Pronostici Baseball Americano MLB: Rangers-Mariners, Giants-Diamondbacks e scommesse sulle partite del 30 agosto

I Giants si affidano a Cueto sul monte di lancio

Pubblicato il 30/08/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Perfetto 2 su 2 anche nei pronostici di ieri, per un ottimo inizio di settimana che allunga a 7 picks la nostra striscia vincente per le scommesse sul Baseball Americano che oggi ha in programma quindici partite. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 30 agosto.


Baltimore Orioles - Toronto Blue Jays. Ieri importante vittoria per 5-1 dei Blue Jays nell'opener a Camden Yards, con Baltimore che è 1-4 nelle ultime 5 partite, sempre più lontana da Toronto al comando di AL East dopo le ultime 4 vittorie di fila. Questa notte per gli Orioles partirà Ubaldo Jimenez (5-11, 6.62 ERA) che non ha portato a casa neanche una vittoria nelle ultime 3 prestazioni (0-2, 5.11 ERA). Per i Blue Jays J.A. Happ (17-4, 3.19 ERA) arriva dalla prima sconfitta in 2 mesi e mezzo (4 punti concessi in 5 inning contro gli Angels). Statistiche Chiave: i Blue Jays sono Under 11-3 in trasferta e Under 6-2 negli ultimi precedenti contro Baltimore con Happ starter; gli Orioles sono Under 19-7 in casa.
 
Philadelphia Phillies - Washington Nationals. 4-0 dei Nationals nell'opener di ieri, 7° vittoria di fila in stagione contro Philadelphia che per questa seconda partita schiererà Jerad Eickhoff (9-12, 3.87 ERA) che non perde da 5 uscite di seguito e che è 5-5, 3.05 ERA in 10 prestazioni stagionali al Citizens Bank Park. Per i Nationals ci sarà però Max Scherzer (14-7, 2.92 ERA) che ha perso solo 1 delle ultime 9 partite e che in carriera contro i Phillies è 6-1, 2.36 ERA (comprese 2 vittorie e 1 no-decision quest'anno). Statistiche Chiave: i Nationals sono Under 7-3 al martedì e Under 9-2 nelle ultime partite con Scherzer starter; i Phillies sono Under 14-6-1 con Eickhoff starter.
 
New York Mets - Miami Marlins. Ieri sono serviti 10 inning per la vittoria di misura per 2-1 dei Mets nell'opener di questa importante serie interna contro Miami, per la corsa alla NL wild-card. New York si porta 7-3 nelle ultime 10 sfide stagionali contro Miami, e in generale i Mets sono 7-2 nelle recenti 9 partite mentre i Marlins sono 1-4 nelle ultime 5 uscite. Questa notte per New York vedremo Seth Lugo (1-2, 2.51 ERA) ottimo nell'ultima prestazione contro St.Louis (0 punti concessi in 5 inning). Lugo ha messo a segno un totale di ben 24 strikeouts in 28.2 inning sul monte di lancio. Per Miami vedremo Tom Koehler (9-9, 3.85 ERA) che non vince da 3 prestazioni (0-1, 4.00 ERA). In 19 start in carriera contro Ny, Koehler è 2-4, 4.13 ERA. Statistiche Chiave: i Mets sono Over 11-3 nelle ultime partite; i Marlins sono Over 8-0-1 negli ultimi precedenti contro New York con Koehler starter.
 
Boston Red Sox - Tampa Bay Rays. Ieri i Red Sox non hanno fallito nell'opener interno sui Rays superati 9-4 e sui cui Boston si porta 6-2 negli ultimi 8 scontri stagionali. Questa notte per Tampa partirà Jake Odorizzi (9-5, 3.53 ERA) che ha un impressionante 6-0, 1.59 ERA (.233 media battuta) in 8 start da dopo l'All Star Game (inclusa la vittoria della settimana scorsa con 1 punto concesso in 7 inning contro i Red Sox). Per Boston partirà Drew Pomeranz (10-10, 2.95 ERA), protagonista proprio della sconfitta contro Odorizzi della settimana scorsa, nonostante un ottima prestazione personale (2 punti e 11 strikeouts in 6 inning). Pomeranz non ha ancora vinto in 3 start a Fenway Park da quando è arrivato a Boston (0-1, 5.02 ERA). Statistiche Chiave: i Rays sono 7-22 in trasferta; i Red Sox sono 6-2 negli ultimi precedenti contro Tampa.

 
Detroit Tigers - Chicago White Sox. Ieri i Tigers hanno vinto 4-3 nell'opener contro i White Sox che rimangono comunque in ripresa con 6-3 nelle ultime 9 partite, ma Detroit è 6-2 nelle ultime 8 e questa notte schiererà Daniel Norris (2-2, 3.63 ERA) che arriva dal successo in Minnesota (2 punti in 6.1 inning). Per i White Sox partirà Anthony Ranaudo (1-1, 9.61 ERA) che cerca di tornare al successo dopo 4 uscite senza vittorie e dopo le ultime 2 pessime prestazioni contro Cleveland e Seattle (11 punti in 9.1 inning). Statistiche Chiave: i Tigers sono 6-2 nelle ultime partite; i White Sox sono 16-41 negli ultimi viaggi a Detroit.
 
Cleveland Indians - Minnesota Twins. Ieri gli Indians sono passati nell'opener contro i Twins, senza sbagliare il testa coda di AL Central, ma solo per 1-0 e la produzione in attacco di Cleveland inizia a preoccupare (0 o 1 punto segnati in 7 delle ultime 8 partite). Gli Indians sono 2-4 nelle ultime 6 partite ma Minnesota non vince da 11 uscite consecutive e questa notte schiererà Andrew Albers (0-0, 4.32 ERA) che non gioca da starter da 3 anni. Per gli Indians Josh Tomlin (11-8, 4.70 ERA) cerca di tornare alla vittoria che manca da 5 uscite di fila, periodo nel quale Tomlin ha concesso ben 31 punti. Statistiche Chiave: gli Indians sono 7-2 al martedì; i Twins sono 5-17 nelle ultime partite e 0-8 in trasferta.
 
Atlanta Braves - San Diego Padres. I Padres si presentano a questa serie di basso livello dopo 2 vittorie a Miami mentre i Braves nelle ultime 9 partite hanno sempre alternato 1 vittoria ad 1 sconfitta e arrivano dal 4-13 subito a San Francisco. Questa notte per Atlanta partirà Julio Teheran (3-9, 3.15 ERA), uno dei più positivi in questa rotazione anche se ha avuto un supporto di soli 2.91 punti di media dal proprio attacco, per questo sono poche le vittorie. Teheran arriva inoltre dalla sua peggior prestazione stagionale (6 punti in 6 inning in Arizona). Per i Padres vedremo Edwin Jackson (3-4, 5.71 ERA) che arriva da 2 pessime prove a Tampa e contro i Cubs (13 punti in 9 inning complessivi). Statistiche Chiave: i Braves sono Over 13-4 nelle ultime partite e Over 11-3 dopo una sconfitta; i Padres sono Over 6-1-1 al martedì e Over 5-2-1 negli ultimi viaggi ad Atlanta.
 
Chicago Cubs - Pittsburgh Pirates. 6 vittorie di fila a Wrigley Field per i Cubs che rimangono dominanti tra le mura amiche (46-19) anche se ieri hanno dovuto faticare per 13 inning prima di avere la meglio 8-7 sui Pirates che hanno così stoppato una serie di 4 vittorie consecutive mentre i Cubs sono 6-3 nelle ultime 9 uscite. Questa notte per Pittsburgh vedremo Chad Kuhl (3-1, 3.50 ERA) che ha messo in fila 5 prestazioni di qualità dal 9 luglio scorso quando concesse 4 punti in 2.1 inning proprio ai Cubs. In stagione Kuhl rimane ancora imbattuto fuori casa (1-0, 2.22 ERA in 4 start). Per Chicago vedremo Kyle Hendricks (12-7, 2.19 ERA) che a sua volta ha sempre lanciato bene in 5 prestazioni questo mese (3-0, 1.53 ERA). Statistiche Chiave: i Cubs sono 21-6 nelle ultime partite; i Pirates sono 3-12 negli ultimi precedenti contro Chicago.
 
Texas Rangers - Seattle Mariners. Rangers sempre più comodi al comando della AL West dopo il 6-3 nell'opener di ieri contro i Mariners che rimangono 3° in division e alla rincorsa della wild-card, anche Seattle è appena 2-7 nelle ultime 9 partite, e ha vinto solo 2 degli ultimi 10 precedenti stagionali contro Texas che è 5-1 nelle ultime partite. Questa notte per i Rangers vedremo Cole Hamels (14-4, 2.67 ERA) che continua a dominare sul monte di lancio, come visto anche contro gli Indians nell'ultima uscita, portandosi 2-1, 1.21 ERA nelle ultime 3 uscite. Per i Mariners attenzione a James Paxton (4-5, 3.63 ERA) che è tornato dall'infortunio concedendo 3 punti in 5 inning ai White Sox, ma che nelle precedenti 4 uscite aveva concesso 1 solo punto in 3 occasioni, mettendo a segno anche 27 strikeouts in 28.1 inning complessivi. Paxton è 1-1, 3.12 ERA in 5 start in carriera contro Texas, compresa la no-decision del 11 giugno scorso (0 punti in 6.1 inning). Statistiche Chiave: i Mariners sono Over 35-14-4 al martedì; i Rangers sono Over 9-3 negli ultimi precedenti contro Seattle.

 
Houston Astros - Oakland Athletics. Ieri gli Astros hanno regolato 6-0 gli Athletics per questo opener a Minute Maid Park, con Houston che ha vinto 8 delle ultime 10 uscite rimanendo in piena corsa playoffs. Questa notte per Oakland partirà Kendall Graveman (10-8, 3.97 ERA) che è 3-1, 1.88 ERA nelle ultime 4 prestazioni, portando a casa 9 vittorie nelle ultime 11 decision. Graveman ha battuto 2 volte di fila Houston quest'anno (4 punti concessi in 15 inning complessivi) su cui si porta 3-1, 4.60 ERA in 5 start in carriera. Per Houston vedremo Collin McHugh (8-10, 5.01 ERA), tornato finalmente alla vittoria contro Pittsburgh, dopo lo 0-4 nelle precedenti 5 uscite. McHugh è 4-1, 3.40 ERA in 7 start in carriera contro Oakland, affrontata anche 2 volte in stagione, entrambe no-decision con 5.56 ERA. Statistiche Chiave: gli Astros sono 8-2 nelle ultime patite; gli Athletics sono 2-8 negli ultimi viaggi a Houston.
 
Milwaukee Brewers - St. Louis Cardinals. I Cardinals ieri hanno vinto 5-4 nell'opener a Milwaukee, contro una squadra superata in 8 delle ultime 10 sfide stagionali. I Brewers arrivano da 5 sconfitte consecutive e questa notte partiranno con Wily Peralta (5-9, 5.87 ERA) che è 1-2, 3.52 ERA in 4 prestazioni da quando è rientrato in rotazione dalla Tripla-A e che in 15 start in carriera contro St.Louis è 4-10, 5.02 ERA. I Cardinals si affidano ad Adam Wainwright (9-8, 4.67 ERA) per continuare la corsa alla wild-card, anche se l'asso di St.Louis non vince da ben 7 prestazioni (0-3, 6.38 ERA). Wainwright ha sempre lanciato bene in carriera contro Milwaukee (13-8, 2.23 ERA) come abbiamo visto anche il 2 luglio scorso dove non ha concesso nulla all'attacco dei Brewers lungo 7 inning sul monte di lancio. Statistiche Chiave: i Cardinals sono Over 21-8-1 nelle ultime partite (Over 7-2 in trasferta) e Over 7-2 negli ultimi precedenti contro Milwaukee con Wainwright starter; i Brewers sono Over 6-2 dopo una sconfitta e Over 9-2 in casa con Peralta starter.
 
Kansas City Royals - New York Yankees. I Royals hanno aperto vincendo 8-5 la serie tra squadre che mirano alla wild-card. I campioni in carica stanno rimanendo a galla grazie al rendimento al Kauffman Stadium (41-21). Kansas City è 18-4 nelle ultime partite mentre New York ha perso le ultime 2 uscite, interrompendo una striscia di 4 vittorie consecutive. Questa notte per gli Yankees partirà Masahiro Tanaka (11-4, 3.11 ERA) che arriva da 4 vittorie di fila dopo gli 0 punti in 7 inning a Seattle. Lungo questa striscia vincente il giapponese ha messo a segno 30 strikeouts in 27.2 inning, ma il 10 maggio scorso ha concesso 6 punti in 7 inning contro i Royals che oggi rispondono con Edinson Volquez (10-10, 4.88 ERA) che non perde da 3 uscite (2-0, 3.52 ERA). Volquez è 2-1, 3.10 ERA in 3 start in carriera contro Ny, su cui ha segnato anche 13 strikeouts in 20.1 inning complessivi. Statistiche Chiave: i Royals sono Over 13-4-1 al martedì; gli Yankees sono Over 9-4 dopo una sconfitta.
 
Colorado Rockies - Los Angeles Dodgers. Ieri passo falso dei Dodgers che hanno perso 1-8 nell'opener a Coors Field, 3° ko nelle ultime 4 sfide contro Colorado, dopo aver vinto 4 dei precedenti 5 scontri stagionali contro i Rockies. Colorado arriva da 3 vittorie di fila che mantengono vive le piccole speranze di post-season, mentre Los Angeles sta gestendo il primato divisionale con 6-3 nelle ultime partite. Questa notte per i Dodgers partirà Rich Hill (10-3, 2.09 ERA), arrivato da Oakland e pronto al debutto dopo oltre un mese fermo in infermeria. Per i Rockies vedremo Tyler Anderson (4-5, 3.69 ERA) che non ha vinto nemmeno una delle ultime 3 partenze (0-2, 6.60 ERA) anche se in questo 2016 rimane con un ottimo 4-1, 3.45 ERA come rendimento interno. Statistiche Chiave: i Dodgers sono Under 5-1 nelle ultime partite e Under 9-1 nei precedenti contro Colorado; i Rockies sono Under 4-0 dopo una vittoria e Under 8-2 contro squadre di NL West.

 
Los Angeles Angels - Cincinnati Reds. In una serie di poco valore ieri gli Angels hanno vinto 9-2 nell'opener contro i Reds che sono 2-6 nelle ultime 8 partite mentre LA al contrario è 6-2. Questa notte per gli Angels partirà Jered Weaver (9-11, 5.31 ERA) che arriva dal successo sui Blue Jays dopo lo 0-4 nelle precedenti 6 prestazioni. Per Cincinnati Tim Adleman (2-1, 3.68 ERA) è al 7° start in carriera, ma solo 1 volta ha lanciato oltre i 5 inning e l'unica vittoria è datata 6 maggio contro i Brewers (1 punto in 5 inning). Statistiche Chiave: i Reds sono Over 16-5 nelle ultime partite e Over 8-2 dopo una sconfitta; gli Angels sono Over 6-2 negli ultimi interleague games e Over 7-3 al martedì con Weaver starter.
 
San Francisco Giants - Arizona Diamondbacks. I Giants sono solo 14-26 da dopo l'All Star Game ma iniziano questa serie con l'ottimismo delle 9 vittorie negli ultimi 10 scontri stagionali con Arizona che nelle recenti 10 uscite ha sempre alternato 1 vittoria ad 1 sconfitta dopo l'11-2 di domenica contro i Reds. Questa notte grande sfida sul monte di lancio con i Diamondbacks che schiereranno Zack Greinke (11-4, 4.29 ERA) che è però solo 1-1, 7.84 ERA in 4 prestazioni da quando è rientrato dall'infortunio. Greinke è 8-1, 2.41 ERA in 12 start in carriera contro San Francisco (1-1, 3.55 ERA in 2 uscite quest'anno). Per i Giants ci sarà però Johnny Cueto (14-4, 2.86 ERA) che arriva dall'ottima prova al Dodger Stadium, anche se è solo 1-3. 3.91 ERA in 8 start da dopo l'All Star Game, in pieno trend con l'andamento altalenante della propria squadra. In questa stagione Cueto sta però tenendo un ottimo rendimento all'AT&T Park (6-2, 2.63 ERA in 12 start), oltre ad essere 8-2, 2.93 ERA in 11 start in carriera contro Arizona (2-1, 3.86 ERA in 3 start quest'anno). Statistiche Chiave: i Diamondbacks sono 5-16 dopo una vittoria e Under 1-6 in trasferta; i Giants sono 7-3 in casa con Cueto starter e 4-0 negli ultimi precedenti contro Arizona.
 
PRONOSTICI MLB 30 AGOSTO
San Francisco Giants - Arizona Diamondbacks: GIANTS @1.65 (stake 4) ore 04:15
In Aggiornamento...
 
Seguite la nostra sezione di Baseball Americano che volete essere sempre aggiornati e se volete vincere con le scommesse MLB.