Pronostici Baseball MLB: Rockies - Cardinals, Athletics - Rangers e partite del 9 giugno

Michael Wacha, St.Louis Cardinals

Pubblicato il 09/06/2015 da Stefano "Guru" Guerri

 

Programma al completo per il martedì di baseball americano al via all'una di notte con Baltimore Orioles - Boston Red Sox per chiudere con Los Angeles Dodgers - Arizona Diamondbacks. Ecco le analisi e i pronostici delle 15 partite MLB di questa notte.


Baltimore Orioles - Boston Red Sox. I Red Sox sono 5-2 nelle ultime 7 partite mentre gli Orioles sono 3-1 nelle ultime 4. Baltimore ha avuto la meglio in 4 degli ultimi 6 precedenti contro Boston. Questa notte per gli Orioles partirà Miguel Gonzalez (5-4, 3.54 ERA) che nelle ultime 3 uscite non ha portato a casa vittorie (0-2, 4.34 con O/U 0-3). Per i Red Sox vedremo Eduardo Rodriguez (2-0, 0.61 ERA) proprio un ex di Baltimore che ha iniziato la stagione alla grande concedendo solo 1 punto in 14.2 inning nelle 2 partenza finora giocate in stagione.
 
New York Yankees - Washington Nationals. Sfida di interleague molto interessante con gli Yankees che arrivano da 6 vittorie di fila in cui la difesa ha concesso un totale di soli 17 punti (Under 5-1). Brutte notizie per l'attacco dei Nationals che ha segnato appena 16 punti nelle ultime 6 uscite. Washington è tornata a calare in modo preoccupante come ad inizio stagione ed è 2-8 nelle ultime 10 partite. I Nationals hanno vinto 6 degli ultimi 10 precedenti contro Ny e questa notte partiranno con Max Scherzer (6-4, 1.85 ERA) che ha fermato una serie di 5 vittorie consecutive martedì scorso contro Toronto. Per gli Yankees torna a lanciare in casa Masahiro Tanaka (3-1, 2.76 ERA) rientrato mercoledì a Seattle (1 punto in 7 inning) dove ha fatto vedere di essere in forma.
 
Pittsburgh Pirates - Milwaukee Brewers. Ieri i Brewers hanno vinto 2-0 l'opener a Pittsburgh con i Pirates che sono 5-2 nelle ultime 7 partite mentre Milwaukee è 3-1 nelle ultime 4. I Brewers rimangono comunque dominati 3-8 negli ultimi 11 scontri con Pittsburgh. Questa notte per i Pirates partirà Francisco Liriano (3-4, 3.24 ERA) che, dopo 3 sconfitte di fila, ha messo insieme 3 ottime partenze (2-0, 0.95 ERA) dove ha concesso solo 2 punti in 19 inning. Per i Brewers partirà Taylor Jungmann (NR) al suo debutto in major-league. Richiamato da Colorado Springs in AAA dove Jungmann ha 2-3, 6.37 ERA in 9 partenze.
 
Toronto Blue Jays - Miami Marlins. Grazie al 11-3 di ieri nell'opener contro Miami, i Blue Jays hanno vinto la 6° partita di fila, e in questa striscia l'attacco di Toronto è andato letteralmente on-fire con 46 punti a referto. I Marlins rimangono comunque 4-2 nelle ultime 6 partite, oltre ad essere avanti 8-3 negli ultimi scontri con i Blue Jays. Per Miami questa notte partirà Dan Haren (6-2, 3.18 ERA) che sta continuando a portare a casa vittorie (5-1 nelle ultime 8 partenze). I Blue Jays rispondono con Mark Buehrle (7-4, 4.35 ERA) che, dopo un avvio non al massimo, ha ingranato bene nelle ultime 2 uscite contro Washington e Minnesota (2-0, 2.00 ERA).
 
Detroit Tigers - Chicago Cubs. Dopo una serie di 8 sconfitte consecutive i Tigers cercano di allungare a 3 la serie di vittorie mentre i Cubs sono 3-1 nelle ultime 4 uscite stagionali. Questa notte per Detroit partirà Anibal Sanchez (3-7, 5.69 ERA) con cui i Tigers hanno sempre perso nelle ultime 4 da starter (0-3, 7.72 ERA). Per i Cubs vedremo Jon Lester (4-4, 3.86 ERA) che a sua volta non trova vittorie da 3 partenze di fila (0-2, 4.74 ERA).
 
Cleveland Indians - Seattle Mariners. Non è un buon momento per i Mariners che non riescono proprio a carburare in questa stagione e sono 1-8 nelle ultime 9 partite (5 Under di fila). Anche gli Indians proseguono a singhiozzo e sono 2-3 nelle ultime 5 partite (Under 4-1). Seattle ha inoltre perso 3 degli ultimi 4 precedenti con Cleveland e questa notte partirà con Roenis Elias (2-3, 2.94 ERA) che arriva da 2 sconfitte di fila (0-2, 4.05), tra queste anche contro Cleveland dove ha segnato la sua peggior prestazione dell'anno (4 punti in 5.1 inning). Per gli Indians vedremo invece Corey Kluber (3-6, 3.61 ERA) che dopo una serie da 0-5 ha risposto con 3 buone prestazioni vincenti nelle ultime 5 uscite (3-1, 2.03).
 
Tampa Bay Rays - Los Angeles Angels. I sorprendenti Rays sono 5-1 nelle ultime 6 partite (4 Under di fila) e continuano ad avere un ottimo record al Tropicana Field. Gli Angels arrivano invece da 5 sconfitte di fila dove il grosso problema è stata una difesa che ha concesso 34 punti (Over 4-1). Nella serie di inizio giugno ad LA i Rays hanno vinto 2 partite su 3 (Over 2-0-1 con media di 9.3 punti totali). Questa notte per gli Angels partirà Matt Shoemaker (3-4, 5.08 ERA), capace di vincere solo 1 delle ultime 8 partenze, anche se non per colpa sua visto che non sta lanciando malissimo, come nelle ultime 2 uscite chiuse 0-0, 1.46 ERA. Per i Rays vedremo Nathan Karns (3-2, 3.63 ERA) che è 1-1, 3.32 ERA nelle ultime 4 partenze, anche se l'abbiamo visto all'opera proprio contro gli Angels la settimana scorsa in cui ha concesso 4 punti in 5 inning.
 
Atlanta Braves - San Diego Padres. Ieri i Padres hanno vinto l'opener ad Atlanta in 11 inning e San Diego si porta così 4-0 nelle ultime uscite stagionali mentre Atlanta è 1-5 nelle ultime 6. Questa notte per i Braves partirà Mike Foltynewicz (3-2, 4.29 ERA) che nelle ultime 5 uscite ha portato a casa solo 1 vittoria (1-2, 4.55) mentre di fronte c'è James Shields (7-0, 3.58 ERA) che è ancora imbattuto in questa stagione in cui ha portato a casa già 7 vittorie, oltre ad essere il 2° pitchers della National League come strikeouts.
 
Cincinnati Reds - Philadelphia Phillies. I Phillies sono 3-8 nelle ultime 11 partite (7 Over di fila) ma anche Cincinnati non se la passa bene con 3-4 nelle ultime 7 partite, anche se arriva da 2 vittorie di fila, compresa quella di ieri nell'opener contro Philadelphia chiusa 6-4. Questa notte per i Phillies partirà Aaron Harang (4-6, 2.45 ERA) che ha sempre perso nelle ultime 3 uscite (0-3, 5.09) mentre per i Reds vedremo Anthony DeSclafani (4-4, 3.60 ERA) che nelle ultime 3 partenze ha invertito una brutta serie (2-0, 3.15). I due si sono incontrati la settimana scorsa co Harang che ha concesso 6 punti in 5.2 inning perdendo la sfida contro DeSclafani che ha concesso 4 punti in 7 inning.
 
New York Mets - San Francisco Giants. I Mets sono 2-4 nelle ultime 6 partite (Over 4-2) mentre i Giants sono 2-6 nelle ultime 8 (Over 6-0-2). Dalla parte di San Francisco ci sono però 7 degli ultimi 8 precedenti contro i Mets che questa notte proveranno a rifarsi con Noah Syndergaard (2-3, 3.77 ERA) che in casa sembra cambiare pelle come dimostra un perfetto 2-0, 0.68 ERA in 2 partenze. Per i Giants vedremo Chris Heston (5-4, 4.29 ERA) che invece sembra avere qualche problema in trasferta (2-1, 7.36 ERA nelle ultime 4 partenze fuori casa).
 
Minnesota Twins - Kansas City Royals. Ieri i Royals hanno vinto 3-1 nell'opener in Minnesota su cui si portano avanti 7-4 negli ultimi 11 precedenti. Kansas City è però 4-7 nelle ultime 11 partite mentre i Twins sono 3-5 nelle ultime 8. Questa notte per Minnesota partirà Trevor May (4-3, 4.45 ERA) imbattuto nelle ultime 3 partenze (2-0, 3.15 ERA), anche se ha perso entrambe le sfide in carriera in cui ha lanciato contro i Royals che rispondono con Chris Young (4-2, 2.56 ERA) che invece arriva da 2 sconfitte in cui ha lanciato molto male (0-2, 8.18), specialmente nell'ultima uscita contro Cleveland (6 punti in 5 inning).
 
Chicago White Sox - Houston Astros. Ieri i White Sox hanno vinto 3-1 l'opener contro gli Astros che sono così 0-5 nelle ultime uscite stagionali, oltre ad essere dominati 2-5 da Chicago negli ultimi 7 precedenti contro i White Sox. La francigia di Chicago rimane però 2-3 nelle ultime 5 partite stagionali ma proverà a rimarcare la superiorità su Houston anche questa notte con Carlos Rodon (1-0, 3.12 ERA) alla 6° partenza in major league. Dopo l'ottima vittoria all'esordio Rondon ha sempre chiuso in no-decision le ultime 4 partenze. Attenzione a Dallas Keuchel (7-1, 1.85 ERA) per Houston. Keuchel è uno dei pitchers più positivi della stagione per gli scommettitori, anche se ha leggermente rallentato il passo nelle ultime 4 uscite (2-1, 2.10), anche se rimane il lanciatore più solido nella rotazione degli Astros al momento.
 
Colorado Rockies - St. Louis Cardinals. Ieri i Rockies hanno dominato a sorpresa per 11-3 nell'opener contro i Cardinals, sui cui inoltre hanno stoppato una serie di 4 sconfitte consecutive. Rockies in crescita come dimostra il 7-4 nelle ultime 11 partite mentre St.Louis rimane comunque 5-2 nelle ultime 7. Questa notte per i Cardinals partirà Michael Wacha (8-1, 2.18 ERA) che ha risposto con una prestazione superba (1 punto in 7 inning) dopo la prima sconfitta stagionale. La trasferta non è un peso per Wacha che in questa stagione fuori casa ha un perfetto 6-0, 1.59 ERA in 7 partenze. Per i Rockies vedremo Jorge De La Rosa (2-2, 6.15 ERA) che è imbattuto nelle ultime 3 partenze (2-0, 3.06). Ci affidiamo comunque a Wacha in trasferta e al ritorno alla vittoria di St.Louis dopo la brutta sconfitta di ieri, quindi andiamo con Cardinals @1.80 su Eurobet (stake 3).
 
Oakland Athletics - Texas Rangers. Buon momento dei Rangers che sono 7-2 nelle ultime 9 partite (4 under di fila) mentre continua l'anno nero degli Atlhetics che arrivano da 3 sconfitte di fila e hanno il peggior record della lega. Problemi di una squadra evidenziati anche domenica scorsa quando hanno sciupato un vataggio di 4-0 all'8° inning andando a perdere ancora una volta. Questa notte per gli Athletics partirà Sonny Gray (7-2, 1.65 ERA), una delle rare note positive nella stagione di Oakland. Gray arriva da 3 vittorie di fila in una serie in cui ha lanciato perfettamente (3-0, 0.86). Gray rimane il miglior pitcher come ERA della major league e in carriera contro Texas ha un solido 6-2, 1.54 ERA. Per i Rangers vedremo Nick Martinez (4-2, 2.89 ERA) che arriva da 2 sconfitte di fila dopo una serie da imbattuto con 4-0, 1.96 ERA nelle prime 9 partenze. In stagione fuori casa Martinez è 1-0, 2.28 ERA (4 start).
 
Los Angeles Dodgers - Arizona Diamondbacks. Ieri i Dodgers hanno vinto 9-3 l'opener contro i Diamondback per cui Los Angeles si conferma un incubo (7 sconfitte di fila qui, con 1-11 negli ultimi 12 viaggi). I Diamondbacks sono comunque 4-3 nelle ultime 7 partite mentre i Dodgers rimangono 2-4 nelle ultime 6. Questa notte i Dodgers proveranno ad allungare il dominio su Arizona con Carlos Frias (4-3, 4.25) che il primo maggio non ha concesso punti in 5.1 inning contro i Dbacks, ma è solo 2-3, 5.19 ERA nelle ultime 6 partite. Per Arizona vedremo Robbie Ray (1-0, 0.82 ERA) che ha fatto un ottima impressione la settimana scorsa al posto di Archie Bradley contro i Mets (0 punti in 5 inning).