Pronostici Baseball MLB: Orioles - Indians, Angels - Marieners e partite del 26 giugno

Matt Schoemaker, Los Angeles Angels

Pubblicato il 26/06/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Venerdì con quindici partite di baseball americano. Si inizia con Baltimore Orioles - Cleveland Indians. San Francisco Giants - Colorado Rockies chiuderà la nottata. Ecco le nostre analisi e i pronostici MLB del 26 giugno.


Baltimore Orioles - Cleveland Indians. Gli Indians sono 2-4 nelle ultime 6 partite stagionali mentre gli Orioles sono 4-1 nelle ultime 5. Baltimore ha vinto 3 degli ultimi 4 precedenti contro Cleveland. Questa notte per gli Orioles partirà Wei-Yin Chen (3-4, 2.89 ERA), imbattuto nelle ultime 3 da starter (2-0, 1.86). Per gli Indians ci sarà Corey Kluber (3-9, 3.65 ERA) che nelle ultime 4 uscite ha sempre perso (0-4, 4.00), poco aiutato dal proprio attacco che ha segnato appena 6 punti in questa striscia negativa.
 
Pittsburgh Pirates - Atlanta Braves. Momento di calo per i Pirates che sono 1-5 nelle ultime 6 partite mentre i Braves hanno perso le ultime 4 trasferta di fila con un punteggio totale di 6-21. I Pirates sono però avanti 6-2 negli ultimi 8 precedenti contro Atlanta. Questa notte per Pittsburgh partirà Francisco Liriano (4-6, 3.26 ERA) che è 3-2, 2.21 nelle ultime 6 da starter. Liriano è il 6° pitcher in NL come WHIP (0.98) e strikeouts (105). Per i Braves vedremo Williams Perez (4-0, 2.78 ERA), la sorpresa nella rotazione di Atlanta. Perez è ancora imbattuto in stagione dopo 7 partenze e ha sempre vinto nelle ultime 3 uscite (3-0, 2.37).
 
Philadelphia Phillies - Washington Nationals. I Nationals arrivano da 6 vittorie di fila in cui hanno concesso appena 5 punti totali (Under 5-1). Un grande passo per Washington che inoltre ha anche vinto 6 degli ultimi 8 precedenti contro i Phillies che sono però 3-1 nelle ultime 4 uscite stagionali. Questa notte per Philadelphia partirà Aaron Harang (4-9, 3.41 ERA) che ha perso tutte e 6 le ultime da starter (0-6, 6.31), una striscia negativa che inizia a pesare per Harang che perse anche il precedente del 24 maggio scorso contro i Nats nonostante solo 2 punti concessi in 6 inning. Per Washington vedremo invece Max Scherzer (8-5, 1.76 ERA) che ultimamente con 6-2, 1.51 sta riscattando il contrattone da $210 milioni per 7 anni firmato in pre-season. Scherzer non ha concesso punti (e solo 1 battuta) nel totale delle ultime 2 uscite e ha vinto entrambe le sfide stagionali contro i Phillies (1 punto in 8 inning sia nella sfida del 17 aprile che del 22 maggio).
 
Toronto Blue Jays - Texas Rangers. I Rangers si presentano a Toronto (contro cui hanno perso 8 degli ultimi 10 precedenti) con una serie attiva di 5 sconfitte di seguito (punteggio totale di 15-28 per Under 6-3-1). I Blue Jays sono invece 5-3 nelle ultime 8 partite stagionali e questa notte sarà Mark Buehrle (7-4, 3.90) lo starter. Buehrle è imbattuto nelle ultime 5 uscite (2-0, 2.37) e ha concesso un totale di soli 5 punti negli ultimi 37.2 inning in cui ha lanciato. Buehrle è 13-5 (1.10 WHIP) in carriera contro i Rangers che rispondono con Nick Martinez (5-3, 2.77 ERA) che ha vinto solo 1 partita nelle ultime 5 uscite (1-3, 4.60) anche se in stagione sta facendo bene in trasferta (3-1, 1.69). Questa notte Texas dovrebbe avere a disposizione il rookie Devon Travis dopo un mese e mezzo di stop.
 
Detroit Tigers - Chicago White Sox. I White Sox sono 4-2 nelle ultime 6 partite stagionali mentre i Tigers sono 3-6 nelle ultime 9 (Over 8-1). Le due squadre si sono divise la posta in palio (5-5) negli ultimi 10 precedenti. Questa notte per Detroit partirà Anibal Sanchez (6-7, 4.59 ERA) che ha vinto le ultime 3 partenze dove ha lanciato benissimo (3-0, 1.14) anche se in carriera è 2-5, 5.45 contro Chicago dopo la pessima prova del 18 aprile scorso (9 punti in 3.1 inning). Per i White Sox vedremo Jose Quintana (3-7, 3.92 ERA) che è 1-2, 2.70 nelle ultime 5 da starter. Quintana ha 1 vittoria e 1 sconfitta in stagione contro Detroit.
 
Tampa Bay Rays - Boston Red Sox. I Rays sono 1-3 nelle ultime 4 partite stagionali mentre i Red Sox hanno vinto 3 delle ultime 4 trasferte. Boston ha però perso 4 degli ultimi 5 precedenti contro Tampa Bay. Questa notte per Boston partirà Rick Porcello (4-8, 5.61 ERA) che ha perso 6 uscite di fila (0-6, 7.50) ma proprio contro Tampa il 5 maggio scorso ha segnato la sua miglior prestazione (0 punti in 7 inning). Per i Rays partirà Alex Colome (3-3, 4.50 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 5 uscite (0-2, 4.44). Colome ha concesso 2 punti in 5 inning nel precedente del 6 maggio a Boston. I Red Sox hanno perso il seconda base Dustin Pedroia ma è in forse anche Hanley Ramirez mentre per la rotazione si avvicinano i rientri di Joe Kelly e Justin Masterson in recupero in Tripla-A.
 
Miami Marlins - Los Angeles Dodgers. I Dodgers sono 4-7 nelle ultime 11 partite stagionali (Under 8-3) mentre i Marlins hanno perso le ultime 4 partite (punteggio totale 7-20). Los Angeles rimane avanti 4-2 negli ultimi 6 precedenti contro Miami. Questa notte per i Dodgers partirà Brett Anderson (3-4, 3.29 ERA) che è 1-1, 3.04 nelle ultime 4 da starter. I Marlins rispondono con Justin Nicolino (1-0, 0.00 ERA) che ha esordito in major senza concedere punti lungo 7 inning contro i Reds. In forse anche questa notte, dopo aver saltato le ultime 2 partite, Yasiel Puig per i Dodgers.
 
New York Mets - Cincinnati Reds. Dopo 7 sconfitte di fila ieri i Mets sono tornati alla vittoria per 2-0 a Milwaukee ma nelle ultime 8 partite rimangono con soli 11 punti segnati e ben 31 concessi. I Reds sono 6-2 nelle ultime 8 partite e hanno perso 6 degli ultimi 8 precedenti contro i Mets che inoltre in stagione hanno un ottimo 26-11 a Citi Field dopo i problemi in trasferta. Per New York questa notte partirà Noah Syndergaard (2-4, 4.03 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 4 da starter (0-2, 7.20) anche se in casa mantiene numeri molto migliori quest'anno (2-1, 2.13). Per i Reds partirà Johnny Cueto (4-4, 2.98 ERA) che nelle ultime 4 partite è imbattuto ma ha portato a casa solo 1 vittoria (1-0, 3.20) e in carriera contro Ny è 3-3. 4.12 anche se in 2 sfide in questa stagione non ha lanciato malissimo contro i battitori dei Mets.
 
Milwaukee Brewers - Minnesota Twins. Opener in questa serie di interleague con i Twins che sono 2-3 nelle ultime 5 partite stagionali mentre i Brewers sono 3-9 nelle ultime 12. Milwaukee quest'anno ha però vinto 2 delle 3 sfide stagionali in Minnesota. Questa notte per i Twins partirà Trevor May (4-5, 4.03 ERA) che è 1-2, 1.88 nelle ultime 4 partenze dove sta portando a casa meno del previsto visto che sta lanciando bene. I Brewers rispondono con Kyle Lohse (3-9, 6.30 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 6 uscite (0-5, 7.59) e che il 5 giugno scorso in casa dei Twins ha concesso 5 punti in 6 inning. Dopo aver saltato la partita di ieri questa notte potrebbero essere a disposizione sia Carlos Gomez, sia Aramis Ramirez per Milwaukee.
 
Houston Astros - New York Yankees. Gli Astros ieri si sono rifatti con una partita perfetta di Keuchel che ha lasciato all'asciutto l'attacco degli Yankees che ultimamente stava macinando punti. New York è stata superata 0-4 e Houston si porta 5-2 negli ultimi 7 precedenti contro gli Yankees. Gli Astros sono 3-2 nelle ultime 5 partite stagionali mentre gli Yankees sono 1-4 nelle ultime 5. La forza degli Astros sembra quella del Minute Maid Park dove hanno vinto 8 delle 10 uscite a giugno, portandosi ad un record interno di 24-14 in stagione. Questa notte per New York partirà Nathan Eovaldi (6-2, 4.95 ERA) che in trasferta non riesce a rendere quanto in casa (0-2, 10.59 nelle ultime 4 partenze fuori casa) mentre per gli Astros vedremo Vincent Velásquez (0-0, 4.15 ERA) che dopo le prime 3 partenze in major league è ancora alla ricerca della prima vittoria.
 
St. Louis Cardinals - Chicago Cubs. I Cubs, dopo 4 vittorie di fila, hanno perso gli ultimi 2 precedenti contro i Cardinals che hanno il miglior record della lega dopo lo sweep a Miami e il 5-1 nelle ultime 6 partite (Over 4-1-1). I Cubs sono 5-5 nelle ultime 10 partite e questa notte partiranno con Jake Arrieta (7-5, 3.07 ERA) che ha un ottimo 3-1, 2.77 nelle ultime 4 da starter oltre ad essere 5-1, 2.78 in 7 partenze stagionali fuori casa. I Cardinals rispondono con John Lackey (6-4, 3.41 ERA), perfetto con 4-0, 1.86 nelle ultime 4 da starter dopo la terribile uscita in Colorado l'8 giugno scorso (10 punti in 4 inning). Lackey e Arrieta si sono sfidati lo scorso 7 maggio e in quell'occasione vinse Lackey con 1 punto concesso in 7.2 inning. Anche per questa notte i Cubs hanno in dubbio Kris Bryant. Sfruttiamo la serie positiva dei Cardinals @1.85 su Eurobet (stake 2).
 
Oakland Athletics - Kansas City Royals. I Royals sono 7-3 nelle ultime 10 partite stagionali mentre gli Athletics continuano nella loro ripresa e si portano 9-2 nelle ultime 11. Kansas City ha vinto 5 degli ultimi 6 precedenti contro Oakland. Questa notte per i Royals partirà Edinson Volquez (7-4, 3.33 ERA), perfetto nelle ultime 3 da starter (3-0, 3.63) e 2-2, 3.50 in 6 partenze stagionali fuori casa. Gli Athletics rispondono con Jesse Hahn (5-5, 3.40 ERA), imbattuto nelle ultime 4 uscite dove ha portato a casa 3 vittorie (3-0, 2.52) oltre ad aver vinto anche il 18 aprile scorso a Kansas City (0 punti in 5.1 inning).
 
Los Angeles Angels - Seattle Mariners. I Mariners sono 1-3 nelle ultime 4 partite stagionali mentre gli Angels sono 3-1 nelle ultime uscite in casa. Los Angeles ha anche vinto 4 degli ultimi 5 precedenti contro Seattle. Questa notte per gli Angels vedremo Matt Shoemaker (4-5, 5.20 ERA), inconsistente nelle ultime 5 uscite (1-1, 4.13) oltre a non aver vinto ancora dopo 4 decisioni stagionali all'Angel Stadium of Anaheim. Shoemaker ha fatto però molto bene in entrambe le uscite stagionali contro i Mariners che rispondono con Taijuan Walker (5-6, 4.94 ERA), perfetto nelle ultime 3 da starter (3-0, 2.33) anche se in 8 apparizioni stagionali in trasferta tiene un pessimo 7.03 ERA.
 
San Diego Padres - Arizona Diamondbacks. I Diamondbacks sono 8-5 nelle ultime 13 partite stagionali mentre i Padres sono 3-7 nelle ultime 10. Arizona rimane avanti 3-1 anche nei 4 precedenti contro San Diego (ma 5-5 nel totale di 10 scontri stagionali contro i Padres). Questa notte per i Diamoncbacks partirà Robbie Ray (2-2, 1.78 ERA) che è alla 6° partenza stagionale ma finora sta facendo meglio in trasferta (2-1, 1.37). I Padres rispondono con Tyson Ross (4-7, 3.61 ERA) che è 2-3, 3.77 nelle ultime 5 da starter. I due pitcher si sono affrontati sabato scorso con vittoria di Ross (1 punto concesso) che fece bene contro Arizona anche il 9 maggio scorso (2 punti in 6 inning). Il pitcher di San Diego si porta così 3-3, 2.73 (11 partite, 10 start) contro i Dbacks.
 
San Francisco Giants - Colorado Rockies. I Giants ieri sono passati 13-8 contro i Padres per quella che è appena la 3° vittoria nelle ultime 12 uscite in casa. In generale San Francisco è però 6-3 nelle ultime 9 partite stagionali mentre i Rockies sono 4-1 nelle ultime 5. I Giants hanno incredibilmente perso 7 degli ultimi 10 precedenti contro Colorado. Questa notte i Giants schierano Tim Hudson (5-6, 4.52 ERA) che è 2-2, 2.13 nelle ultime 4 partenze in casa. Hudson è stato pessimo il 24 maggio scorso nella sconfitta contro Colorado (8 punti in 3.2 inning) su cui ora è 5-4, 4.77 in 18 partenze in carriera. In quel 24 maggio, come questa notte, i Rockies schierarono Chad Bettis (3-2, 3.44 ERA) che uscì trionfante con 2 punti concessi in 8.1 inning. Bettis è 1-2, 4.96 nelle ultime 3 partenze stagionali. Mentre San Francisco spera di recuperare Carlos Gonzalez già da questa notte, Colorado dovrebbe ritrovare Rafael Betancourt entro la fine di questa serie.