Pronostici Baseball Americano MLB: scommesse Nationals-Dodgers, Yankees-Orioles e partite del 21 luglio

Washington Nationals

Pubblicato il da

Ieri giornata di passaggio a vuoto con le nostre scommesse di Baseball Americano MLB, ma per oggi si torna in pista con altre nove partite. Tra le sfide più interessanti abbiamo i finali delle serie tra Washington Nationals - Los Angeles Dodgers e New York Yankees - Baltimore Orioles.


Washington Nationals - Los Angeles Dodgers. Ieri i Nationals hanno replicato alla sconfitta nell'opener, con il successo per 8-1 sui Dodgers che continuano a subire l'assenza per infortunio di Clayton Kershaw, tanto che questa notte partirà il 19enne rookie, Julio Urias (1-2, 4.95 ERA) che la sua miglior prestazione in stagione l'ha offerta il 22 giugno scorso proprio contro Washington (2 punti concessi in 5 inning, no-decision). Per i Nationals vedremo invece l'imbattuto Stephen Strasburg (13-0, 2.51 ERA) che cerca di diventare il primo pitcher a iniziare la stagione con un record personale di 14-0 dai tempi di Roger Clemens nel 1986. Ricordiamo che inoltre in 4 start in carriera, Strasburg non ha mai perso contro Los Angeles (1-0, 1.71 ERA). Statistiche Chiave: i Nationals sono Under 5-0 dopo una vittoria; i Dodgers sono Under 5-2 negli ultimi precedenti contro Washington.
 
New York Yankees - Baltimore Orioles. Yankees dominanti anche ieri nel 5-0 sui rivali divisionali di Baltimore che comandano la AL East, ma che hanno perso le prime 3 sfide di questa serie a New York, per quella che è anche la 4° sconfitta di fila per gli Orioles mentre gli Yankees arrivano da 4 vittorie consecutive e questa notte partiranno con CC Sabathia (5-7, 3.94 ERA) che aveva iniziato la stagione con 6 superbe prestazioni prima dell'infortunio. Dal rientro dall'infermeria il veterano di Ny è però calato nettamente (0-3 in 5 start). Il 5 giugno scorso però Sabathia non concesse nemmeno un punto lungo 5 inning contro Baltimore. Per gli Orioles vedremo Chris Tillman (13-2, 3.29 ERA) che arriva da 3 vittorie di fila in altrettante partenze a luglio (3-0, 1.29 ERA). Il 3 maggio scorso Tillman costrinse Ny a 1 solo punto lungo 7 inning. Statistiche Chiave: gli Orioles sono 4-1 in trasferta con Tillman starter; gli Yankees sono 1-5 nei precedenti contro Baltimore con Sabathia starter. Facciamo molto affidamento sul riscatto di Baltimore per cercare di evitare uno sweep di 4 sconfitte contro rivali divisionali, e sul matchup tra gli starter con Tillman che sta attraversando un grande momento di forma, all'esatto contrario di Sabathia, ben lontano dai livelli di inizio giugno, quindi consigliamo gli Orioles anche oggi.
 
Philadelphia Phillies - Miami Marlins. Dopo le prime 2 sconfitte con margine minimo a inizio serie, ieri i Phillies sono tornati al successo per 4-1 su Miami contro cui Philadelphia ha l'occasione di chiudere in parità, anche se i Marlins rimangono comunque 7-2 nelle ultime 9 partite, ma questa notte schiereranno Tom Koehler (6-8, 4.68 ERA) che non vince dal 19 giugno scorso (0-2 con 18 punti in 24 inning nelle ultime 5 uscite). In 2 sfide stagionali contro Philadelphia, Koehler non ha mai vinto (0-1 nonostante solo 3 punti concessi in 14 inning totali). I Phillies rispondono con Jerad Eickhoff (6-10, 3.76 ERA) che, dopo 8 sconfitte nelle prime 10 uscite dell'anno, ha cambiato passo con un 4-2 nelle ultime 8 uscite (2 punti concessi o meno in 6 occasioni). Il 16 maggio scorso Eickhoff concesse 3 punti in 6 inning a Miami nella sconfitta finale per 3-5, ma in questo momento ci sembra in crescita. Statistiche Chiave: i Phillies sono 4-1 nelle ultime partite con Eickhoff starter; i Marlins al contrario sono 1-4 con Koehler starter, e sempre con Koehler sono 1-4 negli ultimi precedenti contro Philadelphia.
 
Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers. Serie sul 1-1 dopo che ieri i Brewers sono passati 9-5 a Pittsburgh che si ritrova 2-4 nelle ultime 6 partite, anche se Milwaukee non va oltre il 3-6 nelle ultime 9. Questa notte per i Pirates vedremo Francisco Liriano (5-9, 5.11 ERA) che continua a fare male in stagione dove non lancia per almeno 6 inning dal 18 maggio scorso nella sconfitta ad Atlanta. Per i Brewers partirà Matt Garza (1-3, 5.74 ERA) che arriva da 3 sconfitte di fila con 18 punti concessi in 15.1 inning totali (0-3, 8.80 ERA, 1.96 WHIP). In 9 start in carriera contro Pittsburgh, Garza è 2-3, 4.38 ERA. Statistiche Chiave: i Pirates sono Over 9-4 al giovedì e Over 19-7 in casa; i Brewers sono Over 10-2 negli ultimi precedenti contro Pittsburgh (Over 7-2 al PNC Park). Considerando i pitchers non tra i più solidi nelle rispettive rotazioni, e ricordando che in trasferta Milwaukee concede 4.79 e che Pittsburgh ne segna 4.85, concedendone comunque 4.70 al PNC Park, consigliamo un altro Over sulla linea di 8.5 punti, dopo il totale di 14 visto anche ieri.

 
Boston Red Sox - Minnesota Twins. I Red Sox iniziano questa serie dopo 8 vittorie nelle ultime 9 partite, arrivate con l'11-7 di ieri dove il miglior attacco della lega è stato trascinato da una grande prova di Hanley Ramirez. I Twins hanno stranamente vinto 2 partite di fila in trasferta a Detroit ma a giugno in casa hanno perso 2 delle 3 sfide contro Boston (13.0 punti totali di media). Questa notte per i Red Sox partirà Steven Wright (11-5, 2.78 ERA) che sta giocando una grande stagione e arriva da 3 vittorie di fila, nonostante un 6.35 ERA, un altro esempio di come l'attacco di Boston sia spesso determinante. Per i Twins vedremo un Tyler Duffey (5-6, 5.23 ERA) in grande ripresa con 3-0 nelle ultime 4 prestazioni. Duffey e Wright si sono già affrontati il 10 giugno scorso con dominio di Boston per 8-1 visti i 6 punti concessi in 5.1 inning da Duffey. Statistiche Chiave: i Twins sono Over 7-1-3 nelle ultime partite con Duffey starter e Over 3-0-1 negli ultimi precedenti contro Boston; i Red Sox sono Over 6-2 in casa con Wright starter.
 
St. Louis Cardinals - San Diego Padres. I Cardinals hanno vinto le prime 3 partite di questa serie interna, migliorando leggermente il proprio record negativo al Busch Stadium, e vincendo anche la 5° partita di fila contro San Diego dopo la prima sconfitta dell'anno subita per mano dei Padres. San Diego in attacco ha allungato a 18 partite con almeno un home run la propria striscia record di franchigia, ma sul monte di lancio ci sono diversi problemi, e oggi partirà Andrew Cashner (4-7, 5.05 ERA), sempre in mezzo a diversi rumors di trade. Il 22 aprile scorso Cashner concesse solo 1 punto in 6 inning ai Cardinals, e ha fatto bene anche nell'ultima uscita contro i Giants (1 punto e 9 strikeouts in 6 inning), anche se precedentemente era stato disastroso contro i Dodgers (8 punti in 2.2 inning). Per St.Louis vedremo Adam Wainwright (9-5, 4.15 ERA) che, dopo aver tenuto un pessimo 6.80 ERA in 8 start, ha lanciato alla grande a luglio (3-0 con un microscopico 0.39 ERA in 3 partenze). Wainwright è 6-3, 1.99 ERA in carriera contro San Diego, dopo la sconfitta in trasferta ad aprile (3 punti in 6 inning). Statistiche Chiave: i Padres sono Under 6-2 nelle ultime partite; i Cardinals sono Under 14-5-1 in casa.
 
Chicago White Sox - Detroit Tigers. Inizia una nuova serie di AL Central, con Detroit che ha vinto 4 delle prime 6 sfide stagionali contro Chicago. I White Sox sono 2-7 nelle ultime partite dopo aver chiuso male (1 vittoria in 6 partite) l'ultimo road-trip. I Tigers hanno perso le ultime 2 partite in casa contro i Twins e sono 4-6 nelle ultime 10 partite, pur passandosela comunque meglio di Chicago. Questa notte per Detroit partirà Mike Pelfrey (2-9, 4.95 ERA) che in stagione non ha mai vinto in trasferta (0-6, 3.53 ERA in 9 start). Il 4 giugno scorso Pelfrey superò i White Sox (2 punti in 6 inning), perdendo però 11 giorni dopo contro gli stessi (4 punti in 6 inning) e portandosi a un totale di 1-5, 5.81 ERA in 11 start in carriera contro Chicago. Per i White Sox è pronto James Shields (4-11, 5.10 ERA) arrivato da San Diego e in crescita con un 1.91 ERA nelle ultime 4 prestazioni. Shields arriva da solo 1 punto concesso in 8 inning agli Angels, ma non è riuscito a portare a casa la vittoria visto che non è stato appoggiato dal proprio attacco nello 0-1 finale. Statistiche Chiave: i Tigers sono Over 8-3-1 al giovedì; i White Sox sono Over 6-2 in casa e Over 6-2 anche nelle ultime partite con Shields starter.
 
Colorado Rockies - Atlanta Braves. I Braves sono 5-5 nelle ultime 10 partite, lo stesso record che stanno tenendo i Rockies nel medesimo arco di tempo. Le due squadre si sono affrontate la settimana scorsa a Turner Field (2-1 per Colorado). Questa notte per Atlanta partirà Mike Foltynewicz (3-3, 3.70 ERA) che ha sempre lanciato per 7 inning nelle ultime 2 uscite, compresa la no-decision contro i Rockies di sabato scorso (3 punti concessi), contrapposto come stanotte a Chad Bettis (7-6, 5.55 ERA), anche per lui no-decision dopo 3 punti concessi in 6.2 inning. Bettis non sta facendo benissimo neanche in casa quest'anno (3-2, 6.09 ERA in 8 start). Statistiche Chiave: i Braves sono 8-20 al giovedì e 25-57 in trasferta; i Rockies sono 10-2 negli ultimi precedenti contro Atlanta.
 
Oakland Athletics - Tampa Bay Rays. Gli Athletics a maggio avevano vinto 2 delle 3 partite a Tampa e ora ospitano i Rays che dopo aver vinto solo 2 partite su 15, hanno messo insieme un doppio successo in Colorado, esplodendo in attacco con ben 21 punti a referto in queste 2 vittorie. Ieri gli Athletics hanno perso 0-7 contro Houston, ma Oakland rimane 4-2 in questa serie di partite al Coliseum e questa notte schiera Sonny Gray (4-8, 5.12 ERA) che dopo 12 uscite senza vittorie (0-7 con 3 prestazioni da 7 punti concessi) è tornato al successo sabato scorso con 3 punti concessi in 6 inning ai Blue Jays. Il 15 maggio scorso Gray chiuse con una no-decision una pessima prestazione a Tampa (6 punti in 5.2 inning). Per i Rays vedremo un Matt Moore (5-7, 4.33 ERA) in ripresa con 3-3, 2.51 ERA nelle ultime 7 prestazioni. Moore è però 0-1, 8.44 ERA in 3 start in carriera contro gli A's. Statistiche Chiave: i Rays sono Under 6-1-1 nelle ultime partite; gli Athletics sono Under 5-1-2 al giovedì con Gray starter. Gli A's sono 4-0 nelle ultime uscite dopo una sconfitta, mentre al contrario i Rays sono 1-5 dopo un successo. Tampa ha il 2° peggior record in trasferta dove è 2-11 nelle ultime uscite. Moore arriva da 3 buone prestazioni ma non in trasferta dove in stagione rimane 0-4, 5.93 ERA. A far abbassare i numeri di Gray invece sono solo le partite in notturna (6.39 ERA in 11 start) mentre di giorno lancia nettamente meglio (2.68 ERA in 6 start). Non dimentichiamo che Oakland è 4-2 nelle ultime partite in casa mentre Tampa è 4-13 nelle ultime partite (3-10 in trasferta) e ha perso 3 degli ultimi 4 scontri con Oakland che prendiamo vincente.
 
PRONOSTICI MLB 21 LUGLIO
New York Yankees - Baltimore Orioles: ORIOLES @2.00 (stake 2) ore 19:05
Philadelphia Phillies - Miami Marlins: PHILLIES @1.95 (stake 3) ore 01:05
Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers: OVER 8.5 @1.85 (stake 3) ore 01:05
Oakland Athletics - Tampa Bay Rays: ATHLETICS @1.86 (stake 5) ore 04:05
In Aggiornamento...

Segui la nostra sezione Baseball Americano MLB, ogni giorno news, statistiche, quote e i migliori consigli per le scommesse.