Pronostici Baseball MLB: Cardinals - Brewers, Braves - Marlins e tutte le partite del 15 aprile

Lance Lynn, St.Louis Cardinals MLB

Pubblicato il 15/04/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Sono quindici le partite in programma per questo mercoledì di Baseball Americano. Si inizia alle ore 18:00 con Atlanta Braves - Miami Marlins per chiudere nella notte con San Francisco Giants - Colorado Rockies. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 15 aprile.


Oggi abbiamo quindici partite di Baseball Americano in programma. Trovate le preview con news, aggiornamenti, trends e statistiche di tutte le partite sul nostro . Iniziamo con la National League che alle ore 18:00 presenta Atlanta Braves - Miami Marlins. Ieri si è svegliato Giancarlo Stanton e i Marlins hanno risposto con la vittoria 8-2 alla sconftta 2-3 della prima gara della serie ad Atlanta. Si tratta anche della prima vittoria stagionale di Miami contro i Braves. Questa notte per Atlanta partirà Eric Stults (0-0, 5.40 ERA) che ha esordito con 3 punti concessi in 5 inning contro i Mets. In carriera Sluts è 2-3, 5.29 ERA in 11 start contro Miami che risponde con Dan Haren (0-0, 1.50 ERA) che ha fatto molto bene al debutto venerdì scorso contro Tampa (1 punto su 6 inning). I Braves sono Over 3-1 nelle ultime 4 partite.
 
New York Mets - Philadelphia Phillies. Nonostante le assenze di David Wright e Michael Cuddyer, i Mets ieri hanno vinto anche la 2° partita della serie contro i Phillies che arrivano così da 3 sconfitte consecutive. Questa notte per Philadelphia partirà Jerome Williams (0-0, 1.50 ERA), autore di un ottima prova venerdì scorso (1 punto su 6 inning) nella vittoria 4-1 dei suoi contro Washington. Per i Mets vedremo Jon Niese (0-0, 1.80 ERA) che ha concesso 3 punti in 5 inning nella sua prima uscita contro Atlanta. Niese è 8-6, 3.00 ERA in 19 start in carriera contro i Phillies, compreso il 2-0, 2.57 ERA dello scorso anno. Dopo 4 Under Philadelphia è tornata a segnar un Over mentre NY è O/U 5-1 nelle ultime 6 partite.
 
Chicago Cubs - Cincinnati Reds. Dopo 3 sconfitte, compresa la prima sfida a Chicago, i Reds ieri sono tornati alla vittoria per 3-2 con DeSclafani contro i Cubs che hanno così stoppato una serie di 3 vittorie consecutive. Questa notte per Cincinnati vedremo Jason Marquis (0-0, 4.50 ERA), un ex di Chicago, che al suo debutto stagionale ha concesso 3 punti in 6 inning a St. Louis. Per i Cubs avremo invece Travis Wood (0-1, 5.79), invece ex di Cincy, che ha lanciato per meno di 5 inning nel suo debutto stagionale (3 punti concessi) perso in Colorado. Entrambe le squadre hanno interrotto una serie di Over, 2 per i Reds, 3 per i Cubs.
 
St. Louis Cardinals - Milwaukee Brewers. Inizia male la stagione in casa per i Cardinals che ieri hanno perso 4-5 nella prima sfida contro i Brewers che avevano iniziato 1-5 in stagione, ma che ieri hanno strappato la vittoria con Garza mentre questa notte toccherà a Wily Peralta (0-0, 2.57 ERA) che ha concesso solo 2 punti nel suo esordio stagionale in Colorado, anche se è arrivata una sconfitta (4-5). Il 25enne dominicano lo scorso anno ha chiuso 3-1 concedendo un totale di 8 punti su 33 inning contro i Cardinals. Per St.Louis avremo Lance Lynn (0-1, 1.50) che ha dominato all'esordio contro i Cubs per 6 inning, ma anche qui è arrivata una sconfitta per un calo nel fiale. Lynn è 5-2, 2.26 ERA in 14 partite (10 start) contro Milwaukee in carriera. I Brewers sono O/U 4-1 nelle ultime 5 partite, i Cardinals O/U 3-1 nelle ultime 4. Puntiamo sul ritorno alla vittoria dei Cardinals @1.67 su Eurobet (stake 2).
 
San Diego Padres - Arizona Diamondbacks. 4° vittoria nelle ultime 5 partite per i Padres che ieri si sono ripresi col 6-5 vincente, dopo aver perso la prima partita della serie interna contro i Diamondbacks. Il miglioramento di San Diego è sicuramente in attacco (25 punti nelle ultime 4 partite) mentre questa notte vedremo Brandon Morrow (0-0, 0.00) come starter. Morrow arriva da Toronto (con cui ha chiuso 0-1, 4.30 nelle ultime 3 partite) e questa notte debutta con i Padres. Arizona schiera invece Chase Anderson (0-0, 5.40 ERA) che non ha brillato al debutto contro i Dodgers mentre ha chiuso la scorsa stagione con 2-1, 4.20 ERA in 3 sfide con i Padres. Dopo 3 Over i Padres sono tornati a segnare un Under mentre i Dbacks sono O/U 2-4 nelle ultime 6 partite.
 
San Francisco Giants - Colorado Rockies. Inizio stagione da incubo per i Giants che arrivano da 5 sconfitte consecutive, comprese le prime 2 partite della serie contro i Rockies, non proprio la miglior difesa della MLB a cui comunque sono stati capaci di segnare  appena 1 punto. Colorado al contrario sta andando molto meglio del previsto con un 6-2 in questo inizio stagionale dove è ancora imbattuta in trasferta (5-0). Questa notte i Rockies proveranno a mantenere questa imbattibilità esterna con Tyler Matzek (0-0, 2.25 ERA) che ha esordito nella vittoria contro i Cubs. Di fronte troviamo Tim Lincecum (0-0, 0.00) che lo scorso venerdì ha laciato per 7 inning senza concedere punto ai Padres superati 1-0. San Francisco continua a faticare in attacco però, con 8 punti in 6 partite in cui è O/U 2-4. Prima di questa serie i Rockies erano O/U 4-2.
 
Passiamo all'American League iniziando da Baltimore Orioles - New York Yankees. Dopo la vittoria in gara 1, ieri gli Yankees hanno perso 3-4 a Baltimore, e rimangono 2-4 nelle ultime 6 partite. Gli Orioles sono tornati al successo dopo 2 sconfitte e questa notte schierano Bud Norris (0-1, 24.00 ERA) che ha esordito concedendo 8 punti in un amen nella sconfitta 5-12 con Toronto. Norris è però positivo con 2.74 ERA in 4 scontri in carriera contro gli Yankees che rispondono con Nathan Eovaldi (0-0, 5.06 ERA) che è stato uno dei protagonisti nella sconfitta 5-6 con Boston nella maratona da 19 inning (3 punti concessi su 5 inning per Eovaldi). Dopo 4 Over di fila gli Yankees sono tornati a segnare 1 Under mentre gli Orioles sono O/U 5-1-2 in stagione.
 
Toronto Blue Jays - Tampa Bay Rays. I Rays hanno vinto le prime 2 partite della serie a Toronto per la 4° vittoria consecutiva mentre i Blue Jays sono 1-3 nelle ultime 4 partite. Questa notte per i Rays partirà Erasmo Ramirez (0-0, 31.50 ERA) che nella sua prima apparizione in maglia Tampa da rilievo ha fatto un disastro da 7 punti in 2 inning e lo scorso anno con Seattle ha segnato un pessimo 1-6, 5.26 ERA in 17 partite (14 start). Di fronte troviamo Mark Buehrle (1-0, 3.00 ERA) che al suo esordio contro Baltimore ha concesso 2 punti in 6 inning. Buehrle è 10-5 (2-0 lo scorso anno), 4.05 ERA contro Tampa. I Rays sono O/U 1-3 nelle ultime 4 partite, i Blue Jays Under 2-1-1. Nelle prime 2 sfide di questa serie abbiamo assistito ad un totale di 8 punti.
 
Cleveland Indians - Chicago White Sox. Jose Abreu si sta svegliando e anche i White Sox, alla 3° vittoria consecutiva dopo il 4-1 di ieri nella prima sfida della serie a Cleveland dove si è infortunato anche Carrasco. Gli Indians arrivano da 3 sconfitte consecutive e sono solo 2-5 da inizio stagione, dove sono alle prese con assenze anche in attacco (Yan Gomes, Michael Brantley). Questa notte per Cleveland partirà Trevor Bauer (1-0, 0.00 ERA) che ha iniziato con una grande preformance questa stagione, anche se l'anno scorso ha sofferto proprio Abreu nell'attacco dei White Sox che invece come lanciatore presentano John Danks (0-1, 6.35 ERA) dopo il deludente debutto a Kansas City (4 punti in 5 inning). Danks ha anche pessimi numeri in 22 partenze contro Cleveland in carriera (5-11, 5.10 ERA). Chicago è O/U 2-1 nelle ultime 3 partite, Cleveland O/U 3-1 nelle ultime 4.
 
Texas Rangers - Los Angeles Angels. Ieri i Rangers hanno risposto col successo per 8-2 alla sconfitta 3-6 della prima sfida della serie interna contro gli Angels, costretti al 4° stop nelle ultime 5 partite in un altro inizio stagione poco convincente per un roster invece atteso a grandi cose anche quest'anno. L'infortunio di Derek Holland lancia in rotazione Anthony Ranaudo (2014: 4-3, 4.81 ERA) per i Rangers. Ranaudo ha chiuso con 5.02 ERA in 4 partite di spring-training con Texas. Gli Angels rispondono con Hector Santiago (0-1, 5.06 ERA) che ha perso alla prima concedendo 3 punti in 5 inning a Kansas City. Santiago è 3-2, 4.50 ERA in 10 partite (7 start) in carriera contro i Rangers, ma 3-0, 2.22 ERA al Globe Life Park di Arlington. Nelle ultime 3 partite Texas è Over 2-0-1, gli Angels Over 3-0-1 nelle ultime 4. 
 
Houston Astros - Oakland Athletics. Dopo 2 sconfitte in casa contro i Mariners, gli Athletics cercano di chiudere lo sweep vincente a Houston dopo i primi 2 successi con 12 punti fatti e solo 1 concesso. Per gli Astros è il 3° stop nelle ultime 4 partite dove la difesa ha concesso 22 punti. Questa notte Houston proverà a rimediare con Collin McHugh (1-0, 1.50) che venerdì scorso al debutto contro Texas ha fatto molto bene (1 punto su 6 inning). Anche per gli Athletics vedremo un pitcher che ha esordito molto bene, Drew Pomeranz (1-0, 0.00 ERA) che venerdì non ha concesso nessun punto all'attacco di Seattle nella vittoria dominante per 12-0 sui Mariners. Pomeranz è 0-1, 5.79 ERA in 2 partenze e 1 rilievo in carriera contro Houston. Due squadre in netta contro tendenza, gli Astros O/U 2-6, gli Athletics O/U 7-2 in stagione.
 
Minnesota Twins - Kansas City Royals. I Royals rimangono l'unica squadra della lega imbattuta dopo le prime 7 partite, anche grazie al dominante 12-3 di ieri alla prima in Minnesota. In questo inizio Kansas City non ha solo mostrato un grande attacco (52 punti), ma anche la miglior difesa di American League (appena 18 punti totali concessi) e questa notte partirà Edinson Vólquez (1-0, 1.13 ERA) che alla prima ha concesso solo 1 punto su 8 inning ai White Sox. Contro i Twins che al contrario hanno vinto solo 1 delle prime 7 partite della stagione e che questa notte si presentano con Kyle Gibson (0-1, 14.73) sul monte di lancio. Anche qua numeri pessimi per Gibson che ha concesso 6 punti in poco più di 3 inning contro Detroit all'esordio. Entrambe le squadre arrivano da 3 Over di fila.
 
Chiudiamo con le tre partite di Interleague iniziando da Pittsburgh Pirates - Detroit Tigers. Ieri i Tigers sono tornati al successo per 2-0 dopo aver perso la prima partita stagionale nell'inizio della serie a Pittsburgh, contro i Pirates che arrivavano da 2 vittorie. Questa notte per Detroit partirà Alfredo Simon (1-0, 5.06 ERA) che, pur non lanciando al meglio, ha strappato la vittoria alla prima contro i Reds e in carriera contro Pittsburgh è 3-4, 3.50 ERA. Per i Pirates avremo Francisco Liriano (0-0, 2.57), protagonista di una buona prova al debutto stagionale (2 punti concessi su 7 inning), anche se poi è arrivata una sconfitta contro Cincinnati. Liriano è 5-9, 5.82 ERA in carriera contro Detroit. Ieri i Tigers hanno interrotto una serie di 4 Over consecutivi mentre i Pirates hanno concesso un totale di soli 8 punti nelle ultime 3 partite, nonostante l'=/U 2-1 in questa serie.
 
Boston Red Sox - Washington Nationals. Continua il grande inizio stagionale di Boston (6-2) e del suo attacco (41 punti nelle ultime 6 partite) che può chiudere anche lo sweep vincente dopo i primi 2 successi nella serie interna contro i Nationals che certifica invece la partenza deludente di Washington che questa notte schiererà Gio Gonzalez (0-1, 4.26 ERA) che però non ha fatto benissimo all'esordio perdente con Philadelphia. Gonzalez è alla 5° partenza in carriera a Fenway Park (2-0, 4.84 ERA). Per i Red Sox ci sarà inveceWade Miley (0-0, 3.38 ERA) che in carriera è 1-2, 2.03 ERA in 5 partite contro i Nationals ma ha sempre avuto problemi contro Ryan Zimmerman. Boston arriva da 6 Over di fila ed è O/U 7-1 in stagione.
 
Los Angeles Dodgers - Seattle Mariners. I Dodgers arrivano da 3 vittorie di fila dopo i primi 2 successi (entrambi per 6-5) della serie interna contro i Mariners che arrivavano ad LA sull'onda delle 2 vittorie ad Oakland. Entrambe le prime sfide sono state combattute e questa notte Seattle partirà con Taijuan Walker (0-1, 24.30 ERA) che però è stato catastrofico nel suo esordio contro Oakland a cui ha concesso 9 punti in solo 3 inning dopo aver giocato una convincente spring-training. Walker ha chiuso con 2-3, 2.61 ERA in 8 apparizioni (5 start) contro i Dodgers che avranno invece in Brett Anderson (0-0, 4.50 ERA) il proprio starter. Anderson ha debuttato venerdì scorso con 3 punti in 6 inning contro Arizona ma in carriera ha un buon 7-4, 1.81 ERA in 15 partite (14 start) contro Seattle. Entrambe le squadre sono O/U 6-2 in stagione, con i Mariners che arrivano da 6 Over di fila.