Pronostici Baseball MLB: Orioles - Blue Jays, Phillies - Pirates e partite del 11 maggio

Ubaldo Jimenez, Baltimore Orioles

Pubblicato il 11/05/2015 da Stefano "Guru" Guerri

La settimana riprende con dieci partite di baseball americano. Si inizia con Baltimore Orioles - Toronto Blue Jays per chiudere nella notte con Los Angeles Dodgers - Miami Marlins. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 11 maggio.


Sono dieci le partite di baseball americano in programma per lunedì 11 maggio. Sul trovate le preview complete con news, info e statistiche su tutte le sfide di oggi. Iniziamo dalla National League con Philadelphia Phillies - Pittsburgh Pirates. I Pirates arrivano dalla serie positiva 2-1 sui Cardinals e sono 3-1 nelle ultime 4 partite (Over 3-1). I Phillies sono 3-9 nelle ultime 12 partite (Over 4-2-1 nelle ultime 7) e hanno vinto solo 1 degli ultimi 7 precedenti con Pittsburgh. Questa notte per i Pirates partirà Gerrit Cole (4-1, 2.27 ERA) che, dopo aver concesso appena 3 punti in 25.2 inning nelle prime 4 uscite (1.05 ERA) arriva dalla sconfitta contro i Reds dove comunque non ha lanciato male (3 punti in 5 inning) e in cui non è stato minimamente aiutato dall'attacco. Per i Phillies vedremo Jerome Williams (2-2, 5.18 ERA) che invece arriva dalla peggior prestazione del 2015 ad Atlanta (6 punti in 4.1 inning) e in carriera contro Pittsburgh è 1-4, 4.37 ERA. In stagione Cole è Over 3-2-1, Williams è Over 3-1 nelle ultime 4 da starter. 
 
Cincinnati Reds - Atlanta Braves. I Reds sono 1-3 nelle ultime 4 partite stagionali (Over 3-1) mentre i Braves in trasferta hanno vinto solo 1 delle ultime 9 uscite (sempre Over nelle ultime 4 partite). Atlanta ha perso 4 degli ultimi 6 precedenti contro Cincinnati (Under 6-2-2 negli ultimi 10 scontri). Questa notte per i Braves partirà Shelby Miller (4-1, 1.66 ERA) che arriva dall'ottima prestazione contro i Phillies (1 punto in 8 inning), 4° vittoria in 5 uscite stagionali, con unica sconfitta però proprio contro i Reds in casa (2 punti in 7 inning). Per i Reds ci sarà invece Mike Leake (2-1, 2.47 ERA), uno dei pitchers più impegnati in stagione (43.2 inning, 0.87 WHIP) che ha già superato i Braves lanciando benissimo lungo 8 inning e contro cui in carriera è 2.03 ERA. Miller è Under 5-1 nelle ultime 6 partenze, Leake è Under 3-1 nelle ultime 4. 
 
Chicago Cubs - New York Mets. I Mets sono 4-1 nelle ultime 5 partite mentre i Cubs sono 2-7 nelle ultime 9 e rientrano da un road-trip negativo contro gli avversari divisionali di St.Louis e Milwaukee. New York ha vinto 4 degli ultimi 5 precedenti contro i Cubs (Under 7-1 negli ultimi 8 scontri). Questa notte per i Mets partirà Jacob deGrom (3-3, 2.95 ERA) che arriva dalla vittoria su Baltimore (1 punto in 7 inning). Per i Cubs vedremo Jon Lester (2-2, 4.04 ERA) che cerca la 3° vittoria di fila dopo le prove contro i Brewers (0 punti in 7 inning) e contro i Cardinals (4 punti in 7 inning). DeGrom è Under 3-2-1 nelle ultime 5 da starter, Lester è Over 3-1-1. Uno dei problemi principali di Chicago sembra essere il bullpen, come abbiamo visto anche a Milwaukee con Rosscup. Il bullpen di Chicago è 4.46 ERA (73 punti in 94.2 inning). 
 
Arizona Diamondbacks - Washington Nationals. I Nationals si sono messi in marcia con 7-1 nelle ultime 8 partite (Over 5-1 nelle ultime 6) mentre i Diamondbacks sono 4-2 nelle ultime 6 uscite stagionali. Washington è avanti 8-2 negli ultimi 10 precedenti contro Arizona (Under 6-4). Per i Dbacks partirà Josh Collmenter (3-3, 3.40 ERA) che arriva da una doppia vittoria, sempre contro Colorado. Collmenter è 2-0, 2.57 ERA in carriera contro Washington ed è Over 5-1 nelle ultime 6 da starter. I Nationals rispondono con Max Scherzer (2-3, 2.11 ERA) che, dopo aver concesso un totale di 5 punti in 4 partenze, arriva dalla sua peggior prestazione stagionale contro i Marlins (5 punti in 7 inning). In stagione Scherzer è Under 3-2-1. Arizona è Over 8-3-1 nelle ultime 12 partite stagionali.
 
Los Angeles Dodgers - Miami Marlins. I Dodgers sono 4-1, cercano la 4° vittoria consecutiva, e sono 12-1 nelle ultime 13 partite in casa. I Marlins sono invece 3-5 nelle ultime 8 partite stagionali (Over 5-3). I Dodgers sono avanti 6-3 negli ultimi 9 precedenti contro Miami (Over 7-1-1) e questa notte partiranno con Zack Greinke (5-0, 1.56 ERA) che ha iniziando da imbattuto la stagione e che è 3-0, 3.97 ERA in 5 partenze in carriera contro Miami. Per i Marlins partirà Tom Koehler (2-3, 5.18 ERA) che ha affrontato i Nats nelle ultime 2 uscite, vincendo in casa (0 punti in 7.1 inning) ma perdendo a Washington (5 punti in 6 inning), confermando i problemi in trasferta (1-2, 8.59 ERA). Koehler è Over 4-1 nelle ultime 5 partenze, Greinke è Over 5-1 nelle ultime 6. 
 
Passiamo all'American League iniziando da Baltimore Orioles - Toronto Blue Jays. Gli Orioles tornano a Baltimore dopo 12 giorni e arrivano da un 1-5 nelle due trasferte a NY contro Mets e Yankees. I Blue Jays sono 3-1 nelle ultime 4 partite stagionali (Under 4-1-1 nelle ultime 6) e sono avanti 5-1 negli ultimi 6 precedenti con Baltimore (Over 4-1-1). Questa notte per gli Orioles partirà Ubaldo Jimenez (2-2, 2.36 ERA), un altro che in trasferta sta faticando (0-2, 4.97 ERA) rispetto ai numeri in casa dove invece ha concesso solo 1 punto in 14 inning totali. In stagione Jimenez ha incontrato 2 volte Toronto (vittoria con 0 punti in 7 inning nella prima sfida al debutto stagionale, 4 punti in 5 inning nella seconda sfida 11 giorni dopo). Per i Blue Jays ci sarà Marco Estrada (1-1, 2.93 ERA) che ha perso nella sua prima partenza stagionale (5 punti in 4.2 inning contro gli Yankees) mentre ha concesso solo 1 punto in 10.2 inning totali da rilievo. Jimenez è Under 4-1-1 nelle ultime 6 da starter.
 
Tampa Bay Rays - New York Yankees. Gli Yankees hanno vinto 5 delle 6 sfide stagionali contro Tampa. New York è 10-4 nelle ultime 14 partite (Under 8-3-3) mentre i Rays sono 8-4 nelle ultime 12 partite in casa. Questa notte per gli Yankees vedremo CC Sabathia (0-5, 5.45 ERA) che partirà per la 7° volta in una stagione in cui non ha ancora trovato un successo. Sono inoltre ben pochi i segnali di ripresa per Sabathia. come visto anche nelle ultime 2 uscite (6 punti in 12.1 inning, .313 media battuta). Per i Rays vedremo invece il promettente Alex Colome (2-0, 1.80 ERA) che in 2 partenze stagionali ha concesso solo 2 punti lanciando per un totale di 10 solidi inning. Sabathia è Under 4-1 nelle ultime 5 da starter, Colome ha sempre segnato Under in stagione. 
 
Texas Rangers - Kansas City Royals. I Rangers, dopo un ottimo road-trip chiuso 5-2, tornano in casa dove hanno il peggior record della lega (3-9) e dove hanno vinto solo 1 delle ultime 7 uscite. I Royals sono 3-1 nelle ultime 4 partite (Over 5-2 nelle ultime 7) e hanno vinto 6 degli ultimi 8 precedenti contro Texas (Under 8-0-2 negli ultimi 10 scontri). Questa notte per Kansas City partirà Danny Duffy (2-1, 4.55 ERA) che, dopo aver concesso solo 3 punti in 17.1 inning nelle prime 3 partenze stagionali, arriva dalla brutta prestazione contro Cleveland dove in pochissimo ha concesso 4 punti. Per i Rangers vedremo Colby Lewis (2-2, 2.61 ERA) che ha fatto l'esatto contrario rispetto a Duffy, partendo male nelle prime 3 uscite (0-2) ma che nelle ultime partenze è cresciuto molto, come mercoledì scorso a Houston (1 punto in 8 inning). Duffy è Over 4-2 nelle ultime 6 partite, Lewis è O/U 3-3 in stagione. Attenzione per Texas all'assenza di Holland mentre si avvicina il rientro di Hamilton.
 
Oakland Athletics - Boston Red Sox. I Red Sox sono 2-7 nelle ultime 9 partite (Under 7-1-1) e hanno perso 4 degli ultimi 5 precedenti contro Oakland. Gli Athletics sono 3-9 nelle ultime 12 partite (Over 11-3 nelle ultime 14). Questa notte per Boston partirà Rick Porcello (3-2, 4.38 ERA) che nelle ultime 2 uscite ha cambiato passo (0 punti in 7 inning contro Tampa, 1 punto contro Toronto) anche se in trasferta ha numeri ben inferiori (0-1, 5.25 ERA) e sarà interessante vedere se continuerà il recente e positivo trend invertendo anche i numeri fuori casa. Per gli Athletics partirà invece Scott Kazmir (2-1, 2.75 ERA) che arriva dalla peggior prestazione della stagione (6 punti in 6 inning in Minnesota) e che ha concesso un totale di 9 punti su 12 inning nelle ultime 2 da starter, in trasferta però visto che in casa non ha concesso nemmeno un punto in 14 inning totali.
 
Chiudiamo con la sfida di Interleague tra Milwaukee Brewers - Chicago White Sox. I White Sox sono 4-2 nelle ultime 6 partite ma anche i Brewers sono in ripresa con 6-3 nelle ultime 9 partite (Over 5-1 nelle ultime 6). I White Sox sono avanti 4-1 negli ultimi 5 precedenti con Milwaukee, ma l'ultima sfida è datata 2012. Questa notte per i Brewers partirà Wily Peralta (1-4, 3.92 ERA) che dopo le prime 4 sconfitte si è sbloccato nell'ultimo turno vincendo contro i Dodgers (2 punti in 8 inning). Per i White Sox rientra dalla sospensione Jeff Samardzija (2-2, 4.38 ERA) che ha lanciato molto bene in 3 delle 4 uscite stagionale, ma è stato pessimo contro Baltimore (8 punti in 5 inning). Samardzija è Under 3-1 in stagione. Chicago in trasferta non va oltre 2.8 punti di media (.238 batting average). Facciamo un tentativo a stake basso su Under 7.5 @2.05 su Eurobet (stake 1). 

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03