Pronostici Baseball MLB: Padres - Nationals, Indians - Cardinals e partite del 14 maggio

Michael Wacha, St.Louis Cardinals

Pubblicato il da

 

Sono undici le partite di baseball americano in programma per questo giovedì. Si inizia alle ore 18:00 con Cleveland Indians - St. Louis Cardinals per chiudere con Seattle Mariners - Boston Red Sox. Ecco i pronostici MLB del 14 maggio.


Giovedì 14 maggio undici partite di baseball americano. Sul trovate tutte le preview con news, info e statistiche complete. Iniziamo dalla National League con Philadelphia Phillies - Pittsburgh Pirates. I Pirates sono 5-2 nelle ultime 7 partite (Over 4-2-1) e ieri hanno perso la 3° sfida di questa serie a Philadelphia dopo le prime 2 vittorie. Pittsburgh rimane 8-2 negli ultimi 10 precedenti contro Philadelphia (Under 3-1 negli ultimi 4 scontri). I Phillies sono 4-11 nelle ultime 15 partite con grandi problemi in attacco dove sono tra le peggiori squadre della lega in diverse statistiche. Questa notte per i Pirates partirà Vance Worley (2-2, 4.63 ERA) che sabato ha fatto male nell'ultima uscita contro i Cardinals (5 punti in 5 inning). Per i Phillies vedremo Aaron Harang (3-3, 2.38 ERA) che arriva dalla prestazione da 3 punti in 7 inning contro i Mets. 
 
Chicago Cubs - New York Mets. Questa notte i Cubs proveranno a chiudere il primo sweep vincente da 4 partite dopo i primi 3 successi contro i Mets (non succede dal 1992) che continuano a faticare in trasferta (7-11) e in attacco (5 punti totali segnati nelle ultime 3 partite). New York è Under 9-1-1 nelle ultime 11 partite e questa notte partiranno con Jon Niese (3-2, 1.95 ERA) che finora ha sbagliato solo 1 partita in 6 uscite. Per i Cubs ci sarà Travis Wood (2-2, 4.96 ERA) che arriva da 2 sconfitte ed è 0-2, 7.72 ERA in 4 partenze stagionali in trasferta, rispetto al perfetto 2-0, 1.29 ERA nelle 2 uscite al Wrigley Field. Niese è Under 6-3-1nelle ultime 10 partenze, Wood è Over 3-0-1 nelle ultime 4.
 
Cincinnati Reds - San Francisco Giants. I Reds arrivano da 2 vittorie di fila in cui hanno concesso un totale di soli 4 punti, oltre ad aver vinto gli ultimi 4 precedenti contro San Francisco. I Giants sono 3-7 nelle ultime 10 trasferte e questa notte partiranno con Tim Lincecum (3-2, 2.00 ERA) che in carriera non ha mai vinto contro Cincinnati (0-4, 9.79 ERA in 6 start), ma non ha concesso nemmeno un punto agli avversari nelle ultime 2 uscite (15 inning). Per i Reds Johnny Cueto (3-3, 2.98) cerca la 3° vittoria consecutiva. Cincinnati arriva da 4 Under di fila e Cueto è Under 6-2-1 nelle ultime 9 da starter (Lincecum Under 4-2 nelle ultime 6).
 
San Diego Padres - Washington Nationals. I Padres arrivano dalla serie di 4 partite a Seattle (2-2) e tornano al Petco Park dove hanno vinto le ultime 3 uscite. I Nationals sono in grande ripresa con 12-3 nelle ultime 15 partite (6-1 nelle ultime 7, sempre da Over grazie all'attacco di Washington). I Nationals hanno vinto 7 degli ultimi 10 precedenti contro San Diego. Questa notte per Washington partirà Doug Fister (2-1, 2.87 ERA) che ha iniziato il mese con 2 uscite di qualità. Per San Diego vedremo invece Tyson Ross (1-3, 3.98 ERA) che non ha portato a casa nemmeno un successo nelle ultime 5 da starter, nonostante prestazioni discrete come sabato scorso contro Arizona (2 punti in 6 inning). I Padres sono Over 5-2 nelle ultime 7 partite, con Ross che inoltre è Over 6-2 nelle ultime 8 partenze (Fister Over 4-1 nelle ultime 5).
 
Los Angeles Dodgers - Colorado Rockies. I Rockies arrivano da 11 sconfitte consecutive (appena 10 punti totali segnati nelle ultime 5 uscite per Under 4-1). Al contrario i Dodgers arrivano da 5 vittorie di fila e sono 15-3 in stagione al Dodger Stadium (miglior record interno della lega). Los Angeles ha anche vinto gli ultimi 8 precedenti di seguito contro Colorado (Over 7-1). Per i Rockies questa notte partirà Chad Bettis (NR) al debutto stagionale (1-3, 5.64 ERA in 8 partite nel 2013). Per i Dodgers vedremo invece Brett Anderson (2-1, 3.52 ERA) che è stato solidissimo con solo 1 punto concesso nelle ultime 2 uscite (11 inning), come venerdì scorso proprio in Colorado (1 punto in 5 inning) nella vittoria 2-1. I Dodgers sono Over 7-1 nelle ultime 8 partite.
 
Passiamo alla American League con Detroit Tigers - Minnesota Twins. Ieri i Twins sono riusciti a vincere 6-2 a Detroit dove avevano sempre perso negli ultimi 4 viaggi (surclassati 24-2 totale). Minnesota è ora 9-3 nelle ultime 12 partite (Over 8-4) di una stagione sopra le attese contro i Twins che rimangono sotto 2-7 negli ultimi precedenti contro Detroit. I Tigers sono 3-5 nelle ultime 8 partite (Under 8-3 nelle ultime 11) e questa notte partiranno con Anibal Sanchez (2-4, 5.44 ERA) che in 3 delle 7 partite stagionali ha concesso 5 punti o più. Sanchez ha già affrontato 2 volte in stagione i Twins con la vittoria del 8 aprile (0 punti in 6.2 inning) e a seguire la sconfitta del 28 aprile (3 punti in 7 inning), contrapposto proprio a Mike Pelfrey (3-0, 2.62 ERA) che vedremo anche questa notte per Minnesota. Pelfrey in quella sfida concesse 2 punti lungo 7 inning ed è ancora imbattuto dopo aver portato a casa la vittoria da Cleveland (2 punti in 7 inning). Pelfrey è Under 6-3 nelle ultime 9 da starter, Sanchez è Under 3-1 nelle ultime 4.
 
Tampa Bay Rays - New York Yankees. Ieri i Rays hanno vinto la 2° sfida di fila in questa serie contro gli Yankees su cui rimangono dietro 3-6 in stagione. Tampa è 10-5 nelle ultime uscite al Tropicana Field mentre gli Yankees rimangono 11-6 nelle ultime 17 partite stagionali (Under 10-4-3). Questa notte per i Rays partirà Erasmo Ramirez (0-1, 8.38 ERA) alla 3° partenza stagionale dopo aver concesso ben 10 punti in 7.1 inning totali lanciati. Ramirez ha affrontato Ny in stagione (2 punti in 4 inning). Gli Yankees rispondono con Chase Whitley (1-1, 3.06 ERA) che arriva dalla prima sconfitta stagionale (sabato scorso contro gli Orioles, 5 punti in 5.2 inning) ma che il 28 aprile scorso ha superato Tampa (1 punto in 5 inning). Whitley in stagione è Under 2-0-1, Tampa è Over 3-1 nelle ultime 4 partite stagionali.
 
Texas Rangers - Kansas City Royals. I Rangers, con la vittoria di ieri, si sono portati 2-1 in questa serie contro i Royals. Ottimo momento per Texas che è 7-3 nelle ultime 10 partite (Over 6-2 nelle ultime 8) mentre i Royals sono 5-5 nelle ultime 10 uscite (Over 7-3) anche se rimangono avanti 7-3 negli ultimi 10 precedenti contro i Rangers. Questa notte per Kansas City partirà Jeremy Guthrie (2-2, 5.70 ERA) che arriva dalla vittoria contro Detroit (2 punti in 7.2 inning) a stoppare una serie di 4 sconfitte consecutive. Per i Rangers vedremo invece Ross Detwiler (0-4, 7.22 ERA) che è ancora alla ricerca del primo successo dell'anno dopo aver permesso 5 punti in 4 inning sabato nella sconfitta a Tampa. Detwiler è Over 4-2 in stagione, Guthrie è Over 4-1 nelle ultime 5 da starter. Negli ultimi 13 precedenti tra Texas e Kansas City siamo Under 9-2-2.
 
Houston Astros - Toronto Blue Jays. I Blue Jays sono 1-3 nelle ultime 4 partite stagionali (Under 5-1-1 nelle ultime 7) mentre gli Astros non se la passano meglio (6-3) anche se ieri hanno vinto l'ultima partita della serie contro i Giants tornando al successo. Houston è avanti 4-1 negli ultimi 5 precedenti contro Toronto. Questa notte per gli Astros partirà Roberto Hernandez (1-3, 3.86 ERA) che non ha mai concesso oltre 2 punti in 5 partenze stagionali, come nell'ultima uscita contro gli Angels (2 punti in 7.2 inning) dove però non è arrivata la vittoria. Per i Blue Jays partirà Drew Hutchison (3-0, 6.69 ERA) che è ancora imbattuto nonostante non stia lanciando benissimo. Nell'ultima uscita contro Boston Hutchison ha fatto bene (1 punto in 5 inning) dopo aver concesso 19 punti in soli 12.2 inning in 3 partenze in trasferta quest'anno. Hutchison è Over 5-1 nelle ultime 6 da starter, Hernandez è Over 6-3-1 nelle ultime 9.
 
Seattle Mariners - Boston Red Sox. Dopo aver perso 7 partite su 8, la rivoluzione dei Red Sox sembra dare qualche frutto (3-1 nelle ultime 4 uscite) mentre i Mariners sono 4-1 nelle ultime 5 partite. Seattle è avanti 5-1 negli ultimi 6 precedenti contro Boston (Over 9-0-1 negli ultimi 10 scontri) e questa notte partirà con Roenis Elias (0-1, 3.86 ERA) che è stato buono nelle 2 uscite del mese come starter al posto dell'infortunato Hisashi Iwakuma. Per i Red Sox vedremo invece Joe Kelly (1-2, 6.35 ERA), pessimo nelle ultime 2 da starter (0-2, 7.67 ERA). Kelly è Over 5-2 nelle ultime 7 partenze, Elias è Under 3-0 in stagione. Boston è Under 9-3-1 nelle ultime 12 partite stagionali.
 
Chiudiamo con la sfida di Interleague con Cleveland Indians - St. Louis Cardinals. Ieri i Cardinals si sono inceppati in attacco perdendo 0-2 a Clevaland dove questa notte chiudono quella che potrebbe essere la 2° serie di fila negativa. St.Louis è comunque la miglior squadra della lega con 11-4 nelle ultime 15 partite, ma in trasferta ha vinto solo 2 delle ultime 4 uscite. Cleveland è 2-4 nelle ultime 6 partite (Over 10-1 nelle ultime 11) e ha perso 4 degli ultimi 6 precedenti contro St.Louis (Under 5-1). Per gli Indians questa notte partirà Trevor Bauer (2-1, 4.19 ERA) che nelle ultime 2 partite ha concesso 11 punti in soli 9.1 inning totali e che in 4 partenze in casa quest'anno è solo 1-1, 6.75 ERA. St.Louis risponde con Michael Wacha (5-0, 2.09 ERA) che al momento è il pitcher in assoluto che ha reso maggiormente agli scommettitori. Wacha è ancora imbattuto nel 2015 e ha concesso oltre 2 punti solo in una delle sue 6 partenze. Wacha ha anche un ottimo 3-0, 1.86 ERA in 3 partenze in trasferta. Bauer ha sempre segnato Over in stagione (O/U 3-0) mentre Wacha è Over 6-3 nelle ultime 9 da starter. I Cardinals sono Over 5-2 nelle ultime 7 partite stagionali. Come ieri anche oggi proviamo Cardinals @1.90 su Eurobet (stake 2).