Pronostici Baseball Americano MLB: Tigers-Astros, Rangers-Royals e scommesse sulle partite del 29 luglio

Detroit Tigers

Pubblicato il da

Venerdì con quindici partite di Baseball Americano MLB che come sempre andremo ad analizzare con le info e le statistiche più interessanti, concentrandoci poi sulle partite più interessanti in chiave scommesse con i nostri pronostici MLB del 29 luglio.


Chicago Cubs - Seattle Mariners. I Cubs sono 5-3 nelle ultime 8 partite dopo il doppio successo interno sui White Sox che porta il record di Chicago a Wringley Field a 32-16, il miglior rendimento in casa dell'intera National League. I Mariners sono 3-2 in questo road-trip e attenzione al loro ottimo record in interleague (10-4). Questa notte per Seattle partirà Hisashi Iwakuma (11-6, 3.96 ERA) che arriva da 5 vittorie di fila (2.51 ERA) ma per i Cubs Jon Lester (10-4, 3.09 ERA) finora sta giocando una grande stagione, specialmente in casa (5-2, 2.18 ERA in 9 start), anche se arriva da una prova sottotono a Milwaukee (4 punti concessi in 4.1 inning). Statistiche Chiave: i Mariners sono 5-13 in trasferta; i Cubs sono 8-3 negli ultimi interleague games e 4-0 in casa con Lester starter.
 
Toronto Blue Jays - Baltimore Orioles. Sfida al vertice di AL East con i leader di Baltimore che arrivano da 3 sconfitte consecutive a stoppare una serie di 5 vittorie mentre Toronto è 6-3 nelle ultime 9 partite. Nella più recente serie a Rogers Center i Blue Jays hanno chiuso avanti 3-1 (13.5 punti totali di media). Questa notte per gli Orioles partirà Kevin Gausman (2-7, 3.77 ERA) che arriva da una grande prova contro gli Indians (0 punti in 7 inning) mentre per i Blue Jays vedremo Marco Estrada (5-4, 2.94 ERA) che ha perso a Seattle nel suo rientro per infortunio (2 punti in 6 inning). I due pitchers sono stati contrapposti già il 10 giugno con vittoria per 4-3 di Toronto. Statistiche Chiave: i Blue Jays sono Under 8-3 nelle ultime partite; gli Orioles sono 17-4 nelle ultime partite, con Under 8-0 in trasferta e Under 8-0 anche dopo una sconfitta.
 
Cleveland Indians - Oakland Athletics. Ottimo momento per Oakland che è 5-1 nelle ultime 6 partite, al contrario degli Indians che sono un pò in calo (1-4 nelle ultime 5 uscite). Questa notte per Cleveland partirà Trevor Bauer (7-4, 3.65 ERA) che non vince da 3 uscite di fila (0-2, 7.47 ERA, 1.85 WHIP) mentre per gli Athletics vedremo Kendall Graveman (7-6, 4.15 ERA) che ha vinto le ultime 4 partite di fila concedendo solo 8 punti in 30.2 inning complessivi. Statistiche Chiave: gli Athletics sono 8-0 nelle ultime partite con Graveman starter; gli Indians sono 3-7 negli ultimi precedenti contro Oakland. Oakland sta attraversando un buon momento ed ha vinto 6 delle ultime 7 uscite a Progressive Field quindi proviamo ad appoggiare gli Athletics underdogs, anche se a stake basso.
 
Detroit Tigers - Houston Astros. Gli Astros sono 5-2 nelle ultime 7 partite mentre i Tigers hanno messo a segno un bello sweep di 3 vittorie a Boston. A inizio stagione a Minute Maid i Tigers vinsero 2 delle 3 partite contro gli Astros che però non sono certamente quelli di aprile e maggio. Questa notte per Houston partirà Collin McHugh (7-6, 4.18 ERA) che arriva da 2 vittorie dominanti ma che in 3 start in carriera contro Detroit non ha mai vinto (0-2, 3.72 ERA). Per i Tigers partirà Matt Boyd (1-2, 4.63 ERA), imbattuto nelle ultime 3 prestazioni (1-0, 1.17 ERA, 0.98 WHIP). Attenzione ai numeri di Boyd in 3 start stagionali a Comerica Park dove è 1-1, 2.01 ERA, 1.07 WHIP e .182 di media battuta. Statistiche Chiave: gli Astros sono Under 5-2-1 nelle ultime partite; i Tigers sono Under 16-5-1 nelle ultime partite e Under 9-3 dopo una vittoria. McHugh arriva da un buon periodo ma in stagione ha faticato contro Detroit che schiera un altro pitcher in grande crescita, Boyd, senza dimenticare che nelle statistiche stagionali gli Astros sono pessimi per gli scommettitori (-$263), il contrario rispetto a Detroit che è la 3° miglior squadra della lega su cui scommettere (+$1.058) quindi puntiamo sui padroni di casa sfavoriti con quota oltre la pari in cui troviamo un ottimo valore.
 
Tampa Bay Rays - New York Yankees. Buon momento per gli Yankees che hanno vinto 8 delle ultime 11 partite, ma prova a riprendersi anche Tampa che è tornata al successo (3-1 al Dodgers Stadium) dopo una serie di 4 sconfitte. Ny ha vinto 4 delle 6 sfide stagionali contro gli avversari di AL East, compreso il 2-1 nella serie a Tropicana Field. Questa notte per i Rays partirà Jake Odorizzi (4-5, 4.10 ERA) che non ha concesso nemmeno un punto lungo 8 inning nell'ultima uscita ad Oakland, senza dimenticare la prova del 29 maggio scorso contro gli Yankees che oggi rispondono con Ivan Nova (7-5, 4.65 ERA) che sabato scorso ha concesso 1 punto nella no-decision contro i Giants ed è imbattuto nelle ultime 3 uscite (2-0, 2.95 ERA). Statistiche Chiave: gli Yankees sono Under 12-1 nelle ultime partite e Under 7-2 nei recenti viaggi a Tampa; i Rays sono Under 15-4-2 nelle ultime partite e Under 7-2 al venerdì.

 
New York Mets - Colorado Rockies. Ieri i Rockies hanno vinto 2-1 l'opener a Citi Field, portandosi 4-0 in stagione contro i Mets e confermando il momento di ripresa in questo inizio di seconda parte di stagione (7-1 nelle ultime 8 partite) mentre New York ha stoppato una serie di 12 partite in cui alternava una vittoria ad una sconfitta, ma nel modo sbagliato visto che ha perso 2 partite di fila invece di vincerle. Questa notte per Colorado vedremo Tyler Chatwood (9-6, 3.65 ERA) rientrato con qualche affanno dall'infortunio, anche se rimane uno dei migliori nella rotazione dei Rockies, e in stagione è 2-0, 1.57 ERA contro Ny (compresa la vittoria del 15 maggio scorso con 3 punti concessi in 7 punti). I Mets cercano riscatto con Steven Matz (8-6, 3.36 ERA) che arriva da una buona prestazione a Miami (6 inning senza concedere punti), tornando alla vittoria anche se 8 degli 11 homerun concessi da Matz in questa stagione sono arrivati proprio a Citi Field. Statistiche Chiave: i Mets sono 20-7 al venerdì; i Rockies sono 17-40 nei viaggi a New York.
 
Miami Marlins - St. Louis Cardinals. Ieri i Marlins hanno perso 4-5 l'opener della serie contro i Cardinals, e noi siamo la bestia nera di Fernandez che in stagione ha perso solo 2 volte in casa (in entrambi i casi avevamo scommesso su di lui, sick!). St.Louis si porta 8-3 nelle ultime partite mentre Miami è 3-4 in questa serie di prestazioni interne. Questa notte per i Marlins partirà José Urena (1-2, 5.34 ERA) che ha lanciato molto bene nelle ultime 3 uscite, pur non trovando la vittoria (0-1, 1.54 ERA, 0.77 WHIP), mentre per i Cardinals partirà Mike Leake (7-8, 4.24 ERA) che arriva invece dalla peggior prestazione stagionale (7 punti concessi al Dodgers Stadium), dopo che nelle precedenti 2 uscite aveva concesso solo 1 punto e 21 strikeouts in 13 inning. Leake è 5-1, 1.33 ERA in carriera contro Miami e contro di lui Giancarlo Stanton, Christian Yelich ed Adeiny Hechavarria hanno combinato appena un 4-36 in battuta. Statistiche Chiave: i Cardinals sono 8-3 nelle ultime partite e 25-10 negli ultimi viaggi a Miami; i Marlins sono 0-4 in casa con Urena starter.
 
Atlanta Braves - Philadelphia Phillies. Ieri i Phillies hanno vinto 7-5 l'opener ad Atlanta, come vi avevamo consigliato nelle nostre scommesse, e con Philadelphia che allunga a 5 le vittorie consecutive in stagione contro i Braves. Atlanta è 2-6 nelle ultime 8 partite e questa notte schiererà Tyrell Jenkins (0-2, 6.17 ERA) che non ha convinto del tutto nelle sue prime 2 uscite mentre per Philadelphia ci sarà Vince Velasquez (8-2, 3.34 ERA) che da quando veste la maglia dei Phillies sta andando molto bene, come dimostra il 2.20 ERA nelle ultime 6 uscite prima di un mezzo passo falso a Pittsburgh (4 punti concessi, no-decision) e i 10.1 strikeouts di media ogni 9 inning. Il 12 maggio scorso Velasquez ha però concesso 4 punti in 6 inning ad Atlanta. Statistiche Chiave: i Phillies sono 6-1 contro squadre con record perdente e Velasquez al via, e sono anche 5-0 negli ultimi precedenti contro Atlanta; i Braves sono 14-37 in casa e 0-5 contro squadre di NL East. Nel matchup sul monte di lancio preferiamo ovviamente Velasquez che inoltre in 11 start di notte ha un ottimo 5-1, 3.17 ERA mentre Jenkins on va oltre lo 0-1, 6.48 ERA in 3 apparizioni da rilievo a Turner Field quindi probiamo un altro successo di Philadelphia che cerca il 6° successo di fila contro Atlanta, la peggior squadra della lega.
 
Texas Rangers - Kansas City Royals. Ieri i Rangers hanno vinto 3-2 l'opener contro Kansas City su cui Texas si porta 3-1 in stagione. I Rangers sono 4-2 nelle ultime 6 partite e cercano di archiviare il periodo peggiore della loro stagione, periodo negativo da cui non riesce ad uscire Kansas City che è 7-17 nel mese di luglio. Questa notte per i Royals partirà Edinson Volquez (8-8, 4.56 ERA) che nel 2016 in trasferta è solo 2-5, 5.72 ERA e in 4 start in carriera contro Texas non ha mai vinto (0-2, 6.33 ERA). Per i Rangers partirà A.J. Griffin (3-1, 4.06 ERA) che solo domenica scorsa ha affrontato Kansas City concedendo 1 punto in 5 inning e portandosi 1-0, 3.38 ERA in carriera contro i Royals. Statistiche Chiave: i Rangers sono 29-14 in casa e 5-2 negli ultimi precedenti contro Kansas City; i Royals sono 1-5 nelle ultime partite e 2-5 in trasferta con Volquez starter. Noi puntiamo su un altro successo dei Royals visto il pessimo rendimento di Volquez in trasferta, senza dimenticare che i rumors vorrebbero proprio Volquez verso Texas prima della trade deadline, quindi anche oggi andiamo col successo dei Rangers.
 
Minnesota Twins - Chicago White Sox. I White Sox hanno perso le ultime 2 uscite a Wringley Field, stoppando una serie di 4 vittorie, ma in stagione Chicago sta dominando 8-1 contro i Twins che ieri sono usciti vincenti per 6-2 contro gli Orioles (scommessa che vi avevamo consigliato). Questa notte per Minnesota partirà Ricky Nolasco (4-8, 5.40 ERA), che è 1-1, 6.43 ERA nelle ultime 3 uscite e che ha concesso 7 punti in entrambe le 2 prestazioni stagionali contro i White Sox che invece rispondono con José Quintana (8-8, 2.97 ERA) che in stagione è 2-1 contro i Twins e che nelle ultime 3 prestazioni è imbattuto (2-0, 2.41 ERA). Statistiche Chiave: i Twins sono 5-16 al venerdì; i White Sox sono 8-1 negli ultimi precedenti contro Minnesota.

 
Milwaukee Brewers - Pittsburgh Pirates. I Pirates sono 6-3 nelle ultime partite e in stagione sono avanti 4-2 sui Brewers che si presentano a questa serie con un 4-3 dopo le prime partite di questa striscia di match a Miller Park. Questa notte per Milwaukee partirà Junior Guerra (6-2, 2.85 ERA) che nelle ultime settimane ci ha fatto andare in cassa due volte. Il giovane venezuelano ha concesso 2 punti o meno nelle ultime 6 partite, portando a casa 3 vittorie. In questa serie positiva c'è anche la prestazione del 19 luglio scorso a Pittsburgh (2 punti in 6 inning, no-decision). In questo 2016 Guerra è 4-2, 2.42 ERA, .206 media battuta a Miller Park. Per i Pirates vedremo Steven Brault (0-0, 2.25 ERA) che è alla sua seconda partenza in major league dopo i 2 punti concessi in 4 inning il 5 luglio scorso nel debutto a St.Louis (no-decision). Statistiche Chiave: i Pirates sono Over 4-0 nelle ultime partite e Over 4-1 nei precedenti contro Milwaukee; i Brewers sono Over 3-1-1 in casa.
 
Los Angeles Angels - Boston Red Sox. Ieri gli Angels hanno vinto 2-1 l'opener contro Boston, in un insolita partita a punteggio basso dopo la media alta dei 3 precedenti a Fenway Park. Ora le due squadre sono in parità 2-2 in questa stagione, ma mentre LA è in ripresa (3-1 nelle ultime partite), i Red Sox non sono al loro meglio (1-6 con 4 sconfitte di fila) ma questa notte hanno la possibilità di tornare al successo con Rick Porcello (13-2, 3.57 ERA) che arriva da 5 successi di fila e che da 8 partite non concede oltre 2 punti agli avversari, anche se tradizionalmente soffre l'attacco di LA (4-6, 6.82 ERA in 13 start), specialmente contro Kole Calhoun (5 su 8 con 2 homeruns). Per gli Angels vedremo Tim Lincecum (2-4, 8.70 ERA) che nell'ultima uscita è stato piegato a Houston (8 punti in 1.1 inning) e che in carriera contro Boston non ha mai vinto in 2 start (0-2, 10.13 ERA). Statistiche Chiave: gli Angels sono 9-4 nelle ultime partite e 9-3 dopo una vittoria; i Red Sox sono 9-23 negli ultimi precedenti contro Los Angeles.
 
Los Angeles Dodgers - Arizona Diamondbacks. Sfida in NL West tra due squadre che al momento sono in sostanziale equilibrio nelle 9 sfide di questo 2016 (5-4 per LA). I Dodgers sono 5-3 nelle ultime 8 partite e in casa hanno un solido record di 31-19 mentre i Diamondbacks sono 2-7 nelle ultime 9 ma vanno molto meglio in trasferta (25-25) rispetto a Chase Field (17-35). Questa notte per Arizona partirà Zack Godley (3-1, 5.88 ERA) che ha vinto 3 delle sue ultime 4 partite e 2 su 3 nel mese di luglio nonostante abbia concesso 13 punti in 15.2 inning complessivi. Anche in stagione Godley ha buoni numeri visto che è imbattuto in 2 prestazioni (1-0), ma anche in questo caso non ha brillato sul monte di lancio (8 punti e 14 hits in 9.1 inning). Per Los Angeles vedremo Kenta Maeda (9-7, 3.25 ERA) che nelle ultime 6 uscite è stato altalenante visto che ha sempre alternato una vittoria ad una sconfitta. Il giapponese ha concesso 2 punti o meno a 12 dei 20 avversari incontrati in questa stagione dove ha però un 4.02 ERA dopo 3 sfide contro i Dbacks. Statistiche Chiave: i Dodgers sono 22-7 in casa e 6-2 al venerdì; i Diamondbacks sono 6-20 nelle ultime partite (2-10 in trasferta) e 17-40 negli ultimi precedenti contro Los Angeles.
 
San Francisco Giants - Washington Nationals. Anche ieri i Giants ci hanno deluso perdendo 2-4 l'opener della serie interna contro Washington che rimane però 4-6 nelle ultime 10 partite mentre i Giants dal rientro dell'All-Star break non sembrano più la stessa squadra che ancora domina la NL West (2-10 in 12 partite). A far calare San Francisco sono stati gli infortuni, come quelli di Matt Duffy, Hunter Pence e Joe Panik che però potrebbero rientrare a breve, mentre sul monte di lancio questa notte vedremo Jeff Samardzija (9-6, 4.22 ERA) che non sta facendo benissimo nelle ultime 3 uscite (1-1, 5.82 ERA, 1.53 WHIP), specialmente rispetto a Max Scherzer (10-6, 2.92 ERA) che con i Nationals è 1-0, 1.29 ERA, 0.76 WHIP negli ultimi 3 start. Da inizio giugno ad oggi Scherzer è partito 10 volte mantenendo un 1.71 ERA, con anche 91 strikeouts messi a segno, ma in 5 start in carriera contro San Francisco è solo 1-4, 6.85 ERA, rispetto al 2-3, 3.12 ERA di Samardzija in 12 start contro Washington. Statistiche Chiave: i Nationals sono Under 6-2 dopo una vittoria; i Giants sono Under 9-3 negli ultimi precedenti contro Washington.

 
San Diego Padres - Cincinnati Reds. Nella serie di giugno a Cincinnati i Padres uscirono con 3 vittorie in 4 partite, ma San Diego rientra da un deludente road-trip chiuso 3-7 mentre i Reds dall'All-Star break ad oggi hanno cambiato passo con 8-4 in 12 partite. Questa notte per San Diego partirà Edwin Jackson (1-1, 4.30 ERA) che arriva dalla no-decision a Washington (2 punti in 6 inning). Per Cincinnati vedremo Brandon Finnegan (5-8, 4.93 ERA) che invece domenica scorsa ha concesso 6 punti in 5 inning nella sconfitta in Arizona. Finnegan è 2-2, ma con 10.90 ERA e 10 homeruns nelle ultime 4 prestazioni e il 25 giugno scorso ha perso a San Diego concedendo 3 punti in 6.2 inning. Statistiche Chiave: i Padres sono 8-2 al venerdì e 11-3 negli ultimi precedenti contro Cincinnati; i Reds sono 17-40 in trasferta, 16-35 al venerdì e 4-13 nelle ultime partite con Finnegan starter.
 
PRONOSTICI MLB 29 LUGLIO
Cleveland Indians - Oakland Athletics: ATHLETICS @2.35 (stake 2) ore 01:10
Detroit Tigers - Houston Astros: TIGERS @2.20 (stake 3) ore 01:10
Atlanta Braves - Philadelphia Phillies: PHILLIES @1.68 (stake 3) ore 01:35
Texas Rangers - Kansas City Royals: RANGERS @1.76 (stake 4) ore 02:05
In Aggiornamento...
 
Seguite la sezione di Baseball Americano MLB, aggiornata quotidianamente con news, statistiche, quote e consigli per le scommesse vincenti.