Pronostici Baseball MLB: Mets - Cardinals, Marlins - Diamondbacks e partite del 18 maggio

Dan Haren, Miami Marlins

Pubblicato il 18/05/2015 da Stefano "Guru" Guerri

La settimana di baseball americano riprende con solo sette partite in programma per questo lunedì. Si inizia con Toronto Blue Jays - Los Angeles Angels alle ore 19:00 per chiudere con Colorado Rockies - Philadelphia Phillies. Ecco i pronostici MLB del 18 maggio.


Toronto Blue Jays - Los Angeles Angels. Dopo una serie di 5 vittorie ieri gli Angels si sono fermati a Baltimore, dove comunque hanno chiuso in positivo la serie con 2 vittorie. Gli Angels arrivano da 6 Under di fila e hanno segnato appena 1 Over nelle ultime 10 uscite. I Blue Jays sono 1-7 nelle ultime 8 partite e arrivano da 5 sconfitte di fila dopo lo sweep perdente a Houston. In queste 5 sconfitte Toronto è Under 3-2, nonostante una difesa che ha concesso ben 30 punti. Gli Angels hanno vinto 12 degli ultimi 15 precedenti contro i Blue Jays, compreso un 7-1 negli ultimi viaggi a Toronto. Questa notte per i Blue Jays partirà Aaron Sanchez (3-3, 4.26 ERA), il peggior pitcher di AL dopo aver concesso 29 punti dopo i primi 38 inning. Per Los Angeles vedremo C.J. Wilson (2-2, 2.63 ERA) che ha stoppato una serie di 5 uscite senza vittorie martedì scorso contro i Rockies (2 punti in 8 inning). Wilson è tra i pitchers più utilizzati (7 inning o più in 4 delle 7 partenze stagionali) e contro ha un buon 2.06 batting average.
 
Detroit Tigers - Milwaukee Brewers. I Tigers sono usciti con 2 vittorie su 3 dalla grande serie a St.Louis e tornano al Comerica Park dove giocheranno le prossime 7 partite. I Brewers sono 1-4 nelle ultime 5 partite in cui l'attacco ha superato i 2 punti totali solo in un occasione, l'unica vittoria per 7-0 alla prima partita della serie a Ny, dove però hanno perso le ultime 2 uscite contro i Mets con un totale di soli 2 punti a segno. Questa notte per Milwaukee partirà Mike Fiers (1-4, 5.00 ERA) che in 3 delle ultime 4 partite non ha concesso oltre 2 punti anche se non stanno arrivando le vittorie attese. Detroit risponde con Kyle Lobstein (3-3, 4.33 ERA) che però arriva dalla peggior prestazione stagionale con 6 punti concessi in soli 2.1 inning. I Brewers sono Under 3-1-1 nelle ultime 5 partite, i Tigers sono Under 6-2 nelle ultime 8.
 
Miami Marlins - Arizona Diamondbacks. Novità a Miami che hanno licenziato il manager Mike Redmond e che questa notte apre la serie di 4 partite in casa contro i Dbacks. I Marlins cercano di stoppare una serie di 3 sconfitte e sono 1-6 nelle ultime 7 partite dopo lo sweep perdente in casa contro i Braves in cui hanno segnato un totale di 6 punti concedendone ben 16 ad Atlanta. I Diamondbacks arrivano da 4 sconfitte di fila dopo la serie negativa a Philadelphia. Arizona è 1-5 nelle ultime 6 partite e questa notte partirà con Rubby De La Rosa (4-2, 4.50 ERA) che ha vinto le ultime 2 uscite (4 punti in 7 inning contro i Nats e 0 punti in 7 inning contro i Padres). Per i Marlins vedremo Dan Haren (4-2, 3.70 ERA) che ha perso martedì scorso contro i Dodgers (6 punti in 4.1 inning) portandosi da 2.68 ERA e 3.70 ERA. In carriera Haren è però 6-2, 3.42 ERA in 7 partenze contro Arizona. I Diamondbacks sono Over 4-2 nelle ultime 6 partite stagionali mentre i Marlins dopo 5 Over di fila hanno segnato Under nell'ultima uscita. Oggi con Haren puntiamo sul ritorno alla vittoria dei Marlins @1.78 su Eurobet (stake 3).
 
New York Mets - St. Louis Cardinals. I Cardinals hanno evitato uno sweep interno contro i Tigers grazie alla vittoria 2-1 di ieri e rimangono la miglior squadra della lega nonostante un leggero calo da 3-5 nelle ultime 8 partite. I Mets hanno chiuso una serie di 5 sconfitte nelle ultime 2 vittorie interne contro i Brewers in cui è tornato a produrre anche l'attacco (19 punti in 2 uscite). Nelle ultime 7 partite i Mets sono Under 3-2-2 mentre i Cardinals sono Under 5-2. Questa notte per New York partirà Matt Harvey (5-1, 2.31 ERA) che ha iniziato alla grande questa stagione e ha lanciato per 7 inning senza concedere punti anche nell'ultima uscita contro i Cubs (anche se non è arrivata la vittoria). Per i Cardinals vedremo John Lackey (2-2, 3.22 ERA) che arriva dalla sconfitta a Cleveland (2 punti in 5.1 inning) e che ha concesso 3 punti o meno in ognuna delle ultime 4 partenze dove comunque è solo 1-2. 
 
Chicago White Sox - Cleveland Indians. Grande momento per i White Sox che arrivano da 5 vittorie di fila con un attacco da 26 punti dopo lo sweep vincente ad Oakland. Gli Indians arrivano dalla sconfitta 1-5 in Texas dove però avevano vinto le prime 2 vittorie della serie e sono dietro 2-3 nelle prime 5 sfide stagionali contro Chicago (Under 5-0). Entrambe le squadre sono Under 3-2 nelle ultime 5 partite di quest'anno. Per Cleveland questa notte partirà Corey Kluber (1-5, 4.27 ERA) che finalmente ha messo a segno una grande prestazione nella vittoria 2-0 sui Cardinals. Prima di questa prova Kluber aveva concesso 19 punti in 4 pessime partenze, compresa quella del 22 aprile scorso proprio contro i White Sox (6 punti in 6 inning) che rispondono con Chris Sale (3-1, 5.09) che la settimana scorso ha archiviato una serie di 2 sconfitte (con 13 punti concessi in soli 8.1 inning totali) andando a vincere a Milwaukee. 
 
Houston Astros - Oakland Athletics. Dopo aver vinto le prime 2 sfide stagionali a Houston, gli Athletics hanno perso gli ultimi 4 precedenti di seguito contro gli Astros (Over 4-2, le ultime 3 sfide sempre da Over con 11.3 punti totali di media). Oakland arriva da 4 sconfitte di fila ed ha trovato solo 1 vittoria nelle ultime 10 uscite stagionali (Over 6-1-3). Gli Astros al contrario arrivano da 5 vittorie dopo lo sweep vincente su Toronto a cui hanno segnato ben 24 punti totali (Over 3-1). Questa notte per Houston esordisce in major league e che in stagione di Double-A è 3-1, 0.62 ERA. Gli Athletics rispondono con Drew Pomeranz (2-3, 4.42 ERA) che ha stoppato una serie di 5 partite senza vittoria nell'ultima prestazione ottima contro Boston (2 punti in 7 inning), anche se in carriera contro Houston è 0-2, 6.05 ERA, oltre al 0-1, 6.30 ERA in 2 uscite stagionali in trasferta.
 
Colorado Rockies - Philadelphia Phillies. I Phillies arrivano da 5 vittorie consecutive dopo lo sweep vincente in casa sui Dbacks, portandosi anche 8-8 a maggio dopo una partenza difficile. Al contrario i Rockies, che avevano iniziato a sorpresa 7-2 questa stagione, sono 6-19 nelle ultime 15 partite e questa notte partiranno con Jordan Lyles (2-3, 4.30 ERA) che rientra dopo l'infortunio della settimana scorsa che lo aveva tolto dai giochi dopo il primo inning. Lyles non ha portato a casa vittorie nelle ultime 3 da starter, anche se è 1-0, 2.47 ERA in 4 partenze stagionali contro Colorado (compreso 1.50 ERA dello scorso anno). Per i Phillies vedremo Cole Hamels (3-3, 3.53 ERA) chde mercoledì scorso contro i Pirates (2 punti in 7 inning) ha segnato la 2° vittoria di fila. Dopo 3 Over Colorado è tornato a segnare Under nell'ultima uscita mentre Philadelphia è Under 4-1 nelle ultime 5 partite.

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03