Pronostici Baseball MLB: Twins -Brewers, Nationals - Cubs e partite del 5 giugno

Baseball Americano MLB

Pubblicato il 05/06/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Questa notte sono in programma quindici partite di baseball americano, a iniziare da New York Yankees - Los Angeles Angels per chiudere con un altro big match: Los Angeles Dodgers - St. Louis Cardinals. Ecco i pronostici MLB del 5 giugno.


New York Yankees - Los Angeles Angels. Dopo 5 vittorie di fila gli Angels hanno perso le ultime 2 partite contro i Rays (Over 4-2-1) mentre gli Yankees hanno messo a segno uno sweep vincente a Seattle e sono 5-1 nelle ultime 6 partite. Questa notte per Los Angeles partirà Jered Weaver (4-4, 4.08 ERA) che, dopo un pessimo inizio di stagione (0-4, 6.29 ERA) ha segnato 5 partenze di qualità (4-0, 1.98 ERA). Weaver è 1-2, 8.17 ERA in carriera allo Yankees Stadium. Per New York partirà Nathan Eovaldi (4-1, 4.40 ERA) che ha stoppato una serie di 3 partite senza vittorie nell'ultima uscita ad Oakland (3 punti in 4.2 inning) e ha segnato solo 3 partite di qualità in 10 partenze stagionali.
 
Washington Nationals - Chicago Cubs. Ieri i Cubs hanno vinto 2-1 nell'opener a Washington e ora sono 2-2 nelle 4 sfide stagionali contro i Nationals. Chicago è 4-6 nelle ultime 10 partite stagionali (Under 8-2), Washington arriva da 3 sconfitte di fila ed è solo 1-6 nelle ultime 7 partite. Questa notte per i Nationals partirà Tanner Roark (1-2, 2.59 ERA) alla 3° partenza stagionale (al posto di Doug Fister infortunato) e che ha esordito in stagione proprio a Chicago contro i Cubs il 25 maggio scorso (1 punto in 5 inning). Per i Cubs vedremo invece Tsuyoshi Wada (0-0, 2.30 ERA) alla ricerca della prima vittoria dopo 3 partenze (no-decision). Il giapponese ha giocato contro i Nats il 25 maggio scorso (1 punto in 5.1 inning) e ha concesso solo 4 punti in 15.2 inning totali quest'anno. Come ieri anche oggi puntiamo sul ritorno alla vittoria dei Nationals @1.77 su Betclic (stake 3).
 
Philadelphia Phillies - San Francisco Giants. Dopo 5 sconfitte di fila (Over 3-0-2 con 2.8 punti segnati di media e .184 media battitori) i Giants cercano di tornare alla vittoria in trasferta (dove segnano invece 5.08 punti di media con .286 media battitori). I Phillies sono 2-8 nelle ultime 10 partite, anche se le 2 vittoria sono arrivate nell'ultima serie interna contro i Reds. Questa notte per Philadelphia partirà Jerome Williams (3-5, 5.49 ERA) che, dopo i 4 punti in 5 inning concessi domenica in Colorado, è 1-4, 6.62 ERA nelle ultime 7 da starter. Per San Francisco vedremo Tim Lincecum (5-3, 3.00 ERA) che, dopo 4 vittorie di fila, arriva da 2 prestazioni insufficienti, come nella sconfitta 0-8 di sabato ad Atlanta.
 
Toronto Blue Jays - Houston Astros. Gli Astros hanno chiuso 3-1 l'ultima serie in casa contro gli Orioles e in stagione hanno già inflitto uno sweep di 4 vittorie interne contro i Blue Jays che arrivano da 2 vittorie a Washington e ha vinto 3 delle ultime 4 partite in casa. Questa notte per Toronto partirà Aaron Sanchez (4-4, 3.88 ERA) che arriva da 3 partenze di qualità e in 5 partite in casa quest'anno è 3-2, 2.84 ERA (.204 batting average). Per Houston vedremo Roberto Hernandez (2-4, 4.92 ERA) che arriva dai 5 punti in 5.2 inning contro i White Sox.
 
Cleveland Indians - Baltimore Orioles. Ieri a Houston gli Orioles hanno interrotto una serie di 5 sconfitte consecutive (Under 4-2) mentre gli Indians sono 6-2 nelle ultime 8 partite (Under 4-3-1) e continuano la loro rinascita (12-4 nelle ultime 16 uscite). Questa notte per Cleveland partirà Shaun Marcum (2-0, 5.49 ERA) che arriva dalla vittoria a Seattle (2 punti in 5.1 inning) dopo la pessima prova in Texas (7 punti in 2.2 inning). Gli Orioles rispondono con Chris Tillman (2-7, 5.94 ERA) che è 0-6 nelle ultime 7 partenze (ultima vittoria datata il 18 aprile) dopo i 6 punti concessi in 4.2 inning contro i Rays domenica scorsa.
 
Boston Red Sox - Oakland Athletics. Continua l'ottimo momento degli Athletics che arrivano da 4 vittorie di fila (Under 2-1-1) dopo lo sweep a Detroit, ed è 9-3 nelle ultime 12 partite. I Red Sox sono 2-5 nelle ultime 7 partite stagionali (Under 4-3) ma hanno vinto 2 delle 3 sfide stagionali ad Oakland. Per gli Athletics partirà Scott Kazmir (2-3, 2.93 ERA) che non porta a casa vittorie da 8 partenze di fila, compresa quella del 11 maggio scorso contro i Red Sox (2 punti in 6 inning). Per Boston partirà Wade Miley (4-5, 4.97 ERA) che ha iniziato una serie di 3 vittorie consecutive (chiusa sabato in Texas, 6 punti in 4 inning) proprio ad Oakland (6.2 inning senza concedere punti).
 
Cincinnati Reds - San Diego Padres. I Padres sono 6-3 nelle ultime 9 partite stagionali (Over 7-1-1) mentre i Reds sono 4-2 nelle ultime 6 (Over 5-1). Questa notte per Cincinnati partirà Raisel Iglesias (1-1, 5.11 ERA) alla 3° partita di fila (5° stagionale) ma che sabato a Washington ha concesso 5 punti in 5.2 inning. San Diego, che ha vinto 3 delle ultime 4 trasferte, schiererà invece Tyson Ross (2-5, 3.76 ERA) che non ha portato a casa vittorie nelle ultime 4 uscite, compresa l'ultima sconfitta di sabato a Pittsburgh (3 punti in 6 inning). Ross ha vinto solo 1 delle ultime 9 partite quest'anno, ma in carriera ha un perfetto 3-0, 0.72 ERA (4 start) contro Cincinnati a cui ha concesso un totale di appena 2 punti in 25 inning.
 
Atlanta Braves - Pittsburgh Pirates. Continua lo straordinario momento dei Pirates che arrivano dallo sweep vincente a San Francisco e sono 10-2 nelle ultime 12 partite. I Braves, dopo 3 vittorie, hanno perso le ultime 2 uscite in Arizona. Questa notte per Atlanta partirà Williams Perez (1-0, 2.66 ERA) che ha trovato la prima vittoria stagionale lasciando all'asciutto i Giants a San Francisco sabato scorso (0 punti in 7 inning). Per i Pirates vedremo Charlie Morton (2-0, 1.93 ERA) che è tornato molto bene dall'infortunio e ha segnato la 2° vittoria sabato a San Diego. Morton in carriera non ha mai vinto in 3 partenze contro i Braves (0-2, 2.57 ERA).
 
Minnesota Twins - Milwaukee Brewers. I Brewers sono 2-8 nelle ultime 10 partite (Over 6-4) mentre i Twins continuano con l'ottima marcia che li vede 7-3 nelle ultime 10 partite (Over 6-4). Questa notte per Minnesota partirà Kyle Gibson (4-3, 2.61 ERA) che nelle ultime 6 partenze ha concesso un totale di soli 6 punti (3-1, 1.36 ERA). Per Milwaukee partirà invece Kyle Lohse (3-6, 6.50 ERA) che invece arriva dai 7 punti concessi in 3.1 inning in Arizona e non ha trovato vittorie nelle ultime 3 uscite (0-2, 8.59 ERA).
 
Chicago White Sox - Detroit Tigers. I Tigers cercano di chiudere una serie di 7 sconfitte consecutive. I White Sox sono 5-5 nelle ultime 10 partite ma arrivano dalla sconfitta in Texas. Nelle ultime 4 uscite dopo una sconfitta Chicago ha sempre risposto con una vittoria. I Tigers sono 3-3 dopo i primi 6 scontri stagionali contro Chicago, e questa notte proveranno a portarsi avanti con Kyle Ryan (1-0, 3.00 ERA), alla sua 2° da starter dopo l'esordio lo scorso anno proprio a Chicago (0 punti in 6 inning). In questa stagione Ryan ha concesso 1 punto lungo 3 inning da rilievo. Per i White Sox ci sarà Jose Quintana (2-6, 4.33 ERA) che arriva da 3 sconfitte di fila (solo 1 vittoria nelle ultime 7 da starter) anche se nell'ultima uscita contro gli Astros ha concesso solo 1 punto in 6.1 inning. Quintana ha sfidato già 2 volte i Tigers in questa stagione, segnando pessimi numeri (0-2, 11.00 ERA).
 
Kansas City Royals - Texas Rangers. Le due squadre si sono divise la posta in palio dopo la prima serie di 4 partite (2-2) dell'anno in Texas. I Royals stanno attraversando un periodo difficile da 2-7 nelle ultime 9 partite stagionali (Under 5-2-2) mentre i Rangers sono 5-1 nelle ultime 6. Questa notte per Kansas City partirà Edinson Volquez (4-3, 2.95 ERA), imbattuto da 5 partenze di fila dopo i 3 punti in 5 inning contro i Cubs. Volquez aveva vinto le precedenti 2 uscite (entrambe in casa) concedendo solo 2 punti lungo 13 inning, ma il 12 maggio scorso non ha fatto benissimo in Texas (4 punti in 5 inning). Per i Rangers partirà Chi Chi Gonzalez (1-0, 0.00 ERA) che ha esordito alla grande in major league con 0 punti concessi lungo 5.2 inning contro Boston.
 
Colorado Rockies - Miami Marlins. I Rockies sono 6-2 nelle ultime 8 partite stagionali mentre i Marlins sono 4-2 nelle ultime 6. Questa notte Colorado si schiera con Eddie Butler (3-5, 4.22 ERA) che sabato ha stoppato una serie di 5 partenze senza vittorie nel successo a Philadelphia (1 punto in 6 inning) ma finora non è stato particolarmente incisivo nelle 3 partite in casa (1-2, 5.02 ERA). Per i Marlins partirà Tom Koehler (3-3, 4.01 ERA) che sabato ha concesso 5 punti a Ny contro i Mets, ma è stato aiutato nella vittoria dal proprio attacco. Nelle precedenti 4 partenze Koehler aveva concesso appena 2 punti in 22 inning totali.
 
Arizona Diamondbacks - New York Mets. Ieri i Mets sono passati 6-4 nella prima partita di questa serie in Arizona. Con questo successo New York si porta 6-4 nelle ultime 10 partite stagionali (Over 7-3) mentre i Diamondbacks sono al contrario 4-6 (Over 6-3-1). Per Arizona questa notte partirà Jeremy Hellickson (3-3, 5.08 ERA) che da 3 uscite di fila sta lanciando con qualità (7 punti in 18.2 inning totali). I Mets rispondono con Jon Niese (3-5, 4.42 ERA) che ha perso le ultime 3 uscite di fila (1-5 nelle ultime 6). Niese è 2-2, 6.67 ERA (5 start) in carriera contro Arizona e nelle ultime 4 uscite stagionali ha concesso ben 20 punti in 20 inning totali.
 
Seattle Mariners - Tampa Bay Rays. Dopo lo sweep interno contro i Mariners, ieri i Rays si sono vendicati vincendo 2-1 la prima partita della serie a Seattle. Tampa arriva da 3 vittorie di fila ed è 5-1 nelle ultime 6 partite stagionali (Over 3-2-1) mentre Seattle arriva da 6 pesanti sconfitte di fila (appena 13 punti totali segnati). Questa notte per i Mariners partirà J.A. Happ (3-1, 3.70 ERA) che nelle ultime 4 partenze non ha portato a casa vittorie (10 punti concessi in 20 inning) dopo il 3-0 nelle precedenti 4 uscite. Lo scorso 26 maggio a Tampa Happ ha concesso 3 punti in 6 inning. Per i Rays vedremo Jake Odorizzi (4-5, 2.61 ERA) che ha stoppato una serie di 3 sconfitte nell'ultima vittoria a Baltimore (4 punti in 6 inning), aiutato dal proprio attacco nella vittoria finale per 9-5. Il 25 maggio scorso Odorizzi ha concesso 2 punti in 7 inning (.216 batting average) ma è arrivata lo stesso la sconfitta contro Seattle.
 
Los Angeles Dodgers - St. Louis Cardinals. Il primo round di questa importante serie è andata nettamente ai Cardinals che ieri hanno superato i Dodgers per 7-1 ad LA. I Cardinals pareggianoo per il momento il conto (2-2) dopo 4 scontri stagionali sui Dodgers che faticano a riprendersi (3-6 nelle ultime 9 partite) nonostante rimangano 21-8 in casa quest'anno. I Cardinals arrivano da 3 vittorie di fila e sono 9-2 nelle ultime 11 partite. Questa notte per St.Louis partirà Carlos Martinez (5-2, 3.13 ERA) che aveva iniziato male a maggio (14 punti in 9 inning su 2 partite) per poi riprendersi nelle ultime 4 uscite. Da 20.1 inning di fila Martinez non concede punti agli avversari ed è stato perfetto anche nella vittoria del 31 maggio scorso contro i Dodgers che ripropongono anche questa volta Brett Anderson (2-3, 3.42 ERA) che in quell'occasione concesse 2 punti in 6 inning, ma non arrivò la vittoria dei suoi per la 4° uscita di fila senza successi per Anderson che comunque in 5 partenze stagionali in casa ha un buon 1-0, 2.89 ERA.