Pronostici Baseball MLB: Indians - Rangers, Cubs - Nationals e partite del 26 maggio

Kyle Hendricks. Chicago Cubs

Pubblicato il da

Martedì con quindici partite di baseball americano. Si inizia alle ore 01:00 di notte con Baltimore Orioles - Houston Astros mentre Los Angeles Dodgers - Atlanta Braves chiuderà la giornata. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 26 maggio.


Baltimore Orioles - Houston Astros. Ieri gli Orioles hanno vinto 4-3 (capaci di infliggere il primo stop stagionale a Keuchel) la prima sfida della serie contro Houston e si portano 5-3 nelle ultime 8 partite (Under 5-3), con 4-1 nelle ultime uscite in casa. Gli Astros rimangono 7-4 nelle ultime 11 trasferte e questa notte partiranno con Scott Feldman (3-4, 5.17 ERA) che aveva chiuso aprile con 3 partenze di qualità, anche se a maggio è solo 1-2, 6.35 ERA dopo i 5 punti in 6 inning concessi giovedì a Detroit. Per Baltimore partirà Chris Tillman (2-5, 6.10 ERA) che però è ancora in recupero da un problema fisico e non è al meglio con 0-4, 6.41 ERA nelle ultime 5 da starter.
 
New York Yankees - Kansas City Royals. Gli Yankees hanno vinto solo 2 partite delle ultime 12 uscite, entrambe però proprio contro i Royals dopo il dominante 14-1 nell'opener di ieri che ha stoppato una serie di 6 sconfitte consecutive. Ny si porta così 2-2 (O/U 2-2) dopo 4 sfide stagionali contro Kansas City che arriva da 2 sconfitte dopo 5 vittorie di fila (Under 4-1-2). Questa notte per gli Yankees partirà Adam Warren (2-3, 4.26 ERA) che non ha lanciato male nelle ultime 2 uscite, anche se non sono arrivate vittore visto che in queste partite l'attacco di Ny ha messo insieme appena 4 punti. Per i Royals vedremo Jason Vargas (3-1, 5.26 ERA) che ha vinto le ultime 2 partite dopo il rientro dall'infortunio, anche se in carriera contro gli Yankees ha un tremendo 0-4, 6.75 in 7 partenze.
 
Chicago Cubs - Washington Nationals. Ieri i Nationals hanno vinto di misura 2-1 l'opener a Chicago, portandosi 8-1 nelle ultime 9 partite stagionali (Under 5-4) mentre i Cubs sono 1-3 nelle ultime 4. Questa notte per Washington partirà Jordan Zimmermann (4-2, 3.52 ERA) che, dopo 2 sconfitte nelle prime 3 partite della stagione, ha messo insieme 7 partenze di qualità senza sconfitte. Zimmermann ha però un pessimo 1-4, 4.81 ERA (7 start) in carriera contro i Cubs, compreso uno 0-3, 6.27 ERA (3 start) a Wrigley Field. Per i Cubs partirà Kyle Hendricks (1-1, 4.14 ERA) che arriva da 2 buone prove, specialmente quella di giovedì scorso a San Diego, anche se in 3 uscite a Wrigley Field nel 2015 non ha ancora vinto.
 
Pittsburgh Pirates - Miami Marlins. Ieri i Pirates hanno aperto con una vittoria per 4-2 la serie contro Miami e questa notte cercano il 5° successo di fila. In questa striscia positiva la difesa di Pittsburgh ha concesso appena 6 punti totali mentre l'attacco ha prodotto 25 punti. Dopo 2 vittorie i Marlins sono tornati a perdere portandosi 2-9 nelle ultime 11 partite e sono solo 1-4 nelle ultime trasferte. Questa notte per Miami partirà Jose Urena (0-0, 9.00 ERA), richiamato da New Orleans in AAA (4-0, 1.21 ERA) per il suo debutto da starter in major. Pittsburgh risponde con Jeff Locke (2-2, 5.28 ERA) che da 6 partite di fila non trova vittorie (7.03 ERA). I Pirates sono Under 5-3 nelle ultime 8 partite stagionali, Miami arriva da 3 Under ed è O/U 2-7 nelle ultime 9.
 
Toronto Blue Jays - Chicago White Sox. Ieri i Blue Jays hanno dominato 6-0 nell'opener contro i White Sox. Toronto ha vinto le ultime 2 partite (14-2 punti totali) mentre Chicago è 1-6 nelle ultime 7 partite (Under 6-1) in cui l'attacco ha faticato moltissimo con appena 13 punti totali. Questa notte per i Blue Jays partirà R.A. Dickey (2-5, 5.49 ERA) che arriva dalla vittoria sugli Angels giovedì scorso mentre per i White Sox vedremo John Danks (2-4, 5.11 ERA) che invece giovedì ha perso a Cleveland (5 punti in 5.1 inning). In carriera contro Toronto Danks non ha buoni numeri (2-4, 5.70 ERA), ma contro Chicago Dickey fa anche peggio (2-4, 8.10 ERA).
 
Cleveland Indians - Texas Rangers. Dopo un 1-4 in 5 partite in casa i Rangers sono partiti per un road-trip che al momento li vede 6-1 con 6 vittorie di fila dopo il 10-8 di ieri nell'opener a Cleveland. Nelle ultime 4 partite l'attacco di Texas ha macinato ben 40 punti totali! Gli Indians hanno invece stoppato una serie di 6 vittorie consecutive (Under 5-1) e sono 2-2 in 4 sfide stagionali contro Texas (Over 3-1 con ben 15.7 punti di media). Questa notte per gli Indians partirà Danny Salazar (5-1, 3.50 ERA) che arriva da 2 vittorie anche se il 16 maggio scorso contro Texas lanciò molto male (7 punti in 4.2 inning). Per i Rangers vedremo Wandy Rodriguez (2-2, 3.38 ERA) che giovedì scorso ha vinto a Boston (1 punto in 6.2 inning). Il 15 maggio scorso Rodriguez ha perso contro gli Indians, concedendo 5 punti in 4.2 inning. Giochiamo su Over 8.5 @1.95 su Eurobet (stake 2).
 
Tampa Bay Rays - Seattle Mariners. I Rays non si sono sbloccati e ieri hanno perso la 3° partite di fila (solo 3 punti totali segnati in questa striscia negativa), superati nell'opener 1-4 contro i Mariners che invece sono in ripresa con 10-6 nelle ultime 16 partite. Questa notte per Tampa partirà Alex Colome (3-1, 4.81 ERA) che ha lasciato Oakland all'asciutto nell'ultima vittoria di giovedì scorso dopo ben 11 punti in 9.1 inning totali nelle precedenti 2 uscite. Per i Mariners vedremo J.A. Happ (3-1, 3.61 ERA) che dopo 2 buone partenze ha fatto male nell'ultima uscita con 4 punti concessi in soli 2 inning. Seattle è Under 7-3 nelle ultime 10 partite, Tampa è Under 4-1-1 nelle ultime 6.
 
Cincinnati Reds - Colorado Rockies. Ieri per i Reds è arrivata la 9° sconfitta consecutiva (Over 6-3) dopo il 4-5 nell'opener interno contro i Rockies che arrivano da 3 vittorie di fila anche se sono solo 3-9 nelle ultime 12 trasferte. Colorado è Over 6-2 nelle ultime 8 partite stagionali e questa notte partirà con Jorge De La Rosa (1-2, 6.51 ERA) che il 16 maggio scorso ha segnato la prima vittoria stagionale lanciando per 7.1 inning, anche se giovedì scorso in casa contro i Phillies è tornato a lanciare solo per 4.1 inning (con 3 punti concessi). Per i Reds partirà Michael Lorenzen (1-1, 3.79 ERA) che torna da starter dal 10 maggio scorso e che è 1-1, 2.81 ERA in questa stagione.
 
New York Mets - Philadelphia Phillies. Ieri i Mets hanno vinto 6-3 nell'opener contro i Phillies su cui dominano 6-1 in 7 scontri stagionali (Under 3-1-3). I Mets sono 2-5 nelle ultime 7 partite (Over 5-2) ma in casa rimangono con un ottimo record di 18-6. Philadelphia è 1-4 nelle ultime 5 partite e questa notte partirà con Jerome Williams (3-4, 5.44 ERA) che giovedì scorso ha perso la 3° delle ultime 4 uscite (5 punti in 5 inning in Colorado), oltre ad aver perso anche il 15 aprile scorso a Ny (ancora 5 punti concessi in 5 inning). Per i Mets vedremo Jacob deGrom (5-4, 2.75 ERA) che arriva dalla vittoria sui Cardinals a cui non ha concesso punti lungo 8 inning. DeGrom ha fatto benissimo anche il 13 aprile scorso contro i Phillies lasciati a secco lungo 6.1 inning nel 2-0 finale per New York che proverà a continuare con il dominio su Philadelphia.
 
 
Milwaukee Brewers - San Francisco Giants. I Giants ieri sono tornati al successo per 8-4 nell'opener a Milwaukee e si portano 9-2 nelle ultime 11 partite. I Brewers arrivano invece da 3 sconfitte di fila e sono 1-5 nelle ultime 6 partite stagionali. Questa notte per i Giants partirà Madison Bumgarner (5-2, 2.84 ERA) che giovedì non ha concesso punti ai Dodgers lungo 6.1 inning per la 4° vittoria nelle ultime 5 uscite. Bumgarner è 4-2, 1.65 ERA, 1.04 WHIP in carriera contro Milwaukee. Per i Brewers vedremo Matt Garza (2-6, 5.71 ERA) che invece arriva dalla 3° sconfitta di fila (la 5° nelle ultime 7 partite) giovedì scorso ad Atlanta (4 punti in 6.1 inning).
 
Minnesota Twins - Boston Red Sox. Ieri i Twins hanno vinto 7-2 nell'opener contro Boston, per la 3° vittoria di fila di Minnesota che è 5-1 nelle ultime 6 partite. A maggio i Twins hanno cambiato passo con un record inatteso di 16-6 mentre i Red Sox sono 2-4 nelle ultime 6 partite e questa notte si presentano per il riscatto con Clay Buchholz (2-5, 4.58 ERA) che giovedì ha perso contro i Rangers, anche se da 3 uscite di fila sta lanciando con qualità ma non è supportato da proprio attacco. Buchholz è 3-1, 4.25 ERA (8 start) in carriera contro Minnesota. Per i Twins vedremo Mike Pelfrey (3-1, 3.00 ERA) che torna a lanciare al Target Field dove ha buone statistiche, anche se manca dal 3 maggio scorso.
 
St. Louis Cardinals - Arizona Diamondbacks. Ieri i Cardinals hanno vinto ma non facilmente nel 3-2 dell'opener contro i Diamondbacks che rimangono comunque 6-2 nelle ultime 8 partite (Over 5-3). I Cardinals sono invece 4-3 nelle ultime 7 partite stagionali (Under 4-1-2) e questa notte partiranno con Jaime Garcia (0-1, 2.57 ERA) che giovedì scorso ha esordito alla grande contro i Mets a Ny (2 punti in 7 inning anche se è arrivata la sconfitta alla fine). Arizona risponde con Archie Bradley (2-1, 4.00 ERA) che aveva iniziato bene la stagione con 3 partenze di qualità, ma che è tornato da un infortunio con 8 punti concessi in 7 inning totali nelle ultime 2 partite.
 
Los Angeles Angels - San Diego Padres. Ieri gli Angels hanno vinto 4-3 la prima partita di questa serie di interleague contro i Padres che sono solo 2-8 nelle ultime 10 partite (Under 6-4) mentre gli Angels sono 4-3 nelle ultime 7. Questa notte per Los Angeles partirà Matt Shoemaker (3-4, 6.29 ERA) che in questa stagione non sta bissando i numeri dello scorso anno, come dimostrato anche nell'ultima sconfitta a Toronto (8 punti in 6 inning). Shoemaker è inoltre 0-3, 9.45 ERA in 3 partenze stagionali all'Angel Stadium. Per i Padres vedremo Odrisamer Despaigne (2-3, 6.11 ERA) che ha perso le ultime 3 uscite anche se giovedì ha fatto qualche passo in avanti contro i Cubs (2 punti in 6 inning) rispetto alle precedenti 2 uscite in cui aveva concesso un totale di ben 15 punti in appena 8 inning.
 
Oakland Athletics - Detroit Tigers. Ieri i Tigers hanno perso 0-4 nell'opener ad Oakland, sul campo al momento più semplice dell'intera lega. Questa sconfitta è la 3° di fila per Detroit che è in calo 3-6 nelle ultime 9 partite (Under 5-1-3) e in questo momento delicato spera di recuperare Miguel Cabrera mentre sul monte di lancio vedremo David Price (3-1, 3.32 ERA) che, dopo la pessima prestazione del 22 aprile scorso contro gli Yankees (8 punti in 2.1 inning) ha messo insieme 5 partite senza sconfitte (2-0, 3.34 ERA). Gli Athletics per la prima volta in stagione hanno messo in fila 3 vittorie in cui la difesa ha concesso un totale di soli 2 punti. Questa notte per Oakland partirà Jesse Chavez (1-4, 2.89 ERA) che, dopo aver iniziato la stagione dal bullpen, è passato in rotazione con 5 partenze (1-4, 3.41 ERA). Recentemente gli A's sono comunque in crescita, proprio sulla rotazione che nelle ultime 14 partite vede i lanciatori viaggiare con 2.58 ERA.
 
Los Angeles Dodgers - Atlanta Braves. Ieri i Dodgers hanno vinto 6-3 l'opener contro Atlanta, portandosi 3-1 nelle ultime 4 partite mentre i Braves sono 7-3 nelle ultime 10 partite (Over 6-4). Questa notte per i Dodgers partirà Clayton Kershaw (2-3, 4.32 ERA), l'asso di LA che però in 4 partenze a maggio sta viaggiando con brutte statistiche (5.00 ERA, totale di 15 punti concessi in 27 inning) e giovedì scorso è uscito battuto nella sfida contro Bumgarner e i suoi Giants (4 punti in 7.1 inning). Per i Braves partirà Julio Teheran (4-1, 3.91 ERA) che invece, al contrario di Kershaw, a maggio è 3.04 ERA e giovedì ha segnato la sua miglior prestazione dominando sui Brewers (1 punto in 7 inning), anche se in carriera contro i Dodgers Teheran è 0-2, 4.11 ERA (2 start) mentre Kershaw è 1-0, 2.11 ERA (5 start) in carriera controi Atlanta.