Pronostici Baseball MLB: Cubs - Dodgers, Rays - Blue Jays e partite del 22 giugno

Clayton Kershaw, Los Angeles Dodgers

Pubblicato il da

La settimana riparte con sette partite di baseball americano. Si inizia con New York Yankees - Philadelphia Phillies per chiudere a notte inoltrata con Seattle Mariners - Kansas City Royals. Ecco i pronostici MLB del 22 giugno.


New York Yankees - Philadelphia Phillies. Dopo 2 nette vittorie nella serie contro i Tigers, ieri gli Yankees si sono fermati 4-12 contro Detroit, stoppando una serie di 4 vittorie consecutive. I Phillies sono invece 3-5 nelle ultime 8 partite stagionali con la vittoria di ieri dopo le prime 2 sconfitte contro i Cardinals. Serie di interleague con cui gli Yankees partiranno con Michael Pineda (8-3, 3.54 ERA) che ha vinto 3 delle ultime 4 uscite (3-1, 3.80), oltre ad avere un ottimo rendimento in casa quest'anno (4-1, 2.36). Per i Phillies vedremo Kevin Correia (0-1, 1.69 ERA) alla 3° partenza stagionale. Correia arriva dalla sconfitta a Baltimore (6 punti in 5 inning).
 
Tampa Bay Rays - Toronto Blue Jays. I Blue Jays sono 3-4 nelle ultime 7 partite (Over 5-2) dopo aver messo in fila la fantastica serie di 11 vittorie consecutive. I Rays, miglior squadra della American League come ERA (3.28), sono 8-2 nelle ultime 10 partite, oltre ad aver dominato con 6 vittorie nei 7 scontri stagionali con Toronto (Under 5-2). Questa notte per i Blue Jays partirà Drew Hutchison (6-1, 5.33 ERA), imbattuto nelle ultime 5 uscite (3-0, 4.08), anche se a giugno viaggia con un non ottimale 5.65 ERA. Per i Rays vedremo Matt Andriese (2-1, 3.26 ERA) che ha vinto le ultime 2 partite concedendo un totale di soli 2 punti in 9.2 inning contro White Sox e Nationals. Come detto Hutchison ha portato a casa buoni risultati nonostante non abbia lanciato benissimo, inoltre la quota oltre la pari in casa per Tampa, visto il dominio in stagione su Toronto, ha per noi valore, sperando che Andriese continui il suo buon momento contro un attacco comunque temibile, quindi ci muoviamo a stake comunque basso sui Rays @2.05 su Gioco Digitale (stake 2) da underdogs.
 
Cleveland Indians - Detroit Tigers. I Tigers sono 3-5 nelle ultime 8 partite (6 Over di fila in trasferta) ma ieri hanno prodotto bene in attacco nella vittoria 12-4 a Ny sugli Yankees. Gli Indians sono 2-3 nelle ultime 5 partite in cui invece l'attacco ha messo insieme appena 7 punti totali. Detroit è avanti 7-2 dopo 9 precedenti stagionali contro Cleveland (Over 7-2) e questa notte partirà con Kyle Ryan (1-1, 3.26 ERA) che arriva dalla sconfitta contro i Reds (4 punti in 6.1 inning) dopo l'ottimo debutto stagionale a Chicago contro i White Sox (2 punti in 7 inning). In carriera Ryan è 2-0, 1.50 (6 partite, 2 start) fuori casa. Per Cleveland vedremo Trevor Bauer (6-3, 3.22 ERA) che è 4-2, 2.75 nelle ultime 6 partenze e che in carriera è 2-0, 4.43 in 5 sfide contro i Tigers.
 
Chicago Cubs - Los Angeles Dodgers. I Dodgers ieri hanno vinto 10-2 evitando lo sweep perdente in casa contro i Giants, ma la squadra di Los Angeles rimane solo 2-5 nelle ultime 7 partite mentre i Cubs sono 5-3 nelle ultime 8 dopo il doppio successo contro i Twins (12-1 di punteggio totale). Questa notte per Chicago partirà Tsuyoshi Wada (1-1, 3.68 ERA) che arriva dalla prima vittoria stagionale (0 punti in 7 inning mercoledì scorso a Cleveland). Per i Dodgers vedremo Clayton Kershaw (5-4, 3.29 ERA) che ha stoppato una serie di 4 uscite da imbattuto nell'ultima sconfitta contro i Rangers (4 punti in 6 inning). Nelle precedenti 4 partite Kershaw aveva concesso un totale di appena 3 punti agli avversari e in carriera è 4-2, 2.09 contro i Cubs.
 
Minnesota Twins - Chicago White Sox. I Twins sono 4-6 nelle ultime 10 partite dopo la doppia sconfitta nel finale di serie dove sono stati letteralmente dominati dai Cubs in casa. I White Sox hanno vinto solo 1 delle ultime 7 sfide stagionali contro Minnesota. Questa notte per i Twins ci sarà Tommy Milone (3-1, 3.67 ERA) come starter. Milone mercoledì scorso ha superato i Cardinals concedendo solo 1 punto lungo 7 inning e ha superato i White Sox il 10 aprile scorso (0 punti in 7.2 inning). Per i White Sox vedremo John Danks (3-7, 5.16 ERA) che ha sempre perso nelle ultime 3 uscite (0-3, 6.88). Il 3 maggio scorso Danks ha perso contro i Twins in una prova pessima (7 punti in 2.1 inning)
 
Los Angeles Angels - Houston Astros. Gli Astros sono 6-2 nelle ultime 8 partite, oltre ad essere avanti 4-3 nei 7 precedenti di quest'anno contro gli Angels che invece sono 3-5 nelle ultime 8 partite stagionali. Questa notte per Houston partirà Brett Oberholtzer (2-1, 2.73 ERA) che arriva dalle prime 2 vittorie consecutive in stagione ma in carriera è 1-3, 6.35 (4 start) contro gli Angels. Per Los Angeles partirà Hector Santiago (4-4, 2.77 ERA) che non ha portato a casa vittorie nelle ultime 3 uscite (0-1, 5.75) oltre ad essere 0-2, 5.32 (4 start) in carriera contro Houston, anche se il 7 maggio scorso ha fatto bene senza concedere punti in 6.1 inning contro gli Astros (no-decision).
 
Seattle Mariners - Kansas City Royals. I Royals sono 5-2 nelle ultime 7 partite (Over 6-1) mentre i Mariners sono 3-2 nelle ultime 5. Questa notte per Seattle Felix Hernandez (10-3, 3.08 ERA) cercherà di diventare il primo pitcher in American League a raggiungere le 11 vittorie stagionali dopo l'ottima prova contro i Giants la settimana scorsa, in risposta ad un mese di giugno in cui Hernandez sembrava in netto calo (16 punti in 20 inning totali con 7.20 ERA). In carriera Hernandez è 4-4, 2.80 (11 start) contro Seattle. Per i Royals vedremo Joe Blanton (1-0, 1.80 ERA) che ha vinto nell'unica partenza del 2015 con 1 punto concesso in 5 inning ai Brewers mercoledì scorso.