Pronostici Baseball MLB: Orioles-Blue Jays, Cardinals-Cubs e tutte le partite del 19 aprile

Orioles vs Blue Jays, MLB

Stefano Guerri
19/04/2016

Dopo un lunedì da solo otto partite, questo martedì di Baseball Americano MLB ci regala un palinsesto pieno con 15 partite. Inizia l'attesa serie Baltimore Orioles - Toronto Blue Jays mentre tra gli altri match continuano a sfidarsi Cardinals - Cubs e Giants - Diamondbacks.


Minnesota Twins - Milwaukee Brewers. Ieri abbiamo preso la scommessa sulla 4° vittoria di fila per i Twins nel 7-4 di ieri (partita stoppata per pioggia alla fine del 6° inning) sui Brewers che sono invece alla 3° sconfitta consecutiva. Questa notte Milwaukee proverà a rifarsi con Wily Peralta (0-3, 10.13 ERA) che però ha perso tutte e 3 le prime uscite con ben 16 punti concessi in soli 13.1 inning. Per Minnesota vedremo Ervin Santana (0-1, 3.00 ERA) che invece ha iniziato abbastanza solido, anche se non ha portato a casa vittorie (5 punti concessi in 13 inning totali contro White Sox e Royals).
 
Cleveland Indians - Seattle Mariners. Gli Indians hanno perso 1-2 la serie interna contro i Mets mentre i Mariners, dopo 3 vittorie di fila, si sono fermati nell'ultima sfida allo Yankees Stadium. Questa notte per Cleveland partirà Carlos Carrasco (1-0, 3.46 ERA), dominante nell'ultima uscita a Tampa Bay (1 punto concesso e 8 strikeouts in 8 inning). Seattle risponde con Wade Miley (0-1, 8.25 ERA) che ha concesso 11 punti in 12 inning totali nelle prime 2 uscite del 2016.
 
Baltimore Orioles - Toronto Blue Jays. Dopo la partenza turbo con 7 vittorie su 7, gli Orioles hanno portato a casa solo 1 successo nelle ultime 4 uscite mentre i Blue Jays, dopo le prime 2 sconfitte, hanno chiuso con 2 vittorie la serie a Boston e ora giocano un altro scontro con un avversaria al comando al comando della AL East. Per Toronto sul monte di lancio partirà Marcus Stroman (2-0, 4.22 ERA) che ha giocato 2 ottime partite con in mezzo però il passo falso contro i Red Sox (5 punti in 5.1 inning). Per gli Orioles pronto Mike Wright (1-0, 7.20 ERA) che ha iniziato la stagione con 4 punti concessi in 5 inning, portando comunque a casa la vittoria da Boston grazie al proprio attacco più che alla qualità dei propri lanci.
 
New York Yankees - Oakland Athletics. Dopo 4 sconfitte di fila gli Athletics hanno vinto le ultime 2 uscite contro i Royals e ora partono per una serie di trasferte visto che finora hanno giocato solo a Seattle fuori casa, con uno sweep di 3 vittorie rifilato ai Mariners. Proprio contro i Mariners gli Yankees hanno interrotto una serie di 4 sconfitte consecutive nel 4-3 di domenica. Questa notte proveranno a mettere un altra W nel proprio bottino con Michael Pineda (1-1, 6.55 ERA) che è 2-1, 2.00 ERA in carriera contro gli Athletics che rispondono con Eric Surkamp (0-1, 4.00 ERA) che non ha fatto malissimo nelle prime 2 uscite, anche se non ha portato a casa vittorie e non è certamente l'asso della rotazione di Oakland.
 
Philadelphia Phillies - New York Mets. Dopo la serie interna persa 1-2, i Mets hanno aperto le sfide a Philadelphia con il 5-2 di ieri con l'ottimo Noah Syndergaard sul monte di lancio, ma anche grazie alla prova di David Wright in battuta per il 4° successo nelle ultime 5 partite di New York che si sta subito riprendendo dopo un avvio stagionale sotto le attese. Per i Phillies si è trattato della 3° sconfitta nelle ultime 4 partite. Questa notte per Philadelphia partirà Vince Velasquez (2-0, 0.00 ERA) che ha aperto la stagione con 2 prove davvero convincenti dove non ha concesso nemmeno un punto, oltre a 16 strikeouts messi a segno, ma anche un 0.60 WHIP che al momento è dietro solo a quello di Kershaw (0.55). Per i Mets vedremo Logan Verrett (0-0, 1.29 ERA) che la settimana scorsa ha preso il posto di Jacob deGrom contro Miami a cui non ha concesso nemmeno un punto lungo 6 inning.
 
Cincinnati Reds - Colorado Rockies. Continuano a fare bene i Rockies che ieri hanno aperto la serie a Cincinnati con un ottimo 5-1 che vale la 5° vittoria nelle ultime 6 partite per Colorado mentre i Reds sono solo 1-6 nelle ultime 7 uscite. Per uscire da questa situazione Cincinnati si affida a Alfredo Simon (0-1, 12.15 ERA) che però ha iniziato molto male la stagione e che in carriera contro Colorado è 0-2, 7.47 ERA (.348 media battuta). Per i Rockies vedremo invece Jorge De La Rosa (1-1, 8.80 ERA) che a sua volta non ha grandi numeri in carriera contro i Reds (7.42 ERA in 11 start) e che ha portato a casa la prima vittoria dell'anno sui Giants, aiutato molto dal proprio attacco nel 11-6 finale visti i 4 punti concessi in 6.2 inning da De La Rosa.
 
Miami Marlins - Washington Nationals. Dopo l'1-1 a Washington, i Marlins hanno aperto la serie interna contro i Nationals con un successo per 6-1 con Fernandez che è tornato a macinare vittorie a Marlins Park e con Miami che ha interrotto una serie di 4 sconfitte mentre i Nationals arrivano da 2 ko di seguito dopo 7 vittorie consecutive e questa notte proveranno a riprendersi con Stephen Strasburg (2-0, 1.98 ERA) che ha iniziato bene la stagione, approfittando dell'avvio da incubo di Atlanta in una doppia sfida in cui ha concesso un totale di soli 3 punti in 13.2 inning. In carriera Strasburg rimane 10-7 contro i Marlins anche se nel 2015 ha chiuso in negativo (1-2, 4.95 ERA in 4 start l'anno scorso). Per i Marlins pronto Adam Conley (0-0, 3.86 ERA) che ha debuttato proprio a Washington (3 punti in 1 inning prima dello stop per pioggia) ma che si è ripreso mercoledì scorso con un ottima prova in casa dei Mets (6 inning senza punti concessi).
 
Atlanta Braves - Los Angeles Dodgers. I Braves si sono sbloccati con lo sweep di 3 vittorie a Miami, dopo aver iniziato la stagione con 9 sconfitte filate. Ora c'è da vincere anche la prima a Turner Field ma contro ci sono i Dodgers che arrivano dalla positiva serie con i Giants (2-1) e sono 4-1 nelle ultime 5 partite. Questa notte per Los Angeles partirà Alex Wood (1-1, 4.50 ERA) che dopo aver aperto la stagione molto male (5 punti in 5 inning contro i Giants) su è ripreso mercoledì scorso contro i Dbacks (1 punto in 7 inning) per Wood che ha 88 presenze in carriera proprio con la maglia dei Braves che rispondono con Julio Teheran (0-2, 6.35 ERA) che cerca la 1° vittoria dell'anno alla sua 4° partenza, anche se finora ha fatto male con 11 punti concessi in 11 inning nelle ultime 2 uscite.
 
Boston Red Sox - Tampa Bay Rays. Striscia di 3 vittorie interrotta dal doppio ko nella serie interna di Boston contro Toronto e oggi a Fenway Park arrivano i Rays che al contrario hanno stoppato una serie di 3 sconfitte nei successi a Tampa contro i White Sox, una striscia positiva che proveranno a migliorare con Drew Smyly (0-2, 4.61 ERA) che in carriera contro i rivali divisionali di Boston è 3-1, 1.77 ERA con 43 strikeouts in un totale di 40.2 innings. Per i Red Sox vedremo Joe Kelly (1-0, 10.13 ERA) che è ancora imbattuto nonostante il debutto stagionale con 7 punti concessi in soli 3 inning, ma il miglioramento visto mercoledì scorso contro gli Orioles (2 punti in 5 inning). Kelly ha affrontato 2 volte i Rays nel 2015 chiudendo anche in questo caso 1-0 nonostante 10 punti concessi in un totale di soli 10 inning.
 
Kansas City Royals - Detroit Tigers. I Royals rientrano da un road-trip chiuso con 2 sconfitte ad Oakland per un 4-3 totale in 7 partite fuori casa, ma al Kauffman Stadium rimangono con un record di 4-1 in queste prime uscite stagionali che hano subito portato Kansas City al comando di AL Central dove sono proprio i Tigers i primi inseguitori, anche se sono usciti in negativo (1-2) dalla serie a Houston. Questa notte Detroit schiera Shane Greene (1-0, 2.57 ERA) che ha portato a casa una buona vittoria da Pittsburgh, mentre per Kansas City vedremo Yordano Ventura (0-0, 2.45 ERA) che cerca ancora la prima vittoria nonostante soli 3 punti concessi in un totale di 11 inning nelle prime 2 uscite di questo 2016, senza dimenticare che in 6 start in carriera contro Detroit, Ventura è ancora imbattuto (4-0, 3.86 ERA). Nelle ultime 9 partenze nel mese d'aprile Ventura ha un ottimo 7-2 e per questa sfida interna puntiamo sul successo dei Royals @1.65 su *B365* (stake 4).
 
Texas Rangers - Houston Astros. Al comando della AL West al momento c'è Texas, e non Houston come atteso, visto che gli Astros hanno iniziato male l'anno anche se arrivano dalla serie positiva (2-1) contro i Tigers. I Rangers hanno fatto bene anche contro gli Orioles in casa (2-1) e questa notte schierano Derek Holland (1-0, 2.31 ERA) che sabato non ha giocato per la sfida positicipata a Baltimore, dopo aver lavorato bene negli 11.2 inning sul monte di lancio nelle prime 2 uscite. Holland è 3-2, 4.37 ERA in 10 start in carriera contro gli Astros che rispondono con Scott Feldman (0-1, 3.48 ERA) che ha lavorato bene nell'ultima uscita contro i Royals e che in 9 start in carriera contro Texas è 3-4, 4.14 ERA.
 
Chicago White Sox - Los Angeles Angels. Dopo le 3 partite perse in Minnesota, ieri gli Angels hanno aperto con un ottimo 7-0 la serie a Chicago, raffreddando un pò gli animi dei White Sox al 3° ko consecutivo dopo un avvio di stagione davvero entusiasmante. Questa notte Chicago cerca di tornare alla vittoria con Mat Latos (2-0, 0.75 ERA) partito alla grande in questo 2016 (1 punto concesso in 12 inning totali nelle vittorie su Athetics e Twins). Per gli Angels partirà Matt Shoemaker (1-1, 6.00 ERA) che dopo un pessimo debutto stagionale ha fatto benissimo nell'ultima uscita contro Oakland (0 punti in 6 inning).
 
St.Louis Cardinals - Chicago Cubs. Il 5-0 di ieri dei Cubs, alla prima a St.Louis, porta la franchigia di Chicago ad un ottimo 6-1 in trasferta mentre i Cardinals sono 4-3 nelle ultime 7 partite al Busch Stadium che continueranno questa notte con Jaime Garcia (1-0, 2.40 ERA) che arriva dalla sua miglior prestazione in carriera contro i Brewers (one-hitte con 13 strikeouts) e che in 5 start contro Chicago è 2-1, 2.00 ERA. Per i Cubs vedremo Jason Hammel (1-0, 0.75 ERA) che ha lanciato alla grande nelle prime 2 uscite in cui ha concesso solo 1 punto in un totale di 12 inning anche se in 7 start in carriera contro i Cardinals è 2-3, 5.97 ERA (6.57 ERA in 5 uscite al Busch Stadium).
 
San Diego Padres - Pittsburgh Pirates. I Padres hanno vinto solo 1 delle ultime 5 partite e 1-5 è anche il record che San Diego sta tenendo al Petco Park mentre i Pirates hanno stoppato una serie di 4 sconfitte nelle ultime 2 vittorie sui Brewers (14 punti segnati, solo 3 concessi). Questa notte per Pittsburgh partirà Francisco Liriano (1-0, 2.45 ERA) che in 6 start in carriera contro i Padres è in negativo (1-2), nonostante un impressionante 2.13 ERA. Per San Diego vedremo Colin Rea (0-1, 5.56 ERA) che ha lanciato bene mercoledì contro i Phillies (2 punti in 7 inning) ma non è stato aiutato dal proprio attacco nel 1-2 finale.
 
San Francisco Giants - Arizona Diamondbacks. Ieri i Dbacks hanno aperto la serie a San Francisco con la vittoria per 9-7, 3° successo nelle ultime 4 uscite di Arizona. Per i Giants campanello d'allarme visto che quello di ieri è stato il 5° stop nelle ultime 6 partite, un andamento da invertire subito con Matt Cain (0-1, 6.75 ERA) che arriva dai 6 punti concessi in 4.2 inning nella sconfitta 6-11 contro Colorado ma in 34 start in carriera contro Arizona è 14-7, 3-49 ERA. Per i Diamondbacks partirà Robbie Ray (0-0, 2.92 ERA) che ha giocato due partite di qualità dopo i 2 punti concessi in 6.1 inning contro i Dodgers nell'ultima uscita. Continuate a seguirci, nelle prossime ore potremmo aggiungere altri consigli per le scommesse e pronostici su questo martedì di Baseball Americano MLB.

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org