Pronostici Baseball MLB: Tigers - Yankees, Angels - Athletics e tutte le partite del 20 aprile

Alfredo Simon, Detroit Tigers MLB

Pubblicato il 20/04/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Nove partite di Baseball Americano in questo lunedì. Si inzia alle ore 17:00 con Boston Red Sox - Baltimore Orioles per chiudere nella notte con Los Angeles Angels - Oakland Athletics. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 20 aprile.


Un lunedì 20 aprile con solo nove partite in programma per il Baseball Americano (tutte le preview con news, info, statistiche, trends e dettagli sul ). Iniziamo dall'American League con Boston Red Sox - Baltimore Orioles. Si chiude con la 4° partita la serie a Boston che aveva visto la vittoria alla prima per i Red Sox che arrivano da 2 sconfitte con solo 4 punti segnati contro Baltimore. Gli Orioles si portano così 4-1 nelle ultime 5 partite e questa notte avranno Wei-Yin Chen (0-0, 4.35 ERA) come starter. Chen ha lanciato bene (2 punti su 6 inning) lunedì scorso contro gli Yankees. Per i Red Sox vedremo Justin Masterson (1-0, 7.59 ERA) che dopo un buon debutto stagionale ha fatto malissimo (7 punti su 4.2 inning) nell'ultima uscita contro Washington.
 
Detroit Tigers - New York Yankees. Ieri i Tigers hanno superato 9-1 i White Sox portandosi 10-2 in questo avvio di stagione dove stanno confermando di essere la squadra più forte e completa della lega. Yankees in ripresa visto che arrivano dallo sweep vincente a Tampa con l'attacco che ha lavorato bene con 19 punti a referto in questa serie. Per Detroit vedremo Alfredo Simon (2-0, 2.03 ERA) come starter. Simon è stato dominante sugli 8 inning lanciati mercoledì nella vittoria 1-0 su Pittsburgh, dopo un ottimo debutto stagionale. Al contrario CC Sabathia (0-2, 5.58 ERA) deve ancora trovare la prima vittoria stagionale con New York e allunga a 5 la serie di partenze perse con gli Yankees. Confermiamo la fiducia su Simon e soprattutto su un Sabathia che non convince con gli Yankees che potrebbero fermarsi dopo 3 vittorie quindi consigliamo Tigers @1.73 su Eurobet (stake 3) come giocata principale del giorno.
 
Kansas City Royals - Minnesota Twins. I Royals sono 2-3 nelle ultime 5 partite dopo la perfetta partenza da 7-0, striscia vincente interrotta proprio in Minnesota la settimana scorsa, con 2 sconfitte contro i Twins. Kansas City arriva però dalla serie positiva contro gli Athletics (2-1) e questa notte partirà Edinson Volquez (1-1, 2.30 ERA) per prendersi la rivincita su Minnesota contro cui proprio Volquez aveva lanciato mercoledì scorso nella sconfitta per 1-3 (3 punti su 7.2 inning). Continua il buon momento dei Twins che sono 4-1 nelle ultime 5 partite dopo essere usciti in positivo (2-1) nella serie contro gli Indians. Questa notte per Minnesota lancerà Kyle Gibson (1-1, 6.10 ERA) che dopo il pessimo debutto con Detroit ha vinto contrapposto proprio a Volquez mercoledì scorso, dove non ha concesso punti in 6.2 inning contro Kansas City.
 
Chicago White Sox - Cleveland Indians. Le prime 2 sfide stagionali (giocate a Cleveland) si sono chiuse con una vittoria per parte tra Indians e White Sox. Chicago è 1-3 nelle ultime 4 partite dopo la sconfitta di ieri (1-9) a Detroit. Anche gli Indians stanno deludendo con 2-6 nelle ultime 8 partite dopo la serie perdente (1-2) in Minnesota. Per questa notte lo starter designato di Cleveland era Carlos Carrasco che non recupera, quindi vedremo Trevor Bauer (2-0, 1.50 ERA) al suo posto, ottimo nelle prime 2 partenze stagionali sempre vinte, compreso il 4-2 sui White Sox che rispondono con un John Danks (0-2, 6.97 ERA) che al contrario deve ancora sbloccarsi con la prima vittoria visto che era proprio lui contrapposto a Bauer in quella sconfitta dove concesse 4 punti in 4.2 inning.
 
Los Angeles Angels - Oakland Athletics. Gli Angels arrivano da 2 sconfitte a Houston e cercano la prima vittoria stagionale in casa (0-3 con 8 punti segnati e 19 subiti). Ci proveranno con l'ottimo Matt Shoemaker (2-0, 4.38 ERA) con cui hanno vinto le ultime 10 partite di fila (9-0, 1.92 ERA in questa striscia per Shoemaker). Anche gli Athletics faticano con 1-3 nelle ultime 4 partite dopo la serie negativa a Kansas City (1-2). Questa notte per Oakland partirà Kendall Graveman (1-1, 7.27 ERA) che, dopo il catastrofico esordio nella sconfitta 1-10 contro i Rangers, si è rifatto lanciando in modo quasi perfetto nei 5.1 inning contro Houston la settimana scorsa, prima vittoria in carriera per Graveman.
 
Seattle Mariners - Houston Astros. Gli Astros sono 3-1 nelle ultime 4 partite dopo il doppio successo sugli Angels mentre i Mariners hanno chiuso una serie di 4 sconfitte con la doppia vittoria sui Rangers dopo l'11-10 di ieri. Questa notte Houston partirà con Asher Wojciechowski (0-1, 4.50 ERA), alla sua 2° partita da starter in carriera, dopo aver perso con 4 punti concessi all'esordio contro Cleveland. Per Seattle vedremo Hisashi Iwakuma (0-1, 6.55 ERA) che non ha convinto in questo avvio, concedendo 4 punti in entrambe le partite giocate.
 
Passiamo alla National League, iniziando da Pittsburgh Pirates - Chicago Cubs. I Cubs sono usciti perdendo nella serie contro i Padres (1-2). I Pirates hanno messo a segno uno sweep vincente in casa contro i Brewers con 17 punti totali da parte dell'attacco. Questa notte per Pittsburgh partirà A.J. Burnett (0-1, 2.25 ERA) che ha iniziato la stagione del ritorno con i Pirates con numeri eccezionali (solo 3 punti concessi e 15 strikeouts in 12 inning totali). Bella sfida con Chicago che partirà con Jake Arrieta (1-1, 1.98 ERA). I 3 punti concessi ai Reds in 4 inning non sono certo i numeri che mediamente garantisce Arrieta che aveva infatti lanciato benissimo nelle altre 2 uscite e che è 3-0, 3.13 ERA in 4 partenze in carriera contro Pittsburgh.
 
Milwaukee Brewers - Cincinnati Reds. Lo sweep a St.Louis porta i Reds a 4 sconfitte di fila in cui il grande assente è stato un attacco che ha messo insieme appena 4 punti totali. Stessi problemi per i Brewers che arrivano da 5 sconfitte di fila dopo lo sweep perdente a Pittsburgh, e che in questa serie perdente hanno segnato un totale di soli 9 punti. Questa notte per Milwaukee partirà Wily Peralta (0-1, 4.50 ERA) che, dopo l'ottimo debutto con Colorado (1 punto in 7 inning) ha perso mercoledì scorso a St.Louis concedendo 4 punti in 5 inning. Per Cincinnati vedremo Anthony DeSclafani (1-0, 1.38 ERA) che ha iniziato davvero alla grande la sua avventura con i Brewers in cui è uno dei pochi a convincere con appena 2 punti concessi su 13 inning totali in 2 partenze quest'anno.
 
Colorado Rockies - San Diego Padres. I Padres escono in positivo dalla serie a Chicago (2-1) e si portano 7-2 nelle ultime 9 partite per una delle squadre più in forma dopo un avvio balbettante. Il grande miglioramento è in attacco con 44 punti in 8 partite con la nuova lineup di San Diego che invece sul monte di lancio partirà con Odrisamer Despaigne (1-0, 0.77 ERA), un altro nome caldo in California. Despaigne ha concesso solo 1 punto su 11.2 inning totali in 2 partenze stagionali (compreso il debutto vincente contro Arizona). I Rockies arrivano dalla terribile serie persa (0-3) in casa dei Dodgers con 6 punti totali segnati e ben 20 subiti. Questa notte per Colorado partirà Jorge De La Rosa (2014: 14-11, 4.10 ERA) al suo debutto stagionale dopo l'infortunio.