Scommesse Baseball Americano: Pronostici MLB del 23 Settembre 2014

Baseball Americano MLB

Pubblicato il da Ieri un brutto inizio di settimana per i nostri pronostici sul Baseball Americano. Nella notte italiana però abbiamo 15 partite in programma per rifarci con Los Angeles Dodgers - San Francisco Giants che rimane il big match. Ecco le nostre analisi e i pronostici MLB del 23 settembre.

Ieri 0-3 nei pronostici MLB in un lunedì nero. Non entrano gli Indians che vincono la partita sospesa il giorno prima ma perdono il secondo match su cui avevamo puntato. Perdono anche i Dodgers in casa contro i Giants che continuano a credere nella vittoria divisionale proprio sulla franchigia di LA. Infine, in un lunedì da O/U 3-6, manchiamo l'under tra Toronto-Seattle per colpa dei Mariners travolti 14-4 in una partita sulla carta da vincere per la corsa alla post-season via wild card. Di seguito le analisi delle partite più interessanti per i nostri pronostici, mentre sul trovate tutti i dettagli, le statistiche e le preview delle partite MLB in programma oggi.

Atlanta Braves - Pittsburgh Pirates. I Pirates vanno 10-2 nelle ultime 12 partite grazie alla vittoria 1-0 di ieri nella prima partita della serie ad Atlanta con i Braves che sono 1-9 nelle ultime 10 partite e questa notte partiranno con Alex Wood (11-10, 2.78) che è 2-0, 1.29 nelle ultime 4 partenze. Wood arriva dalla vittoria di mercoledì scorso contro i Nationals e anche nel precedente del 20 agosto contro Pittsburgh lanciò bene (2 punti in 7 innings). I Pirates schierano Gerrit Cole (10-5, 3.85) che è 3-0, 4.26 nelle ultime 3 partenze. Vittorie arrivate più per mano dell'attacco dei Pirates (20 punti a segno in queste 3 partite) che per la qualità di Cole che però è 3-1 in 6 partite dal rientro per infortunio. Il 20 agosto scorso Cole concesse 2 punti in 7 innings ad Atlanta. Puntiamo sui Pirates @1.80 su Sport Yes (stake 1) con la squadra di Pittsburgh che cercherà di cementare il passaggio ai playoffs ormai in mano e, perchè no, provare a strappare il titolo divisionale ai Cardinals in un arrivo al fotofinish.

Cincinnati Reds - Milwaukee Brewers. I Brewers, dopo un inizio stagione che aveva lasciato tutti stupiti, non riescono a raggiungere la post-season per colpa di un finale in grande calo. Milwaukee è 1-4 nelle ultime 5 partite, i Reds se la passano poco meglio in questo 2014, e inoltre arrivano da 1 sola vittoria nelle ultime 7 partite. Questa notte per Milwaukee partirà Mike Fiers (6-3, 1.78) che ha un buon 2-1, 1.93 nelle ultime 3 partite. Fiers arriva dalla sconfitta 2-0 a St. Louis dove comunque ha lanciato bene (2 punti in 7 innings), ma non è stato aiutato dal proprio attacco. Da quando Fiers è in rotazione (9 agosto) ha un solido 6-2, 1.68 ERA. I Reds rispondono con Johnny Cueto (18-9, 2.33) che è 3-1, 2.83 nelle ultime 4 da starter. Cueto arriva da una pessima prestazione nella sconfitta 7-0 contro i Cubs in cui ha concesso 6 punti in 7 innings, anche se è stata solo la 2° volta in stagione in cui Cueto ha concesso più di 4 punti agli avversari. Un Cueto che cerca però di raggiungere e superare il carrer-high di vittorie stagionali (19 nel 2012) e che in 15 partenze in carriera contro Milwaukee è 6-3, 3.22 ERA, compresa l'ultima vittoria stagionale del 3 maggio dove lancò benissimo concedendo solo 2 punti in 8 innings contro i Brewers. Prendiamo i Reds @1.75 su Sport Yes (stake 1).

Los Angeles Dodgers - San Francisco Giants. Ieri avevamo puntato sui Dodgers (3-4 nelle ultime 7 partite) nella prima partita della serie ad LA che potrebbe decidere il vincitore divisionale contro i Giants (3-6 nelle ultime 9 partite). I Dodgers rimangono avanti 5-2 negli ultimi 7 precedenti stagionali con San Francisco che questa notte mette in campo l'ottimo Madison Bumgarner (18-9, 2.91) che ha uno strepitoso 5-0, 1.98 nelle ultime 6 partite, in una serie vincente che ha visto anche i Dodgers incappare contro il pitcher di San Francisco (lo scorso 12 settembre). Proprio i Dodgers sono l'avversario preferito da Bumgarner che non ha mai concesso più di 2 punti in tutte e 9 le ultime partenze contro la squadra di LA (con 7-2, 1.61 ERA). Numeri strepitosi, ma i Dodgers vogliono riscattarsi in casa dopo la sconfitta di ieri, e chiudere i giochi divisionali rispondendo con un altro lanciatore di prima fascia, Zack Greinke (15-8, 2.76). Greinke è 2-0, 2.52 nelle ultime 4 partenze anche se arriva da una brutta prestazione giovedì scorso contro i Cubs (4 punti su 5 innings). Anche Greinke però si scatena di solito contro gli avversari di San Francisco visto che in carriera su 6 partenze è 4-0, 1.93 ERA contro i Giants, compreso l'ultimo scontro stagionale del 13 settembre dove Greinke non concesse nemmeno un punto lungo 6 innings nella vittoria a valanga per 17-0 sui Giants. Un altro aspetto da non sottovalutare è il fattore campo. Greinke infatti è 8-2, 2,63 ERA in 13 partenze stagionali al Dodger Stadium. Riproviamo la vittoria Dodgers @1.70 su Sport Yes (stake 1), ma con investimento basso visto che sarà una grande sfida contro Bumgarner.

Oakland Athletics - Los Angeles Angels. Ieri, nella prima partita della serie ad Oakland, gli Athletics hanno vinto interrompendo una serie di 5 sconfitte consecutive negli ultimi precedenti stagionali contro gli Angels, già alla post-season e già vincenti nella propria division, in leggero calo con 2-5 nelle ultime 7 partite, anche se la squadra di LA vuole chiudere con il miglior record assoluto della regular season. Anche per gli A's gli stimoli sono molti visto che Oakland sta cercando di chiudere i giochi per un posto di wild card nella trafficata e infuocata American League. Questa notte per gli Atheltics partirà Sonny Gray (13-9, 3.28) che nelle ultime 5 da starter ha lanciato male (0-2, 5.34) e in 10 partite da agosto ad oggi è solo 1-6. Anche giovedì scorso, contro Texas, Gray ha deluso concedendo 5 punti in 5 innings, ma nel precedente stagionale del 22 agosto ha portato i suoi alla vittoria in casa contro gli Angels con 3 punti concessi su 8 innings. Per gli Angels abbiamo Wade LeBlanc (0-1, 5.24) che in 2 partenze stagionali è 0-1, 6.23 che non è certamente una sicurezza, ma a queste condizioni e quote un tentativo su Angels @2.55 su Bet-at-home (stake 1) noi proviamo a farlo. Mai in stagione gli Angels avevano regalato una quota così golosa come underdog.

Segui gli approfondimenti, le preview e le statistiche di tutti i matches nel nostro e diventa FAN su FACEBOOK per tutte le notizie sportive, commenti e sopratutto domande per rimanere sempre in contatto con i nostri tipsters.