Pronostici Baseball MLB: Angels - Tigers, Mariners - Indians e partite del 28 maggio

C.J. Wilson, Los Angeles Angels

Pubblicato il da

Otto sfide nel giovedì di baseball americano con la giornata che apre nel pomeriggio con la doppia sfida Baltimore Orioles - Chicago White Sox, per chiudere nella notte con San Francisco Giants - Atlanta Braves. Ecco i pronostici MLB del 28 maggio.


Iniziamo dalla doppia sfida Baltimore Orioles - Chicago White Sox per recuperare le partite saltate il mese scorso per le rivolte a Baltimore dove si giocò solo 1 delle partite in programma, vinta per 8-2 dagli Orioles che sono 2-3 nelle ultime 5 partite (Under 4-1), anche se in casa hanno un buon 5-2 nelle ultime 7 uscite. I White Sox arrivano dalla vittoria nell'ultima a Toronto che ha stoppato una striscia di 4 sconfitte per Chicago che rimane però solo 2-7 nelle ultime 9 partite (Under 7-2). Nella prima sfida per i White Sox partirà Chris Sale (3-2, 4.21 ERA) che arriva da 3 ottime prestazioni anche se non ha avuto aiuto dall'attacco di Chicago, problema principale. Di fronte gli Orioles schiereranno Tyler Wilson (1-0, 4.50 ERA) che è al suo debutto da starter in major-league dopo 1 punto in 2 inning da rilievo contro Mariners e Marlins. Nella seconda sfida Baltimore schiera Mike Wright (1-0, 0.00 ERA), un altro lanciatore con poca esperienza ma che ha impressionato nelle prime 2 partenze in major-league, dove non ha concesso punti lungo 14.1 inning. Chicago schiererà invece Chris Beck (NA), un altro esordiente in MLB che quest'anno in AAA a Charlotte è 3-2, 3.30 ERA quest'anno.
 
Texas Rangers - Boston Red Sox. Ieri i Rangers hanno stoppato una serie di 7 vittorie con la sconfitta 3-12 a Cleveland. La squadra del Texas rientra al Globe Life Park dopo un ottimo road-trip chiuso 7-2 (Under 5-4) e ha vinto 2 delle 3 sfide stagionali giocate a Boston (Under 3-0 con 4.3 punti totali di media). I Red Sox arrivano dallo sweep perdente in Minnesota e sono solo 2-6 nelle ultime 8 partite. Questa notte debutterà per Boston Eduardo Rodriguez (NA) che quest'anno in Tripla-A è 4-3, 2.98 ERA. Di fronte per i Rangers vedremo invece Nick Martinez (4-0, 1.96 ERA) che sta lanciando in modo magistrale in questo inizio di stagione. Texas è 8-1 nelle ultime 9 partite con Martinez che è alla prima in carriera contro i Red Sox.
 
Los Angeles Angels - Detroit Tigers. Gli Angels sono tornati sotto il 50% di vittorie dopo le ultime 2 sconfitte contro i Padres e sono 1-4 nelle ultime 5 partite dove è stato l'attacco a faticare con soli 12 punti totali. I Tigers arrivano da 2 vittorie ad Oakland in una serie dove anche questo attacco ha faticato con soli 4 punti totali a segno in 3 partite contro i pessimo A's. Detroit rimane comunque 5-3 nelle ultime 8 partite (Under 5-2-1). Per questa notte Detroit richiama dalla Tripla A Buck Farmer (NR) al suo esordio stagionale (5-1, 2.98 in 9 start in AAA quest'anno) visto l'infortunio di Justin Verlander a cui si sono aggiunti i problemi di Alfredo Simon. Farmer ha però un pessimo 0-1, 11.57 ERA in 4 partite in major-league giocate lo scorso anno (12 punti totali in 9.1 inning). Per gli Angels vedremo C.J. Wilson (2-3, 3.36 ERA) che arriva dalla sconfitta contro Boston (4 punti in 6 inning) e che è solo 1-3 nelle ultime 8 da starter nonostante in questa striscia abbia concesso 2 punti o meno in 5 occasioni. Dalla parte di Wilson c'è anche un 12-3 nelle ultime partite in casa, quindi per oggi puntiamo su Angels @1.70 su Gioco Digitale (stake 3).
 
Oakland Athletics - New York Yankees. Dopo 3 vittorie gli Athletics sono tornati a perdere le ultime 2 uscite (contro Detroit) e inoltre piove sul bagnato visto che si è infortunato anche Scott Kazmir per Oakland che è riuscita a vincere appena 9 delle ultime 33 partite. Nelle ultime 8 uscite gli A's sono Under 6-1-1. Gli Yankees arrivano da un ottimi sweep interno contro i Royals, con un Alex Rodriguez in grande forma, anche se è stata la difesa a fare la differenza con un totale di soli 4 punti concessi in 3 partite. Gli Yankees hanno così stoppato una serie di 6 sconfitte consecutive e questa notte proveranno ad allungare la striscia positiva con CC Sabathia (2-6, 5.47 ERA) al via. Il veterano di Ny continua a fare meglio in trasferta (3.48 ERA) rispetto alle partite in casa (11.77 ERA) dove anche sabato scorso ha fatto male concedendo 6 punti in soli 2.1 inning contro i Rangers. Per gli Athletics partirà invece Kendall Graveman (2-2, 6.04 ERA) a cui il periodo nelle minor sembra aver fatto bene. Dopo aver iniziato la stagione con 8.27 ERA nelle prime 4 partite, Graveman è tornato lanciando per 6 inning a Tampa dove non ha concesso nulla.
 
Seattle Mariners - Cleveland Indians. I Mariners sono arrivati al 50% di vittorie dopo lo sweep vincente a Tampa ed ora Seattle è 5-1 nelle ultime 6 partite (Under 4-2). Attenzione però agli Indians che a loro volta stanno attraversando un ottimo periodo con 7-1 nelle ultime 8 partite (Under 6-2) e che questa notte partiranno con uno scatenato Corey Kluber (2-5, 3.49 ERA), praticamente infermabile nelle ultime 3 partite in cui ha concesso appena 2 punti su un totale di 25 inning, anche se in questa stagione Kluber cerca ancora la prima vittoria in trasferta (0-3, 4.00 ERA in 4 start). Per i Mariners partirà James Paxton (3-2, 3.52 ERA) che a sua volta ha vinto le ultime 3 partenze di fila mettendo insieme una serie di 5 prestazioni di qualità recentemente (3-0, 1.59 ERA). 
 
San Diego Padres - Pittsburgh Pirates. Grande momento per i Pirates che arrivano da 7 vittorie di fila in cui hanno concesso appena 9 punti totali negli sweep su Mets e Marlins. I Padres rispondono con un 4-1 nelle ultime 5 partite e hanno chiuso 3-3 l'ultimo road-trip dopo le serie ad LA contro Dodgers ed Angels. Questa notte per San Diego partirà Ian Kennedy (2-4, 6.11 ERA) che sabato al Dodger Stadium non ha lanciato male anche se alla fine è arrivata la sua 3° sconfitta di seguito. Per i Pirates partirà invece A.J. Burnett (4-1, 1.37 ERA) che ha iniziato alla grande la sua seconda avventura a Pittsburgh e al momento è il miglior pitcher della major league come ERA, con 8 partenze di qualità quest'anno e 4 vittorie di fila dopo che sabato ha concesso solo 1 puntio ai Mets.
 
San Francisco Giants - Atlanta Braves. Due squadre in rispolvero dopo un aprile difficile. I Braves sono 5-3 nelle ultime 8 partite anche se hanno chiuso in negativo 1-2 l'ultima serie sul campo dei Dodgers. I Giants sono 8-2 nelle ultime 10 partite dopo lo sweep vincente inflitto ai Brewers sul loro campo. Questa notte per San Francisco partirà Chris Heston (4-3, 4.33 ERA) che aveva iniziato bene la stagione con 3 buone prestazioni con i Giants, anche se dopo i 6 punti in 5.2 inning di sabato in Colorado si è portato a 12.91 ERA nelle ultime 2 uscite, anche se nelle 4 partite al AT&T Park mantiene una rispettabilissima 2.77 ERA. Per i Braves vedremo invece Shelby Miller (5-1, 1.50 ERA) che sabato contro i Brewers (2 punti in 7 inning) ha allungato a 7 partenze di qualità la striscia positiva. Miller nelle ultime 4 partenze ha limitato i battitori avversari ad una media bassissima (.144).