ha conquistato tutti, dai tifosi allo stesso Luciano Spalletti. Sembrano lontati i tempi di Gabigol e nonostante la folta rosa offensiva a disposizione dell'allenatore di Certaldo, il giovane Toro si conquisterà il suo spazio e se dovesse dare garanzie, potrebbe aprire uno spiraglio ad una possibile cessione a tre cifre nelle prossime stagioni del capitano Mauro Icardi.

Carlo Ancelotti al Napoli

E' stato il vero primo colpo di mercato e forse sarà l'unico per i partenopei. Uno degli allenatori più vincenti, dopo un giro trionfale passando da Inghilterra, Spagna, Francia e Germania, è tornato in Italia a sostituire Maurizio Sarri. Mossa importante per Aurelio De Laurentiis che, per sostituire una vera e propria istituzione a Napoli, doveva prendere un allenatore di carisma e dalle spalle larghe come Carlo.

Steven Nzonzi ultimo colpo mondiale di Monchi

Seconda fase nella capitale dell'effetto "Monchi". Lo scorso anno ne abbiamo avuto una prima dimostrazione, in questa stagione la conferma. Vendite eccellenti a prezzi importanti (Alisson e Naingollan) e 13 acquisti per offrire ad Eusebio Di Francesco una rosa quanto più possibile ampia e competitiva.

Un colpo importante è stato l'ultimo, il campione del mondo Steven Nzonzi, con il quale a centrocampo i giallorossi si assicurano esperienza e fisicità. Bryan Cristante e Justin Kluivert possono essere il futuro, Javier Pastore la tecnica raffinata che mancava offensivamente. Non un colpo, ma un vero e proprio modo di fare, al quale ci dovremmo abituare fino a quando lo spagnolo sarà il DS della Roma.

Storie correlate

Apri un conto su Snai! €5 gratis e fino a €550 di bonus sul tuo primo deposito!

Pronostico Juventus-Cagliari: analisi, statistiche, quote e pick sulla sfida del campionato di calcio italiano del 3 novembre 2018

Pronostico Frosinone-Juventus: analisi, statistiche, quote e pick sulla sfida del campionato di calcio italiano del 23 settembre 2018

Quote Serie A: altro che anti Juve, l'Inter sale a 26 di quota antepost per lo scudetto. Ronaldo si sblocca e domina tra i capocannonieri

Recensioni

Media voto 4 su 1 recensione/i

Keita Balde!

Scritto da: Giovanni Santolini

Il: 17/08/2018 10:27

Voto:
Anche lui è fortissimo, l'Inter ha fatto un grande mercato

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org