Pronostici Baseball MLB: Royals - Athletics, Tigers - White Sox e tutte le partite del 17 aprile

Jeremy Guthrie, Kansas City Royals MLB

Pubblicato il da

Venerdì di baseball americano con quindici partite ad iniziare alle ore 19:00 con Detroit Tigers - Chicago White Sox per chiudere nella notte con San Francisco Giants - Arizona Diamondbacks. Ecco i pronostici MLB del 17 aprile.


Sono ben quindici le partite di Baseball in programma per questo venerdì. Sul trovate le preview con news, info, trends, statistiche e dettagli di tutte le partite. Iniziamo dalla American League con Detroit Tigers - Chicago White Sox. Dopo il passo falso con l'unica sconfitta stagionale finora subita nella prima partita della serie a Pittsburgh, i Tigers hanno vinto le ultime 2 partite con solo 3 punti segnati ma nessuno subito. I White Sox hanno stoppato una serie di 3 vittorie con l'ultima sconfitta a Cleveland. Per Chicago questa notte partirà Jeff Samardzija (0-1, 6.23 ERA) poco positivo nelle prime 2 uscite stagionali. Di fronte per Detroit ci sarà David Price (1-0, 0.00 ERA) che al contrario non ha concesso punti sui 14.1 inning nelle prime 2 uscite (0.84 WHIP). Giocata principale del giorno è sui Tigers @1.60 su Eurobet (stake 3)
.
Tampa Bay Rays - New York Yankees. Gli Yankees arrivano da 2 sconfitte a Baltimore e continuano il loro difficile avvio stagionale da 3-6 dove sono i lanciatori a deludere principalmente. I Rays sono invece 5-1 nelle ultime 6 partite e questa notte come starter avranno Nathan Karns (1-1, 4.97 ERA) che, dopo il brutto debutto con Baltimore, domenica ha portato i suoi alla vittoria a Miami con 2 punti concessi su 7 inning. Per gli Yankees vedremo Adam Warren (0-1, 1.69 ERA) che ha esordito perdendo con Boston a cui ha concesso 2 punti su 5.1 inning. 
 
Boston Red Sox - Baltimore Orioles. La ricostruzione della rotazione e l'ottimo rendimento dell'attacco hanno permesso un avvio meglio del previsto per i Red Sox che mercoledì hanno perso 5-10 senza riuscire a mettere a segno lo sweep interno sui Nats. Gli Orioles hanno chiuso la serie con i Mets con 2 vittorie. Questa notte per Baltimore partirà Ubaldo Jimenez (1-0, 0.00 ERA) che torna in rotazione ed ha esordito in stagione senza concedere punti in 7 inning contro Toronto. Jimenez è 1-3, 9.37 ERA in 7 partenze contro Boston. Per i Red Sox partirà Joe Kelly (1-0, 1.29) che è rientrato dopo un infortunio con la vittoria all'esordio stagionale contro gli Yankees. 
 
Minnesota Twins - Cleveland Indians. Gli Indians, dopo 4 sconfitte, sono tornati alla vittoria nel 4-2 sui White Sox. I Twins per la prima volta in stagione hanno messo in fila 2 vittorie, e contro la squadra più in forma di questo avvio, i Royals. Minnesota proverà a continuare questa serie vincente con Mike Pelfrey (0-0, 7.20 ERA) che però all'esordio stagionale ha concesso 4 punti in 5 inning ai White Sox, anche se in carriera contro Cleveland è 1-1, 2.86 ERA (.171 batting average) in 4 uscite. Per gli Indians avremo Corey Kluber (0-1, 2.63 ERA) che è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale nonostante 2 partenze di grande qualità (2 punti a partita concessi). 
 
Houston Astros - Los Angeles Angels. Gli Angels, trascinati da Mike Trout, arrivano dalla vittoria 10-2 in Texas ma rimangono 2-4 nelle ultime 6 partite. Gli Astros hanno evitato lo sweep interno contro gli Athletics grazie all'ultima vittoria per 6-1. Questa notte per gli Angels lancerà Jered Weaver (0-2, 8.71 ERA) come starter. Weaver ha perso entrambe le prime 2 partenze stagionali, facendo particolarmente male sabato contro i Royals (6 punti in 4.1 inning). Weaver ha dominato vincendo entrambe le partite in casa con i suoi Angels contro gli Astros, ma al contrario ha perso le 2 partite a Houston lo scorso anno. Gli Astros rispondono con Roberto Hernandez (0-1, 1.93) che al debutto stagionale ha concesso 5 punti in soli 4.3 inning contro Texas.
 
Kansas City Royals - Oakland Athletics. Dopo 7 vittorie di fila in apertura, i Royals hanno perso le ultime 2 uscite concedendo un totale di 11 punti ad una delle squadre più in difficoltà, i Twins. Kansas City si sta ridimensionando in una stagione in cui molti si aspettano un rullino di marcia molto più lento per i Royals? Lo vedremo questa notte contro gli Athletics che hanno mancato lo sweep vincente a Houston dove avevano vinto le prime 2 partite (12 punti fatti, 1 subito) con la sconfitta di mercoledì per 1-6. Questa notte per Oakland partirà Sonny Gray (1-0, 0.59 ERA), devastante all'esordio dove non ha concesso nulla su 8 inning ai Rangers, ma è calato nell'ultima sconfitta contro Seattle. Il 24enne del Tennessee è 0-2, 1.93 ERA in 2 partenze contro Kansas City. Per i Royals ci sarà Jeremy Guthrie (1-0, 5.14 ERA) che ha concesso 4 punti in 6 inning nell'esordio comunque vinto contro gli Angels. 
 
Seattle Mariners - Texas Rangers. I Mariners arrivano dallo sweep perdente in casa dei Dodgers a cui hanno concesso 17 punti in 3 partite. La difesa rimane il problema di Seattle che come lanciatore questa notte schiera J.A. Happ (0-0, 2.84 ERA) che al debutto ha concesso 2 punti su 6.1 inning ad Oakland. Happ è 1-1, 6.23 ERA in 2 partenze in carriera contro Texas. I Rangers,1 -3 nelle ultime 4 partite, rispondono con Yovani Gallardo (1-1, 5.59 ERA) che ha segnato la prima vittoria in maglia Texas contro Houston la settimana scorsa. 
 
Passiamo alla National League che apre con Chicago Cubs - San Diego Padres. I Padres arrivano da 2 vittorie contro i Dbacks e sono 5-1 nelle ultime 6 partite, lo stesso record dei Cubs dopo aver superato 5-0 i Reds mercoledì scorso. Questa notte per Chicago partirà Jason Hammel (1-0, 4.50 ERA) che ha vinto al debutto in Colorado e che lo scorso anno in 7 partenze a Wrigley Field dopo l'arrivo da Oakland ha segnato 4-1, 2.35 ERA (.213 batting average). Per i Padres vedremo in azione James Shields (1-0, 2.08 ERA), altro nome nuovo per San Diego con cui ha schiacciato i Giants nella vittoria per 10-2 all'esordio. 
 
Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers. I Brewers arrivano da 2 sconfitte a St.Louis e sono 2-7 in questo difficile avvio stagionale dove inoltre hanno perso 1-2 la serie interna contro i Pirates che arrivano da 2 sconfitte in casa contro i Tigers. L'unica vittoria di Milwaukee contro Pittsburgh è però arrivata proprio con Jimmy Nelson (1-0, 0.00 ERA) che si ripresenta questa notte dopo non aver concesso nemmeno 1 punto in 6 inning agli avversari. I Pirates rispondono con Jeff Locke (1-0, 3.00 ERA), che a sua volta ha portato i suoi alla vittoria nella prima partita della serie a Milwaukee, concedendo 2 punti in 6 inning ai Brewers. 
 
Washington Nationals - Philadelphia Phillies. I Phillies arrivano da 6 sconfitte di fila con soli 11 punti totali messi a segno dall'attacco di Philadelphia che era uscita con un 2-1 dalla prima serie interna contro i Nationals che ieri hanno aperto in casa superando gli avversari 5-2 grazie a Fister. Piccola ripresa per Washington che arriva da 2 vittorie e che cercherà di tenere aperta la striscia vincente con Max Scherzer (0-1, 0.66 ERA) che non ha fatto male nell'opening day contro Philadelphia (3 punti su 7.2 inning) anche se è arrivata la sconfitta. Anche questa notte Scherzer si troverà di fronte Sean O'Sullivan (0-0, 3.00 ERA) che aveva concesso 2 punti in 6 inning anche se lo scorso anno in 3 partite con Philadelphia ha concesso 9 punti in 12.2 inning. 
 
St. Louis Cardinals - Cincinnati Reds. I Cardinals si sono svegliati e si portano 4-1 nelle ultime 5 partite dopo i 2 successi sui Brewers, entrambi presi nei nostri pronostici. Una serie iniziata proprio a Cincinnati con 2 vittorie dopo la sconfitta 4-5 nella prima uscita contro i Reds che invece sono in calo con 1-4 nelle ultime partite dopo lo 0-5 di mercoledì in casa dei Cubs. Per questa notte i Cardinals partiranno con Michael Wacha (1-0, 1.42 ERA) che ha vinto la prima sfida concedendo solo 1 punto su 6.1 inning, contrapposto anche questa notte a Johnny Cueto (0-1, 0.64 ERA) che si porta 5-7, 4.01 ERA in 19 partenze in carriera contro St.Louis, mentre Wacha è 2-1, 2.15 ERA in 7 partite (6 start) contro Cincinnati, oltre ad avere un ottimo 7-1, 2.31 ERA in 19 partite (15 start) al Busch Stadium. 
 
Los Angeles Dodgers - Colorado Rockies. Clayton Kershaw (0-1, 5.84 ERA) arriva da una stagione da 21-3, compreso solo 1 punto concesso su 22 inning totali contro Colarado (13-5, 3.17 ERA in carriera contro i Rockies). I Dodgers arrivano da 4 vittorie di fila dopo lo sweep interno inflitto ai Mariners. I Rockies arrivano da 3 vittorie a San Francisco (solo 3 punti totali concessi) e continuano questo grande avvio di stagione che li vede 7-2. Questa notte per Colorado partirà Kyle Kendrick (1-1, 6.00 ERA) che ha esordito vincendo e convincendo lungo 7 inning contro Milwaukee, anche se nella seconda uscita stagionale ha concesso 8 punti in 5 inning. 
 
San Francisco Giants - Arizona Diamondbacks. Ieri i Diamondbacks hanno vinto la prima partita della serie a San Francisco per 7-6, confermando i problemi dei Giants al 7° ko consecutivo. Questa notte per San Francisco partirà Jake Peavy (0-1, 9.00 ERA) che è rientrato da un problema fisico contro i Padres a cui ha concesso 4 punti in 4 inning all'esordio stagionale. Arizona risponde con Josh Collmenter (0-2, 6.52 ERA) che ha perso entrambe le prime 2 uscite stagionali. 
 
Chiudiamo con l'unica partita di Interleague con Toronto Blue Jays - Atlanta Braves. Dopo un grande inizio Atlanta è 1-3 nelle ultime 4 partite e arriva da 2 sconfitte contro i Marlins a cui hanno concesso 14 punti. Toronto è uscita perdendo 1-3 la serie interna contro Tampa e questa notte per i Blue Jays partirà Drew Hutchison (1-0, 6.97 ERA) che, dopo aver esordito con solo 1 punto in 6 inning contro gli Yankees, ha segnato il suo peggior dato in carriera contro Baltimore con 7 punti concessi in 4.1 inning. Per Atlanta vedremo Julio Teheran (2-0, 1.50 ERA) che ha fatto molto bene nelle prime 2 uscite stagionali con 1 punto concesso su 6 inning sia a Mets che Marlins.