Pronostici Baseball Americano MLB: Rays-Royals, Padres-Brewers e scommesse sulle partite del 1 agosto

San Diego Padres

Pubblicato il 01/08/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Il mese di agosto inizia con solo otto partite di Baseball Americano MLB. Si parte all'una di notte con New York Mets - New York Yankees e Tampa Bay Rays - Kansas City Royals mentre in chiusura assisteremo a Seattle Mariners - Boston Red Sox, ecco le analisi e i pronostici MLB del 1 agosto.


Cleveland Indians - Minnesota Twins. Testa coda in AL Central con i leader di Cleveland che arrivano a questa sfida dopo lo sweep di 3 vittorie rifilato agli Athletics (punteggio totale 19-6), portandosi a 30-17 di record a Progressive Field mentre i Twins hanno vinto 3 delle ultime 4 partite, ma in casa visto che in trasferta sono solo 17-32, anche se in stagione rimangono stranamente avanti 5-4 nel complesso contro Cleveland. Questa notte per gli Indians partirà Danny Salazar (11-3, 2.97 ERA) che sta giocando un ottima stagione anche se ha chiuso il mese di luglio con un 6.14 ERA in 4 start. Il 25 aprile scorso Salazar ha concesso 3 punti in 4.2 inning in Minnesota. Per i Twins vedremo Jose Berrios (1-1, 10.20 ERA), richiamato dalle minors dopo i 7 punti concessi in 3 inning a Detroit, e che debuttò proprio il 27 aprile scorso contro gli Indians (5 punti concessi in 4 inning). Statistiche Chiave: i Twins sono 1-5 contro lanciatori destri e 2-5 contro Salazar; gli Indians sono 18-5 in casa e 9-1 nelle ultime partite proprio con Salazar starter. Gli Indians sembrano tornati ad ottimi livelli dopo lo sweep sugli A's, e non possono sbagliare in casa (record di 30-17) contro una squadra che è in un buon momento, ma che fatica in casa (17-32), ovvero i Twins. Cleveland ha bisogno di sbagliare il meno possibile perchè dietro i Tigers non mollano, anzi incalzano la tribù per il primato divisionale. Ora si inizia a fare sul serio e a Progressive Field con Danny Salazar (11-3, 2.97 ERA) questa è una partita da non sbagliare, anche perchè di fronte Minnesota schiera Jose Berrios (1-1, 10.20 ERA) che nel suo debutto contro gli Indians ha faticato, quindi andiamo convinti sui padroni di casa che hanno però valore solo se inseriti in qualche multipla, o quasi alla pari ma con handicap.
 
Tampa Bay Rays - Kansas City Royals. I Royals arrivano dallo sweep di 4 sconfitte in Texas, peggiorando ancora il record in trasferta (17-36) per i campioni in carica che sono crollati in un periodo da 1-8 nelle ultime 9 partite. Al contrario i Rays hanno un buon 8-7 dal rientro per il break All Star Game, alla 4° vittoria di fila dopo lo sweep di 3 successi in casa contro gli Yankees. Dal rientro per Tampa Chris Archer (5-14, 4.42 ERA) ha lavorato bene sul monte di lancio (7 punti e 25 strikeouts in 20.1 inning complessivi in 3 partite, chiuse però 1-2, 3.10 ERA; 0.85 WHIP). Archer guida la American League come strikeouts messi a segno (155 in 103.1 inning stagionali), ma ha comunque perso 10 delle ultime 12 decision, senza dimenticare che in carriera non ha mai vinto contro Kansas City (0-3, 6.20 ERA in 4 start), inclusa la prestazione del 1 giugno dove era contrapposto a Danny Duffy (6-1, 3.22 ERA) che rivedremo anche questa notte per i Royals. Duffy ha vinto le ultime 5 decision di fila e anche lui viaggia forte negli strikeouts (110 in 100.2 inning). Statistiche Chiave: i Royals sono 23-6 negli ultimi precedenti contro Tampa (5-2 nei recenti viaggi al Tropicana Field) e 6-0 nelle ultime partite con Duffy starter; al contrario dei Rays che sono 0-6 nelle ultime partite con Archer starter. A fine maggio a Kansas City i Royals hanno messo a segno uno sweep di 3 belle vittorie (punteggio totale 22-10 con triplo Over) portandosi 16-3 negli ultimi precedenti contro Tampa. Kansas fatica moltissimo in trasferta ma deve riprendersi, anche se Tampa è in un buon periodo. Duffy stravince però il matchup sul monte di lancio (6-0, 3.00 ERA, 0.98 WHIP negli ultimi 6 start) rispetto ad Archer (5-14, 4.42 ERA) che inoltre è anche uno dei nomi più chiaccherati negli ultimi giorni di trade e puntiamo sul ritorno al successo dei Royals, ma a stake basso.
 
New York Mets - New York Yankees. Gli Yankees arrivano alle Subway Series con 4 sconfitte di fila ma sono molto attivi sul mercato per rifarsi il look, specialmente cercando di migliorare il proprio bullpen. I Mets ieri sono tornati al successo nel 6-4 sui Rockies, stoppando una serie di 4 sconfitte consecutive, ma anche per questa franchigia il momento non è dei migliori, e questa notte al via sul monte di lancio ci sarà Logan Verrett (3-6, 4.12 ERA) che nelle ultime 3 partenze non è mai stato decisivo (0-0, 3.44 ERA). Per gli Yankees partirà CC Sabathia (6-8, 3.95 ERA) che dopo 6 prestazioni senza vittorie è tornato al successo contro gli Astros (2 punti in 6.2 inning). Il vererano di Ny è 4-2, 3.22 ERA in 7 start in carriera contro i Mets. Statistiche Chiave: gli Yankees sono Under 13-3 nelle ultime partite e Under 19-7 negli ultimi viaggi a Citi Field; i Mets sono Under 16-5-1 nelle ultime partite. Gli Yankees stanno lavorando sul mercato per migliorare la squadra ed aumentare le speranze di post-season. Per i Mets sta crescendo la fiducia su Logan Verrett (3-6, 4.12 ERA) con 3 start dopo l'ASG, ripagati da un buon 3.44 ERA. Sabathia è tornato al successo ma non aveva mai vinto nelle precedenti 6 prestazioni, tenendo un 7.46 ERA. Pensiamo che i Mets possano fare bene e riprendere fiducia dalla gara 1 delle Subway Series dove favoriamo i padroni di casa. Gli Yankees sono Under 3-1-1 nelle ultime partite con Verrett, Sabathia è 4-2, 3.22 ERA in 7 start in carriera contro i Mets. I padroni di casa sono solo 28° in attacco (3.66 punti segnati di media), ma 3° in difesa dove anche gli Yankees hanno buoni numeri (12° con 4.35 punti). Puntiamo anche su Under in questo Gara 1 delle Subway Series.
 
Chicago Cubs - Miami Marlins. Il rientro a Wrigley Field ha portato subito bene ai Cubs che si sono ripresi con 4 vittorie nelle ultime 5 partite mentre i Marlins sono 4-2 nelle ultime 6 partite e nella serie di giugno giocata in Florida, vinsero 3 partite su 4 contro Chicago. Questa notte per Miami partirà Adam Conley (7-5, 3.38 ERA) che non perde da 5 partite di fila (3-0) e sta facendo abbastanza bene anche in trasferta quest'anno (3-2, 3.88 ERA in 11 start). Per i Cubs vedremo Kyle Hendricks (9-7, 2.39 ERA), che invece ha stoppato la propria striscia di imbattibilità che durava da 6 partite (5-0) per via dei 3 punti in 5.2 inning in casa dei White Sox. Nel 2016 la forza di Hendricks è arrivata principalmente dalle prestazioni in casa in cui ha tenuto numeri davvero mostruosi (7-1, 1.36 ERA, 0.86 WHIP in 10 start). Statistiche Chiave: i Marlins sono 2-5 negli ultimi viaggi a Chicago; i Cubs sono 59-27 in casa e 6-1 nelle ultime partite con Hendricks starter.

 
Houston Astros - Toronto Blue Jays. I Blue Jays sono 5-2 dopo la positiva serie contro gli Orioles (positiva anche per le nostre scommesse con 2 su 2) e ora sono attesi a Minute Maid Park, contro Houston che è 1-5 nelle ultime partite dopo il pesante sweep di 3 sconfitte rimediato a Detroit (punteggio totale di 8-28 dopo lo 0-11 di ieri). Questa notte per gli Astros partirà Doug Fister (10-7, 3.73 ERA) che ha vinto le prime 2 uscite dal rientro per l'All-Star break prima della brutta sconfitta di martedì scorso allo Yankee Stadium (6 punti in 4.2 inning). Fister è comunque in dubbio e se non recuperasse ci sarebbe Musgrove al sui posto, richiamato dalla Tripla-A (5-3, 3.81 ERA in 10 start con Fresno). In 6 start in carriera contro Toronto Fister è 2-2, 4.01 ERA. Per i Blue Jays vedremo Marcus Stroman (8-4, 4.92 ERA) che ha leggermente migliorato il proprio rendimento a luglio, non ancora però solido visto l'1-0, 5.12 ERA nelle ultime 3 uscite. Statistiche Chiave: gli Astros sono 22-8 in casa; i Blue Jays sono 3-7 negli ultimi precedenti, con anche 2-12 nei viaggi a Houston.
 
Arizona Diamondbacks - Washington Nationals. I Diamondbacks rientrano da un road-trip negativo (3-7) e a Chase Field mantengono un terribile record di 17-35. I Nationals dopo 3 vittorie di fila sono incappati in una doppia sconfitta a San Francisco, ma rimangono al comando della NL East division. Questa notte per Arizona partirà Archie Bradley (4-6, 4.17 ERA) che ha stoppato una serie di 3 sconfitte nel successo a Milwaukee (0 punti in 7 inning), ma come per tutta la squadra, anche lui sta facendo male in casa in questa stagione (1-3, 5.15 ERA). Per i Nationals partirà Stephen Strasburg (14-1, 2.68 ERA) che arriva dalla prima sconfitta stagionale nonostante l'ottima prova personale a Cleveland. Strasburg rimane però imbattuto in trasferta quest'anno (7-0, 1.72 ERA) ed è 3-2, 3.53 ERA in 7 start in carriera contro Arizona. Statistiche Chiave: i Diamondbacks sono Over 10-2 in casa; i Nationals sono Over 13-3 nelle ultime partite con Strasburg starter e Over 9-4 negli ultimi viaggi in Arizona.
 
San Diego Padres - Milwaukee Brewers. I Padres hanno iniziato male la seconda parte di stagione con 4-9 in 13 partite sono 6-1 nelle ultime partite dopo la serie di 4 vittorie, tra cui lo sweep sui Pirates in casa, dove però i Padres a metà maggio uscirono con un buon 2-2. Questa notte per San Diego partirà Jarred Cosart (0-1, 5.95 ERA), arrivato ai Padres da Miami nella grande trade con i Marlins. Per i Brewers vedremo Jimmy Nelson (6-9, 3.42 ERA) che arriva dalla peggior prestazione dell'anno (8 punti in 4.1 inning in Arizona). Nelson ha perso 7 delle ultime 8 decision e a luglio ha segnato un record negativo di 1-3 nonostante il 2.83 ERA che ha tenuto. Numeri simili Nelson li tiene anche in carriera contro San Diego su cui è 1-2 nonostante l'1.83 ERA e il 12 maggio scorso ha concesso solo 2 punti in 8 inning ai Padres. Statistiche Chiave: i Brewers sono 4-11 al lunedì e 6-16 in trasferta; i Padres sono 4-1 dopo una sconfitta. I Brewers sono in un buon momento, ma in trasferta rimangono una delle peggiori squadre della lega (17-31) e Nelson arriva dalla pessima trasferta in Arizona mentre ci aspettiamo un altra bella prova dopo il suo ritorno sul monte di lancio dove ha lasciato a secco l'attacco dei Phillies lungo 5 inning, quindi proviamo a puntare sui Padres.
 
Seattle Mariners - Boston Red Sox. I Mariners rientrano dopo un road-trip da 4-4, chiuso con la sconfitta per 6-7 in 12 inning in casa dei Cubs, da cui si sono fatti rimontare ben 6 punti di vantaggio. I Red Sox sono solo 3-7 nelle ultime partite ma a metà giugno hanno vinto 2 delle 3 sfide della serie interna contro Seattle. Questa notte per i Mariners partirà James Paxton (3-5, 4.27 ERA) che ha perso 2 delle ultime 3 partite e che recentemente sta faticando anche a Safeco Field (15 punti in 15.2 inning totali nelle ultime 3 prestazioni chiuse 1-1). Per Boston vedremo invece Eduardo Rodriguez (2-4, 6.51 ERA) che dopo i 9 punti concessi in soli 2.2 inning a Tampa, è tornato a fare bene nelle successive 3 uscite (6 punti in 17.2 inning). In questa stagione Rodriguez è 2-1 in 4 start in trasferta, nonostante il pessimo 7.08 ERA. Statistiche Chiave: i Mariners sono Under 6-2-1 al lunedì; i Red Sox sono Under 8-2 dopo una vittoria e Under 8-0 in trasferta.
 
PRONOSTICI MLB 1 AGOSTO
Cleveland Indians - Minnesota Twins: INDIANS H -1.5 @1.95 (stake 3) ore 01:10
New York Mets - New York Yankees: METS @1.90 (stake 3) ore 01:10
New York Mets - New York Yankees: UNDER 8.5 @1.85 (stake 3) ore 01:10
Tampa Bay Rays - Kansas City Royals: ROYALS @1.96 (stake 2) ore 01:10
San Diego Padres - Milwaukee Brewers: PADRES @1.91 (stake 2) ore 04:10
In Aggiornamento...
 
Seguite la sezione di Baseball Americano MLB, aggiornata quotidianamente con news, statistiche, quote, analisi e i consigli per le scommesse.

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03