Pronostici Baseball MLB: Tigers-Pirates, Astros-Royals e partite del 11 aprile

Pittsburgh Pirates

Pubblicato il 11/04/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Undici partite per il lunedì di baseball americano MLB dove inizieranno due interessanti serie: Detroit Tigers - Pittsburgh Pirates e Houston Astros - Kansas City Royals. Ecco le analisi e le statistiche di tutte le partite in programma con i pronostici MLB del 11 aprile.


Detroit Tigers - Pittsburgh Pirates. Dopo le prime 4 partite i Pirates sono stati superati nelle ultime 2 uscite a Cincinnati (punteggio totale 2-7). Primo stop anche per i Tigers che arrivano dal 4-8 contro gli Yankees dopo le prime 3 vittorie. Questa notte per Detroit partirà Justin Verlander (0-0, 4.50 ERA) che in carriera contro Pittsburgh è 4-1, 3.00 ERA (.196 media battuta) e 25-3 in carriera negli interleague games. Per Pittsburgh vedremo Jonathon Niese (0-0, 7.20 ERA) che ha fatto male nel suo debutto stagionale contro i Cardinals. I Pirates sono 12-3 negli ultimi interleague games e Under 7-2 nelle ultime partite, oltre al 9-4 nei precedenti contro Detroit. I Tigers sono 11-3 nelle ultime partenze con Verlander e Over 9-0 negli ultimi interleague games.
 
Boston Red Sox - Baltimore Orioles. Dopo l'1-1 nella veloce serie a Cleveland, i Red Sox sono passati con 2-1 anche nella serie a Toronto nonostante lo 0-3 di ieri che ha fatto evitare lo sweep a Boston che questa notte esordisce a Fenway Park contro i rivali di AL East, gli Orioles ancora imbattuti dopo le prime 5 uscite, tutte in casa, contro Twins e Rays. Questa notte Baltimore partirà con Yovani Gallardo (1-0, 1.80 ERA), ottimo nel suo debutto vincente con gli Orioles (1 punto in 5 inning contro i Twins) mentre per i Red Sox è pronto un altro debuttante vincente con la nuova maglia di Boston, David Price (1-0, 3.00 ERA) che in carriera contro Baltimore è 8-4, 2.65 ERA in 19 start. Gli Orioles sono 10-1 nelle ultime partite; i Red Sox sono 9-4 in casa. Aggiungiamo la giocata su Over 8,5 @1.90 (stake 2) per questa sfida visto che Price ha esordito bene ma solitamente non parte fortissimo (5-5, 4.70 ERA nelle ultime tre stagioni ad aprile) e inoltre soffre molto Matt Weiters che contro fi lui ha una media battuta a .280 in generale e dove spicca decisamente in casa (.341 media battuta, 1 home-rune e 6 doppie in 44 turni). Infine è sa segnalare l'Over 4-1 nelle ultime 5 partite di Boston contro lanciatori destri come nel caso di Gallardo che partirà questa sera sul monte di lancio per Baltimore.
 
Philadelphia Phillies - San Diego Padres. Dopo lo sweep perdente a Cincinnati e la sconfitta nella prima uscita a New York, i Phillies arrivano da un ottima doppia vittoria sui Mets. Anche i Padres, dopo un avvio da incubo nello sweep perdente contro i Dodgers senza aver segnato nemmeno un punto, hanno vinto 2 delle 3 partite in Colorado mettendo a referto 19 punti in sole 2 uscite, prima del 3-6 perdente di ieri. Questa notte San Diego proverà a rifarsi con Andrew Cashner (0-1, 11.25 ERA) che ha fatto malissimo nella prima uscita stagionale ma che in carriera contro Philadelphia tiene un 1.95 ERA in 3 start e 6 rilievi. I Phillies rispondono con Aaron Nola (0-0, 1.29 ERA) che lo scorso anno in 2 sfide contro San Diego ha tenuto un ottimo 1-0, 2.77 ERA (.170 media battuta). I Padres sono 2-7 nelle ultime partite e Over 25-7-1 in trasferta. I Phillies sono 7-1 negli ultimi precedenti in casa contro San Diego (Over 6-2-1).
 
Minnesota Twins - Chicago White Sox. Delusione Twins che devono ancora vincere dopo le prime 6 uscite e gli sweep a Baltimore e a Kansas City con un totale di soli 12 punti segnati e 26 subiti. I White Sox sono 4-2 nelle prime partite della stagione dopo l'ultimo 7-3 sugli Indians. Minnesota cercherà il primo successo nel debutto 2016 a Target Field e con Kyle Gibson (0-1, 7.20 ERA) come starter che però ha fatto male a Baltimore anche se la scorsa stagione è stato perfetto contro Chicago (3-0, 1.21 ERA, .173 media battuta). Per i White Sox vedremo Jose Quintana (0-0, 3.18 ERA) che invece l'anno scorso ha chiuso con 1-2, 3.79 ERA contro i Twins. I White Sox sono Under 12-5-3 nelle ultime partite, con Under 6-1-1 in trasferta e 2-9 negli ultimi viaggi in Minnesota. I Twins sono 1-11 nelle ultime partite (Under 19-7-1) ma 12-4 negli ultimi precedenti contro i White Sox.
 
St.Louis Cardinals - Milwaukee Brewers. Prima uscita stagionale al Busch Stadium per i Cardinals che dopo lo sweep perdente a Pittsburgh si sono ripresi con 3 vittorie ad Atlanta (punteggio totale 31-13). Brewers alla prima trasferta del 2016 e dopo l'1-2 contro i Giants hanno chiuso positivamente (2-1) la serie contro gli Astros. Questa notte per Milwaukee partirà Taylor Jungmann (0-0, 1.80 ERA) che in 12 start carriera contro St.Louis è 4-6, 5.02 ERA. Per i Cardinals pronto Michael Wacha (0-0, 8.31 ERA) dopo i 5 punti concessi in solo 4.1 inning nella prima uscita a Pittsburgh anche se in 3 start contro Milwaukee è imbattuto (2-0, 5.87 ERA). I Brewers sono Under 7-3-2 nelle ultime partite e 18-40 nei precedenti contro St.Louis. I Cardinals sono 2-6 nelle uscite dopo una vittoria.
 
Washington Nationals - Atlanta Braves. I Nationals arrivano dal 4-2 sui Marlins ma in stagione hanno vinto le prime 2 sfide ad Atlanta contro i Braves partiti malissimo con 5 sconfitte su 5, tutte in casa, dopo lo sweep perdente contro i Cardinals (punteggio totale 13-31). Per questa notte Atlanta ripresenta Bud Norris (0-1, 3.86 ERA) che mercoledì scorso ha perso contro i Nationals nonostante solo 3 punti concessi in 7 inning che lo portano 3-11, 6.72 ERA in carriera contro i Nationals che rispondono con Max Scherzer (0-0, 2.57 ERA) che ha giocato l'opening day del 4 aprile ad Atlanta lanciando bene anche se lo scorso anno ha chiuso solo 5-7, 3.44 ERA in 16 start al Nationals Park. I Braves sono 11-41 in trasferta (Over 15-5-1); i Nationals sono Under 9-1-1 nelle ultime partite e 20-7 nei precedenti contro i Braves.
 
New York Mets - Miami Marlins. Dopo l'1-1 nella serie a Kansas City, i Mets sono usciti con un risultato negativo dalla sfida interna contro i Phillies (1-2). Problemi anche per i Marlins che hanno vinto solo 1 delle prime 4 partite stagionali, il 6-4 a Washington dove ieri sono stati superati 2-4 dai Nationals. Questa notte per i Mets debutto stagionale di Steven Matz (2015: 4-0, 2.27 ERA) mentre per Miami è alla prima partenza del 2016 Jarred Cosart (2015: 2-5, 4.52 ERA). I Marlins sono Over 6-2 contro squadre di NL East e Over 12-4 negli ultimi viaggi a New York; i Mets sono Over 8-3 nelle ultime partite.
 
Chicago Cubs - Cincinnati Reds. 5 vittorie in 6 partite per i Cubs pronti all'esordio stagionale a Wrigley Field dopo le ultime 2 vittorie in Arizona. I Reds rispondono a loro volta con un 5-1 nelle prime 6 partite di una stagione iniziata sopra le attese per Cincinnati che arriva da una doppia vittoria sui Pirates e oggi gioca la prima trasferta dell'anno con Brandon Finnegan (0-0, 3.00 ERA) al via mentre per i Cubs rivedremo Jon Lester (1-0, 1.29 ERA) che ha esordito nel 2016 limitando gli Angels a 1 punto in 7 inning oltre al 1-0, 3.67 ERA in 4 start lo scorso anno contro Cincinnati. I Reds sono Over 7-3 dopo una vittoria e 4-9 negli ultimi viaggi a Chicago. I Cubs sono 25-10 in casa (Under 7-3) e Over 7-2 nelle ultime sfide contro Cincinnati.
 
Houston Astros - Kansas City Royals. Gli Astros hanno portato a casa solo 2 vittorie nelle prime 6 uscite dopo la serie deludente a Milwaukee (1-2). Debutto al Minute Maid Park per Houston che ospiterà i Royals che sono partiti 4-1 dopo lo sweep messo a segno sui Twins (punteggio totale 15-6). Questa notte per gli Astros rivedremo Collin McHugh (0-1, 135.00 ERA) che ha debuttato davvero male contro gli Yankees. I Royals schiereranno Chris Young (0-1, 3.60 ERA), anche lui perdente nella sua prima uscita del 2016 contro i Mets anche se in 6 start in carriera contro Houston è 4-1, 4.67 ERA (.208 media battuta). I Royals sono 20-6 nelle ultime partite con 9-4 anche in trasferta; gli Astros sono 46-20 in casa e Over 7-1 nelle ultime partite.
 
Oakland Athletics - Los Angeles Angels. Dopo l'1-3 nella serie interna contro i White Sox, gli Athletics arrivano dallo sweep messo a segno a Seattle con punteggio totale basso a 11-4 in 3 partite. Al contrario gli Angels sono 2-4 nelle prime uscite dell'anno ma ieri hanno vinto 3-1 sui Rangers contro cui hanno chiuso 2-2 nella serie interna e oggi sono pronti alla prima trasferta dell'anno con Nick Tropeano (2015: 3-2, 3.82 ERA) al via mentre per gli Athletics torna la stella Sonny Gray (1-0, 1.29 ERA) che ha concesso solo 1 punto in 7 inning nella vittoria suo White Sox e che ad aprile in carriera di porta ad un ottimo 8-1, 1.95 ERA, 0.98 WHIP in 11 start. Gli Angels sono Over 16-5-2 negli ultimi precedenti contro Oakland; gli Athletics sono Over 15-4-2 in casa.
 
Seattle Mariners - Texas Rangers. I Rangers hanno perso 2 delle 3 sfide della prima serie dell'anno in casa contro i Mariners che però arrivano da un brutto sweep perdente nelle 3 partite in casa contro gli A's mentre i Rangers hanno chiuso 2-2 la serie di 4 partite all'Angels Stadium. Questa notte per Seattle partirà Hisashi Iwakuma (0-0, 3.60 ERA) che in 14 start in carriera contro Texas è 8-3, 3.43 ERA dopo i 2 punti in 5 innings concessi ai Rangers martedì scorso. Sul monte di lancio per Texas vedremo Colby Lewis (0-0, 4.50 ERA) che ha concesso 2 homer a Robinson Cano mercoledì scorso e che in 21 start in carriera contro Seattle è 7-8, 3.94 ERA. I Mariners sono 4-13 nelle ultime partite ma 6-2 nei precedenti contro Texas. I Rangers sono 3-7 nelle ultime partite, Over 8-2 dopo una sconfitta ma Under 13-4-2 negli ultimi viaggi a Seattle. I numeri in carriera di Iwakuma contro Texas sono buoni mentre Lewis per i Rangers ha già affrontato Seattle in stagione soffrendo Cano per questo, appoggiati anche dal fattore campo, proviamo la vittoria dei Mariners @1.68 (stake 3).
 
Continuate a seguirci su questo articolo dove nelle prossime ore potremmo inserire altri consigli per le scommesse e pronostici su questo lunedì di Baseball Americano MLB.