Pronostici Baseball MLB: Cubs-Nationals, Astros-Mariners e partite del 5 maggio

Chicago Cubs vs Washington Nationals

Pubblicato il da

Giovedì di Baseball Americano MLB con undici partite. Si chiudono alcune serie come Cardinals - Phillies, Indians - Tigers, Orioles - Yankees e Blue Jays - Rangers ma iniziano anche sfide molto interessanti, su tutte Chicago Cubs - Washington Nationals.


St.Louis Cardinals - Philadelphia Phillies. Ieri i Cardinals hanno vonto 5-4 riportandosi avanti nella serie interna contro i Phillies che rimangono però 7-2 nelle ultime 9 partite. Questa notte per St.Louis partirà Jaime Garcia (1-2, 3.73 ERA) che in 9 partite in carriera contro Philadelphia (7 start) è 2-4, 3.27 ERA. I Phillies rispondono con Jerad Eickhoff (1-3, 4.15 ERA) che in 2 prestazioni in trasferta quest'anno ha un pessimo 0-2, 7.84 ERA. Statistiche: Phillies 7-2 nelle ultime partite, 6-16 al giovedì, Over 7-1-1 negli ultimi precedenti contro St.Louis. Cardinals 2-6 dopo una vittoria, Over 8-2-2 nelle ultime partite, 7-1 negli ultimi precedenti contro Philadelphia con Garcia starter. Attenzione a dare per spacciati i Phillies che hanno una quota enorme a 2.55 che ingolosisce come possibile underdogs.
 
Cleveland Indians - Detroit Tigers. Anche ieri gli Indians hanno vinto con un netto 4-0 e si portano a un perfetto 5 su 5 nelle sfide stagionale contro Detroit a cui ha concesso un totale di appena 8 punti, con i Tigers che prima di iniziare questa serie con 2 sconfitte, avevano vinto 5 partite consecutive, e questa notte partiranno con Michael Fulmer (1-0, 3.60 ERA) che ha debuttato in major-league in Minnesota con 2 punti concessi in 5 inning per la vittoria. Per Cleveland pronto Trevor Bauer (1-0, 5.28 ERA), passato dal bullpen alla rotazione per via dell'infortunio di Carlos Carrasco. Statistiche: Over 8-3 nelle ultime partite, Over 43-21-4 in trasferta, Over 22-6 negli ultimi viaggi a Cleveland. Indians 12-5 al giovedì, 4-9 nelle ultime partite con Bauer starter, Over 26-12-1 in casa, Over 35-17 negli ultimi precedenti contro Detroit.
 
Baltimore Orioles - New York Yankees. L'ottimo 7-0 di ieri a Baltimore ha permesso agli Yankees di interrompere una striscia di 6 sconfitte mentre gli Orioles sono un pò in calo anche in casa recentemente (1-3 nelle ultime 4 partite). Questa notte per i padroni di casa partirà Kevin Gausman (0-1, 2.45 ERA) che in 11 partite in carriera contro Ny (5 start) è 3-2, 2.79 ERA. Per gli Yankees pronto Masahiro Tanaka (1-0, 2.87 ERA) che domenica ha lanciato per 6 inning a Boston senza concedere nemmeno un punto e che in 4 start in carriera contro Baltimore è 1-1, 3.03 ERA. Statistiche: Yankees 26-12 al giovedì, 15-7 in trasferta con Tanaka starter (Under 8-3), Yankees 8-21 negli ultimi viaggi a Baltimore. Orioles 20-8 in casa (Under 9-3-2), Under 10-4-1 nelle ultime partite stagionali. Ieri avevamo scommesso sugli Orioles che ci hanno deluso, una puntata che vorremmo riproporre oggi in quota a 1.90 ma che al momento teniamo ferma, anche perchè Tanaka è un osso duro da affrontare e Gausman, starter di Baltimore, lascia diversi dubbi.
 
Toronto Blue Jays - Texas Rangers. Dopo il primo successo i Rangers hanno perso le successive 2 sfide qui a Toronto, con i Blue Jays che si portano 4-2 nelle ultime 6 partite stagionali, un momento positivo che proveranno a prolungare oggi con J.A. Happ (3-0, 2.76 ERA), con 5 prestazioni su 5 tutte di qualità e ancora imbattuto in stagione, oltre al 2-2, 3.63 ERA in 4 start in carriera contro i Rangers che risponderanno con Derek Holland (3-1, 2.48 ERA), ottimo sabato contro gli Angels (0 punti in 6 inning) e che in 8 partite in carriera contro Toronto è 3-2, 5.15 ERA. Statistiche: Rangers Under 5-2-1 nelle ultime partite, Under 5-2-1 negli ultimi viaggi a Toronto. Blue Jays Under 19-7-2 nelle ultime partite, Under 21-6 in casa con Happ starter, Under 16-7-1 negli ultimi precedenti contro Texas. Toronto in ripresa, che gioca in casa, e con l'ottimo Happ come starter, era una giocata che ci interessava molto ma con una quota di massima a 1.57, non troviamo molto valore visto che contro ci sono sempre i Rangers con Holland.
 
Miami Marlins - Arizona Diamondbacks. Serie che vede avanti 2-0 i Marlins che continuano ad affadarsi all'ottimo attacco (3° in media battuta a .276) guidato da Giancarlo Stanton e J.T. Realmuto. Miami sta attraversando un grande momento con 9-1 nelle ultime 10 partite mentre i Dbacks allungano la serie perdente a 5 partite di fila e sono solo 1-7 nelle ultime uscite. Questa notte per Arizona partirà Robbie Ray (1-1, 4.97 ERA) che dopo le prime 3 prestazioni di qualità arriva da 2 brutte prove (entrambe in casa). Per Miami vedremo Adam Conley (1-1, 3.67 ERA) che arriva dal perfetto no-hit in 7.2 inning a Milwaukee venerdì scorso. Statistiche: Diamondbacks Over 7-2-2 al giovedì, 2-6 in trasferta con Ray starter (Under 9-1-1). Marlins 7-1 dopo una vittoria, Under 15-6 negli ultimi precedenti contro Arizona. I trends di Arizona dicono Over e l'attacco di Miami sembra in un momento di ottima forma. Sul monte di lancio sia Ray che Conley non rappresentano certezze assolute per questo consigliamo un bel raddoppio su Over 8.0 @2.00 su Bet365 (stake 3).
 
Cincinnati Reds - Milwaukee Brewers. I Brewers arrivano dalla serie interna chiusa in positivo contro gli Angels (2-1), anche se ieri hanno perso 3-7 e ora iniziano un road-trip che potrebbe dare problemi a Milwaukee che ha un record esterno di 3-7. I Reds hanno vinto solo 2 delle ultime 10 partite ma al Great American Ball Park vanno meglio che in trasferta e oggi partiranno con Alfredo Simon (0-3, 13.50 ERA) che ha iniziato la stagione in modo terribile anche se in 11 partite (2 start) in carriera contro Milwaukee è 3-1, 3.29 ERA. I Brewers rispondono con Chase Anderson (1-3, 5.55 ERA) che arriva da 3 prestazioni deludenti (17 punti concessi), ma anche lui spera di riprendersi oggi contro Cincinnati su cui ha un perfetto 2-0, 0.44 ERA in 3 start in carriera. Statistiche: Brewers: Over 44-19-7 nelle ultime partite, Over 24-9-3 in trasferta, Over 9-2-2 al giovedì. Reds 24-53 nelle ultime partite, Over 6-1-1 in casa, Over 13-3-1 al giovedì, 9-4 negli ultimi precedenti contro Milwaukee.
 
Chicago Cubs - Washington Nationals. Inizia una interessante serie tra due squadre che si potrebbero giocare il titolo in National League. I Cubs sono partiti con un record di 20-6 (7-3 in casa) e hanno perso solo 1 delle ultime 8 uscite, oltre a vantare la miglior rotazione della lega (2.28 ERA) e il 5° bullpen (2.66 ERA). I Nationals rispondono con un record di 19-8 (11-4 in trasferta) dopo 5 vittorie in 6 partite nelle non semplici trasferte a St.Louis e Kansas City. Solo la rotazione di Chicago sta facendo meglio di quella di Washington (2.35 ERA), con i Nationals che oggi schierano Joe Ross (3-0, 0.79 ERA) che sta giocando un inizio stagionale perfetto mentre per i Cubs vedremo Kyle Hendricks (1-2, 3.52 ERA) che non vince da 3 uscite di fila ma che in 2 start in carriera contro Washington è 1-0, 2.25 ERA. Statistiche: Nationals Under 5-2-1 in trasferta con Ross starter, Under 6-2 negli ultimi precedenti contro Chicago. Cubs 15-3 al giovedì, Over 9-1-2 nelle ultime partite.
 
Chicago White Sox - Boston Red Sox. Serie in parità il 5-2 di ieri dei Red Sox sui White Sox che rimangono tra le squadre più solide difensivamente parlando (3° rotazione con 2.67 ERA e miglior bullpen in assoluto con 1.75 ERA). Questa notte gli ospiti schierano Henry Owens (0-0, 4.82 ERA) che nella sua giovane carriera in 6 start in trasferta è solo 2-2, 4.45 ERA, 1.68 WHIP. Per i White Sox debutto di Erik Johnson (2015: 3-1, 3.34 ERA) che prende il posto dell'infortunato John Danks, richiamato dalla Tripla A (1-1, 3.74 ERA). Statistiche: Red Sox 8-2 nelle ultime partite, Over 9-4 nelle ultime partite con Owen starter. White Sox 9-3 nelle ultime partite, Under 13-3-2 in casa.
 
Houston Astros - Seattle Mariners. Per la prima volta in stagione gli Astros hanno messo insieme 2 vittorie di fila chiudendo in positivo (2-1) la serie interna contro i Twins, ma rimangono ultimi in AL West, division comandata proprio dai Mariners al momento. La squadra di Seattle ha un ottimo record esterno di 11-4 e arriva dallo sweep vincente ad Oakland dove l'attacco guidato da Robinson Cano, ha messo a referto ben 21 punti, ma anche la rotazione (5° con 3.04 ERA) e il bullpen (2° con 2.31 ERA) stanno facendo benissimo per una squadra finalmente pronta ad esplodere. A fine aprile gli Astros persero 2 delle 3 partite a Seattle e questa notte schiereranno Chris Devenski (0-1, 1.45 ERA) che ha perso al suo debutto in major-league nonostante una buona prova. Per i Mariners vedremo Wade Miley (2-2, 5.06 ERA) che arriva dal primo shutout della sua carriera arrivato contro i Royals a cui non ha concesso nulla. In 4 start in carriera contro Houston, Miley è 2-0, 2.63 ERA. Statistiche: Mariners 4-11 al giovedì, Over 16-5 negli ultimi viaggi a Houston. Astros 1-8 dopo una vittoria, Over 5-2-1 nelle ultime partite, Over 19-5-2 negli ultimi precedenti contro Seattle.
 
San Diego Padres - New York Mets. I Mets arrivano dal travolgente 8-0 sui Braves per la 13° vittoria nelle ultime 16 partite di una squadra in grande forma e che ha anche la 4° miglior rotazione della lega (2.73 ERA). I Padres arrivano dallo 0-2 contro i Rockies in una serie comunque chiusa in positivo (2-1) per San Diego che ha vinto 4 delle ultime 6 partite. Questa notte per New York partirà Jacob deGrom (3-0, 1.02 ERA) che ha avuto qualche problema personale ma in 3 prestazioni sul monte di lancio è stato praticamente perfetto. Per i Padres partirà Colin Rea (2-1, 4.61 ERA) che arriva da un doppio successo. Statistiche: Mets 13-3 nelle ultime partite, 7-2 dopo una vittoria. Padres Over 8-3 in casa, Over 6-2-1 negli ultimi precedenti contro New York a Petco Park.
 
San Francisco Giants - Colorado Rockies. I Rockies sono 4-2 in questo road-trip e anche la rotazione (tra le peggiori con 5.13 ERA) è in ripresa. I Giants rientrano a San Francisco dopo un road-trip di 2 serie chiuso con 3-3 tra Citi Field e Cincinnati. Nella prima serie di 3 sfide in Colorado i Rockies vinsero le ultime 2 partite dilangando in attacco (10-6 e 11-6) dopo la sconfitta alla prima uscita (2-7). Questa notte per i Giants partirà Matt Cain (0-3, 7.00 ERA) che cerca ancora la prima vittoria stagionale e, contando anche il 2015, non vince dal 22 luglio scorso (0-6, 6.85 ERA), anche se in 36 start in carriera contro Colorado è 19-7, 3.41 ERA. Per i Rockies partirà Chris Rusin (1-0, 1.69 ERA) che arriva dall'ottima prova in Arizona e che in 5 partite (4 start) in carriera contro San Francisco è 2-1, 2.35 ERA. Statistiche: Rockies 2-10 in trasferta con Rusin starter. Giants Over 10-2-2 nelle ultime partite con Cain starter, 7-2 negli ultimi precedenti in casa con Cain starter contro Colorado (Over 8-3 negli ultimi scontri in generale). Se i Phillies come detto sono una giocata sfavorita interessante, molto meglio come puntata su un underdogs questa sui Rockies @2.15 su Eurobet (stake 3) visto che i Giants, anche se giocano in casa, stanno faticando più del previsto e sul monte di lancio Cain sembra sempre più in parabola discendente, al contrario di un fresco Rusin che ha fatto bene finora, per questo la quota per Colorado oltre la pari vale un tentativo.