Pronostici Baseball MLB: Red Sox-Orioles, Cubs-Reds e partite del 13 aprile

Baltimore Orioles MLB

Pubblicato il 13/04/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Continua la regular season di Baseball Americano MLB dove assisteremo alle ultime sfide di serie interessanti come Toronto Blue Jays - New York Yankees, Boston Red Sox - Baltimore Orioles, Houston Astros - Kansas City Royals e Los Angeles Dodgers - Arizona Diamondbacks.


New York Mets - Miami Marlins. I Mets perdono anche la seconda sfida contro i Marlins (1-2) e si allunga a 4 la striscia perdente mentre per Miami si è trattata della 3° vittoria nelle ultime 4 uscite. Questa notte per New York partirà Logan Verrett (0-0, 9.00 ERA), chiamato sul monte di lancio al posto di Jacob deGrom che ha qualche problema, una brutta tegola per i Mets contro i Marlins che schierano però Adam Conley (0-1, 7.94 ERA), pessimo nell'unico inning giocato a Washington al debutto stagionale (3 punti in 1 inning). Statistiche: i Marlins sono 10-4 nelle ultime partite (Over 9-3) e Over 13-5 negli ultimi viaggi a New York; i Mets sono Over 6-2 a Citi Field.
 
Oakland Athletics - Los Angeles Angels. 2° vittoria di fila per gli Angels impegnati nella serie ad Oakland con gli Athletics calati dopo lo sweep vincente messo a segno a Seattle mentre la formazione di LA arriva da 3 vittorie di fila dopo un'avvio a rilento. Questa notte per gli Athletics partirà Eric Surkamp (0-0, 4.15 ERA) che ha concesso 2 punti in 4.1 inning nella sua prima uscita a Seattle mentre gli Angels schierano Matt Shoemaker (0-1, 18.00 ERA) che ha iniziato il 2016 concedendo ben 6 punti in 3 inning e in carriera contro Oakland è 2-2, 4.68 ERA (1-2, 6.04 ERA in 5 start lo scorso anno). Statistiche: gli Angels sono 9-4 nelle uscite dopo una vittoria (Over 7-1-1) e Over 15-5-2 negli ultimi precedenti contro gli Athletics che sono solo 5-16 in casa (Over 18-7-2).
 
Seattle Mariners - Texas Rangers. Dopo la serie chiusa 2-1 in Texas, i Mariners hanno perso le prime 2 sfide della serie interna contro i Rangers (punteggio totale 3-15) e il loro record peggiora a 2-6 dopo le ultime 5 sconfitte consecutive di questo pessimo inizio di stagione rispetto ai Rangers che sono 4-1 nelle ultime 5 prestazioni. Questa notte per Seattle vedremo Taijuan Walker (0-0, 3.00 ERA) che ha debuttato con un uscita di qualità ad Oakland (2 punti in 6 inning), e cerca di riprendere come aveva chiuso la scorsa stagione (10-3, 3.62 ERA in 20 start) dove ha inoltre segnato un 1-1, 4.50 ERA in 3 start contro Texas che risponde con A.J. Griffin (1-0, 4.50 ERA) rientrato sul monte di lancio dal 2013 con una vittoria sugli Angels (3 punti in 6 inning). Griffin è 3-2, 3.72 ERA in 5 start in carriera contro Seattle. Statistiche: i Rangers sono Over 9-4-2 in trasferta; i Mariners sono Over 8-1 in casa con Walker e sempre con Walker sono 14-5 negli ultimi 19 start.
 
Pittsburgh Pirates - Detroit Tigers. Serie chiusa in parità a Detroit visto che al 4-7 nell'opener, i Tigers ieri sono passati 8-2 per la 4° vittoria nelle prime 6 uscite della stagione. I Pirates dopo il grande avvio perfetto in casa contro i Cardinals sembrano soffrire in trasferta dove hanno vinto solo 2 delle 5 partite finora giocate, ma oggi tornano a PNC Park. Per Pittsburgh Ryan Vogelsong (1-0, 4.50 ERA) ha iniziato l'anno relegato nel bullpen (2 punti in 2 inning da rilievo a Cincinnati) ma oggi gioca da starter, contrapposto a Shane Greene (0-0, 0.00 ERA) per i Tigers. Statistiche: i Tigers sono Over 10-2 dopo una vittoria e 11-0 negli ultimi interleague games; i Pirates sono 47-20 in casa e 13-4 negli interleague games, Over 13-6 nelle uscite dopo una sconfitta.
 
Washington Nationals - Atlanta Braves. I Braves non sono riusciti ancora a vincere dopo le prime 7 uscite stagionali, compresi i 2 ko di questa serie nella capitale con Atlanta che si porta già 0-4 in stagione contro Washington (punteggio totale 9-15) che invece ha iniziato il 2016 col piglio giusto e solo 1 sconfitta in 6 partite (4-6 in casa contro i Marlins). Questa notte per i Nationals partirà Stephen Strasburg (1-0, 1.50 ERA) che ha debuttato in stagione proprio ad Atlanta limitata a 1 solo punto e portandosi 7-7 in 10 start in carriera contro i Braves che provano a vincere la prima stagionale con Matt Wisler (0-0, 5.40 ERA) che però ha perso nell'uscita contro i Cardinals (4 punti in 6.2 inning). Lo scorso anno Wisler ha chiuso 2-2, 5.40 ERA contro i Nationals, un un 2015 dove è andato discretamente tra i muri di casa ma non in trasferta (3-5, 6.75 ERA in 10 start). Statistiche: i Braves sono 11-43 in trasferta e 6-20 negli ultimi precedenti contro Washington; i Nationals sono Under 10-2-1 nelle ultime partite e Under 6-2 dopo una vittoria.
 
Philadelphia Phillies - San Diego Padres. Dopo il 3-4 in apertura della serie interna contro San Diego, ieri i Phillies si sono ripresi con un 3-0 sui Padres per il 3° successo nelle ultime 4 partite di Philadelphia mentre San Diego aveva vinto a sua volta 3 delle precedenti 4 uscite, in ripresa dopo la serie da incubo in apertura contro i Dodgers. Questa notte per i Padres vedremo Colin Rea (0-0, 12.46 ERA) che, dopo una prima uscita da rilievo, ha giocato la prima partenza del 2016 contro i Rockies, concedendo però 5 punti. Per i Phillies pronto Jerad Eickhoff (0-1, 3.60 ERA) che invece al debutto ha concesso 2 punti in 5 inning. Statistiche: i Padres sono 4-11 nelle ultime partite e Over 25-9-1 in trasferta; i Phillies sono Over 37-15-6 in casa e 36-15 negli ultimi precedenti con San Diego. Grazie al 3-0 di ieri con Morton i Phillies hanno la miglior rotazione al momento (2.87 ERA), e questo è un fatto da considerare contro l'attacco malandato di San Diego, inoltre è stato positivo anche Eickhoff alla sua prima uscita mentre Rea, e in generale tutti i Padres, convincono molto meno per questo anche questa notte, dopo la scommessa vinta ieri, puntiamo nuovamente sui Phillies @1.90 su Bet365 (stake 4).
 
Toronto Blue Jays - New York Yankees. Aspettiamo ancora i migliori Blue Jays che ieri hanno perso la prima uscita nella serie contro i rivali di Ny (2-3), 5° sconfitta nelle ultime 6 uscite di Toronto. Yankees al contrario in ripresa con 4 vittorie nelle ultime 5 partite. Questa notte per i Blue Jays partirà J.A. Happ (0-0. 3.00 ERA), solido in 6 inning contro Tampa (2 punti concessi) nella prima uscita del 2016 e 3-2, 4.85 ERA in 9 start in carriera contro New York. Per gli Yankees vedremo Michael Pineda (1-0, 10.80 ERA) che è stato salvato dal proprio attacco nella prima uscita dell'anno (3 home runs concessi in 5 inning a Houston). Statistiche: gli Yankees sono Under 7-2 nelle uscite dopo una vittoria e Under 7-1 negli ultimi viaggi a Toronto; i Blue Jays sono Over 7-3-3 in casa. Come primo upset della giornata proviamo gli Yankees @2.05 su Gioco Digitale (stake 1). Anche se Pineda ha esordito male ci aspettiamo un suo riscatto viste le prestazioni dello scorso anno contro Toronto (1-0, 2.79 ERA in 3 partite) mettendo alle strette un trio come Josh Donaldson, Jose Bautista e Kevin Pillar. Pineda, appoggiato da un bullpen che è partito molto bene, potrebbe portare a casa una vittoria visto che Happ, partito decisamente meglio in stagione che in 9 sfide contro New York ha un poco spettacolare 4.85 ERA.
 
Boston Red Sox - Baltimore Orioles. 9-7 e 9-5 nelle prime 2 uscite a Boston per gli Orioles che rimangono imbattuti nelle prime 7 uscite stagionali e ora cercano di completare lo sweep sui rivali di AL East, i Red Sox che arrivano invece da 3 sconfitte consecutive e proveranno a rifarsi con Joe Kelly (0-0, 21.00 ERA) sul monte di lancio. Kelly ha giocato male nella prima uscita del 2015 e in 5 start in carriera contro Baltimore è 1-2, 5.40 ERA. Per gli Orioles partirà Ubaldo Jimenez (1-0, 1.29 ERA), perfetto contro i Twins la settimana scorsa (2 punti in 7 inning) ma anche lui in carriera è in negativo contro Boston (2-4, 7.26 ERA in 11 start). Statistiche: gli Orioles sono 21-7 nelle ultime partite e 11-5 nei precedenti contro Boston; i Red Sox sono 3-8 nelle ultime partite e Under 6-2 in casa.
 
Tampa Bay Rays - Cleveland Indians. Dopo la doppia sconfitta a Baltimore ieri i Rays hanno superato 5-1 gli Indians nella prima sfida della serie contro Cleveland che nelle ultime 2 sconfitte ha incassato 12 punti segnandone solo 4. Questa notte per i Rays partirà Drew Smyly (0-1, 6.75 ERA) che vedremo contrapposto a Carlos Carrasco (0-0, 7.20 ERA) per gli Indians, due pitchers che non hanno brillato al debutto stagionale. Statistiche: gli Indians sono Under 13-6-1 in trasferta e Over 7-1-1 negli ultimi viaggi a Tampa; i Rays sono 9-3 in casa. Prima della sconfitta di ieri Cleveland aveva vinto 7 sfide contro Tampa e puntiamo sul loro riscatto considerando anche una leggera preferenza per Carrasco nel matchup con Smyly quindi proviamo un investimento basso sugli Indians @1.91 su Eurobet (stake 2).
 
Chicago Cubs - Cincinnati Reds. I Cubs hanno vinto 5-3 la prima partita della serie contro i Reds per la 3° vittoria di fila in una stagione partita alla grande (6-1) per i favoriti del 2016. I Reds rimangono con un buon record di 4-2 in questo avvio stagionale e oggi schiereranno Alfredo Simon (0-0, 1.80 ERA) che venerdì scorso ha debuttato contro i Pirates (2 punti in 5 inning) e che in 15 partite (5 start) in carriera contro Chicago non ha mai perso (4-0, 1.66 ERA). I Cubs rispondono con John Lackey (1-0, 9.00 ERA) che alla prima in Arizona non ha brillato per niente (6 punti in 6 inning) ma ha comunque portato a casa la vittoria aiutato dal proprio attacco. Statistiche: i Reds sono 18-38 nelle ultime partite, Over 17-7 dopo una sconfitta, 4-10 negli ultimi viaggi a Chicago; i Cubs sono 26-10 in casa, Over 5-2-1 dopo una vittoria e Over 8-2 negli ultimi precedenti contro i Reds. Il secondo upset della giornata che consigliamo è su quella che è attesa come una delle peggiori squadre della MLB, ma che ha iniziato sopra le attese, ovvero i Reds @2.80 su Eurobet (stake 1), con quota esagerata visto che Simon è stato convincente contro i Pirates e i suoi numeri contro i Cubs (4-0, 1.66 ERA) sono impeccabili. Al contrario la scorsa stagione John Lackey ha chiuso in negativo contro i Reds (1-2, 2.91 ERA).
 
Minnesota Twins - Chicago White Sox. I White Sox sono passati 4-1 nella prima partita della serie in Minnesota, per la 3° vittoria nelle ultime 4 uscite di Chicago. I Twins rischiano il peggior inizio stagionale di sempre visto che hanno perso tutte e 7 le prime partite dell'anno (punteggio totale di 13-30). I Twins cercano il primo successo del 2016 con Phil Hughes (0-1, 4.50 ERA) che ha perso senza sfigurare nella prima uscita a Baltimore (3 punti in 6 inning). Hughes è 5-5, 2.88 ERA in 18 start in carriera contro i White Sox che schierano Carlos Rodon (0-1, 2.57 ERA), anche lui buono nel debutto contro Oakland (2 punti in 7 inning), anche se per lui è arrivata una sconfitta. Statistiche: i White Sox sono Under 7-1-1 in trasferta e 3-9 negli ultimi viaggi in Minnesota; i Twins sono 1-11 nelle ultime partite (Under 20-7-1) e 12-5 negli ultimi precedenti contro i White Sox.
 
Houston Astros - Kansas City Royals. Dopo l'8-2 nell'opener della serie interna contro Kansas City, ieri gli Astros si sono fermati nel 2-3 contro i Royals. Houston non è partita in modo del tutto convincente in questo 2016, a differenza dei campioni in carica che hanno vinto 4 delle ultime 5 uscite e questa notte proveranno a migliorare ancora con Yordano Ventura (0-0, 3.60 ERA) che però non ha convinto nel debutto contro i Twins e in 3 start in carriera contro Houston è 2-1, 3.78 ERA. Per gli Astros vedremo Scott Feldman (0-1, 9.00 ERA) che ha fatto anche peggio (4 punti in inning contro i Brewers). In 18 partite (11 start) contro Kansas City, Feldman è 5-3, 3.14 ERA. Statistiche: i Royals sono 21-7 nelle ultime partite; gli Astros sono Over 8-2 nelle ultime 10 prestazioni.
 
St.Louis Cardinals - Milwaukee Brewers. Dominante 10-1 dei Cardinals nella prima partita dell'anno al Busch Stadium, 4° vittoria di fila per St.Louis, dopo l'inizio con sweep perdente a Pittsburgh. Prima dello stop a St.Louis i Brewers avevano vinto 3 delle precedenti 4 uscite. Questa notte per i Cardinals vedremo Mike Leake (0-1, 8.31 ERA) che a Pittsburgh ha però esordito perdendo con 4 punti concessi in 4.1 inning. Per i Brewers partirà invece Chase Anderson (1-0, 0.00 ERA), perfetto contro gli Astros venerdì scorso al debutto stagionale. Statistiche: i Brewers sono 3-8 nelle ultime partite, Over 18-6-3 in trasferta e 18-41 negli ultimi precedenti contro St.Louis. I Cardinals sono 82-34 in casa (Over 5-2-1).
 
Colorado Rockies - San Francisco Giants. Ieri i Giants sono passati 7-2 nella prima uscita in Colorado, segnando la 6° vittoria nelle prime 8 uscite di questa stagione iniziata subito al massima. I Rockies hanno invece vinto solo 1 delle ultime 4 uscite e questa notte partiranno con Jordan Lyles (0-1, 13.50 ERA) sul monte di lancio, nonostante i 5 punti concessi in soli 3.1 inning nel debutto stagionale a San Diego. In 5 start contro San Francisco, Lyles è 1-2, 5.81 ERA. Per i Giants vedremo Jake Peavy (0-0, 7.20 ERA), deludente contro i Dodgers (4 punti in 5 inning) e 7-7, 3.90 ERA in 22 start in carriera contro i Rockies (5-4, 4.98 ERA in 11 turni a Coors Field). Statistiche: i Rockies sono Over 9-4 in casa.
 
Los Angeles Dodgers - Arizona Diamondbacks. Il debutto stagionale ad LA non ha portato bene ai Dodgers che ieri hanno perso 2-4 nella prima sfida interna contro Ariziona. Si tratta della 4° sconfitta nelle ultime 5 partite dei Dodgers mentre i Diamondbacks avevano perso 4 delle precedenti 5 uscite deludendo un pò le aspettative che c'erano su Arizona in questo avvio. Questa notte per i Dodgers partirà Alex Wood (0-1, 9.00 ERA), perfetto con 4 inning senza concedere punti al debutto stagionale, prima dei 5 punti concessi contro i Giants dove è stato un distastro. Attenzione anche al 1-3, 3.96 ERA in 7 partite (4 start) in carriera contro Arizona. Per i Diamondbacks è pronto Rubby De La Rosa (0-1, 12.46 ERA) che torna starter dopo i 2 inning da rilievo di sabato scorso e dopo un esordio stagionale pessimo contro i Cubs (6 punti in 3 inning). De La Rosa è un ex che però non ha mai vinto in carriera contro la sua prima squadra (0-3, 11-21 ERA). Statistiche: i Diamondbacks sono Under 9-4 dopo una sconfitta e 15-36 negli ultimi precedenti contro Los Angeles. I Dodgers sono 6-2 nelle ultime uscite dopo una sconfitta.
 
Rimanete connessi, nelle prossime ore potremmo aggiornare questo articolo con altri consigli per i pronostici MLB di oggi.