Pronostici Baseball MLB: Orioles - Indians, Angels - Marieners e partite del 26 giugno

Matt Schoemaker, Los Angeles Angels

Pubblicato il 26/06/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Venerdì con quindici partite di baseball americano. Si inizia con Baltimore Orioles - Cleveland Indians. San Francisco Giants - Colorado Rockies chiuderà la nottata. Ecco le nostre analisi e i pronostici MLB del 26 giugno.


Baltimore Orioles - Cleveland Indians. Gli Indians sono 2-4 nelle ultime 6 partite stagionali mentre gli Orioles sono 4-1 nelle ultime 5. Baltimore ha vinto 3 degli ultimi 4 precedenti contro Cleveland. Questa notte per gli Orioles partirà Wei-Yin Chen (3-4, 2.89 ERA), imbattuto nelle ultime 3 da starter (2-0, 1.86). Per gli Indians ci sarà Corey Kluber (3-9, 3.65 ERA) che nelle ultime 4 uscite ha sempre perso (0-4, 4.00), poco aiutato dal proprio attacco che ha segnato appena 6 punti in questa striscia negativa.
 
Pittsburgh Pirates - Atlanta Braves. Momento di calo per i Pirates che sono 1-5 nelle ultime 6 partite mentre i Braves hanno perso le ultime 4 trasferta di fila con un punteggio totale di 6-21. I Pirates sono però avanti 6-2 negli ultimi 8 precedenti contro Atlanta. Questa notte per Pittsburgh partirà Francisco Liriano (4-6, 3.26 ERA) che è 3-2, 2.21 nelle ultime 6 da starter. Liriano è il 6° pitcher in NL come WHIP (0.98) e strikeouts (105). Per i Braves vedremo Williams Perez (4-0, 2.78 ERA), la sorpresa nella rotazione di Atlanta. Perez è ancora imbattuto in stagione dopo 7 partenze e ha sempre vinto nelle ultime 3 uscite (3-0, 2.37).
 
Philadelphia Phillies - Washington Nationals. I Nationals arrivano da 6 vittorie di fila in cui hanno concesso appena 5 punti totali (Under 5-1). Un grande passo per Washington che inoltre ha anche vinto 6 degli ultimi 8 precedenti contro i Phillies che sono però 3-1 nelle ultime 4 uscite stagionali. Questa notte per Philadelphia partirà Aaron Harang (4-9, 3.41 ERA) che ha perso tutte e 6 le ultime da starter (0-6, 6.31), una striscia negativa che inizia a pesare per Harang che perse anche il precedente del 24 maggio scorso contro i Nats nonostante solo 2 punti concessi in 6 inning. Per Washington vedremo invece Max Scherzer (8-5, 1.76 ERA) che ultimamente con 6-2, 1.51 sta riscattando il contrattone da $210 milioni per 7 anni firmato in pre-season. Scherzer non ha concesso punti (e solo 1 battuta) nel totale delle ultime 2 uscite e ha vinto entrambe le sfide stagionali contro i Phillies (1 punto in 8 inning sia nella sfida del 17 aprile che del 22 maggio).
 
Toronto Blue Jays - Texas Rangers. I Rangers si presentano a Toronto (contro cui hanno perso 8 degli ultimi 10 precedenti) con una serie attiva di 5 sconfitte di seguito (punteggio totale di 15-28 per Under 6-3-1). I Blue Jays sono invece 5-3 nelle ultime 8 partite stagionali e questa notte sarà Mark Buehrle (7-4, 3.90) lo starter. Buehrle è imbattuto nelle ultime 5 uscite (2-0, 2.37) e ha concesso un totale di soli 5 punti negli ultimi 37.2 inning in cui ha lanciato. Buehrle è 13-5 (1.10 WHIP) in carriera contro i Rangers che rispondono con Nick Martinez (5-3, 2.77 ERA) che ha vinto solo 1 partita nelle ultime 5 uscite (1-3, 4.60) anche se in stagione sta facendo bene in trasferta (3-1, 1.69). Questa notte Texas dovrebbe avere a disposizione il rookie Devon Travis dopo un mese e mezzo di stop.
 
Detroit Tigers - Chicago White Sox. I White Sox sono 4-2 nelle ultime 6 partite stagionali mentre i Tigers sono 3-6 nelle ultime 9 (Over 8-1). Le due squadre si sono divise la posta in palio (5-5) negli ultimi 10 precedenti. Questa notte per Detroit partirà Anibal Sanchez (6-7, 4.59 ERA) che ha vinto le ultime 3 partenze dove ha lanciato benissimo (3-0, 1.14) anche se in carriera è 2-5, 5.45 contro Chicago dopo la pessima prova del 18 aprile scorso (9 punti in 3.1 inning). Per i White Sox vedremo Jose Quintana (3-7, 3.92 ERA) che è 1-2, 2.70 nelle ultime 5 da starter. Quintana ha 1 vittoria e 1 sconfitta in stagione contro Detroit.
 
Tampa Bay Rays - Boston Red Sox. I Rays sono 1-3 nelle ultime 4 partite stagionali mentre i Red Sox hanno vinto 3 delle ultime 4 trasferte. Boston ha però perso 4 degli ultimi 5 precedenti contro Tampa Bay. Questa notte per Boston partirà Rick Porcello (4-8, 5.61 ERA) che ha perso 6 uscite di fila (0-6, 7.50) ma proprio contro Tampa il 5 maggio scorso ha segnato la sua miglior prestazione (0 punti in 7 inning). Per i Rays partirà Alex Colome (3-3, 4.50 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 5 uscite (0-2, 4.44). Colome ha concesso 2 punti in 5 inning nel precedente del 6 maggio a Boston. I Red Sox hanno perso il seconda base Dustin Pedroia ma è in forse anche Hanley Ramirez mentre per la rotazione si avvicinano i rientri di Joe Kelly e Justin Masterson in recupero in Tripla-A.
 
Miami Marlins - Los Angeles Dodgers. I Dodgers sono 4-7 nelle ultime 11 partite stagionali (Under 8-3) mentre i Marlins hanno perso le ultime 4 partite (punteggio totale 7-20). Los Angeles rimane avanti 4-2 negli ultimi 6 precedenti contro Miami. Questa notte per i Dodgers partirà Brett Anderson (3-4, 3.29 ERA) che è 1-1, 3.04 nelle ultime 4 da starter. I Marlins rispondono con Justin Nicolino (1-0, 0.00 ERA) che ha esordito in major senza concedere punti lungo 7 inning contro i Reds. In forse anche questa notte, dopo aver saltato le ultime 2 partite, Yasiel Puig per i Dodgers.
 
New York Mets - Cincinnati Reds. Dopo 7 sconfitte di fila ieri i Mets sono tornati alla vittoria per 2-0 a Milwaukee ma nelle ultime 8 partite rimangono con soli 11 punti segnati e ben 31 concessi. I Reds sono 6-2 nelle ultime 8 partite e hanno perso 6 degli ultimi 8 precedenti contro i Mets che inoltre in stagione hanno un ottimo 26-11 a Citi Field dopo i problemi in trasferta. Per New York questa notte partirà Noah Syndergaard (2-4, 4.03 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 4 da starter (0-2, 7.20) anche se in casa mantiene numeri molto migliori quest'anno (2-1, 2.13). Per i Reds partirà Johnny Cueto (4-4, 2.98 ERA) che nelle ultime 4 partite è imbattuto ma ha portato a casa solo 1 vittoria (1-0, 3.20) e in carriera contro Ny è 3-3. 4.12 anche se in 2 sfide in questa stagione non ha lanciato malissimo contro i battitori dei Mets.
 
Milwaukee Brewers - Minnesota Twins. Opener in questa serie di interleague con i Twins che sono 2-3 nelle ultime 5 partite stagionali mentre i Brewers sono 3-9 nelle ultime 12. Milwaukee quest'anno ha però vinto 2 delle 3 sfide stagionali in Minnesota. Questa notte per i Twins partirà Trevor May (4-5, 4.03 ERA) che è 1-2, 1.88 nelle ultime 4 partenze dove sta portando a casa meno del previsto visto che sta lanciando bene. I Brewers rispondono con Kyle Lohse (3-9, 6.30 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 6 uscite (0-5, 7.59) e che il 5 giugno scorso in casa dei Twins ha concesso 5 punti in 6 inning. Dopo aver saltato la partita di ieri questa notte potrebbero essere a disposizione sia Carlos Gomez, sia Aramis Ramirez per Milwaukee.
 
Houston Astros - New York Yankees. Gli Astros ieri si sono rifatti con una partita perfetta di Keuchel che ha lasciato all'asciutto l'attacco degli Yankees che ultimamente stava macinando punti. New York è stata superata 0-4 e Houston si porta 5-2 negli ultimi 7 precedenti contro gli Yankees. Gli Astros sono 3-2 nelle ultime 5 partite stagionali mentre gli Yankees sono 1-4 nelle ultime 5. La forza degli Astros sembra quella del Minute Maid Park dove hanno vinto 8 delle 10 uscite a giugno, portandosi ad un record interno di 24-14 in stagione. Questa notte per New York partirà Nathan Eovaldi (6-2, 4.95 ERA) che in trasferta non riesce a rendere quanto in casa (0-2, 10.59 nelle ultime 4 partenze fuori casa) mentre per gli Astros vedremo Vincent Velásquez (0-0, 4.15 ERA) che dopo le prime 3 partenze in major league è ancora alla ricerca della prima vittoria.
 
St. Louis Cardinals - Chicago Cubs. I Cubs, dopo 4 vittorie di fila, hanno perso gli ultimi 2 precedenti contro i Cardinals che hanno il miglior record della lega dopo lo sweep a Miami e il 5-1 nelle ultime 6 partite (Over 4-1-1). I Cubs sono 5-5 nelle ultime 10 partite e questa notte partiranno con Jake Arrieta (7-5, 3.07 ERA) che ha un ottimo 3-1, 2.77 nelle ultime 4 da starter oltre ad essere 5-1, 2.78 in 7 partenze stagionali fuori casa. I Cardinals rispondono con John Lackey (6-4, 3.41 ERA), perfetto con 4-0, 1.86 nelle ultime 4 da starter dopo la terribile uscita in Colorado l'8 giugno scorso (10 punti in 4 inning). Lackey e Arrieta si sono sfidati lo scorso 7 maggio e in quell'occasione vinse Lackey con 1 punto concesso in 7.2 inning. Anche per questa notte i Cubs hanno in dubbio Kris Bryant. Sfruttiamo la serie positiva dei Cardinals @1.85 su Eurobet (stake 2).
 
Oakland Athletics - Kansas City Royals. I Royals sono 7-3 nelle ultime 10 partite stagionali mentre gli Athletics continuano nella loro ripresa e si portano 9-2 nelle ultime 11. Kansas City ha vinto 5 degli ultimi 6 precedenti contro Oakland. Questa notte per i Royals partirà Edinson Volquez (7-4, 3.33 ERA), perfetto nelle ultime 3 da starter (3-0, 3.63) e 2-2, 3.50 in 6 partenze stagionali fuori casa. Gli Athletics rispondono con Jesse Hahn (5-5, 3.40 ERA), imbattuto nelle ultime 4 uscite dove ha portato a casa 3 vittorie (3-0, 2.52) oltre ad aver vinto anche il 18 aprile scorso a Kansas City (0 punti in 5.1 inning).
 
Los Angeles Angels - Seattle Mariners. I Mariners sono 1-3 nelle ultime 4 partite stagionali mentre gli Angels sono 3-1 nelle ultime uscite in casa. Los Angeles ha anche vinto 4 degli ultimi 5 precedenti contro Seattle. Questa notte per gli Angels vedremo Matt Shoemaker (4-5, 5.20 ERA), inconsistente nelle ultime 5 uscite (1-1, 4.13) oltre a non aver vinto ancora dopo 4 decisioni stagionali all'Angel Stadium of Anaheim. Shoemaker ha fatto però molto bene in entrambe le uscite stagionali contro i Mariners che rispondono con Taijuan Walker (5-6, 4.94 ERA), perfetto nelle ultime 3 da starter (3-0, 2.33) anche se in 8 apparizioni stagionali in trasferta tiene un pessimo 7.03 ERA.
 
San Diego Padres - Arizona Diamondbacks. I Diamondbacks sono 8-5 nelle ultime 13 partite stagionali mentre i Padres sono 3-7 nelle ultime 10. Arizona rimane avanti 3-1 anche nei 4 precedenti contro San Diego (ma 5-5 nel totale di 10 scontri stagionali contro i Padres). Questa notte per i Diamoncbacks partirà Robbie Ray (2-2, 1.78 ERA) che è alla 6° partenza stagionale ma finora sta facendo meglio in trasferta (2-1, 1.37). I Padres rispondono con Tyson Ross (4-7, 3.61 ERA) che è 2-3, 3.77 nelle ultime 5 da starter. I due pitcher si sono affrontati sabato scorso con vittoria di Ross (1 punto concesso) che fece bene contro Arizona anche il 9 maggio scorso (2 punti in 6 inning). Il pitcher di San Diego si porta così 3-3, 2.73 (11 partite, 10 start) contro i Dbacks.
 
San Francisco Giants - Colorado Rockies. I Giants ieri sono passati 13-8 contro i Padres per quella che è appena la 3° vittoria nelle ultime 12 uscite in casa. In generale San Francisco è però 6-3 nelle ultime 9 partite stagionali mentre i Rockies sono 4-1 nelle ultime 5. I Giants hanno incredibilmente perso 7 degli ultimi 10 precedenti contro Colorado. Questa notte i Giants schierano Tim Hudson (5-6, 4.52 ERA) che è 2-2, 2.13 nelle ultime 4 partenze in casa. Hudson è stato pessimo il 24 maggio scorso nella sconfitta contro Colorado (8 punti in 3.2 inning) su cui ora è 5-4, 4.77 in 18 partenze in carriera. In quel 24 maggio, come questa notte, i Rockies schierarono Chad Bettis (3-2, 3.44 ERA) che uscì trionfante con 2 punti concessi in 8.1 inning. Bettis è 1-2, 4.96 nelle ultime 3 partenze stagionali. Mentre San Francisco spera di recuperare Carlos Gonzalez già da questa notte, Colorado dovrebbe ritrovare Rafael Betancourt entro la fine di questa serie.

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03