Pronostici Baseball Americano MLB: Rangers-Rockies, Athletics-Orioles e scommesse sulle partite del 11 agosto

Chris Tillman, starting pitcher dei Baltimore Orioles

Pubblicato il 11/08/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Undici partite di Baseball Americano MLB in programma per questo giovedì, dopo la delusione di ieri con i Mets che hanno perso 2-3 in casa dopo 12 inning combattuti contro i Dbacks, partita che aprirà con gara 2 anche il programma del 11 agosto, ecco analisi e pronostici MLB.


New York Mets - Arizona Diamondbacks. Ieri grande delusione dei Mets che hanno perso 2-3 (12 inning) anche la seconda partita di questa serie contro i Dbacks. New York sta continuano a buttare chance di riagganciare Miami e St.Louis per colpa di un brutto rendimento dal rientro dall'All Star Game (10-15) e l'attacco rimane il grosso problema dei Mets (29° come punti medi a referto) mentre oggi sul monte di lancio ci sarà Noah Syndergaard (9-6, 2.64 ERA), un classico esempio di come l'attacco di NY non funzioni visto che nelle ultime 5 uscite è 0-3, ma con 3.49 ERA. Il 10 luglio scorso Syndergaard limitò Arizona ad un solo punto in 8 inning. Per i Diamondbacks vedremo Braden Shipley (1-1, 4.15 ERA) alla sua 4° partenza in major-league dopo le ultime 2 prove di qualità. Statistiche Chiave: i Mets sono 5-2 al giovedì e 16-7 in casa con Syndergaard starter; i Diamondbacks sono 5-12 in trasferta e 3-8 dopo una vittoria.
 
Pittsburgh Pirates - San Diego Padres. Dopo la vittoria nell'opener ieri i Pirates hanno perso 0-4 contro i Padres, con Pittsburgh che rimane altalenante con 4-4 nelle ultime 8 partite, lo stesso score che sta tenendo San Diego. Questa notte per i Padres partirà Christian Friedrich (4-7, 4.76 ERA) che in questa stagione è solo 1-3, 7.71 ERA in 5 start in trasferta. Per i Pirates vedremo Jameson Taillon (2-2, 3.29 ERA) che ha concesso un totale di 8 punti nelle ultime 5 uscite in cui ha sempre lanciato precisamente per 6 inning. Statistiche Chiave: i Pirates sono Over 32-15 in casa; i Padres sono Over 11-3 nelle ultime partite con Friedrich starter.
 
Minnesota Twins - Houston Astros. Gli Astros sono tornati al successo sui Twins ma rimangono 2-6 nelle ultime 8 partite e la loro rincorsa alla wild-card rimane lenta e complicata mentre i Twins rimangono 7-3 nelle ultime partite e oggi partiranno con Jose Berrios (2-2, 8.31 ERA) che proprio contro Houston il 2 maggio scorso raccolse la sua prima vittoria in major league (2 punti in 5.1 inning). Per gli Astros vedremo Doug Fister (10-7, 3.47 ERA) che non ha portato a casa nemmeno un successo nelle ultime 3 prestazioni (0-1, 3.78 ERA, 1.68 WHIP) e che in 12 start in carriera contro Minnesota è 5-7, 3.10 ERA. Oggi si giocherà però un doubleheader che nella seconda gara vedrà sul monte di lancio di Minnesota Tommy Milone (3-3, 5.23 ERA) che ha vinto le prime 3 partite a luglio, mese chiuso però con 12 punti concessi in 10 inning nelle ultime 2 prestazioni che gli sono costate il posto in rotazione dove ora può riprendersi. Per Houston vedremo Chris Devenski (0-4, 2.51 ERA) alla 5° partenza stagionale, la prima dal 15 maggio ad oggi dopo i 6 punti concessi in appena 2 inning ai Red Sox. Statistiche Chiave: i Twins sono Under 7-3-1 in casa contro lanciatori destri; gli Astros sono Under 6-0 al giovedì e Under 8-2 in trasferta con Fister starter.
 
Texas Rangers - Colorado Rockies. Il 5-4 di ieri è la 3° vittoria di fila dei Rangers sui Rockies, la 5° in generale in questo momento per Texas mentre Colorado è 1-5 nelle ultime 6 partite. Oggi per i Rockies partirà Chad Bettis (10-6, 5.13 ERA) che è imbattuto da 6 uscite (4-0) e che è 5-4, 4.95 ERA nel totale di 13 prestazioni in trasferta quest'anno. Per i Rangers vedremo Lucas Harrell (3-2, 3.46 ERA) che ha lanciato per soli 3.2 inning (1 punto concesso) nella sua seconda uscita da quando è arricato da Atlanta con cui il 15 luglio scorso affrontò Colorado (7 punti concessi ancora in 3.2 inning). Statistiche Chiave: i Rangers sono Under 9-1-3 negli ultimi interleague games e Under 4-1 in casa; i Rockies sono Under 5-0-1 negli ultimi interleague games e Under 6-1-1 dopo una sconfitta.

 
Milwaukee Brewers - Atlanta Braves. Dopo le prime 2 sconfitte interne, ieri i Brewers sono riusciti a vincere 4-3 contro i Braves che hanno così interrotto una serie di 4 vittorie nel loro periodo migliore di stagione (6-2 in 8 partite). Questa notte per Atlanta partirà Roberto Hernandez (1-0, 5.40 ERA) che ha debuttato vincendo a St.Louis (3 punti in 5 inning) mentre per Milwaukee vedremo Matt Garza (3-4, 5.03 ERA) che cerca la 3° vittoria consecutiva personale, anche se in 6 start in carriera non ha mai battuto i Braves (0-4, 4.93 ERA). Statistiche Chiave: i Brewers sono 4-9 dopo una vittoria e 5-11 al giovedì; i Braves sono 6-2 negli ultimi viaggi a Milwaukee.
 
Oakland Athletics - Baltimore Orioles. Orioles in difficoltà dopo le 3 sconfitte ad Oakland con un totale di soli 3 punti segnati, tanto che agli Athletics sono bastati appena 6 punti per completare il tris di successi. Baltimore è solo 5-10 nelle ultime partite, e gli Orioles si sono fatti agganciare da Toronto al comando della AL East. Questa notte per Oakland vedremo Andrew Triggs (0-0, 5.3 ERA), chiamato alla 2° partenza stagionali visti gli indisponibili Sonny Gray e Jesse Hahn. Per Baltimore vedremo Chris Tillman (14-4, 3.50 ERA) che dopo aver perso solo 2 delle prime 21 partite, è calato con 0-2, 5.94 ERA negli ultimi 3 turni. Tillman è però 3-0, 2.58 ERA in 6 start in carriera contro gli A's che ha battuto anche l'8 maggio scorso (3 punti in 6.1 inning). Statistiche Chiave: gli Orioles sono 4-1 in trasferta con Tillman starter; gli Athletics sono 5-12 al giovedì e 3-7 contro lanciatori destri.
 
Boston Red Sox - New York Yankees. Serie sul 1-1 con gli Yankees che ieri sono passati 9-4 dopo aver perso 3-5 nell'opener a Fenway Park dove questa notte giocherà per l'ultima volta Alex Rodriguez. Nelle ultime 11 uscite New York ha sempre alternato una vittoria ad una sconfitta ma anche Boston è altalenante con 5-5 nelle ultime 10 partite. Questa notte per i Red Sox vedremo Eduardo Rodriguez (2-5, 5.93 ERA), chiamato da starter per via del problema alla spalla di Steven Wright. Il 16 luglio scorso Rodriguez lanciò bene e superò gli Yankees (1 punto in 7 inning) su cui si porta 4-1, 2.01 ERA in 5 start in carriera. Per New York vedremo Michael Pineda (6-10, 5.17 ERA) che è 2-1, 4.74 ERA nelle ultime 3 uscite. Pineda in questa stagione ha già messo a referto 149 strikeouts in 125 1/3 innings ma il 15 luglio scorso concesse 5 punti in 5 inning nella sconfitta contro Boston. Statistiche Chiave: gli Yankees sono Under 16-6 nelle ultime partite e Under 7-1-3 al giovedì; i Red Sox sono Under 10-4 nelle ultime partite e Under 7-1 dopo una sconfitta.
 
Cleveland Indians - Los Angeles Angels. Dopo un road-trip chiuso in negativo (2-3 alternando una sconfitta ad una vittoria a Yankees e Nationals Stadium), gli Indians tornano a Progressive Field dove hanno un ottimo record di 31-20, e contro gli Angels già battuti 2 volte su 3 a giugno ad LA. Gli Angles arrivano da 6 sconfitte di fila, una striscia che proveranno a stoppare con Jhoulys Chacin (3-7, 5.27 ERA) sul monte di lancio. Chacin torna in rotazione dopo un 2.55 ERA e .175 media battuta in 8 prestazioni da rilievo, ma l'esperimento Tim Lincecum è fallito e sembra già archiviato per LA. Per gli Indians Corey Kluber (11-8, 3.22 ERA) ha un ottimo 3-0, 1.46 ERA nelle ultime 5 uscite e che in stagione ha giocato una partita completa concedendo 2 punti e vincendo proprio contro LA. Statistiche Chiave: gli Angels sono 0-6 in trasferta, 1-5 nelle ultime partite con Chacin starter e 1-4 negli ultimi viaggi a Cleveland; gli Indians sono 19-8 in casa (4-0 con Kluber starter) e 5-2 dopo una sconfitta.

 
Chicago Cubs - St. Louis Cardinals. Grande sfida a Wrigley Field con i Cubs che in casa hanno il miglior record della lega (39-17) e sono lanciatissimi dopo 9 vittorie di fila. I Cardinals sono altalenanti (4-4 nelle ultime 8 partite) ma vanno meglio in trasferta che in casa. Non dimentichiamo infatti che St.Louis ha messo a segno uno sweep di 3 vittorie nell'ultima serie di fine giugno giocata a Chicago. Grande sfida anche sul monte di lancio con i Cubs che schierano Jon Lester (12-4, 2.93 ERA) che in stagione è 6-2, 1.99 ERA in 10 start in casa e che dal rientro dall'All Star Game ha tenuto un ottimo 2.55 ERA. Lester è però in negativo in 6 start in carriera contro St.Louis (1-3, 2.56 ERA). Per i Cardinals attenzione a Carlos Martinez (10-7, 3.29 ERA) che risponde con un 6-1, 2.28 ERA in 9 prestazioni fuori casa quest'anno, anche se arriva dai 7 punti concessi in 5 inning ad Atlanta, e il 20 aprile scorso ne concesse altri 6 in 5 inning contro i Cubs su cui rimane comunque 3-1, 4.74 ERA in 6 start in carriera. Statistiche Chiave: i Cardinals sono Under 7-2-1 nelle ultime partite con Martinez starter; i Cubs sono Under 17-5-2 nelle ultime partite.
 
Kansas City Royals - Chicago White Sox. Ieri i Royals hanno vinto a fatica per 3-2 sui White Sox contro cui avevano perso l'opener. Kansas City si porta comunque avanti 7-3 nelle ultime sfide stagionali contro Chicago, un dominio che i Royals proveranno a prolungare con l'ottimo Danny Duffy (8-1, 2.97 ERA) che ha sempre portato i suoi alla vittoria nelle ultime 8 partite, oltre al perfetto 4-0 stagionale che sta tenendo al Kauffman Stadium. Duffy ha raccolto 2 no-decision e una vittoria in questo 2016 contro i White Sox che oggi schierano Miguel Gonzalez (2-6, 4.09 ERA), incapace di vincere nelle ultime 5 prestazioni (0-2), anche se il messicano ha lanciato benissimo e in modo quasi perfetto in entrambe le sfide stagionali contro Kansas City. Statistiche Chiave: i White Sox sono 4-12 in trasferta e 17-36 negli ultimi precedenti contro Kansas City; i Royals sono 13-3 nelle ultime partite con Duffy starter.
 
PRONOSTICI MLB 11 AGOSTO
Texas Rangers - Colorado Rockies: ROCKIES @2.20 (stake 2) ore 20:05
Oakland Athletics - Baltimore Orioles: ORIOLES @1.65 (stake 5) ore 21:35
Chicago Cubs - St.Louis Cardinals: CUBS @1.60 (stake 4) ore 02:05
In Aggiornamento...
 
Seguite la sezione Baseball Americano MLB sempre aggiornata con news, statistiche, quote e i consigli per le migliori scommesse.