Pronostici Baseball MLB: Orioles - Rangers, Angels - Yankees e partite del 29 giugno

Mike Trout, Los Angeles Angels

Pubblicato il da

La settimana di baseball americano inizia con nove partite in programma. Si parte con Baltimore Orioles - Texas Rangers per chiudere a notte inoltrata con Oakland Athletics - Colorado Rockies. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 29 giugno.


Baltimore Orioles - Texas Rangers. Ieri gli Orioles hanno chiuso lo sweep sugli Indians vincendo con un punteggio totale di 12-0 il doubleheader domenicale e portandosi così 7-1 nelle ultime 8 partite mentre i Rangers all'esatto contrario sono 1-7 con i principali problemi che arrivano dall'attacco anche se è tornato in squadra Josh Hamilton che dovrebbe rientrare nella serie, forse già da questa notte. Texas ha anche perso 9 degli ultimi 10 precedenti contro Baltimore. Questa notte per gli Orioles partirà Bud Norris (2-6, 6.70 ERA) che non ha portato a casa vittorie nelle ultime 3 partenze (0-2, 5.71) mentre per i Rangers vedremo Wandy Rodriguez (4-3, 4.06 ERA) che sta facendo molto bene anche in trasferta, imbattuto nelle ultime 6 partenze fuori casa (4-0, 2.35). Ieri nel doubleheader Baltimore è stata impressionante oltre al predominio degli Orioles nelle ultime sfide contro Texas, ma puntiamo sugli underdogs Rangers @2.15 su Gioco Digitale (stake 2) e affidandoci all'ottimo Rodriguez contro un Norris in involuzione anche se fa paura il 10-1 nelle ultime 11 partite interne degli Orioles quindi ci muoviamo a stake basso.
 
Philadelphia Phillies - Milwaukee Brewers. Buon momento per i Brewers che sono 4-2 nelle ultime 6 partite (Over 5-1) mentre i Phillies sono 1-3 nelle ultime 4. Philadelphia ha perso le ultime 4 sfide contro Milwaukee. Questa notte i Brewers schierano Jimmy Nelson (4-8, 4.34 ERA) che arriva dall'ottima prova contro i Mets (1 punto in 8 inning) ma rimane 2-3, 5.59 nelle ultime 5 da starter oltre al 2-5, 4.74 in 8 partenze stagionali fuori casa. I Phillies rispondono con Sean O'Sullivan (1-5, 5.34 ERA) che martedì scorso ha concesso ben 6 punti in 4.1 inning agli Yankees e non trova vittorie da 7 uscite consecutive (0-3, 6.28).
 
Toronto Blue Jays - Boston Red Sox. I Blue Jays hanno messo a segno uno sweep da 3-0 il 12-14 giugno a Fenway Park, portandosi così 5-1 nelle ultime 6 sfide stagionali contro i Red Sox. Toronto è 3-1 nelle ultime 4 partite (Under 3-1) mentre Boston è 6-4 nelle ultime 10 (Over 6-4) anche se ieri i Red Sox hanno vinto, una notizia buona solo in parte visto che nelle ultime 4 uscite dopo un successo non sono mai riusciti a replicare con un altra vittoria. Questa notte per i Blue Jays partirà R.A. Dickey (3-7, 4.88 ERA) che è 1-2, 3.38 nelle ultime 5 da starter e in questo 2015 ha un pessimo 0-2, 6.16 in 3 sfide contro Boston. Per i Red Sox vedremo invece Clay Buchholz (5-6, 3.68 ERA) che è stato ottimo nelle ultime 2 uscite (2-0, 1.93). Buchholz ha già affrontato 3 volte Toronto in stagione con un poco solido 1-1, 6.60. Dopo le ultime 4 partite saltate anche questa notte non dovrebbe essere a disposizione Hanley Ramirez per Boston.
 
Tampa Bay Rays - Cleveland Indians. Gli Indians sono 2-7 nelle ultime 9 partite stagionali mentre i Rays sono 2-5 nelle ultime 7. Le due squadre si sono divise la posta in palio negli ultimi 10 precedenti. Questa notte per Tampa partirà Nathan Karns (4-3, 3.28 ERA), imbattuto nelle ultime 3 uscite in cui ha lanciato benissimo (1-0, 1.04) concedendo solo 1 punto in 17.1 inning totali. Per Cleveland vedremo Cody Anderson (0-0, 0.00 ERA) che proprio contro Tampa il 21 giugno scorso ha fatto benissimo nel suo debutto in major league ed unica partenza finora (0 punti in 7.2 inning).
 
Cincinnati Reds - Minnesota Twins. I Twins hanno perso 5 delle ultime 8 partite stagionali mentre i Reds arrivano da 3 sconfitte di fila in cui hanno segnato appena 4 punti totali. Questa notte per Cincinnati partirà Mike Leake (5-4, 3.91 ERA) che è imbattuto nelle ultime 4 da starter in cui ha portato a casa 3 vittorie (3-0, 2.88). Per Minnesota vedremo Mike Pelfrey (5-4, 3.06 ERA) che invece non ha trovato vittorie nelle ultime 3 uscite (0-2, 5.89).
 
Houston Astros - Kansas City Royals. I Royals arrivano da 4 vittorie consecutive, tutte in trasferta mentre gli Astros sono 4-6 nelle ultime 10 partite stagionali. Kansas City ha però perso gli ultimi 3 precedenti contro Houston. Questa notte per gli Astros partirà Lance McCullers (3-2, 2.33 ERA) che è 1-2, 3.63 nelle ultime 4 uscite ma in stagione in casa è ancora imbattuto con ottime statistiche (2-0, 1.17 in 4 start). Per i Royals vedremo Joe Blanton (2-0, 1.73 ERA), grande sorpresa, a volte promosso dal bullpen con 2 vittorie su 2 in stagione.
 
Arizona Diamondbacks - Los Angeles Dodgers. I Dodgers sono 3-1 nelle ultime 4 partite stagionali mentre i Diamondbacks arrivano da 3 sconfitte in cui sono calati specialmente in attacco con 8 punti totali segnati. I Dodgers hanno dominato vincendo gli ultimi 7 precedenti contro i Dbacks, compreso lo sweep del 8-10 giugno in Arizona. Los Angeles è così 7-2 nelle 9 sfide stagionali di quest'anno e partirà con Mike Bolsinger (4-2, 2.95 ERA) che non ha mai vinto nelle ultime 3 da starter (0-1, 5.52) anche se l'8 giugno scorso ha superato Arizona (2 punti in 7 inning). Bolsinger è 0-1, 3.81 in 5 partenze stagionali fuori casa. Per i Dbacks vedremo Allen Webster (1-1, 6.46 ERA) che ha vinto al suo debutto con Arizona ma ha fatto molto male nelle sucessive 2 uscite (1-1, 7.63).
 
Oakland Athletics - Colorado Rockies. I Rockies sono 5-3 nelle ultime 8 partite stagionali (Over 6-2) mentre gli Athletics arrivano da 3 sconfitte di fila dopo una serie da 9-2 nelle precedenti 11 partite. Oakland ha però vinto le ultime 3 sfide contro Colorado. Questa notte per i padroni di casa partirà Kendall Graveman (4-4, 3.86 ERA) che è 1-2, 1.86 nelle ultime 4 uscite ma in stagione non ha ancora vinto in casa dopo 4 partenze (0-3, 7.84). Per i Rockies vedremo David Hale (2-2, 5.86 ERA) che non ha vinto nessuna delle ultime 3 uscite in cui ha lanciato male (0-2, 8.04).
 
Los Angeles Angels  - New York Yankees. Gli Yankees sono 3-5 nelle ultime 8 partite stagionali mentre gli Angels sono 5-2 nelle ultime uscite in casa. Gli Yankees dalla loro hanno una netta supremazia negli ultimi 8 precedenti contro LA (7-1). Questa notte per New York partirà CC Sabathia (3-7, 5.65 ERA) che è 0-0, 7.47 nelle ultime 3 da starter. Sabathia ha vinto nel precedente del 7 giugno contro LA (2 punti in 6 inning) e in carriera è 9-8, 3.97 (19 start) sugli Angels che rispondono con C.J. Wilson (5-6, 3.92 ERA) che era contrapposto proprio a Sabathia il 7 giugno scorso dove fece però male (6 punti in 7 inning) oltre ad arrivare dalla sua peggior prestazione stagionale (7 punti in 3.1 inning contro Houston). Wilson è 1-2, 6.61 nelle ultime 3 partenze in casa. L'attacco di Ny sta facendo bene ma Sabathia sul monte di lancio no, specialmente contro Mike Trout che è una spina nel fianco per gli Yankees.