Pronostici Baseball Americano MLB: Astros-Yankees Giants-Reds e scommesse sulle partite del 26 luglio

Doug Fister, Houston Astros

Pubblicato il 26/07/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Ieri abbiamo chiuso 2-2 nei nostri pronostici sul Baseball Americano MLB. Potevamo fare meglio ma i Giants ci hanno deluso in casa contro i Reds. Ecco le analisi e i pronostici sulle sedici partite di Baseball Americano MLB in programma per martedì 26 luglio.


New York Mets - St.Louis Cardinals. Oggi si giocherà una doppia gara visto che ieri l'opener è stato rinviato per pioggia. Nelle ultime 10 partite i Mets non hanno mai trovato 2 vittorie di fila, alternando sempre un successo ad una sconfitta. New York ieri ha vinto 3-0 nell'ultima sfida della serie a Miami mentre i Cardinals hanno stoppato una serie di 4 vittorie consecutive, perdendo le ultime 2 uscite contro i Dodgers al Busch Stadium dove continuano a non convincere del tutto. Questa notte in gara 1 per St.Louis partirà Carlos Martinez (9-6, 2.83 ERA) che arriva da una doppia vittoria con 3 punti concessi e 16 strikeouts messi a segno in 12 inning complessivi. In stagione Martinez sta andando benissimo in trasferta (5-1, 1.71 ERA in 7 start) ed è 1-1, 0.57 ERA in 5 partite (2 start) contro Ny. Per i Mets vedremo Noah Syndergaard (9-4, 2.43 EA) che ha vinto solo 1 delle ultime 4 prestazioni. Per la seconda sfida Ny schiera Bartolo Colon (8-5, 3.48 ERA) che non ha lanciato bene nelle ultime 3 uscite (1-1, 7.36 ERA). Per i Cardinals invece Jaime Garcia (7-6, 3.98 ERA) è imbattuto negli ultimi 3 start (1-0, 4.76 ERA). Statistiche Chiave: i Mets sono Under 22-8-2 nelle ultime partite; i Cardinals sono Under 12-3-1 negli ultimi precedenti contro New York, compreso un Under 8-2 nei recenti viaggi a Citi Field.
 
Baltimore Orioles - Colorado Rockies. Ieri gli Orioles si sono imposti, ma solo per 3-2 dopo 10 inning in una sfida in cui invece ci si aspettava molto più spettacolo. Per Baltimore è la 5° vittoria di fila, per Colorado si interrompe invece una serie di 4 successi. Questa notte per i Rockies partirà Chad Bettis (8-6, 5.31 ERA) che arriva da 3 prestazioni di qualità (2-0, 2.70 ERA), ma di fronte c'è il migliore nella rotazione di Baltimore, Chris Tillman (14-2, 3.18 ERA) che arriva da 4 vittorie di fila che lo hanno fatto diventare anche il pitcher migliore per gli scommettitori in questa stagione (+16.2 unità). Tillman è inoltre 5-1, 4.62 ERA in 17 interleague starts. Statistiche Chiave: i Rockies sono Under 8-2 in trasferta e Under 7-3 nei recenti viaggi a Baltimore; gli Orioles sono Under 14-2 nelle ultime partite, Under 8-0 dopo una vittoria e Under 8-3 negli ultimi precedenti contro Colorado.
 
Pittsburgh Pirates - Seattle Mariners. I Pirates sono 4-2 in questa serie di partite in casa mentre i Mariners hanno stoppato una striscia di 3 vittorie nell'ultima sconfitta a Toronto, e a fine giugno hanno perso 2 delle 3 sfide della serie interna contro Pittsburgh. Questa notte per Seattle vedremo Felix Hernandez (4-4, 3.23 ERA) che cerca di tornare ai suoi alti livelli dopo l'infortunio, e contro i Pirates ha un ottimo 2-0, 1.17 ERA, .217 media battuta in carriera. Per Pittsburgh partirà Francisco Liriano (6-9, 4.96 ERA) che invece è 6-2 con .194 di media battuta in carriera contro Seattle. Statistiche Chiave: i Mariners sono 5-0 dopo una sconfitta e 4-1 in trasferta; i Pirates sono 3-7 nelle ultime partite con Liriano starter. 
 
Toronto Blue Jays - San Diego Padres. Ieri Sanchez non ci ha deluso e i Blue Jays hanno vinto 4-2 l'opener contro San Diego che ha perso così 6 delle 8 partite giocate in questo road-trip mentre Toronto è 5-2 nelle ultime 7 partite. Questa notte per i Blue Jays partirà Marcus Stroman (8-4, 4.90 ERA) che ha fatto bene nelle ultime 3 uscite (2-0, 3.92 ERA). Per i Padres vedremo invece Andrew Cashner (4-7, 4.79 ERA), uno dei giocatori più chiaccherati e in odore di trade, tanto che questa potrebbe essere l'ultima sua apparizione con San Diego, dopo che nelle ultime 2 uscite ha fatto benissimo con 2 punti concessi in 11.2 inning totali contro St. Louis e San Francisco. Statistiche Chiave: i Padres sono 2-9 in trasferta e 0-4 negli ultimi interleague games con Cashner starter; i Blue Jays sono 5-0 negli ultimi interleague games e 10-3 in casa. Ieri abbiamo preso la scommessa con Handicap su Toronto, una giocata interessante anche per oggi. I Blue Jays hanno vinto 10 delle ultime 13 partite a Rogers Center, e in questa stagione in casa sono 3-1 con Stroman. Al contrario Cashner in trasferta non ha ancora vinto (0-4, 6.59 ERA). Per capirci, nelle ultime 2 trasferte Cashner ha lanciato per un totale di soli 8.1 inning concedendo 9 punti. IN generale poi i Padres hanno perso 5 delle ultime 6 trasferte e in 5 delle ultime 7 sconfitte fuori casa lo hanno fatto con un margine di almeno 3 punti.

 
Miami Marlins - Philadelphia Phillies. Recentemente l'attacco di Miami ha faticato e anche ieri i Marlins hanno perso 0-4 nell'opener interno contro i Phillies che sono solo al 3° successo nelle ultime 9 partite mentre Miami ha chiuso l'ultimo road-trip con 4-1, ma ha perso 3 delle 4 partite giocate nel rientro in casa. Questa notte per i Marlins partirà Tom Koehler (7-8, 4.42 ERA) che arriva dalla sua miglior prestazione in carriera, la settimana scorsa proprio contro Philadelphia (1 punto in 8 inning) e in generale ha sempre lanciato bene in 3 sfide stagionali contro i Phillies che rispondono con Jerad Eickhoff (6-11, 3.98 ERA) che invece la settimana scorsa ha concesso 6 punti in 5 inning contro i Marlins. Eickhoff ha qualche problema di rendimento in trasferta (2-6, 5.51 ERA, 1.51 WHIP). Statistiche Chiave: i Phillies sono Under 8-3 nelle ultime partite e Under 9-2-1 al martedì; i Marlins sono Under 5-2-1 nelle ultime partite.
 
Boston Red Sox - Detroit Tigers. Da anni Verlander non vinceva a Fenway Park, è successo ieri con i Tigers che sono passati 4-2 nell'opener a Boston. Detroit si porta 3-2 in questo road-trip; Boston è 4-3 nella serie di partite giocate in casa e questa notte partirà con Steven Wright (12-5, 2.67 ERA) che ha vinto 9 delle ultime 10 decision ed è il miglior pitcher come ERA in American League. In questo 2016 Wright è stato quasi infallibile in casa (7-1, 3.20 ERA in 10 start). Per Detroit vedremo Mike Pelfrey (3-9, 4.78 ERA) che ha fatto bene in 3 delle ultime 4 uscite. Statistiche Chiave: i Tigers sono Under 7-1-1 in trasferta e Under 8-2 dopo una vittoria; i Red Sox sono Under 6-1-1 negli ultimi precedenti contro Detroit giocati a Fenway Park.
 
Chicago White Sox - Chicago Cubs. La prima sfida di Chicago è andata ai White Sox che ieri hanno vinto 5-4 contro i Cubs e che allungano a 3 partite la propria striscia vincente. Questa notte i Cubs proveranno a vendicarsi con Kyle Hendricks (9-6, 2.27 ERA) che nelle ultime 6 partenze ha fatto davvero la differenza impressionando sul monte di lancio (5-0, 0-72 ERA). Per i White Sox vedremo James Shields (4-12, 4.99 ERA) che arriva da 3 sconfitte di fila nonostante abbia lanciato comunque bene (0-3, 2.08 ERA, 0-92 WHIP). Statistiche Chiave: i Cubs sono Under 8-1-1 nelle ultime 10 partite; i White Sox sono Under 7-2-3 nelle ultime 12.
 
Cleveland Indians - Washington Nationals. Grande sfida ai vertici della National League con gli Indians che sono primi in NL Central anche se arrivano dallo sweep di 3 sconfitte a Baltimore, mentre Washington è prima in NL East e torna in trasferta dopo un 5-2 nelle ultime partite in casa. Questa notte i Nationals apriranno questa serie con Gio Gonzalez (6-8, 4.53 ERA) che ha un buon 2-1, 3.06 ERA nelle ultime 3 uscite e che in carriera ha un impressionante 5-0 contro gli Indians che rispondono con Danny Salazar (11-3, 2.75 ERA) che non perde da 9 uscite di fila (7-0). Statistiche Chiave: i Nationals sono Under 4-1 in trasferta e Under 7-2 negli ultimi precedenti contro Cleveland; gli Indians sono Under 4-1 dopo una sconfitta.
 
Texas Rangers - Oakland Athletics. Ieri i Rangers hanno vinto 7-6 l'opener contro Oakland per la 3° vittoria di fila di Texas mentre gli A's, appena usciti dal Coliseum, hanno interrotto una serie di 3 successi. Questa notte per gli Athletics vedremo Sonny Gray (4-9, 5.49 ERA) che continua a faticare moltissimo a trovare vittorie, come dimostra l'1-8 nelle ultime 14 prestazioni, inclusa la no-decision contro Texas dopo 5 punti concessi in 6 inning anche se nel totale in carriera Gray rimane 7-3, 2.36 ERA contro gli avversari di questa notte che partiranno invece con Nick Martinez (1-2, 6.45 ERA) richiamato dalla Tripla-A per una partenza che gli manca dal 4 luglio scorso (6 punti in 4.1 inning a Boston). Attenzione al 4-1, 1.66 ERA in 9 sfide in carriera per Martinez contro gli A's. Statistiche Chiave: gli Athletics sono Over 8-3 al martedì e Over 6-2-2 negli ultimi viaggi in Texas; i Rangers sono Over 15-4-2 al martedì e Over 7-1-1 dopo una vittoria, oltre all'Over 18-7-2 negli ultimi precedenti contro Oakland.

 
Minnesota Twins - Atlanta Braves. Sfida di interleague tra due delle peggiori squadre della stagione con Atlanta che arriva da 5 sconfitte di fila ed è 2-8 nelle ultime 10 partite (appena 2.8 punti segnati di media). Minnesota rientra invece da un road-trip positivo (4-3) e questa notte sul monte di lancio schiererà Ervin Santana (3-8, 3.93 ERA), ex di Atlanta che dopo aver iniziato malissimo la stagione (1-7, 5.10 ERA in 12 start) si è ripreso con 2-1, 2.03 ERA, .200 media battuta nelle successive 6 prestazioni. Per i Braves è pronto Lucas Harrell (1-2, 4.24 ERA) che ha però fatto male nelle ultime 2 uscite con 6 punti concessi in 9.2 inning totali. Statistiche Chiave: i Braves sono Under 10-1 dopo una sconfitta e Under 4-1 negli ultimi viaggi in Minnesota; i Twins sono Under 5-0 nelle ultime partite con Santana starter.
 
Houston Astros - New York Yankees. Ieri gli Yankees hanno vinto 2-1 nell'opener a Houston (su cui si portano 3-0 in stagione) e ora sono 7-2 nelle ultime 9 partite mentre gli Astros hanno stoppato una serie di 4 successi. Questa notte per Houston vedremo Doug Fister (10-6, 3.42 ERA) che arriva dalla sua miglior prestazione stagionale (0 punti in 7 inning) stoppando una striscia personale di 3 sconfitte. Per New York partirà CC Sabathia (5-8, 4.04 ERA) che cerca di tornare al successo dopo 4 prestazioni senza vittorie. Statistiche Chiave: gli Yankees sono 1-4 nelle ultime partite con Sabathia starter; gli Astros sono 21-7 in casa e 12-3 nelle ultime partite con Fister starter. In questo momento Sabathia non ci convince e preferiamo dare fiducia al riscatto dei padroni di casa con Fister. In attacco Houston segna 4.58 punti di media (14°) e contro c'è la 13° miglior difesa, quella di New York, quindi un sostanziale equilibrio nei numeri e nelle statistiche, ma come detto il fattore campo e il matchup tra i pitchers potrebbero fare la differenza quindi consigliamo la vittoria degli Astros.
 
Milwaukee Brewers - Arizona Diamondbacks. Ieri i Brewers sono passati 7-2 nell'opener contro i Dbacks, certificando i continui problemi di Arizona che ha perso 5 delle ultime 6 partite mentre Milwaukee è 4-6 nelle ultime 10. Questa notte per i Brewers partirà Matt Garza (1-4, 5.94 ERA) che ha perso ognuno degli ultimi 4 start (8.41 ERA) ma che in 7 prestazioni in carriera contro Arizona è 5-2, 2.70 ERA. Per i Diamondbacks vedremo Patrick Corbin (4-9, 5.23 ERA) che non vince da 5 uscite di fila e ha perso le ultime 3 partite (0-3, 7.53 ERA, 2.16 WHIP), ma anche lui ha buoni numeri in 4 sfide in carriera contro Milwaukee (2-2, 1.80 ERA). Statistiche Chiave: i Diamondbacks sono Over 5-0 nelle ultime partite con Corbin starter e Over 7-2 negli ultimi viaggi a Milwaukee; i Brewers sono Over 3-0-1 in casa con Garza starter.
 
Kansas City Royals - Los Angeles Angels. Ieri gli Angels sono tornati alla vittoria per 6-2 nell'opener sul difficile Kauffman Stadium, portandosi 7-3 nelle ultime partite e continuando a dominare in stagione contro i campioni in carica (4-0 con punteggio totale 25-13). Royals ancora in panne con 5 sconfitte nelle ultime 6 partite in cui l'attacco ha segnato un totale di soli 17 punti, e questa notte schiereranno Dillon Gee (3-3, 4.19 ERA) alla 6° partenza stagionale (1-2, 7.82 ERA, 2.13 WHIP nelle ultime 3). Per gli Angels è finalmente pronto per il debutto annuale Tyler Skaggs (NR), a quanto pare recuperato dall'infortunio al 100% visto che nelle ultime 2 prestazioni in Tripla-A a Salt Lake non ha concesso nulla, mettendo inoltre a segno ben 26 strikeouts in 12.2 inning. Statistiche Chiave: gli Angels sono 6-0 contro squadre di AL Central e 4-0 negli ultimi precedenti contro Kansas City; i Royals sono 1-5 nelle ultime partite.
 
Los Angeles Dodgers - Tampa Bay Rays. I Dodgers tornano ad LA dopo un road-trip chiuso 5-4 mentre i Rays arrivano da 3 sconfitte consecutive ad Oakland e a inizio maggio hanno chiuso 1-1 la mini serie interna contro LA. Questa notte per Tampa vedremo Chris Archer (5-13, 4.60 ERA) che dopo 6 sconfitte di fila è tornato al successo in Colorado (2 punti e 11 strikeouts in 6 inning). Archer guida la American League come strikeouts (147 in 123.1 inning). Per i Dodgers Bud Norris (5-9, 4.56 ERA) arriva da una sconfitta a St.Louis dove ha giocato da rilievo. Statistiche Chiave: i Dodgers sono 10-1 al martedì e 21-6 in casa; i Rays sono 3-14 in trasferta. Il problema di Archer arriva dal rendimento fuori dal Tropicana Field quest'anno (4-6, 6.37 ERA) mentre Norris in 7 start carriera contro Tampa è 1-2, 4.62 ERA, ma per oggi puntiamo sulla squadra di casa.

 
San Francisco Giants - Cincinnati Reds. Ieri i Giants hanno deluso anche in casa perdendo 5-7 l'opener contro Cincinnati. Neanche il rientro all'AT&T Park è bastato per far riprendere San Francisco che arriva inoltre da un road-trip chiuso 1-7. Ottimo momento invece per i Reds che sono 7-3 con 45 punti segnati nelle 10 partite dal rientro per l'ASG. Questa notte per Cincinnati vedremo Cody Reed (0-4, 6.75 ERA) che non ha ancora vinto la sua prima partita in major-league dopo 6 start, anche se arriva dalla sua miglior prestazione. Per i Giants vedremo invece Matt Cain (1-6, 5.88 ERA) che è rientrato male dall'infortunio alla spalla (5 punti in 2.1 inning a Boston). Statistiche Chiave: i Reds sono 4-8 in trasferta e 6-14 al martedì; i Giants sono 7-3 negli ultimi precedenti contro Cincinnati. Anche ieri avevamo puntato sui Giants che devono uscire dal loro peggior momento stagionale. Cain non rappresenta certamente una sicurezza, ma in 11 start in carriera contro Cincinnati haun rispettabile 3.21 ERA e dall'altra parte non si può certo dire che Reed sia il meglio sul monte di lancio, con grossi problemi come dimostrano i 9 home run concessi in 30.1 inning, e i battitori avversari che hanno tenuto una media di .311 contro di lui. Aggiungiamo che i Reds in trasferta sono 30° in difesa in generale (6.23 punti concessi di media) mentre i Giants in casa sono 12° in attacco (4.51 punti). Cincinnati è 25° anche per l'attacco con solo 8.41 hits di media per partita. Puntiamo sul ritorno alla vittoria dei Giants.
 
PRONOSTICI MLB DEL 26 LUGLIO
Toronto Blue Jays - San Diego Padres: BLUE JAYS -1.5 @1.85 (stake 3) ore 01:05
Houston Astros - New York Yankees: ASTROS @1.70 (stake 4) ore 02:10
Los Angeles Dodgers - Tampa Bay Rays: DODGERS @1.75 (stake 4) ore 04:10
San Francisco Giants - Cincinnati Reds: GIANTS @1.80 (stake 4) ore 04:15
In Aggiornamento...
 
Seguite la sezione di Baseball Americano MLB con aggiornamenti, news, statistiche, quote e i migliori pronostici per le vostre scommesse vincenti.