Pronostici Baseball MLB: Angels - Tigers, Mariners - Indians e partite del 28 maggio

C.J. Wilson, Los Angeles Angels

Pubblicato il 28/05/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Otto sfide nel giovedì di baseball americano con la giornata che apre nel pomeriggio con la doppia sfida Baltimore Orioles - Chicago White Sox, per chiudere nella notte con San Francisco Giants - Atlanta Braves. Ecco i pronostici MLB del 28 maggio.


Iniziamo dalla doppia sfida Baltimore Orioles - Chicago White Sox per recuperare le partite saltate il mese scorso per le rivolte a Baltimore dove si giocò solo 1 delle partite in programma, vinta per 8-2 dagli Orioles che sono 2-3 nelle ultime 5 partite (Under 4-1), anche se in casa hanno un buon 5-2 nelle ultime 7 uscite. I White Sox arrivano dalla vittoria nell'ultima a Toronto che ha stoppato una striscia di 4 sconfitte per Chicago che rimane però solo 2-7 nelle ultime 9 partite (Under 7-2). Nella prima sfida per i White Sox partirà Chris Sale (3-2, 4.21 ERA) che arriva da 3 ottime prestazioni anche se non ha avuto aiuto dall'attacco di Chicago, problema principale. Di fronte gli Orioles schiereranno Tyler Wilson (1-0, 4.50 ERA) che è al suo debutto da starter in major-league dopo 1 punto in 2 inning da rilievo contro Mariners e Marlins. Nella seconda sfida Baltimore schiera Mike Wright (1-0, 0.00 ERA), un altro lanciatore con poca esperienza ma che ha impressionato nelle prime 2 partenze in major-league, dove non ha concesso punti lungo 14.1 inning. Chicago schiererà invece Chris Beck (NA), un altro esordiente in MLB che quest'anno in AAA a Charlotte è 3-2, 3.30 ERA quest'anno.
 
Texas Rangers - Boston Red Sox. Ieri i Rangers hanno stoppato una serie di 7 vittorie con la sconfitta 3-12 a Cleveland. La squadra del Texas rientra al Globe Life Park dopo un ottimo road-trip chiuso 7-2 (Under 5-4) e ha vinto 2 delle 3 sfide stagionali giocate a Boston (Under 3-0 con 4.3 punti totali di media). I Red Sox arrivano dallo sweep perdente in Minnesota e sono solo 2-6 nelle ultime 8 partite. Questa notte debutterà per Boston Eduardo Rodriguez (NA) che quest'anno in Tripla-A è 4-3, 2.98 ERA. Di fronte per i Rangers vedremo invece Nick Martinez (4-0, 1.96 ERA) che sta lanciando in modo magistrale in questo inizio di stagione. Texas è 8-1 nelle ultime 9 partite con Martinez che è alla prima in carriera contro i Red Sox.
 
Los Angeles Angels - Detroit Tigers. Gli Angels sono tornati sotto il 50% di vittorie dopo le ultime 2 sconfitte contro i Padres e sono 1-4 nelle ultime 5 partite dove è stato l'attacco a faticare con soli 12 punti totali. I Tigers arrivano da 2 vittorie ad Oakland in una serie dove anche questo attacco ha faticato con soli 4 punti totali a segno in 3 partite contro i pessimo A's. Detroit rimane comunque 5-3 nelle ultime 8 partite (Under 5-2-1). Per questa notte Detroit richiama dalla Tripla A Buck Farmer (NR) al suo esordio stagionale (5-1, 2.98 in 9 start in AAA quest'anno) visto l'infortunio di Justin Verlander a cui si sono aggiunti i problemi di Alfredo Simon. Farmer ha però un pessimo 0-1, 11.57 ERA in 4 partite in major-league giocate lo scorso anno (12 punti totali in 9.1 inning). Per gli Angels vedremo C.J. Wilson (2-3, 3.36 ERA) che arriva dalla sconfitta contro Boston (4 punti in 6 inning) e che è solo 1-3 nelle ultime 8 da starter nonostante in questa striscia abbia concesso 2 punti o meno in 5 occasioni. Dalla parte di Wilson c'è anche un 12-3 nelle ultime partite in casa, quindi per oggi puntiamo su Angels @1.70 su Gioco Digitale (stake 3).
 
Oakland Athletics - New York Yankees. Dopo 3 vittorie gli Athletics sono tornati a perdere le ultime 2 uscite (contro Detroit) e inoltre piove sul bagnato visto che si è infortunato anche Scott Kazmir per Oakland che è riuscita a vincere appena 9 delle ultime 33 partite. Nelle ultime 8 uscite gli A's sono Under 6-1-1. Gli Yankees arrivano da un ottimi sweep interno contro i Royals, con un Alex Rodriguez in grande forma, anche se è stata la difesa a fare la differenza con un totale di soli 4 punti concessi in 3 partite. Gli Yankees hanno così stoppato una serie di 6 sconfitte consecutive e questa notte proveranno ad allungare la striscia positiva con CC Sabathia (2-6, 5.47 ERA) al via. Il veterano di Ny continua a fare meglio in trasferta (3.48 ERA) rispetto alle partite in casa (11.77 ERA) dove anche sabato scorso ha fatto male concedendo 6 punti in soli 2.1 inning contro i Rangers. Per gli Athletics partirà invece Kendall Graveman (2-2, 6.04 ERA) a cui il periodo nelle minor sembra aver fatto bene. Dopo aver iniziato la stagione con 8.27 ERA nelle prime 4 partite, Graveman è tornato lanciando per 6 inning a Tampa dove non ha concesso nulla.
 
Seattle Mariners - Cleveland Indians. I Mariners sono arrivati al 50% di vittorie dopo lo sweep vincente a Tampa ed ora Seattle è 5-1 nelle ultime 6 partite (Under 4-2). Attenzione però agli Indians che a loro volta stanno attraversando un ottimo periodo con 7-1 nelle ultime 8 partite (Under 6-2) e che questa notte partiranno con uno scatenato Corey Kluber (2-5, 3.49 ERA), praticamente infermabile nelle ultime 3 partite in cui ha concesso appena 2 punti su un totale di 25 inning, anche se in questa stagione Kluber cerca ancora la prima vittoria in trasferta (0-3, 4.00 ERA in 4 start). Per i Mariners partirà James Paxton (3-2, 3.52 ERA) che a sua volta ha vinto le ultime 3 partenze di fila mettendo insieme una serie di 5 prestazioni di qualità recentemente (3-0, 1.59 ERA). 
 
San Diego Padres - Pittsburgh Pirates. Grande momento per i Pirates che arrivano da 7 vittorie di fila in cui hanno concesso appena 9 punti totali negli sweep su Mets e Marlins. I Padres rispondono con un 4-1 nelle ultime 5 partite e hanno chiuso 3-3 l'ultimo road-trip dopo le serie ad LA contro Dodgers ed Angels. Questa notte per San Diego partirà Ian Kennedy (2-4, 6.11 ERA) che sabato al Dodger Stadium non ha lanciato male anche se alla fine è arrivata la sua 3° sconfitta di seguito. Per i Pirates partirà invece A.J. Burnett (4-1, 1.37 ERA) che ha iniziato alla grande la sua seconda avventura a Pittsburgh e al momento è il miglior pitcher della major league come ERA, con 8 partenze di qualità quest'anno e 4 vittorie di fila dopo che sabato ha concesso solo 1 puntio ai Mets.
 
San Francisco Giants - Atlanta Braves. Due squadre in rispolvero dopo un aprile difficile. I Braves sono 5-3 nelle ultime 8 partite anche se hanno chiuso in negativo 1-2 l'ultima serie sul campo dei Dodgers. I Giants sono 8-2 nelle ultime 10 partite dopo lo sweep vincente inflitto ai Brewers sul loro campo. Questa notte per San Francisco partirà Chris Heston (4-3, 4.33 ERA) che aveva iniziato bene la stagione con 3 buone prestazioni con i Giants, anche se dopo i 6 punti in 5.2 inning di sabato in Colorado si è portato a 12.91 ERA nelle ultime 2 uscite, anche se nelle 4 partite al AT&T Park mantiene una rispettabilissima 2.77 ERA. Per i Braves vedremo invece Shelby Miller (5-1, 1.50 ERA) che sabato contro i Brewers (2 punti in 7 inning) ha allungato a 7 partenze di qualità la striscia positiva. Miller nelle ultime 4 partenze ha limitato i battitori avversari ad una media bassissima (.144).