Pronostici Baseball MLB: Braves - Padres, Twins - Royals e partite del 8 giugno

Shelby Miller, Atlanta Braves

Stefano Guerri
08/06/2015

La settimana di baseball americano inizia con otto sfide per questo lunedì. Si parte all'una di notte con Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers mentre Colorado Rockies - St. Louis Cardinals chiude il programma. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 8 giugno.


Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers. I Pirates tornano al PNC Park (dove hanno vinto le ultime 6 uscite) dopo un road-trip di 10 partite chiuso con un ottimo 7-3 (Over 6-1-3). I Brewers sono invece 4-6 nelle ultime 10 partite, ma hanno chiuso positivamente l'ultima serie in Minnesota. In questo road-trip Milwaukee è 3-3 (Under 4-2). Pittsburgh è avanti 5-2 in 7 scontri stagionali contro Milwaukee (compreso l'ultimo sweep di 3-0 in casa con punteggio finale di 17-7 totale). Questa notte per i Pirates partirà A.J. Burnett (6-1, 2.20 ERA) che ha sempre portato a casa vittorie nelle ultime 6 uscite, pur non lanciando benissimo (7.5 punti concessi di media nelle ultime 2 uscite). Per i Brewers vedremo Jimmy Nelson (2-6, 4.41 ERA) che ha vinto solo 1 delle 10 partenze stagionali e arriva dalla brutta prestazione a St.Louis (7 punti in 5 inning). Nelson ha sfidato 2 volte i Brewers in stagione, vincendo l'11 aprile (0 punti in 7 inning), ma perdendo la settimana dopo in trasferta.
 
Toronto Blue Jays - Miami Marlins. Buon momento per i Blue Jays che arrivano da 5 vittorie di fila in trasferta dopo lo sweep inflitto agli Astros. In questa serie vincente l'attacco di Toronto ha prodotto ben 35 punti (Over 3-1-1). I Marlins sono 4-1 nelle ultime 5 partite (Under 3-2) e per questa prima sfida di Interleague (non sfidano Toronto dal 2012) partiranno con Brad Hand (1-1, 4.24 ERA) che per via degli infortuni è stato promosso in rotazione dal bullpen. Nelle prime 2 uscite Hand non ha fatto male e arriva dalla sua prima vittoria contro i Cubs (2 punti in 6 inning). Per i Blue Jays partirà Marco Estrada (2-3, 3.77 ERA). Anche Estrada ha iniziato la stagione come rilievo per passare in rotazione a inizio maggio. Anche Estrada arriva da una buona vittoria, quella a Washington con 3 punti concessi in 6 inning.
 
Atlanta Braves - San Diego Padres. Dopo 4 vittorie di fila ieri i Padres si sono fermati perdendo a Cincinnati dove hanno stoppato anche una serie di 6 Over consecutivi. I Braves sono 1-4 nelle ultime 5 partite (Over 4-1) e questa notte partitanno con l'ottimo Shelby Miller (5-2, 1.89 ERA) che però è calato nelle ultime 3 prestazioni dove non ha trovato vittorie, come visto in Arizona (6 punti in 4.1 inning). Miller rimane però 2° in National League come ERA e tiene i battitori avversari ad una media di .187 oltre al 1.00 di WHIP, numeri eccezionali. Per i Padres vedremo Ian Kennedy (3-5, 6.60 ERA) che martedì scorso ha stoppato una serie di 4 uscite senza vittorie grazie al successo contro i Mets (2 punti in 6 inning). Nelle precedenti 4 partite Kennedy aveva concesso ben 20 punti in soli 19.1 inning totali (9.31 ERA).
 
Cincinnati Reds - Philadelphia Phillies. I Reds sono 2-4 nelle ultime 6 partite (Over 5-1) mentre i Phillies sono 3-7 nelle ultime 10 (Over 6-4 con 6 Over consecutivi). Le due squadre si sono affrontate a Philadelphia a inizio mese con 2 vittorie su 3 per i Phillies (Over 3-0 con media di 9.3 punti totali). Per Cincinnati partirà Mike Leake (2-4, 4.40 ERA) mentre per Philadelphia vedremo Cole Hamels (5-4, 2.88 ERA). I due si sono affrontati la settimana scorsa con vittoria per Hamels (2 punti in 7 inning) che in 13 sfide in carriera contro i Reds si porta 9-0, 1.59 ERA, ancora imbattuto. Leake ha perso le ultime 3 uscite con ben 20 punti concessi in un totale di soli 14 inning. In carriera contro i Phillies Leake è 1-3, 6.43 ERA.
 
Chicago White Sox - Houston Astros. Gli Astros arrivano da 4 sconfitte di fila dopo aver subito uno sweep di 3 partite a Toronto con ben 20 punti incassati. I White Sox sono 2-4 nelle ultime 6 partite stagionali (Over 4-2). In stagione a Houston i White Sox hanno vinto 2 delle 3 sfide (Under 2-1 con 6.0 punti totali di media). Questa notte per gli Astros partirà Lance McCullers (2-0, 1.88 ERA) che continua la sua crescita e arriva dalla vittoria in una partita quasi perfetta contro gli Orioles (1 punto in 9 inning). McCullers ha perso il precedente stagionale contro Chicago (2 punti in 4.1 inning). Per i White Sox vedremo Chris Sale (5-2, 3.27 ERA) che nelle ultime 2 uscite non ha concesso nemmeno un punto agli avversari e che in carriera contro Houston è 2-1, 0.38 ERA (3 partite per 24 inning totali).
 
Minnesota Twins - Kansas City Royals. I Royals sono in calo con 3-7 nelle ultime 10 partite (Under 8-1-1) mentre i Twins sono 3-4 nelle ultime 7 (Under 4-3). In stagione dopo 6 precedenti siamo in parità 3-3 (Over 3-2-1 con 9.0 punti di media totale). Questa notte per Minnesota partirà Phil Hughes (4-5, 4.96 ERA) che arriva dalla brutta prova nella sconfitta a Boston (5 punti in 4.1 inning). Per i Royals vedremo Jason Vargas (4-2, 4.79 ERA) che arriva da 4 prestazioni di qualità dopo la vittoria contro gli Indians. In solo 2 occasioni su 10 partenze stagionali Vargas ha concesso oltre 2 punti agli avversari, nonostante anche qualche problema fisico quest'anno. Vargas ha vinto il precedente stagionale contro Minnesota in aprile e puntiamo su un altra affermazione dei Royals @1.93 su Betclic (stake 2).
 
Colorado Rockies - St. Louis Cardinals. I Cardinals sono usciti trionfatori anche dalla sfida ad LA contro i Dodgers con 3 vittorie su 4 partite. St.Louis si porta 6-2 nelle ultime 8 partite stagionali (Under 6-2) mentre i Rockies sono 6-4 nelle ultime 10 partite (Under 6-4). Questa notte per Colorado partirà David Hale (1-0, 4.26 ERA), richiamato da Albuquerque in AAA e alla 3° partenza dell'anno in major league. Hale, dopo aver superato i Giants nel suo debutto, non ha concluso la sfida di martedì scorso con i Dodgers (4 punti in 6 inning). Per i Cardinals vedremo John Lackey (4-3, 2.93 ERA) che arriva da 2 vittorie contro Dodgers e Brewers in cui ha concesso soli 3 punti in 14 inning totali. Il problema di Lackey rimane in trasferta visto che non ha ancora vinto fuori casa dopo 5 partenza).
 
Los Angeles Dodgders - Arizona Diamondbacks. I Dodgers sono 3-6 nelle ultime 9 partite (Under 5-4) mentre i Diamondbacks sono 4-2 nelle ultime 6 (Over 3-2-1). I Dodgers hanno vinto 4 delle 6 sfide stagionali giocate finora contro Arizona (Over 3-2-1 con 7.1 punti totali di media), compreso l'ultimo sweep in casa con 15 punti segnati e appena 4 concessi ai Dbacks. Questa notte per Los Angeles partirà Mike Bolsinger (3-1, 1.98 ERA) che sta andando alla grande con soli 4 punti concessi in 31.1 inning nelle prime 5 partite stagionali, anche se arriva dalla prestazione inferiore in Colorado (no-decision con 4 punti in 5 inning). Per Arizona partirà Rubby De La Rosa (4-2, 5.09 ERA) che l'ultima vittoria l'ha messa a segno il 12 maggio scorso e che arriva da una brutta prestazione contro i Braves (7 punti in 5 inning). Lo scorso 1 maggio De La Rosa ha affrontato per la prima volta in carriera i Dodgers, concedendo 5 punti in 5 inning nella sconfitta finale per 0-8.

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org