Pronostici Baseball MLB: Mets - Braves, Giants - Dodgers e tutte le partite del 22 aprile

Clayton Kershaw, Los Angeles Dodgers MLB

Pubblicato il 22/04/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Altre quindici partite ci aspettano in questo mercoledì di Baseball Americano. Si inizia alle ore 20:10 con Chicago White Sox - Cleveland Indians e si chiude nella notte con San Francisco Giants - Los Angeles Dodgers. Ecco i pronostici MLB del 22 aprile.


Sono quindici le partite in programma oggi. Sul trovate le preview complete con news, info, trends, statistiche e dettagli su tutte le sfide. Iniziamo dalla American League con Chicago White Sox - Cleveland Indians. Serie in parità dopo la vittoria 6-2 degli Indians ieri. Cleveland rimane 3-7 nelle ultime 10 partite mentre i White Sox sono 2-4 nelle ultime 6. Questa notte per Chicago partirà Jeff Samardzija (0-1, 4.29 ERA) che ha concesso solo 1 punto su 8 inning venerdì scorso al forte attacco di Detroit. Cleveland si schiera con Corey Kluber (0-1, 2.49 ERA) che in tutte e 3 le partenze ha concesso solo 2 punti ad uscita ma non ha ancora trovato la vittoria. Gli Indians sono Under 7-1 nelle ultime 8 trasferte (Under 11-1 per Kluber fuori casa), i White Sox sono Under 5-2 nelle ultime partite stagionali.
 
Toronto Blue Jays - Baltimore Orioles. Ieri i Blue Jays hanno vinto 13-6 la prima partita della serie contro gli Orioles, con Toronto che si porta avanti 3-1 dopo 4 partite stagionali contro i rivali divisionali di Baltimore che questa notte cercano di tornare alla vittoria con Ubaldo Jimenez (1-0, 0.00 ERA), starter anche nell'unica vittoria stagionale contro Toronto (7-1) dove non ha concesso punti lungo 7 inning. Per i Blue Jays è pronto Aaron Sanchez (0-2, 6.23 ERA), ancora alla ricerca della prima vittoria in major league. Proprio Sanchez concesse 3 punti in 3.1 inning contrapposto a Jimenez nella sconfitta per 1-7 contro gli Orioles che sono Under 10-4 nelle ultime trasferte, Toronto è Over 3-1 nelle ultime 4 partite. In 4 precedenti stagionali siamo Over 3-0-1 con una media di ben 15.2 punti a serata tra Orioles e Blue Jays.
 
Detroit Tigers - New York Yankees. Ieri gli Yankees sono riusciti a strappare una vittoria a Detroit, anche se a dire il vero in una partita buttata dai Tigers che rimangono 11-3 in questo avvio stagionali. Buon momento per gli Yankees che si portano 4-1 nelle ultime 5 partite e questa notte partiranno con Adam Warren (0-1, 4.82 ERA) che non ha debuttato male con Boston (nonostante la sconfitta), per poi concedere 4 punti in 4 inning a Tampa. Per i Tigers vedremo David Price (1-0, 0.40 ERA) che ha iniziato alla grade in stagione e che in carriera è 10-6, 4.03 ERA in 25 partenze contro gli Yankees. New York è Over 7-3 nelle ultime 10 partite, i Tigers sono Under 5-2 nelle ultime 7.
 
Tampa Bay Rays - Boston Red Sox. Ieri i Red Sox hanno vinto di misura 1-0 alla prima uscita a Tampa, rimanendo imbattuti nelle 5 partite di apertura serie in stagione. Per i Rays è la 4° sconfitta di fila (appena 7 punti totali segnati in questa serie negativa) e sono 1-5 nelle ultime 6 partite. Questa notte per Tampa partirà Nathan Karns (1-1, 4.58 ERA) che in un totale di 12 inning ha concesso 3 punti. Per i Red Sox abbiamo Joe Kelly (1-0, 2.13 ERA) che invece ha concesso 3 punti in 12.2 inning quest'anno contro Yankees e Orioles. I Red Sox sono Over 4-1 nelle ultime trasferte (ma Under 4-1 nelle ultime partite stagionali). I Rays sono Over 6-2 nelle ultime uscite in casa.
 
Kansas City Royals - Minnesota Twins. Dopo aver perso 2 delle 3 partite in Minnesota, i Royals provano a completare lo sweep interno contro i Twins. Kansas City arriva da 3 vittorie di fila con 4-1 nelle ultime 5 partite e un inizio stagionale sopra le attese (11-3). I Twins sono tornati a calare con 1-3 nelle ultime 4 uscite dove hanno concesso 19 punti agli avversari. Questa notte per Minnesota partirà Mike Pelfrey (0-0, 4.50 ERA) che ha lanciato solo per 5 inning in entrambe le uscite stagionali (4 punti concessi ai White Sox, 1 solo agli Indians). Per i Royals vedremo Jeremy Guthrie (1-0, 5.54 ERA) che venerdì scorso ha faticato contro Oakland anche se in carriera è 9-3, 3.38 ERA in 14 partenze contro Minnesota. I Twins sono Over 3-0-1 nelle ultime trasferte, i Royals sono Over 5-1 nelle ultime 6 partite con Guthrie starter. Puntiamo su Over 8.5 @2.08 su Eurobet (stake 2).
 
Los Angeles Angels - Oakland Athletics. Gli Angels ieri sono riusciti a sbloccarsi in casa (1-4) in questa stagione dopo la vittoria di ieri anche sei Los Angeles sta faticando più del previsto in questo avvio stagionale. Ieri gli Athletics di Pomeranz sono stati travolti 1-11 dopo la vittoria per 6-3 alla prima uscita stagionale ad Anaheim. Oakland è 2-4 nelle ultime 6 partite e questa notte sarà Sonny Gray (1-0, 2.11 ERA) lo starter che venerdì scorso ha concesso 4 punti in 6 inning nella sconfitta con recupero dei Royals. Per gli Angels avremo Jered Weaver (0-2, 6.61 ERA) che, dopo aver concesso 10 punti in 10.1 inning nelle prime 2 uscite, venerdì ha lanciato bene (2 punti in 6 inning) nella vittoria a Houston. Gli Athletics sono Over 9-4 nelle ultime 13 partite, ma Gray è Under 6-2-1 in trasferta, gli Angels arrivano da 4 Over di seguito in casa.
 
Seattle Mariners - Houston Astros. Gli Astros si portano 5-1 nelle ultime 6 partite dopo i successi per 7-5 e 6-3 a Seattle, con i Mariners che ora sono 2-6 nelle ultime 8 partite e che continuano a deludere. Per i Mariners questa notte partirà J.A. Happ (0-1, 2.70 ERA) che ha concesso 2 punti in entrambe le prime uscite stagionali e che in 3 scontri in carriera con Houston è 2-0, 2.04 ERA. Gli Astros rispondono con Roberto Hernandez (0-1, 3.38 ERA) che non ha ancora vinto in stagione, pur lanciando bene. Hernandez è 2-4, 3.42 ERA in 8 partenze in carriera contro Seattle. I Mariners sono Over 9-3 nelle ultime 12 partite, gli Astros sono Under 19-6-1 nelle ultime trasferte invece.
 
Passiamo alle sfide di National League iniziando da Philadelphia Phillies - Miami Marlins. Vittoria per 7-3 dei Phillies ieri, nella prima partita della serie interna contro i Marlins che sono così a 5 sconfitte consecutive. Poco meglio i Phillies sono 2-7 nelle ultime 9 partite, un record che proveranno a migliorare con Cole Hamels (0-2, 5.00 ERA) che ha perso entrambe le uscite stagionali, compresa l'ultima contro i Nats con 5 punti concessi in 6 inning. Per Miami partirà Jarred Cosart (0-1, 4.76 ERA), solido nel debutto stagionale, ma pessimo nell'ultima uscita con 5 punti concessi in 5.1 inning nella sconfitta contro i Mets. Miami è Over 6-1 nelle ultime 7 partite (ma Under 8-3-1 nelle ultime partenze con Cosart), così come Philadelphia è Over 5-1-1 (ma con Under 5-1-2 con Hamels starter in casa).
 
Washington Nationals - St. Louis Cardinals. Ieri i Nationals hanno portato a casa la prima super sfida contro i Cardinals con un 2-1 in 10 inning, stoppando anche una serie di 5 vittorie per i Cardinals e in queste 6 partite la difesa ha concesso un totale di soli 7 punti. Continua la ripresa dei Nationals a loro volta 5-1 nelle ultime 6 partite. Questa notte partirà Doug Fister (1-0, 0.69 ERA) per Wahington. Fister ha concesso solo 1 punto in 13 inning su 2 partite stagionali, entrambe contro Philadelphia che però ha il penultimo attacco della lega. I Cardinals rispondono con John Lackey (1-0, 2.77 ERA) che giovedì scorso ha lanciato per 7 inning senza concedere punti nella vittoria sui Brewers. Lackey arriva a 3-0, 1.98 ERA al Busch Stadium. I Cardinals sono Under 5-1 nelle ultime 6 partite (Under 5-2 per Lackey), i Nationals sono Over 6-2-1 nelle ultime 9 (Under 4-1 con Fister starter).
 
Pittsburgh Pirates - Chicago Cubs. I Cubs hanno vinto le prime 2 partite della serie a Pittsburgh con un attacco che ha messo a segno 14 punti e Chicago si porta 7-3 nelle ultime 10 partite mentre i Pirates sono 3-4 nelle ultime 7. Questa notte per i padroni di casa partirà Vance Worley (1-1, 5.84 ERA) che in 2 partite in stagione ha 1 vittoria e 1 sconfitta, entrambe contro i Brewers (8 punti concessi in 12.1 inning). Per i Cubs vedremo invece Jason Hammel (1-0, 5.11 ERA) che ha vinto all'esordio contro Colorado nonostante 4 punti concessi in 6.1 inning. I Cubs sono Over 3-0-2 nelle ultime 5 partite (Over 4-0 per Hammel), lo stesso record dei Pirates che però sono Under 6-2 nelle ultime partite con Worley starter.
 
New York Mets - Atlanta Braves. I Mets ieri hanno vinto 7-1 la prima partita della serie interna contro i Braves (dopo essere usciti 1-2 da Atlanta). I Braves erano 5-1 in trasferta prima dello stop di ieri ma i Mets sono una delle squadre più in forma con 9 vittorie di seguito nonostante le indisponibilità (David Wright, d’Arnaud, Jenrry Mejia). Non solo difesa per i Mets che nelle ultime 7 partite hanno messo a segno un totale di 42 punti in attacco. Questa notte per i Braves partirà Eric Stults (0-1, 6.30 ERA) che sta faticando ed è il punto debole dellam rotazione, come dimostrato nei 4 punti concessi in 5 inning nell'ultima sconfitta contro i Marlins. Per i Mets partirà Dillon Gee (0-1, 7.59 ERA), anche lui in difficoltà con 9 punti concessi in 10.2 inning totali nelle prime 2 partenze (compresi i 5 punti in 5 inning proprio ad Atlanta). I Braves sono Over 4-1 nelle ultime 5 partite, i Mets sono Over 5-1-1 nelle ultime 7.
 
Milwaukee Brewers - Cincinnati Reds. Ieri partita spettacolare dove alla fine sono passati ancora i Reds alla seconda vittoria nella serie a Milwaukee dopo aver perso 4 partite di fila. Continuano a faticare i Brewers che arrivano da 7 sconfitte consecutive in cui hanno subito ben 47 punti mettendone a segno solo 20. Non si vedono note positive a Milwaukee che questa notte partirà con Jimmy Nelson (1-1, 1.50 ERA), spettacolare al debutto contro i Pirates (0 punti in 7 inning) contro cui però ha perso la seconda uscita (3 punti in 5 inning). Per i Reds ci sarà Johnny Cueto (0-2, 2.14 ERA) che non ha ancora vinto in stagione pur non lanciando malissimo, e che in carriera è 7-3, 3.06 ERA contro Milwaukee. I Brewers sono Over 3-1-1 nelle ultime 5 partite stagionali, i Reds Under 5-2 nelle ultime 7.
 
Colorado Rockies - San Diego Padres. La trasformazione dei Padres si sta concretizzando con l'ottimo attacco di San Diego che ha messo a segno 21 punti nelle prime 2 partite vinte della serie in Colorado e che è 9-2 nelle ultime 11 partite. I Rockies arrivano da 5 sconfitte di fila dove hanno segnato solo 15 punti incassandone ben 41. Niente di buono anche per questa notte in Colorado che partirà con Kyle Kendrick (1-2, 7.56 ERA) che inoltre venerdì scorso ha concesso ben 8 punti in 4.2 inning ad LA contro i Dodgers. I Padres schieranio invece l'ottimo James Shields (2-0, 2.84 ERA), altro nuovo arrivo che sta facendo molto bene con 2 vittorie dopo il 5-4 sui Cubs di venerdì scorso. Trainati dall'attaco i Padres sono Over 4-0-1 nelle ultime 5 partite, così come i Rockies sono Over 4-1.
 
San Francisco Giants - Los Angeles Dodgers. Ieri abbiamo preso la scommessa sui Giants che hanno vinto 6-2 la prima sfida della serie in casa contro i Dodgers, nonostante l'avvio difficoltoso dei campioni in carica che rimangono 2-9 nelle ultime 11 partite. I Dodgers sono una delle squadre più in forma, nonostante la sconfitta, visto che arrivavano da 7 vittorie di fila e hanno segnato 46 punti nelle ultime 8 partite. Quella di questa notte sarà anche la grande sfida tra l'MVP della National League dello scorso anno, Clayton Kershaw (1-1, 4.42 ERA) per i Dodgers, e l'MVP delle World Series, Madison Bumgarner (1-1, 5.29 ERA) per i Giants. Kershaw arriva dalla vittoria sui Rockies a cui ha concesso 3 punti in 6 inning venerdì scorso mentre Bumgarner che ha concesso 10 punti lungo 17 inning in cui ha lanciato in questo avvio stagionale poco entusiasmante. Bumgarner è 11-5, 2.54 ERA in 16 partenze in carriera contro i Dodgers ma Kershaw risponde con 14-5, 1.43 ERA in 25 partenze contro i Giants. Los Angeles è Over 12-4-1 nelle ultime trasferte (con Over 5-1-1 per Kershaw sempre fuori casa), San Francisco è Over 5-1 nelle ultime 6 partite con Bumgarner starter.
 
Chiudiamo con l'unica partita di Interleague con Arizona Diamondbacks - Texas Rangers. Ieri i Rangers si sono imposti 7-1 nella prima partita della serie in Arizona, anche se la franchigia del Texas rimane 3-5 nelle ultime 8 partite. I Diamondbacks sono 5-5 nelle ultime 10 partite per una squadra che non sta trovando costanza di risultati ma che comunque continua ad andare meglio del previsto in questo avvio stagionale. Questa notte per i Rangers partirà Yovani Gallardo (2-1, 3.45 ERA) che si sta iniziando a mettere in moto, come visto nella vittoria di venerdì scorso per 3-1 a Seattle (0 punti in 6 inning). I Dbacks rispondono con Archie Bradley (1-0, 1.42 ERA), il primo giocatore nella storia della lega a debuttare (vincendo) contro il vincitore del Cy Young Award (Kershaw) e contro l'MVP delle scorse World Series (Bumgarner), un biglietto da visita niente male per Bradley. I Rangers sono Over 7-3 nelle ultime trasferte di interlegue ma i Diamondbacks sono Under 5-2 nelle ultime 7 partite stagionali.