Pronostici Baseball MLB: Astros-Tigers, Dodgers-Giants e partite del 15 aprile

Los Angeles Dodgers

Pubblicato il 15/04/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Altre quindici partite di Baseball Americano MLB per questo venerdì dove si rinnova la sfida tra Los Angeles Dodgers - San Francisco Giants. Inizia anche l'interessante serie tra Detroit Tigers - Houston Astros. Ecco le analisi e i consigli per i pronostici MLB del 15 aprile.


Chicago Cubs - Colorado Rockies. 5 vittorie di fila dopo lo sweep rifilato anche ai Reds (punteggio totale 22-6) portano i Cubs ad un solido record di 8-1 ma attenzione ai Rockies che dopo la prima sconfitta hanno chiuso con 2 successi la serie interna contro i Giants, grazie ad un grande rendimento in attacco (10-6 e 11-6 finali). I Cubs al momento sono i migliori come punti medi segnati (7.11) ma anche come punti concessi (2.33) rispetto ai Rockies che sono sempre la squadra che incassa più punti (7.78), un andamento che cercheranno di migliorare oggi con Chad Bettis (1-0, 4.38 ERA) sul monte di lancio. Bettis, dopo la brutta prestazione in Arizona, si è rifatto alla grande domenica contro i Padres (2 punti in 7 inning). Per i Cubs pronto Kyle Hendricks (1-0, 2.70 ERA) che ha debuttato anche lui in Arizona ma vincendo con 2 punti concessi in 6.2 inning e confermando il suo buon momento dopo una spring training ottima che gli è valso l'ultimo posto disponibile in rotazione per Chicago. Statistiche - Rockies: Over 7-3 nelle ultime partite, 16-35 nei viaggi a Chicago. Cubs: 28-10 in casa.
 
Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers. 3 sconfitte di fila e 1-5 nelle ultime 6 partite dei Pirates che erano partiti bene contro i Cardinals in stagione. I Brewers arrivano invece proprio dalla sconfitta 0-7 a St.Louis, in una serie chiusa 1-2 per Milwaukee che questa notte schiera Jimmy Nelson (1-1, 2.70 ERA) sul monte di lancio. Nelson ha concesso un totale di 4 punti in 13.1 inning nelle prime 2 uscite del 2016 contro Astros e Giants e Nelson ha anche un buon 4-2, 2.48 ERA (0.99 WHIP) in 6 start in carriera contro Pittsburgh. Per i Pirates vedremo Jeff Locke (0-0, 1.50 ERA), no-decision nella prima uscita dell'anno dove però ha lanciato bene concedendo solo 1 punto in 6 inning ai Reds. Locke è 5-4, 3.75 ERA in 12 start in carriera contro Milwaukee (3-2, 3.45 ERA in 5 start lo scorso anno). Statistiche - Brewers: 4-9 nelle ultime partite, Over 19-7-3 in trasferta. Pirates: Over 15-6 nelle uscite dopo una sconfitta, 3-7 negli ultimi precedenti contro Milwaukee.
 
Philadelphia Phillies - Washington Nationals. Dopo aver perso 3-4 nell'opener della serie contro San Diego, i Phillies hanno messo in fila 3 vittorie contro i Padres a cui hanno concesso 1 solo punto totale. I Nationals arrivano da 5 vittorie di fila dopo lo sweep di 4 successi interni sui Braves (risultato totale 21-9). Questa notte per Philadelphia vedremo Jeremy Hellickson (1-0, 1.54 ERA) che ha già segnato 2 solide prestazioni tra cui la buona prova contro i Mets (2 punti in 5.2 inning) anche se nelle ultime 2 uscite contro Washington ha tenuto un 6.97 ERA. Per i Nationals vedremo Joe Ross (1-0, 1.29 ERA) che ha debuttato vincendo contro i Marlins (1 punto in 7 inning). Statistiche - Nationals: Under 11-3-1 nelle ultime partite, Under 7-0-1 in trasferta. Phillies: 6-2 nelle uscite dopo una vittoria (Under 7-3), 5-12 negli ultimi precedenti contro Washington.
 
New York Yankees - Seattle Mariners. Dopo 4 vittorie in 5 partite gli Yankees arrivano dalla doppia sconfitta a Toronto mentre i Mariners hanno stoppato una serie di 5 sconfitte nell'ultimo 4-2 sui Rangers. Questa notte sul monte di lancio per New York è pronto Luis Severino (0-1, 5.40 ERA) che deve rifarsi dopo un deludente avvio di 2016 contro Detroit (3 punti in 5 inning). I Mariners rispondono con Nathan Karns (0-1, 7.20 ERA) che ha fatto anche peggio contro Oakland (4 punti in 5 inning) ma che l'anno scorso ha chiuso con 1-0, 2.91 ERA in 4 sfide contro gli Yankees (28 strikeouts in 21 2/3 inning). Statistiche - Mariners: 2-6 in trasferta (Over 14-6), 1-8 negli ultimi precedenti contro New York (Under 19-6-2). Yankees: 5-11 nelle ultime partite.
 
Boston Red Sox - Toronto Blue Jays. I Red Sox hanno stoppato l'imbattibilità degli Orioles contro cui avevano perso le prime 2 partite della serie. Boston arrivava però da una striscia positiva proprio a Toronto (2-1, O/U 2-1). I Blue Jays ieri sono passati 4-2 contro gli Yankees chiudendo in positivo (2-1) la serie contro i rivali di New York. Questa notte per Toronto partirà R.A. Dickey (1-1, 8.10 ERA), vittima dell'attacco di Boston sabato scorso (7 punti concessi in 5 inning). Per i Red Sox rivedremo Rick Porcello (1-0, 6.00) che nella stessa sfida non brillò ma fece leggermente meglio di Dickey, aiutato come detto anche dal proprio attacco. In 12 start in carriera contro Toronto, Porcello è 5-7, 5.35 ERA. Statistiche - Blue Jays: 7-2 nelle ultime trasferte con Dickey. Red Sox: Under 7-2 in casa. Anche per oggi puntiamo sui Red Sox @1.80 su Gioco Digitale (stake 3) visti i numeri non eccezionali di Dickey contro Boston (5-7, 4.39 ERA in 17 start) e la sua recente prova contro i Red Sox in cui non brillò nemmeno Porcello che però giocava in trasferta, e va ricordato che in 2 sfide a Fenway Park ha tenuto un 2-0, 2.51 ERA contro Toronto.
 
Tampa Bay Rays - Chicago White Sox. 4 vittorie di fila e lo sweep di 3 successi in Minnesota (punteggio totale 10-2) portano i White Sox ad un ottimo record di 6-1 in trasferta finora (7-2 di record generale). I Rays sono invece 1-4 nelle ultime partite dopo la brutta sconfitta di ieri per 0-6 contro gli Indians. Questa notte per Tampa vedremo Jake Odorizzi (0-1, 3.86 ERA) che cerca il primo successo stagionale mentre i White Sox rispondono con Chris Sale (2-0, 3.86 ERA) che ha vinto le prime 2 uscite concedendo un totale di soli 3 punti in 14 inning. Statistiche - White Sox: Under 12-3-2 in trasferta, Under 15-5-3 nelle ultime partite. Rays: Under 6-0-2 nelle ultime partite, Over 6-2 in casa con Odorizzi. Nonostante i White Sox siano partiti bene, potrebbero un pò rallentare, specialmente in trasferta anche se Sale è indiscutibilmente un valore aggiunto per Chicago e al momento teniamo in stan dy quella che sarebbe comunque un ottima quota sui Rays @2.15.
 
Cleveland Indians - New York Mets. Gli Indians arrivano da una doppia vittoria a Tampa (10-1 di punteggio totale) mentre i Mets continuano a faticare ma almeno hanno stoppato una serie di 4 sconfitte nel 2-1 sui Marlins. Questa notte per Cleveland partirà Cody Anderson (0-0, 3.00 ERA) che ha concesso 2 punti in 6 inning nella prima uscita contro i White Sox. I Mets rispondono con Bartolo Colon (0-1, 1.23 ERA) che ha aperto bene il 2016 con solo 1 punto in 6 inning (anche 7 strikeouts) che però non sono bastati per evitare la sconfitta a Philadelphia. Statistiche - Mets: 2-7 negli ultimi interleague games (Over 6-2), Over 7-1 negli ultimi viaggi a Cleveland. Indians: Over 22-8-1 in casa, Under 5-2-1 dopo una vittoria.
 
Miami Marlins - Atlanta Braves. I Marlins escono da casa dei Mets con 2 vittorie su 3 partite ma cercano ancora il primo successo in casa. Messa peggio Atlanta che dopo 9 partite cerca in generale ancora il primo successo del 2016. Questa notte ci proverà Williams Perez (0-0, 7.71 ERA) a far vincere la prima partita dell'anno ai Braves. Perez domenica ha però fatto male con 4 punti concessi in 4.2 inning contro i Cardinals mentre per i Marlins Wei-Yin Chen (0-0, 9.00 ERA) ha fatto anche peggio nel suo esordio contro Detroit. Statistiche - Braves: 10-42 in trasferta (Over 7-2). Marlins: 14-32 negli ultimi precedenti in casa contro i Braves.
 
Texas Rangers - Baltimore Orioles. I Rangers ieri sono passati 6-3 nella prima partita di questa serie, infierendo il 2° stop consecutivo (che vi avevamo consigliato per le scommesse) agli Orioles che erano partiti con 7 vittorie su 7, una striscia positiva che proveranno a riprendere con Vance Worley (0-0, 3.86 ERA) al via, autore di un debutto stagionale mediocre (3 punti in 5 inning) mentre per i Rangers è pronto Martin Perez (0-1, 3.65 ERA) che è 2-1 in carriera contro Baltimore. Statistiche - Orioles: 12-2 nelle ultime partite. Rangers: 7-3 nelle uscite al venerdì, Over 23-11-3 nelle ultime partite.
 
Minnesota Twins - Los Angeles Angels. I Twins ieri hanno perso 1-3 contro i White Sox e continuano a prolungare la partenza peggiore di sempre per la franchigia del Minnesota che non ha ancora trovato un successo dopo le prime 9 uscite mentre gli Angeles arrivano da 4 vittorie di fila dopo lo sweep di 3 successi ad Oakland (punteggio totale 14-6). Questa notte per gli Angels Garrett Richards (0-2, 3.86 ERA) cerca la prima vittoria personale del 2016 dopo le 2 sconfitte (nonostante 13 strikeouts in 11.2 inning totali). In 4 partite (3 start) in carriera contro Minnesota, Richards è 2-1, 2.52 ERA. I Twins si affidano invece a Tommy Milone (0-1, 3.86 ERA) che nella sua prima uscita ha perso contro i Royals (4 punti in 4.2 inning) ma che in 11 start in carriera contro gli Angels ha un ottimo 6-2 (nonostante 4.55 ERA e 1.48 WHIP). Statistiche - Angels: 11-1 nelle ultime partite al venerdì con Richards, Over 7-1 in trasferta con Richards, 7-1 negli ultimi viaggi in Minnesota. Twins: 8-20 nelle ultime partite (Under 20-6), 3-13 negli ultimi precedenti con Los Angeles.
 
Houston Astros - Detroit Tigers. Gli Astros sono irriconoscibili con un record attuale di 3-7 dopo la serie di 3 sconfitte contro i Royals. I Tigers hanno vinto le ultime 3 sfide contro i Pirates e sono ancora imbattuti in trasferta (4-0), un record che proveranno a portare avanti anche questa notte con Mike Pelfrey (0-1, 14.73 ERA) che ha giocato una grande spring training ma è stato tremendo nel debutto stagionale contro gli Yankees (6 punti in 3.2 inning). Per gli Astros vedremo Dallas Keuchel (1-1, 3.55 ERA) che arriva dalla brutta prestazione a Milwaukee anche se precedentemente aveva fatto bene in casa, continuando il trend incredibile dello scorso anno al Minute Maid Park (15-0 con 1.48 ERA in 18 start). Statistiche - Tigers: 7-2 nelle ultime partite. Astros: 47-23 in casa, 22-4 in casa con Keuchel, 31-11 nelle ultime partite sempre con Keuchel starter. I numeri di Keuchel in casa parlano da soli (16-0 con 1.55 ERA negli ultimi 21 start a Minute Maid Park) e visto anche il debutto orribile di Pelfrey la giocata principale del giorno va sugli Astros @1.55 su Gioco Digitale (stake 5).
 
St.Louis Cardinals - Cincinnati Reds. Dopo l'inizio stagionale difficile i Cardinals sono subito tornati grandi con 5 vittorie nelle ultime 6 partite in cui l'attacco di St.Louis ha macinato ben 52 punti mentre i Reds non hanno ancora vinto in trasferta (0-3) dopo il recente sweep in casa dei Cubs (punteggio totale 6-22). Questa notte per i Cardinals vedremo Carlos Martinez (1-0, 3.00 ERA) che ha vinto la prima uscita contro i Braves limitati a 2 punti in 6 inning. Lo scorso anno, in 3 sfide contro Cincinnati, Martinez chiuse con 1-0, 2.12 ERA. Per i Reds pronto Tim Melville (0-0, 2.25 ERA) che ha debuttato contro Pittsburgh lanciando solo 37 volte (1 punto concesso). Statistiche - Reds: 18-40 nelle ultime partite, Under 7-1 negli ultimi viaggi a St.Louis. Cardinals: 83-35 in casa, 3-7 nelle uscite dopo unha vittoria, Under 12-3 negli ultimi precedenti contro Cincinnati.
 
Oakland Athletics - Kansas City Royals. Gli Athletics rimangono 1-6 in casa dopo la serie di 3 sconfitte contro gli Angels (punteggio totale 6-14). I Royals arrivano invece da 3 vittorie a Houston e ripartono alla grande da campioni in carica in questo 2016 (record di 7-2 al momento). Questa notte per Kansas City partirà Edinson Volquez (1-0, 1.54 ERA) che ha iniziato molto bene la stagione e che in 4 start in carriera contro Oakland è 2-2, 1.18 WHIP (limitandoli a .213 di media battuta). Per gli Athletics partirà invece Rich Hill (1-1, 3.12 ERA) che arriva da una grande prova a Seattle (10 strikeouts, 1 solo punto concesso in 6 inning). Statistiche - Royals: 22-5 nelle ultime partite (Under 7-1-1), Under 9-3-1 negli ultimi viaggi ad Oakland. Athletics: Under 7-1 nelle ultime uscite.
 
Los Angeles Dodgders - San Francisco Giants. Big match del giorno tra due squadre con lo stesso record (6-4) che si sono già affrontate nella prima serie a San Francisco con i Giants che passarono per 3-1 (punteggio totale 26-17) sui Dodgders che arrivano però da un doppio successo contro i Dbacks mentre i Giants hanno perso le ultime 2 uscite in Colorado incassando ben 21 punti! Si rinnova la sfida anche tra due super pitchers che si sono già affrontati in stagione, con i Dodgers che schierano il proprio asso, Clayton Kershaw (1-0, 1.20 ERA) con cui Los Angeles vinse l'unica delle 4 partite giocate a San Franciso (2 punti concessi in 8 inning). Kershaw si porta così 16-7, 1.57 ERA in 31 start in carriera contro i Giants che rispondono appunto con Madison Bumgarner (1-0, 3.27 ERA) a caccia di riscatto e che concesse solo 1 punto in 6 inning nella sfida contro LA (no-decision). Lo scorso anno al Dodger Stadium, Bumgarner chiuse le 2 sfide con 1-1, 1.80 ERA e in particolare nel matchup con Kershaw rimane avanti 4-2, 2.45 ERA nelle ultime 8 sfide. Statistiche - Giants: Over 8-3 in trasferta, Under 7-3 negli ultimi precedenti contro Los Angeles. Dodgers: 69-32 in casa, Under 9-2 in casa con Kershaw starter, 43-17 nelle ultime partite con Kershaw e Under 21-5-2 nelle ultime sfide contro San Francisco e sempre con Kershaw al via. Se Kershaw può perdere una partita in casa, questa è proprio quando di fronte i suoi incontrano Bumgarner (13-7, 2.41 ERA in 23 start in carriera) che ha fatto bene anche la settimana scorsa per questo un tentativo vista la quota lo proviamo sui Giants @2.60 su *B365* (stake 1).
 
San Diego Padres - Arizona Diamondbacks. I Padres arrivano dallo sweep perdente a Philadelphia dove in 3 partite hanno messo a referto un solo punto, confermando i problemi in attacco di San Diego che inoltre non ha ancora vinto in casa (0-3). I Diamondbacks continuano a deludere con 1-4 nelle ultime partite dopo la doppia sconfitta al Dodgers Stadium dove non è stato schierato il grande ex Zack Greinke (0-2, 9.90 ERA) che vedremo invece oggi contro San Diego su cui ha un solidissimo 6-1, 1.56 ERA in 12 start in carriera anche se ha iniziato la propria avventura in Arizona facendo male nella sconfitta in Colorado, seguita anche dalla sconfitta contro i Cubs (4 punti in 6 inning). Anche per i Padres la propria stella James Shields (0-2, 4.85 ERA) è alla ricerca della prima vittoria dell'anno dopo aver deluso nella doppia sconfitta che ha aperto il suo 2016. Shields è 3-3, 5.30 ERA in 6 start in carriera contro Arizona (incluso il 2-2, 4.97 ERA in 4 uscite lo scorso anno). Statistiche - Diamondbacks: Over 6-2 nelle partite al venerdì. Padres: Under 5-1-2 in casa, 2-7 nelle ultime uscite dopo una sconfitta. Questa notte Greinke vorrà mettersi alle spalle i disastri delle prime 2 uscite per Arizona, possessore anche di un record ottimo (3-1, 1.57 ERA) nelle ultime 7 uscite a Petco Park. Di fronte i Padres come detto hanno un attacco che fatica moltissimo e sul monte di lancio schierano però il miglior pitcher della rotazione, Shields che non ha sfigurato nemmeno contro i Dodgers oltre ad essere 6-3, 3.29 ERA in 16 start a San Diego, diamante in cui le due squadre hanno segnato Under 16-7-1 nelle ultime 24 volte in cui si sono scontrate e anche per oggi, nonostante la linea bassa, proviamo Under 6,5 @1.91 su Eurobet (stake 4).

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03