Pronostici Baseball Americano MLB: Reds-Cardinals, Rockies-Diamondbacks e scommesse sulle partite del 2 settembre

Quindici partite nel venerdì di Baseball Americano MLB

Pubblicato il 02/09/2016 da Stefano "Guru" Guerri

Ieri siamo tornati a battere cassa centrando i Twins vincenti da sfavoriti in quota oltre la pari contro i White Sox. Per oggi si torna alle quindici partite quotidiane che inizieranno con Chicago Cubs - San Francisco Giants, ecco le analisi e i pronostici di Baseball Americano MLB del 2 settembre.


Chicago Cubs - San Francisco Giants. I Cubs cercano la 9° vittoria di fila in casa (la 5° contro i Giants) dopo il 5-4 di ieri con cui hanno piegato i Giants per cui si fa sempre più difficile la corsa ai playoffs. Questa notte per San Francisco vedremo Albert Suarez (3-2, 4.35 ERA) promosso dal bullpen mentre per Chicago vedremo Jon Lester (14-4, 2.70 ERA) che è 5-0, 2.01 ERA in 8 start dall'All Star Game ad oggi oltre al 3-1, 2.67 ERA in 4 start in carriera contro i Giants. Lester in questa stagione sta tenendo grandi numeri a Wringley Field (7-2, 2.01 ERA in 12 start). Statistiche Chiave: i Giants sono 6-15 in trasferta; i Cubs sono 24-9 al venerdì e 45-17 in casa.
 
Philadelphia Phillies - Atlanta Braves. I Braves sono riusciti a mettere a segno il 3° sweep della stagione grazie alle 3 vittorie sui Padres mentre i Phillies al contrario arrivano dalle 3 sconfitte a Washington, anche se hanno vinto 6 degli ultimi 8 precedenti contro Atlanta. Questa notte per Philadelphia partirà Jeremy Hellickson (10-8, 3.80 ERA) che arriva dai 5 punti concessi nella sconfitta con i Mets, anche se nelle precedenti 7 prestazioni aveva tenuto un ottimo 4-1, 3.19 ERA, oltre al 1-0, 3.09 ERA nelle 2 sfide stagionali contro Atlanta che oggi risponde con Joel De La Cruz (0-7, 4.66 ERA), ancora alla ricerca della prima vittoria in major league. Ad agosto De La Cruz ha tenuto un 5.47 ERA ma in 3 sfide contro i Phillies è 3.27 ERA. Statistiche Chiave: i Phillies sono Under 5-1-2 in casa; i Braves sono Under 12-5-1 negli ultimi precedenti contro Philadelphia.
 
Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers. I Pirates tornano a PNC Park dopo lo sweep di 3 sconfitte a Wringley Field, anche se recentemente Pittsburgh ha vinto tutte e 4 le sfide a Milwaukee, con i Brewers che dopo 6 sconfitte di fila sono tornati al successo nel 3-1 sui Cardinals. Questa notte per i Pirates partirà Jameson Taillon (3-3, 3.39 ERA) che è stato rookie proprio a Milwaukee, ma che ha concesso 5 punti in 3 inning nell'ultima prestazione contro la sua ex squadra. Per i Brewers vedremo Junior Guerra (7-3, 2.93 ERA) che torna in rotazione dopo un mese fermo per un infiammazione. Statistiche Chiave: i Brewers sono Under 6-2 nelle ultime partite e Under 6-2-1 al venerdì; i Pirates sono Under 7-1 negli ultimi precedenti contro Milwaukee.
 
Baltimore Orioles - New York Yankees. Il 6-2 nelle ultime 8 partite ha rilanciato la corsa playoffs per gli Yankees che sono dietro proprio a Baltimore superata in 5 degli ultimi 7 precedenti stagionali. Gli Orioles sono solo 2-4 nelle ultime uscite e oggi schiereranno Dylan Bundy (7-5, 3.71 ERA) che solo la settimana scorsa è stato demolito a Ny (5 punti in 4 inning nel 5-13 finale) e in stagione si porta 0-1, 9.39 ERA in 3 sfide contro gli Yankees che rispondono anche questa notte con Chad Green (2-3, 4.09 ERA), salvato dal proprio attacco dopo 4 punti concessi in 4.2 inning. Statistiche Chiave: gli Orioles sono Under 35-16 nelle ultime partite e Under 21-7 in casa; gli Yankees sono Under 6-2 negli ultimi precedenti contro Baltimore.

 
Cleveland Indians - Miami Marlins. Dopo solo 1 vittoria in 6 partite gli Indians si sono rimessi in corsa con lo sweep di 3 vittorie inflitto ai Twins. I Marlins sono tornati al successo (6-4 a Citi Field) dopo 5 sconfitte di seguito ma il rendimento di Miami non convince al momento per il recupero in wild card. Questa notte per Cleveland partirà Carlos Carrasco (9-7, 3.23 ERA) che ha perso 4 delle ultime 6 decision, incluso il ko in Texas (7 punti in 4 inning). In 10 start a Progressive Field, Carrosco è 3-3, 4.76 ERA. Per Miami partirà Andrew Cashner (4-10, 4.73 ERA) che non ha ancora vinto da quando è veste la maglia Marlins (0-3, 4.61 ERA in 5 start). Statistiche Chiave: i Marlins sono 2-6 negli ultimi interleague games; gli Indians sono 23-5 al venerdì e 9-2 negli ultimi interleague games.
 
Tampa Bay Rays - Toronto Blue Jays. Testa coda in AL East anche se gli ultimi, i Rays, hanno vinto 5 delle ultime 8 sfide stagionali contro i Blue Jays che però in questo momento sono 5-1 nelle ultime 6 partite e questa notte schiereranno Marcus Stroman (9-5, 4.58 ERA), imbattuto nelle ultime 3 prestazioni (1-0, 3.20 ERA) ma pessimo il 17 maggio scorso contro Tampa (7 punti in 5.2 inning). Per i Rays torna dopo quasi 2 anni d'assenza sul monte di lancio Alex Cobb (2014: 10-9, 2.87 ERA) che in 8 start tra Class-A e Triple-A per il suo recupero, non ha mai vinto (0-3, 6.65 ERA). Statistiche Chiave: i Blue Jays sono 6-2 in casa; i Rays sono 8-23 al venerdì.
 
New York Mets - Washington Nationals. La resurrezione dei Mets (6-2 nelle ultime 8 partite) deve passare dai Nationals primi in NL East e contro cui New York ha vinto solo 1 degli ultimi 7 precedenti stagionali. Washington arriva dallo sweep vincente a Philadelphia e questa notte schiererà A.J. Cole (0-1, 4.97 ERA) alla sua 3° partenza stagionale dopo i 3 punti concessi in 5.2 inning contro i Rockies (no-decision). Per i Mets vedremo Noah Syndergaard (12-7, 2.55 ERA) che arriva da 3 ottime vittorie (3-0, 1.31 ERA, 0.82 WHIP) e che a inizio stagione ha lasciato a secco l'attacco di Washington lungo 7 inning, anche se in 2 uscite da allora ha segnato uno 0-1, 9.39 ERA. Statistiche Chiave: i Nationals sono Under 5-0 in trasferta e Under 12-4 negli ultimi viaggi a Citi Field; i Mets sono Under 8-3 al venerdì con Syndergaard starter e Under 5-1 negli ultimi precedenti contro Washington.
 
Cincinnati Reds - St. Louis Cardinals. Cardinals altalenanti con 5-5 nelle ultime 10 partite e in equilibrio (6-4) anche negli ultimi 10 precedenti contro Cincinnati che arrivano da 5 sconfitte di fila e sono 2-8 nelle ultime 10 uscite. Questa notte per i Reds partirà Anthony DeSclafani (8-2, 2.96 ERA) che arriva dal primo shutout in carriera nel 13-0 su Arizona mentre per i Cardinals ci sarà Alex Reyes (1-0, 0.64 ERA), considerato tra i migliori prospetti futuri, alla 2° partenza al posto di Mike Leake infortunato dopo i 4 punti in 4.2 inning contro Oakland sabato scorso (no-decision). Statistiche Chiave: i Cardinals sono Over 13-6-1 in trasferta; i Reds sono Over 16-7 nelle ultime partite.
 
Texas Rangers - Houston Astros. Sfida ai piani alti di AL West con i leader di Texas che hanno vinto 5 partite di fila, oltre a dominare 11-2 in stagione contro Houston, squadra comunque in ripresa con 8-2 nelle ultime 10 partite dopo lo sweep sugli Athletics. Questa notte per gli Astros vedremo Doug Fister (12-9, 3.60 ERA) che non è certamente nel momento migliore della stagione (3 sconfitte nelle ultime 4 uscite), anche se nel 2016 sta lavorando bene anche in trasferta (9-3, 3.07 ERA, .241 media battuta). Per i Rangers vedremo A.J. Griffin (6-3, 4.39 ERA) che dopo 4 mesi è finalmente riuscito a segnare una prestazione di qualità (0 punti in 6 inning contro gli Indians). Griffin non ha mai perso in carriera contro Houston (4-0). Statistiche Chiave: gli Astros sono Over 12-5-1 nelle ultime partite e Over 5-2-1 in trasferta; i Rangers sono Over 8-3-1 nelle ultime partite e Over 6-1-1 dopo una vittoria.

 
Minnesota Twins - Chicago White Sox. Ieri abbiamo preso la vittoria da sfavoriti dei Twins nell'opener nei bassi fondi di AL Central contro i White Sox battuti 8-5. Chicago spera ancora di cambiare passo e centrare i playoffs, ma deve assolutamente stoppare questa serie di 4 sconfitte consecutive mentre i Twins sono riusciti a interrompere la striscia perdente che durava da 13 turni. Questa notte per i White Sox partirà Carlos Rodon (5-8, 3.91 ERA) che ha un ottimo 3-0, 1.47 ERA nelle ultime 5 uscite, ma che ha perso il 31 luglio scorso in Minnesota (5 punti in 6.1 inning). Per i Twins vedremo Kyle Gibson (5-8, 5.17 ERA) che è 5-1, 1.80 ERA, 0.89 WHIP in 8 start in carriera contro Chicago (1-1, 0.71 ERA in 2 uscite quest'anno), ma nel 2016 sta facendo malissimo a Target Field (1-6, 5.01 ERA in 10 start). Statistiche Chiave: i Twins sono 7-20 nelle ultime partite e 2-8 in casa; i White Sox sono 9-4 negli ultimi precedenti contro Minnesota.
 
Kansas City Royals - Detroit Tigers. Sfida tra due squadre di AL Central che cercano un posto di wild-card, quindi serie importantissima a cui Detroit di presenta con un 8-2 nelle ultime 10 partite mentre Kansas City è 6-4, ma in casa i Royals hanno un ottimo record (41-23), oltre ad essere 7-2 negli ultimi 9 precedenti stagionali contro i Tigers (compreso il recente sweep di metà agosto con 3 vittorie a Detroit). Questa notte per i Royals partirà Danny Duffy (11-2, 3.01 ERA) che non ha trovato la 10° vittoria di fila vista la brutta prestazione a Boston (7 punti in 5 inning), ma che il 15 agosto scorso ha dominato sui Tigers che oggi rispondono con Anibal Sanchez (7-13, 5.92 ERA), a sua volta brillante il 17 agosto scorso contro Kansas City (0 punti in 7 inning). Statistiche Chiave: i Royals sono 16-5 nelle ultime partite; i Tigers sono 1-9 in trasferta con Sanchez starter.
 
Colorado Rockies - Arizona Diamondbacks. I Rockies hanno stoppato una serie di 4 vittorie nel 8-10 contro i Dodgers, ma negli ultimi 10 precedenti stagionali contro Arizona rimangono leggermente avanti (6-4), contro gli altalenanti Diamondbacks che sono 5-5 nelle ultime 10 partite e che questa notte schiereranno Robbie Ray (7-12, 4.28 ERA) che dopo 2 vittorie di fila si è fermato contro i Braves (2 punti in 5 inning). Ray è 1-1, 4.10 ERA in 5 start in carriera contro Colorado (compresi i 5 punti concessi in 4.2 inning). Per i Rockies vedremo Jorge De La Rosa (8-7, 5.09 ERA) che non perde da 7 uscite di fila in cui non ha mai concesso oltre 3 punti a prestazione. De La Rosa è 10-8, 3-10 ETA in 24 start in carriera contro Arizona che ha dominato anche il 25 giugno scorso (1 punto in 6 inning). Statistiche Chiave: i Diamondbacks sono 2-7 in trasferta e 2-7 al venerdì; i Rockies sono 6-2 in casa.
 
Oakland Athletics - Boston Red Sox. I Red Sox sono un po' in calo con 3-5 nelle ultime 8 partite, ma a maggio avevano messo a segno un dilagante sweep di 3 vittorie (punteggio totale 40-15) sugli Athletics che arrivano dallo sweep perdente anche a Houston e che questa notte schiereranno Andrew Triggs (1-1, 4.39 ERA) alla 5° partenza stagionale dopo il suo primo successo personale in trasferta (3 punti in 6 inning a St.Louis). Per i Red Sox vedremo David Price (13-8, 3.97 ERA) che arriva da 4 vittorie di fila (6 punti concessi in 28 inning complessivi). Price è 3-2, 3.21 ERA in 8 start in carriera contro Oakland. Statistiche Chiave: gli Athletics sono Under 9-1 dopo una sconfitta e Under 19-7 nelle ultime partite; i Red Sox sono Under 19-7 in trasferta e Under 7-3 negli ultimi viaggi al Coliseum.
 
Seattle Mariners - Los Angeles Angels. Seattle ha vinto 5 degli ultimi 7 precedenti stagionali contro LA, ma i Mariners sono crollati con 1-8 nelle recenti 9 partite e i playoffs si allontana mentre al contrario gli Angels arrivano da 5 vittorie di fila e sono 8-2 nelle ultime 10 uscite. Questa notte per Los Angeles partirà Brett Oberholtzer (3-2, 5.16 ERA) al suo 2° start stagionale contro una squadra su cui non ha mai perso in carriera (4-0), i Mariners che schiereranno Ariel Miranda (1-1, 5.70 ERA) che ha concesso 3 punti o meno in ognuna delle 4 prestazioni da quando è arrivato da Baltimore. Statistiche Chiave: i Mariners sono 9-3 al venerdì e 9-3 in casa; gli Angels sono 5-16 al venerdì.

 
Los Angeles Dodgers - San Diego Padres. 4 degli ultimi 5 precedenti stagionali tra queste due squadre sono andati ai Dodgers che sono 6-4 nelle recenti uscite e mantengono il comando della NL West mentre i Padres sono 2-7 nelle ultime 9 partite dopo lo sweep di 3 sconfitte rimediato ad Atlanta. Questa notte per San Diego vedremo Clayton Richard (1-3, 3.51 ERA) che nelle prime 3 uscite ha lavorato benissimo sul monte di lancio, raccogliendo però meno del previsto (1-2, 1.00 ERA, 1.11 WHIP). Per i Dodgers vedremo Julio Urias (5-2, 3.71 ERA), il giovane talento che nelle ultime 4 prestazioni ha un perfetto 4-0, 0.92 ERA. Statistiche Chiave: i Padres sono 2-7 nelle ultime partite e 18-41 negli ultimi precedenti contro Los Angeles; i Dodgers sono 36-16 in casa e 8-0 nelle ultime partite con Urias starter.
 
PRONOSTICI MLB 2 SETTEMBRE
Cincinnati Reds - St. Louis Cardinals: REDS @2.05 (stake 2) ore 01:10
Minnesota Twins - Chicago White Sox: UNDER 9.0 @1.85 (stake 3) ore 02:10
Colorado Rockies - Arizona Diamondbacks: ROCKIES @2.02 (stake 4) ore 02:40
In Aggiornamento...
 
Seguite la sezione di Baseball Americano MLB con aggiornamenti, analisi e i consigli per le scommesse su questa fase finale della regular-season di MLB.