Pronostici Baseball Americano MLB: Rangers-Orioles, Dodgers-Nationals e partite del 20 giugno

Stephen Strasburg, Washington Nationals

Pubblicato il 20/06/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Ottimo 2 su 2 con i pronostici domenicali di Baseball Americano MLB (3-1 in tutto il weekend, 9-2 nelle ultime 11 picks). La settimana apre con altre dieci partite, tra le più interessanti per le scommesse segnaliamo Phillies - Dbacks, Indians - Rays e Tigers - Mariners.


Philadelphia Phillies - Arizona Diamondbacks. I Phillies rischiano di subire uno sweep di 4 sconfitte nella serie interna contro i Dbacks. Philadelphia ha perso 6 partite di fila in cui l'attacco ha segnato appena 1.8 punti di media. Questa notte sul monte di lancio dei padroni di casa partirà Jeremy Hellickson (4-5, 4.46 ERA) che non vince dal 24 maggio scorso (0-3, 5.23 ERA in 5 start da allora) e che in carriera ha pessimi numeri contro Arizona (0-2, 9.00 ERA, 1.89 WHIP e .333 media battuta). Per i Diamondbacks vedremo Shelby Miller (1-6, 7.09 ERA) che invece rientra in rotazione da dove mancava proprio dal 24 maggio scorso, ma che tra prestazioni poco positive ed infortuni sta faticando in questo 2016. Statistica Chiave: i Diamondbacks sono 6-2 nelle ultime 8 partite; i Phillies sono invece appena 5-21 nelle ultime 26 uscite stagionali.
 
Pittsburgh Pirates - San Francisco Giants. I Giants si presentano a Pittsburgh sulle ali dell'entusiasmo di 8 vittorie di fila dopo lo sweep di 3 successi anche a Tampa. I Pirates al contrario arrivano da 5 sconfitte di fila e sono 1-9 nelle ultime 10 uscite, un crollo netto che Pittsburgh proverà a tamponare oggi con Jeff Locke (5-5, 5.92 ERA) sul monte di lancio. Locke è imbattuto nelle recenti 4 prestazioni in casa, ma le ultime 2 uscite in generale sono state tragiche con ben 18 punti concessi in soli 8.2 inning totali. Per i Giants vedremo Madison Bumgarner (8-2, 1.91 ERA) che nelle ultime 10 prestazioni sta impressionando con un 7-0. Statistica Chiave: San Francisco è Over 5-2-1 al lunedì; Pittsburgh è Over 10-3 in casa.
 
Miami Marlins - Colorado Rockies. I Marlins sono 3-0 in questa serie contro i Rockies, e Miami si porta così ad un record di 14-5 in stagione contro formazioni di NL West. Miami ha vinto anche 5 delle ultime 6 partite dell'anno e questa notte partirà con Paul Clemens (2014: 0-1, 5.84 ERA) che non vediamo da un paio d'anni in major-league (6-4, 4.30 ERA in 14 start in Tripla-A). Per i Rockies è invece pronto Jorge De La Rosa (3-4, 7.61 ERA) che in carriera contro Miami è altalenante con 6-5, 5.23 ERA. Statistica Chiave: Colorado è Under 8-3-1 nelle ultime partite; Miami è Under 7-1 nelle recenti sfide contro i Rockies.
 
Boston Red Sox - Chicago White Sox. I White Sox sono 2-6 nelle ultime partite dopo lo sweep di 3 sconfitte a Cleveland. I Red Sox arrivano invece dal doppio successo sui Mariners e in stagione hanno vinto 2 delle prime 3 sfide a Chicago. Questa notte per i White Sox partirà Miguel Gonzalez (1-2, 4.74 ERA) che in 12 start in carriera contro Boston domina con 6-1, 3.27 ERA. Per i Red Sox vedremo Steven Wright (8-4, 2.22 ERA), senza dubbio la grande sorpresa della rotazione di Boston, imbattuto nelle ultime 5 uscite (7 punti concessi in 35.2 inning totali). Wright ha perso il 3 maggio scorso a Chicago, nonostante solo 2 punti concessi in 6 inning. Statistica Chiave: Chicago è 3-14 in trasferta; Boston è 17-8 in casa e 8-3 al lunedì.
 
Cleveland Indians - Tampa Bay Rays. Dopo lo sweep di 3 sconfitte a Kansas City, gli Indians sono rientrati a Progressive Field dove hanno vinto le 3 sfide contro i White Sox, portandosi ad un record interno di 20-12, mai perdenti questo mese in casa. I Rays arrivano da 4 sconfitte di fila al Tropicana, dove hanno perso anche la serie di aprile contro gli Indians (1-2). Questa notte per Tampa partirà Drew Smyly (2-7, 4.75 ERA) che è 2-2, 3.93 ERA in 14 start in carriera contro Cleveland che oggi risponde con l'ottimo Josh Tomlin (8-1, 3.27 ERA) che ha concesso 2 punti o meno in 8 delle 12 prestazioni stagionali. Statistica Chiave: gli Indians sono 8-0 in casa e 8-3 dopo una vittoria; i Rays sono 1-7 negli ultimi precedenti contro Cleveland.
 
Detroit Tigers - Seattle Mariners. Mariners nuovamente in calo dopo le ultime 2 sconfitte a Boston con soli 3 punti totali messi a referto. Questo mese Seattle ha vinto solo 6 delle 18 partite giocate ma i Tigers sono appena 2-5 nelle ultime partite dopo lo sweep di 3 sconfitte a Kansas City con 28 punti totali concessi. Questa notte per Detroit partirà Mike Pelfrey (1-7, 4.79 ERA) che ha vinto la sua prima partita stagionale prima di tornare a crollare con una doppia scontita (1-2, 4.34 ERA, 1.50 WHIP). Per Seattle vedremo Nathan Karns (5-2, 4.06 ERA) che non vince da 3 uscite in cui ha concesso 12 punti in 13.1 inning totali (ma anche 18 strikeouts), chiudendo questa striscia negativa con 0-1, 6.75 ERA e 1.95 WHIP. Statistica Chiave: i Mariners sono Over 12-5 dopo una sconfitta e Over 11-4-1 negli ultimi viaggi a Detroit. I Tigers sono Over 18-7-4 in casa e Over 8-1 al lunedì, oltre ad Over 6-2 negli ultimi precedenti contro Seattle.
 
Chicago Cubs - St.Louis Cardinals è la sfida del giorno per il comando della NL Central. I Cubs arrivano dallo sweep di 3 vittorie interne sui Pirates (punteggio totale 20-8), portandosi ad un eccezionale record di 25-8 a Wrigley Field, oltre ad essere avanti 4-2 in stagione contro i rivali di St.Louis che non se la passano bene visto che si presentano a questa delicata serie e difficile trasferta con 5 sconfitte di fila. Questa notte per Chicago partirà John Lackey (7-2, 2.66 ERA) che non perde da 7 prestazioni di fila. I Cardinals schierano Jaime Garcia (4-6, 3.93 ERA) che ha vinto invece solo 1 delle ultime 6 partenze. Statistica Chiave: i Cardinals sono 12-4 al lunedì ma 2-7 negli ultimi precedenti contro i Cubs che sono invece 11-2 nelle ultime partite in casa e 10-2 al lunedì.
 
Texas Rangers - Baltimore Orioles. Altra grande serie tra la prima squadra di AL East e quella di AL West. I Rangers arrivano da 6 vittorie di fila e sono 8-1 in queste ultime 9 partite in trasferta, oltre ad essere 2-1 in stagione contro Baltimore, già affrontata ad aprile ad Arlington (3 Over). Gli Orioles sono 4-2 nelle ultime 6 partite in cui sono usciti in positivo per 2-1 contro i rivali divisionali di Boston e dei Blue Jays. Questa notte per Baltimore partirà Kevin Gausman (0-4, 4.14 ERA) che non vince da 11 uscite di fila e che in stagione fuori casa è solo 0-3, 4.78 ERA. Per Texas vedremo invece Derek Holland (5-5, 5.14 ERA) che dopo 4 prestazioni di qualità ha concesso 10 punti in 8.2 inning totali nelle ultime 2 uscite. Statistica Chiave: gli Orioles sono 3-11 in trasferta con Gausman; i Rangers sono 51-22 in casa.
 
Houston Astros - Los Angeles Angels. Le due delusioni di AL West si tornano a sfidare dopo che a fine maggio, all'Angels Stadium, gli Astros uscirono con 2 vittorie su 3 partite. Los Angeles ha però vinto 4 delle ultime 5 uscite stagionali, proprio come gli Astros che provano a riprendersi e che questa notte schiereranno uno dei migliori in rotazione, Doug Fister (7-3, 3.26 ERA), che da inizio maggio ad oggi ha un perfetto 6-0, 2.35 ERA, mentre per gli Angels vedremo Jhoulys Chacin (3-4, 5.00 ERA) che in 3 start a giugno è solo 1-1, 7.04 ERA. Statistica Chiave: gli Astros sono 9-0 nelle ultime partite con Fister starter; gli Angels sono 3-9 negli ultimi viaggi a Houston.
 
Los Angeles Dodgers - Washington Nationals. I Nationals arrivano da una doppia sconfitta a San Diego, ma rimangono 10-4 nelle ultime partite, un rendimento che ha permesso a Washington di prendersi il primo posto in NL East. I Dodgers sono 5-1 nelle ultime 6 partite grazie alle 3 vittorie sui Brewers e per questa importante serie dovrebbe tornare un giocatore determinante per l'attacco di LA, Yasiel Puig. I riflettori sono però puntati sul monte di lancio dove è attesa una grande sfida spettacolo tra due dei migliori pitchers della major-league. Per i Dodgers vedremo infatti Clayton Kershaw (10-1, 1.58 ERA) che ha vinto 8 partite di fila e guida la lega come ERA (1.58), WHIP (0.66), strikeouts (133) e innings (108.0), oltre al solido 9-2, 2.09 ERA in 12 start in carriera contro Washington (7-0, 0.82 ERA negli ultimi 7 precedenti). I Nationals rispondono però con Stephen Strasburg (10-0, 2.90 ERA) ancora imbattuto in stagione , oltre ad essere imbattuto anche in 4 start in carriera contro LA (1-0, 1.71 ERA). Statistica Chiave: i Nationals sono 1-4 negli ultimi precedenti contro LA; i Dodgers sono 11-3 in casa.
 
PRONOSTICI MLB 20 GIUGNO
Philadelphia Phillies v Arizona Diamondbacks: DIAMONDBACKS @2.00 su Eurobet (stake 2) ore 19:05
Cleveland Indians v Tampa Bay Rays: INDIANS @1.76 su Eurobet (stake 5) ore 01:10
Detroit Tigers v Seattle Mariners: OVER 10.0 a 1.95 su Bet365 (stake 2) ore 01:10
In Aggiornamento...
 
Continuate a seguire la nostra sezione di Baseball Americano MLB sempre aggiornata con news, statistiche, quote e pronostici.