Pronostici Baseball MLB: Orioles-Yankees, Blue Jays-Rangers e partite del 3 maggio

Baltimore Orioles MLB

Pubblicato il 03/05/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Quindici partite per il martedì di Baseball Americano MLB che aprirà con Cleveland Indians - Detroit Tigers. Tra le serie più interessanti continuano Pittsburgh Pirates - Chicago Cubs, Toronto Blue Jays - Texas Rangers e Kansas City Royals - Washington Nationals.


Cleveland Indians - Detroit Tigers. Gli Indians sono 1-5 nelle ultime 6 partite ma a fine aprile misero a segno uno sweep di 3 vittorie (punteggio totale 18-5) a Detroit. In questo momento però i Tigers stanno facendo bene con 5 vittorie di fila. Questa notte per Cleveland partirà Josh Tomlin (3-0, 3.18 ERA) che ha sempre vinto in 3 start stagionali, nonostante l'ultima prova in Minnesota (5 punti concessi in 5.1 inning). Per Detroit vedremo Justin Verlander (2-2, 5.46 ERA) che ha concesso 3 punti in 6.1 inning nell'ultima uscita sugli A's. I due pitchers si sono affrontati il 22 aprile scorso con vittoria per 2-1 di Tomlin. Statistiche: Tigers 6-2 in trasferta con Verlander starter, 21-8 negli ultimi viaggi a Cleveland (Over 21-5). Indians 11-1 nelle ultime partite con Tomlin starter, 1-7 al martedì, Over 25-11-1 in casa.
 
Baltimore Orioles - New York Yankees. Gli Orioles hanno perso 5 delle ultime 8 partite ma in casa rimangono con un ottimo record di 9-3, anche grazie al secondo miglior bullpen della lega (2.23 ERA). Male gli Yankees che arrivano da 5 sconfitte consecutive, una striscia perdente che cercheranno di interrompere con Luis Severino (0-3, 6.86 ERA), a sua volta ancora alla ricerca del primo successo di un 2016 in cui sta concedendo una media di .372 ai battitori avversari. Per gli Orioles partirà Chris Tillman (2-1, 3.24 ERA) che ha concesso solo 2 punti in 12.2 inning totali nelle ultime 2 uscite ma che in 16 start in carriera contro New York mantiene un 4.96 ERA. Statistiche: Yankees Under 9-4-3 nelle ultime partite, 7-20 negli ultimi viaggi a Baltimore. Orioles 19-7 in casa, 8-3 negli ultimi precedenti contro Ny con Tillman starter. Severino, ma più in generale gli Yankees, non ci convincono e Baltimore in casa rimane con un ottimo record. I numeri di Tillman contro Ny sono ottimi e proviamo Orioles @1.85 su Bet365 (stake 3).
 
Pittsburgh Pirates - Chicago Cubs. Ieri i Cubs hanno vinto 7-2 nell'opener a Pittsburgh, nella sfida tra la miglior rotazione della lega (Cubs 2.47 ERA) e i migliori battitori (Pirates .287). Chicago si porta 7-2 nelle ultime 9 partite stagionali mentre Pittsburgh ha perso le recenti 2 uscite dopo aver vinto le precedenti 6 partite di fila. Questa notte per i Pirates partirà Jonathon Niese (3-0, 5.08 ERA) ancora aiutato grazie al supporto del proprio attacco visto che in 4 prestazioni ha sempre concesso 4 o più punti agli avversari e in 10 start in carriera contro Chicago 3-6, 4.76 ERA. Per i Cubs vedremo un altro imbattuto ma che non sta sbagliando nulla, Jake Arrieta (5-0, 1.00 ERA), che inoltre in 9 start in carriera ha sempre dominato su Pittsburgh (6-1, 1.68 ERA) e che probabilmente al momento è il pitcher più affidabile della major league. Statistiche: Cubs 37-15 nelle ultime partite, 36-16 in trasferta, 6-2 negli ultimi precedenti contro Pittsburgh. Pirates 6-2 nelle ultime partite (Over 15-5).
 
Toronto Blue Jays - Texas Rangers. Ieri i Rangers sono passati 2-1 nella prima sfida della serie a Toronto, 5° vittoria nelle ultime 6 partite di Texas che rimane al comando della AL West. Continua a faticare Toronto che è 2-5 nelle ultime 7 partite. Questa notte per i Blue Jays vedremo Marco Estrada (1-2, 2.92 ERA) che ha concesso 8 punti in 17.2 inning nelle ultime 2 uscite perse. Per i Rangers partirà Martin Perez (1-2, 4.20 ERA) che può fare meglio. Statistiche: Rangers 8-1 al martedì (Over 10-1), Under 7-2-1 nelle ultime partite. Blue Jays Under 15-5-1 nelle ultime partite, Under 9-2 i casa con Estrada starter, 15-7 negli ultimi precedenti contro Texas. Al momento la quota @1.60 sui Blue Jays ci ha un pò trattenuto, ma in casa contro Perez questo è un perfetto spot per tornare a mettere sul tabellino qualche vittoria da parte di una Toronto ancora deludente.
 
Miami Marlins - Arizona Diamondbacks. 1 sola vittoria nelle ultime 6 partite per i Diamondbacks che cercano di archiviare lo sweep perdente in casa contro i Rockies (punteggio totale 5-20). I Marlins hanno interrotto una serie di 7 vittorie consecutive nell'ultimo 5-14 a Milwaukee. Miami ha la 3° media battuta della lega (.277) mentre Arizona è quasi felice di giocare in trasferta dove mantiene un record di 7-3 infinitamente migliore di quello che ha a Chase Field (5-12). Questa notte per i Dbacks partirà Patrick Corbin (1-3, 4.88 ERA) che ha concesso 7 punti in 5.2 inning per la 2° sconfitta di fila nel 4-11 a St.Louis. Per i Marlins partirà invece Justin Nicolino (1-0, 0.00 ERA) che è stato richiamato dalla tripla-A per la prima partenza dell'anno dove è stato perfetto in 7.1 inning senza concedere nulla ai Dodgers. Statistiche: Diamondbacks 8-3 al martedì con Corbin starter, Over 5-2-1 nelle ultime partite. Marlins 7-1 nelle ultime partite, 2-7 in casa, Under 14-5 negli ultimi precedenti contro Arizona.
 
New York Mets - Atlanta Braves. Ieri Mets non hanno sbagliato la prima partita della serie contro i Braves superati 4-1 e, contando anche le partite già giocate ad Atlanta, i Mets hanno un perfetto 4-0 in stagione contro i Braves. I padroni di casa sono in grande forma con solo 1 sconfitta nelle ultime 10 partite, al contrario dei Braves che hanno vinto solo 2 delle ultime 10 uscite. Questa notte per i Mets partirà Matt Harvey (2-3, 4.76 ERA) che dopo un avvio stagionale con 3 sconfitte, si sta riprendendo con i 2 punti concessi in 6 inning sui Reds, ma anche la vittoria del 22 aprile scorso ad Atlanta (2 punti in 5 inning) su cui si porta 2-2, 2.92 ERA in 4 start in carriera. I Braves rispondono con Matt Wisler (0-2, 4.26 ERA) che in 3 start in carriera contro Ny è 2-1, 2.14 ERA. Statistiche: Braves 20-50 nelle ultime partite, 14-44 in trasferta (Over 18-7-2), Over 6-2 negli ultimi viaggi a New York. Mets 14-3 nelle ultime partite, 7-1 in casa, Over 17-7 negli ultimi precedenti contro Atlanta.
 
Cincinnati Reds - San Francisco Giants. Ieri la prima sfida della serie è andata ai Giants che hanno vinto 9-6 contro i Reds. 5° vittoria nelle ultime 7 partite per San Francisco mentre Cincinnati è sprofondata con un 1-7 nelle ultime 8 partite. Questa notte per i Reds partirà Jon Moscot (0-2, 4.02 ERA) che cerca la sua prima vittoria mentre i Giants rispondono con Jeff Samardzija (3-1, 3.86 ERA) che arriva dalla sua peggior prestazione con la maglia di San Francisco (5 punti in 5.2 inning contro i Padres), ma non va dimenticato il suo ottimo inizio di 2016, anche se in 24 partite (10 start) in carriera contro Cincy è solo 1-5, 4.30 ERA. Statistiche: Giants Over 10-1 nelle ultime partite, Over 18-7-3 negli ultimi precedenti contro Cincinnati. Reds 2-8 al martedì, Over 7-3-2 nelle ultime partite.
 
Tampa Bay Rays - Los Angeles Dodgers. Dopo 6 sconfitte di fila in casa i Dodgers sono tornati al successo nel 1-0 sui Padres mentre i Rays sono 1-3 nelle ultime 4 uscite. Questa notte per Tampa partirà Matt Moore (1-2, 3.66 ERA) autore di un aprile solido nonostante un record negativo mentre i Dodgers rispondono con Scott Kazmir (1-2, 5.76 ERA) che però non vince da 4 uscite consecutive e che in 5 partite contro la squadra dove è cresciuto è solo 1-4, 5.13 ERA. Statistiche: Dodgers 2-6 negli ultimi interleague games. Rays: 21-8 negli ultimi interleague games, Under 16-6-4 nelle ultime partite. Anche in questo caso favoriamo la squadra di casa ma al momento stiamo in attesa per una quota @1.75 che regala poco.
 
Milwaukee Brewers - Los Angeles Angels. Ieri i padroni di casa hanno vinto 8-5 nell'opener contro gli Angels alla 3° sconfitta nelle ultime 4 partite di questo road-trip mentre i Brewers arrivano da 2 vittorie dopo aver vinto solo 1 delle precedenti 8 uscite. Questa notte per Milwaukee vedremo Junior Guerra (2015: 0-0, 6.75 ERA) richimato da Colorado Springs in Triple-A. Per gli Angels pronto Nick Tropeano (1-0, 2.11 ERA) che ha lanciato bene nelle prime 4 uscite dell'anno dove ha concesso un totale di soli 5 punti in 21.1 inning che gli permettono di rimanere imbattuto. Statistiche: Angels 1-8 negli ultimi interleague games, 3-8 in trasferta (Under 6-2-1). Brewers 3-8 al martedì, 2-6 dopo una vittoria, Over 15-5-2 negli ultimi interleague games.
 
Chicago White Sox - Boston Red Sox. I White Sox rientrano in casa dopo un road-trip chiuso 5-2 mentre i Red Sox arrivano dal dominante sweep sugli Yankees (punteggio totale di 20-9 in 3 partite vinte) e sono 7-1 nelle ultime 8 partite. Oggi si affrontano la 3° miglior rotazione della major-league e il miglior bullpen (White Sox 2.65 ERA, 1.60 ERA), contro i 2° migliori in battuta (Red Sox .285). Questa notte per Boston partirà Steven Wright (2-2, 1.37 ERA), una sicurezza che da 7 start concesucitivi concede un massimo di 2 punti agli avversari. Per i White Sox vedremo Jose Quintana (3-1, 1.47 ERA) che a sua volta ha iniziato benissimo questa stagione, quindi di preannuncia una bella sfida in equilibrio. Statistiche: Red Sox 7-1 nelle ultime partite, 4-11 al martedì. White Sox 8-2 nelle ultime partite, Under 9-1-2 in casa.
 
Houston Astros - Minnesota Twins. Ieri avevamo puntato sul riscatto di Keuchel e degi Astros che invece hanno perso 2-6 anche in casa contro una delle squadre più in difficoltà della lega in trasferta, i Twins che hanno stoppato una serie di 4 sconfitte in questo modo mentre gli Astros sono 3-6 nelle ultime uscite. Questa notte i padroni di casa ci riproveranno con Collin McHugh (2-3, 6.65 ERA) che arriva dalla vittoria sui Mariners (2 punti in 5 inning), ma che nel 2016 sta concedendo un altissimo .367 di media battuta agli avversari, anche se dalla sua c'è il perfetto 2-0, 2.00 ERA in 3 start in carriera contro i Twins che rispondono con Alex Meyer (0-0, 18.00 ERA) al suo primo start in major-league dopo 3 prestazioni (poco brillanti) da rilievo. Statistiche: Twins: 8-21 nelle ultime partite, 2-10 in trasferta. Astros 8-20 nelle ultime partite, 2-8 al martedì. Noi ci riproviamo sperando di non entrare nel novero degli scommettitori che stanno perdendo con Houston, perchè non dimentichiamo che Houston rimane la grande delusione di questo avvio, ed è sempre la squadra che sta facendo perdere più soldi in MLB, ma noi puntiamo comunque sul riscatto di McHugh con Astros @1.65 su Gioco Digitale (stake 5).
 
Kansas City Royals - Washington Nationals. Un perfetto Gonzalez ha permesso ai Nationals di vincere 2-0 nella prima uscita a Kauffman Stadium, portandosi inoltre a 10-3 come record esterno in questa stagione. Ieri abbiamo preso ampiamente il risultato da Under 7,5 pronosticato, ma questa notte i Royals devono cercare di tornare al successo dopo il recente rendimento pessimo (1-6 nelle ultime 7 partite). Ci proveranno con Chris Young (1-4, 6.12 ERA) che però ha iniziato malissimo la stagione e oggi si troverà di fronte un Bryce Harper nominato National League Player of the Month ad aprile. Per i Nationals vedremo Tanner Roark (2-2, 2.03 ERA) in crescita esponenziale, come abbiamo visto nei 21 strikeouts delle ultime 2 partite. Statistiche: Nationals 21-8 nelle ultime partite, Under 17-5-4 in trasferta. Royals Under 18-6-2 nelle ultime partite, Under 10-2 in casa, 2-7 negli ultimi precedenti contro Washington. In questo momento i Royals appaiono in difficoltà a differenza dei Nationals e onestamente Young non sembra lo starter perfetto per la ripresa, anche se si gioca al Kauffman Stadium. Per la franchigia della capitale, Roark può fare un bel lavoro comunque, e la solidità messa in mostra da tutto l'impianto di gioco di Washington sta ben impressionando in questo momento, per una squadra che potrebbe essere l'underdog più interessante della giornata, quindi facciamo un tentativo sui Nationals @2.00 su Bet365 (stake 3).
 
St.Louis Cardinals - Philadelphia Phillies. Ieri i Cardinals hanno dominato 10-3 nella prima sfida contro i Phillies che si presentavano a St.Louis sulla scia di 6 vittorie consecutive, diventando anche la squadra più prolifica per gli scommettitori MLB al momento, assieme ai White Sox. Con il bel successo di ieri i Cardinals hanno invece stoppato una serie di 4 sconfitte e oggi schierano Michael Wacha (2-1, 3.07 ERA) che arriva dal primo ko stagionale. Per i Phillies vedremo Aaron Nola (1-2, 3.55 ERA) che invece ha concesso solo 1 punto in 7 inning a Milwaukee la scorsa settimana. Statistiche: Phillies 7-2 in trasferta, Over 18-6-3 al martedì, 2-6 nelle ultime partite con Nola starter. Cardinals 87-41 in casa (Over 11-2).
 
Oakland Athletics - Seattle Mariners. Ieri i Mariners sono passati 4-3 nella prima uscita ad Oakland, contro gli Athletics che avevano messo a segno uno sweep di 3 vittorie a Seattle a inizio stagione. Per Seattle è la 6° vittoria nelle ultime 8 uscite mentre gli Athletics sono 3-7 nelle ultime 10, con due squadre che stanno andando in direzione opposta al momento. Questa notte per i padroni di casa partirà Sonny Gray (3-2, 3.81 ERA) che nelle ultime 2 prestazioni non ha fatto benissimo ma che in 9 start in carriera contro Seattle è 4-1, 2.14 ERA. Per i Mariners partirà Hisashi Iwakuma (0-3, 4.65 ERA) che cerca ancora il primo successo dopo aver già giocato 5 partite in questa stagione, in cui inoltre sta tenendo solo un 1.42 WHIP rispetto al 1.10 che ha come media in tutta la sua carriera. In 10 start contro Oakland, Iwakuma è 5-5, 4.09 ERA. Statistiche: Mariners 9-3 nelle ultime partite, Under 7-2-1 in trasferta, Over 8-2 negli ultimi precedenti contro Oakland con Iwakuma starter. Athletics 3-7 nelle ultime partite, 8-20 in casa.
 
San Diego Padres - Colorado Rockies. Ieri i Padres hanno vinto 2-1 contro i Rockies su cui si portano 3-1 in stagione. Colorado arrivava dall'ottimo sweep vincente ad Arizona e cercherà di riprendesi con Eddie Butler (0-0, 3.86 ERA) pronto al primo start stagionale dopo 2.1 inning da rilievo mentre per i Padres partirà Andrew Cashner (1-2, 4.94 ERA) che in 11 partite (6 start) in carriera contro Colorado è 1-3, 6.08 ERA. Statistiche: Rockies 8-20 al martedì (Under 8-3), Under 5-2-1 in trasferta, 7-19 negli ultimi viaggi a San Diego. Padres 4-13 dopo una vittoria, Over 7-2 in casa. Il fattore campo e il matchup tra Cashner e Butler, ci spingono a provare ad una quota anche discreta, un altro successo dei Padres @1.86 su Bet365 (stake 3).