Pronostici Baseball Americano MLB: Nationals-Orioles, Blue Jays-Angels e scommesse sulle partite del 24 agosto

I Toronto Blue Jays sono al comando della AL East

Pubblicato il 24/08/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Ieri ci siamo ripresi con gli interessi con il perfetto 2 su 2 a stake medio alti sui Dodgers (che hanno vinto l'opener nella delicata serie contro i Giants) e l'Over 7.5 tra Athletics ed Indians (finita 9-1 per la squadra di Oakland). Ecco analisi e pronostici MLB del 24 agosto.


Pittsburgh Pirates - Houston Astros. Serie di interleague in parità dopo il 7-1 di ieri dei Pirates che si sono ripresi stoppando una striscia di 4 sconfitte consecutive, e allo stesso modo gli Astros hanno interrotto una serie di 4 vittorie in cui l'attacco di Houston si era ripreso alla grande (8.8 punti segnati di media). Questa notte per gli ospiti partirà Collin McHugh (7-10, 4.99 ERA) che non vince da 5 uscite di fila dopo i 7 punti concessi a Baltimore. Per i Pirates vedremo invece Gerrit Cole (7-8, 3.30 ERA), anche lui senza vittorie nelle ultime 3 prestazioni (0-2, 6.48 ERA, 1.98 WHIP) anche se in 14 start di interleague in carriera ha un ottimo 8-3, 2.75 ERA. Statistiche Chiave: gli Astros sono Over 6-2-1 nelle ultime partite; i Pirates sono Over 15-5-1 negli ultimi interleague games e Over 20-6-1 al mercoledì.
 
Milwaukee Brewers - Colorado Rockies. Brewers sul 2-0 in questa serie interna contro i Rockies. Dopo 6 sconfitte di fila Milwaukee è alla 3° vittoria consecutiva mentre Colorado è 1-3 nelle ultime 4 uscite e questa notte si schiererà con Tyler Anderson (4-4, 3.69 ERA) sul monte di lancio. Anderson non vince da 3 uscite di seguito (0-1, 5.29 ERA) dopo il 4-0 nelle precedenti 5 prestazioni. Il problema di Anderson sono le trasferte dove non ha ancora vinto quest'anno (0-3, 4.35 ERA in 4 start). Per i Brewers vedremo Zach Davies (9-6, 4.18 ERA), anche lui crollato con 12 punti concessi in 9 inning nelle ultime 2 uscite perse, dopo il 4-0 nelle precedenti 6 prestazioni. Statistiche Chiave: i Brewers sono Over 6-2 dopo una vittoria e Over 34-16-4 negli ultimi precedenti contro Colorado; i Rockies sono Over 9-3 negli ultimi viaggi a Miller Park.
 
Oakland Athletics - Cleveland Indians. Dopo l'1-0 nell'opener ieri agli Indians non è bastato il singolo punticino in attacco per vincere ancora al Coliseum dove gli Athletics sono risorti col 9-1 inflitto ai leader di AL Central. Questa è solo la 2° vittoria nelle ultime 10 partite di Oakland mentre Cleveland rimane 4-2 nelle ultime 6 uscite. Questa notte per gli Indians partirà Trevor Bauer (9-5, 3.88 ERA) che dopo 5 uscite senza vittorie è 2-0, 2.66 ERA, 0.98 WHIP nelle ultime 3 prestazioni. Il 29 luglio scorso Bauer ha concesso 3 punti in 5.1 inning agli Athletics che come allora rispondono anche oggi con Kendall Graveman (9-8, 4.09 ERA) che arriva dal 1° shutout in carriera (e 2° game completo) dopo la perfetta prestazione a Chicago contro i White Sox. Nella sfida del 29 luglio Graveman concesse 4 punti in 6.1 inning agli Indians. Statistiche Chiave: gli Indians sono Under 7-3 in trasferta; gli Athletics sono Under 7-1 nelle ultime partite e Under 41-18-3 negli ultimi precedenti contro Cleveland.
 
Seattle Mariners - New York Yankees. Serie sul 1-1 dopo il successo di ieri per 5-1 degli Yankees che sono ora 3-2 in questo road-trip mentre i Mariners sono 6-4 nelle ultime 10 partite. Oggi sfida giapponese sul monte di lancio con New York che schiererà Masahiro Tanaka (10-4, 3.24 ERA) che arriva da 3 superbe vittorie (3-0, 2.18 ERA, 0.77 WHIP) e che in stagione ha vinto già a Safeco Field, portandosi ad un perfetto 4-0, 2.40 ERA, 0.77 WHIP in 4 start in carriera contro Seattle. Per i Mariners vedremo Hisashi Iwakuma (14-8, 3.78 ERA) che risponde bene nelle ultime 3 uscite (2-1, 2.33 ERA, 1.14 WHIP) ma che in 6 start in carriera contro Ny è 2-3, 3.65 ERA. Statistiche Chiave: gli Yankees sono Under 7-3 con Tanaka al mercoledì e Under 9-4 in trasferta, sempre con Tanaka starter; i Mariners sono Under 13-4 negli ultimi precedenti contro New York giocati a Safeco Field.
 
San Diego Padres - Chicago Cubs. Serie sul 2-0 per gli ospiti che continuano lanciati verso il primato in National League grazie a 7 vittorie nelle ultime 9 partite mentre i Padres sono 3-7 nelle ultime 10. Questa notte San Diego schiererà Paul Clemens (2-2, 4.82 ERA) alla sua 5° partenza di fila, la 6° in 10 uscite da quando è arrivato da Miami. Per i Cubs vedremo invece Kyle Hendricks (11-7, 2.16 ERA) che ha perso appena 1 delle ultime 11 uscite personali e che in 4 start in carriera contro San Diego è 2-0, 1.26 ERA, 0.80 WHIP dopo la no-decision del 11 maggio scorso (3 punti in 6.2 inning). Statistiche Chiave: i Padres sono 3-8 nelle ultime partite; i Cubs sono 21-5 nelle ultime uscite con 6-2 in trasferta.


 
Washington Nationals - Baltimore Orioles. Gli Orioles hanno vinto le prime 2 sfide interne di questa importante serie che si sposta al Nationals Park, con Baltimore che rimane in piena corsa con Toronto e Boston per il controllo della AL East. Meno problemi per i Nationals primi in NL East anche se arrivano da 3 sconfitte di fila, striscia che proveranno ad interrompere con Tanner Roark (13-6, 2.87 ERA) che arriva da 5 prestazioni tutte di qualità. Roark non ha mai vinto contro Baltimore in carriera (0-2, 6.75 ERA) ma quest'anno in casa sta tenendo un solido 2.44 ERA. Oggi per gli Orioles ci sarà Wade Miley (7-10, 5.58 ERA), in rotazione al posto dell'infortunato Tillman, anche se in 4 prestazioni non ha portato a casa nemmeno un successo (0-2, 9.53 ERA). Statistiche Chiave: gli Orioles sono 2-6 dopo una vittoria; i Nationals sono 51-23 al mercoledì, 14-3 nelle ultime partite con Roark starter e 6-2 negli ultimi interleague games in casa.
 
Toronto Blue Jays - Los Angeles Angels. Ieri i Blue Jays hanno vinto 7-2 l'opener contro gli Angels, rimanendo così al comando della AL East, grazie anche a 6 vittorie nelle ultime 9 partite mentre LA è 3-7 nelle ultime 10 e questa notte schiererà Matt Shoemaker (7-13, 4.14 ERA) che arriva dalla 2° vittoria nelle ultime 6 prestazioni, ma che quest'anno sta faticando fuori casa (4 sconfitte di fila in trasferta che lo portano 3-9, 5.09 ERA, .296 media battuta). Per Toronto Marco Estrada (7-5, 3.20 ERA) torna in rotazione dopo i 5 punti concessi in 4 inning allo Yankee Stadium il 16 agosto scorso (no-decision). Estrada però a Rogers Center tiene gli avversari ad un misero .185 di media battuta. Statistiche Chiave: gli Angels sono 5-16 nelle ultime partite, 7-22 in trasferta e 7-15 nelle ultime partite con Shoemaker starter; i Blue Jays sono 4-1 in casa, 10-4 nelle ultime partite con Estrada starter e 5-0 negli ultimi precedenti contro Los Angeles.
 
Tampa Bay Rays - Boston Red Sox. I Red Sox sono 2-0 in questa serie al Tropicana Field, e con un 10-2 nelle ultime uscite tengono il passo di Toronto e Baltimore per la vittoria in AL East, division chiusa da Tampa che rimane però 6-3 nelle ultime 9 partite. Questa notte per i Rays vedremo Matt Andriese (6-5, 3.66 ERA) che arriva da 3 sconfitte di seguito in cui ha concesso 14 punti in 15 inning totali (0-3, 8.40 ERA, 1.60 WHIP). Al contrario per Boston Rick Porcello (17-3, 3.22 ERA) arriva da 3 vittorie di fila (3-0, 1.64 ERA, 0.77 WHIP) e in stagione ha un perfetto 3-0, 2.25 ERA in 3 start contro Tampa. Statistiche Chiave: i Rays sono 1-4 contro squadre di AL East e 0-5 nelle ultime partite con Andriese starter; i Red Sox sono 4-1 in trasferta, 20-7 nelle ultime partite con Porcello starter e 5-0 negli ultimi precedenti contro Tampa.
 
Cincinnati Reds - Texas Rangers. I Reds hanno aperto questa serie vincendo 3-0 contro i leader di AL West che sono al 3° stop di fila mentre Cincinnati ha un ottimo 6-2 nelle ultime 8 partite e questa notte schiererà Tim Adleman (2-1, 2.96 ERA) impressionante nel suo ritorno in rotazione, e sopratutto in casa sta tenendo ottimi numeri in 3 start (2-0, 2.03 ERA). Per i Rangers vedremo Yu Darvish (4-3, 2.75 ERA) che arriva da 2 vittorie di fila e da 6 prestazioni di qualità consecutive. In 4 start in trasferta Darvish non ha ancora vinto quest'anno, pur tenendo un solido 2.66 ERA, poco aiutato dal proprio attacco fuori casa. Statistiche: i Reds sono under 8-2-1 negli ultimi interleague games; i Rangers sono Under 6-1-1 negli ultimi interleague games, Under 7-2 dopo una sconfitta e Under 19-6-2 nelle ultime partite.
 
Miami Marlins - Kansas City Royals. Ieri i Royals sono passati di misura 1-0 nell'opener a Miami per la 9° vittoria di fila. I campioni in carica sembrano aver cambiato davvero passo in questo finale di stagione in cui cercano di raggiungere la wild card, obiettivo anche dei Marlins che però faticano maggiormente con 3-4 nelle ultime 7 partite. Questa notte per Miami partirà Jose Fernandez (12-7, 3.05 ERA) che è crollato in in un 0-3, 6.00 ERA nelle ultime 4 uscite (14 punti in 21 inning complessivi), anche se in casa tradizionalmente lancia alla grande e anche quest'anno riene un 9-2, 2.07 ERA, 0.99 WHIP e .202 di media battuta. Per i Royals vedremo Dillon Gee (5-6, 4.52 ERA) che è 3-1 in 8 sfide in carriera contro Miami. Statistiche Chiave: i Royals sono Under 5-1-2 nelle ultime partite e Under 6-1-2 dopo una vittoria; i Marlins sono Under 13-5 al mercoledì.

 
Chicago White Sox - Philadelphia Phillies. Ieri buon opener dei White Sox che hanno vinto 9-1 sui Phillies al 5° stop nelle ultime 5 partite mentre Chicago arriva da 3 vittorie di fila e oggi partirà con James Shields (5-15, 5.98 ERA) che continua a fare malissimo in questa difficile stagione, come vediamo anche dallo 0-3 in 4 start ad agosto (28 punti in 14 inning). Shields è però 3-0, 4.70 ERA (.285 media battuta) contro Philadelphia in carriera. I Phillies schiereranno Jerad Eickhoff (8-12, 3.91 ERA), che sembra aver trovato un rimedio ai suoi alti e bassi cronici (2-0, 5.60 ERA, 1.47 WHIP nelle ultime 3 prestazioni) anche se rimane ancora troppo altalenante. In ogni caso Shields in questa stagione è troppo brutto per essere vero e personalmente Eickhoff spesso mi ha ripagato nelle scommesse e in questo momento provo a dargli fiducia appoggiandolo ancora. Statistiche Chiave: i Phillies sono Over 19-7-2 nelle ultime partite e Over 20-8-2 negli interleague games; i White Sox sono Under 7-3 negli ultimi precedenti contro Philadelphia.
 
Minnesota Twins - Detroit Tigers. Ieri i Tigers non hanno sbagliato nella loro corsa ai playoffs, andando a vincere 8-3 l'opener a Target Field sui Twins battuti in 8 degli ultimi 10 precedenti stagionali. Minnesota arriva da 4 sconfitte di fila e questa notte partirà con Tyler Duffey (8-9, 5.93 ERA) che ha stoppato una serie di 3 vittorie personali a Kansas City (5 punti in 3.2 inning), ma che è 2-1, 1.93 ERA contro Detroit che risponderà con Matt Boyd (4-2, 3.93 ERA), mai perdente in 8 presenze da quando è stato richiamato dalle minors il mese scorso. Boyd ha superato i Twins il 18 luglio senza concedere nemmeno un punto lungo 6 inning sul monte di lancio. Statistiche Chiave: i Tigers sono 10-4 dopo una vittoria, 4-0 nelle ultime partite con Boyd starter e 6-0 negli ultimi viaggi in Minnesota; i Twins sono 1-6 in casa.
 
St. Louis Cardinals - New York Mets. Ieri i Mets hanno vinto 7-3 l'importante opener al Busch Stadium, allungando a 3 la propria striscia vincente, in corsa anche con St.Louis per la wild-card. I Cardinals sono però 6-2 nelle ultime partite e oggi schiereranno Carlos Martínez (11-7, 3.24 ERA) tornato alla vittoria (che mancava da 3 uscite) nella dominante performance di mercoledì scorso a Houston (2 punto in 7 inning). Martinez è 2-1, 1.31 ERA in carriera contro i Mets che rispondono con Jacob deGrom (7-6, 2.73 ERA) che invece arriva dalla pessima prestazione a San Francisco (8 punti in 5 inning dopo averne concessi solo 2 nei precedenti 27.2 inning). In 2 sfide contro St.Louis, deGrom ha concesso un totale di 6 punti in 12.1 inning. Statistiche Chiave: i Mets sono Over 7-1 nelle ultime 8 partite; i Cardinals sono Over 7-2 nelle ultime 9.
 
Arizona Diamondbacks - Atlanta Braves. Serie sul 1-1 tra due squadre deludenti. Atlanta è 2-8 nelle ultime 10 partite; Arizona è 4-6 nello stesso arco di tempo, ma rimane ampiamente negativa a Chase Field (22-41). Questa notte per i Diamondbacks ci sarà Zack Greinke (11-4, 4.21 ERA), il grande acquisto della off-season che finora sta ripagando in parte il proprio contrattone (1-1, 8.59 ERA, 1.70 WHIP nelle ultime 3 uscite). Per i Braves vedremo Julio Teheran (3-9, 2.90 ERA) che non vince da 7 uscite di fila da dopo l'All Star Game, ma non per colpa sua visto che in questo arco di tempo tiene comunque ottimi numeri (1.00 WHIP, .209 media battita). Statistiche Chiave: i Braves sono Over 11-1 nelle ultime 12 partite; i Diamondbacks sono Over 37-14-1 nelle ultime 52.

 
Los Angeles Dodgers - San Francisco Giants. Ieri abbiamo scommesso con fiducia sui Dodgers che ci hanno ripagati con la vittoria per 9-5 nell'opener di questa importante serie ai fini del comando della NL West, contro i Giants che continuano ad essere irriconoscibili dal rientro dall'All Star Game (11-24). Questa notte San Francisco si affida a Johnny Cueto (14-3, 2.90 ERA) dopo il deludente Bumgarner di ieri. Cueto è una delle poche note ancora positive, come visto nella vittoria di venerdì scorso sui Mets (1 punto in 7 inning), anche se in 11 start in carriera contro LA è 4-5, 3.06 ERA. Rich Hill (9-3, 2.25 ERA) debutta con i Dodgers che sono vittime di una pesante serie di infortuni in rotazione (Brett Anderson, Scott Kazmir e Clayton Kershaw). Hill è stato uno dei pochi a salvarsi nella stagione di Oakland, e finora ha lanciato molto bene, oltre ad essere 2-1, 3.18 ERA in 5 start in carriera contro San Francisco. Statistiche Chiave: i Dodgers sono Over 8-1-1 nelle ultime partite; i Giants sono Over 8-1-2 dopo una vittoria e Over 12-3-2 nelle ultime partite (con Over 7-1 in casa).
 
PRONOSTICI MLB 24 AGOSTO
Washington Nationals - Baltimore Orioles: NATIONALS @1.65 (stake 4) ore 01:05
Toronto Blue Jays - Los Angeles Angels: BLUE JAYS @1.62 (stake 4) ore 01:07
Cincinnati Reds - Texas Rangers: UNDER 8.5 @1.90 (stake 3) ore 01:10
Chicago White Sox - Philadelphia Phillies: PHILLIES @1.95 (stake 3) ore 02:10
In Aggiornamento...
 
I consigli speciali di dartagnan, per darvi ancora più scelta sulle partite di oggi e sulle scommesse MLB:
 
Pittsburgh Pirates - Houston Astros: ASTROS @2.15 (stake 3)
I Pirates sono 1-5 in casa con Cole e gli Astros sono 13-2 al mercoledì. Stake basso considerando comunque che Cole sta lanciando bene in stagione con 7-8, 3.30 e in 10 partite a PNC Park tiene un 3.07 ERA mentre McHugh è 3-6 5.81, .319 in trasferta.
 
Seattle Mariners - New York Yankees: MARINERS @1.90 (stake 3)
Gli Yankees hanno vinto 10 delle 12 partite con Tanaka che anche fuori casa va forte (2.28) ma non va dimenticato l'8-0 di Seattle quando gioca in casa con Iwakuma che ad agosto è 1.76 a Safeco Field. I Mariners sono 10-4 nelle ultime partite e sanno bene quanto questa serie in casa sia importante. Nel complesso li vedo meglio e a parità sul monte di lancio li appoggio sempre a stake basso.
 
Los Angeles Dodgers - San Francisco Giants: GIANTS @2.20 (stake 5)
Terza scommessa e terzo underdogs. Questo è per assurdo quello che mi piace di più perchè è vero che i Giants dopo la pausa non si sono ritrovati, ma è anche vero che una delle poche certezze rimane proprio Cueto, anche in trasferta visto che ha fatto vincere i suoi 11 volte su 13 fuori casa. Nei Dodgers in emergenza tutto il rispetto per Hill che stava giocando una bella stagione, predicando nel deserto della baia (2.25), ma potrebbe non adattarsi subito alla situazione e ne potrebbe uscire una sconfitta al Dodgers Stadium.
 
Seguite la nostra sezione Baseball Americano MLB con gli aggiornamenti di news, analisi, statistiche, quote e consigli per le scommesse.