Pronostici Baseball MLB: Cubs - Cardinals, Mariners - Tigers e partite del 7 luglio

Detroit Tigers

Pubblicato il 07/07/2015 da Stefano "Guru" Guerri

Martedì ricco di sfide di baseball americano con diciasette partite visti anche i recuperi con le doppie sfide Chicago Cubs - St.Louis Cardinals e Kansas City Royals - Tampa Bay Rays. Ecco le analisi di tutte le partite e i pronostici MLB del 7 luglio.


Chicago Cubs - St. Louis Cardinals. Ieri i Cubs sono passati con un netto 6-0 sui Cardinals, stoppando così una serie di 7 sconfitte di fila contro St.Louis su cui ci sarà una doppia sfida oggi. I Cardinals sono 6-1 nelle ultime trasferte mentre i Cubs sono 5-2 nelle ultime 7 partite stagionali in cui hanno concesso appena 11 punti totali. Nella prima sfida per i Cardinals partirà Tyler Lyons (2-0, 5.09 ERA) che arriva da 2 vittorie ed è imbattuto da 5 uscite (2-0, 5.87) mentre per i Cubs vedremo Jake Arrieta (8-5, 2.80 ERA), impressionante nelle ultime 2 uscite in cui ha concesso appena 2 punti in 24 inning totali (2-0, 0.75). Arrieta ha 1 vittoria e 1 sconfitta in 2 sfide contro St.Louis quest'anno (0 punti in 7 inning nella prima sfida vinta ma 5 punti in 5.1 inning nella sconfitta del 7 maggio a St.Louis). Per la seconda sfida i Cubs schierano Dallas Beeler (2014: 0-2, 3.27) alla prima da starter quest'anno dove non stava impressionando nemmeno in Tripla-A (1-5, 6.33 in 13 start). Per i Cardinals vedremo Tim Cooney (0-0, 5.40 ERA) alla 3° partenza stagionale (6-4, 2.74 in 14 start in AAA).
 
Kansas City Royals - Tampa Bay Rays. Ieri la sfida è stata rinviata per il doubleheader di oggi con i Royals che sono 2-5 nelle ultime 7 partite (Under 4-2-1) mentre i Rays sono 1-7 nelle ultime 8 (Over 6-1-1). Kansas City ha vinto 6 degli ultimi 8 precedenti contro Tampa. Nella prima sfida per i Royals partirà Chris Young (7-4, 2.64 ERA) che è 1-1, 2.38 nelle ultime 2 uscite ma in 3 sfide in carriera contro Tampa è solo 1-2, 7.77. Per i Rays vedremo Matt Moore (0-0, 7.71 ERA) che ha concesso 4 punti in 4.2 inning nella sua unica partenza stagionale. Nella seconda sfida per Kansas City vedremo Edinson Volquez (8-4, 3.48 ERA), imbattuto nelle ultime 5 partenze (4-0, 3.99) e in 3 sfide in carriera contro Tampa è 2-0, 2.66. I Rays rispondono con Matt Andriese (3-2, 3.24 ERA) che è 2-1, 3.48 nelle ultime 4 partenze.
 
Pittsburgh Pirates - San Diego Padres. Ieri, nell'opener a Pittsburgh, i Pirates sono passati di misura 2-1 sui Padres che però rimangono avanti 4-3 negli ultimi precedenti contro Pittsburgh. La franchigia di San Diego è 2-6 nelle ultime 8 partite stagionali (Under 5-2-1) mentre Pittsburgh è 6-1 nelle ultime 7 (Over 4-3). Questa notte per i Pirates vedremo Franciso Liriano (5-6, 2.99 ERA) che ha segnato ben 7 partite di qualità nelle ultime 8 uscite (4-2, 1.98), compresa la sfida del 29 maggio scorso a San Diego (0 punti in 6 inning). I Padres rispondono con Tyson Ross (5-7, 3.63 ERA) che arriva da 2 vittorie ed è imbattuto da 3 partenze (2-0, 2.57). In carriera dopo 4 sfide contro i Pirates Ross è 1-2, 3.55.
 
Washington Nationals - Cincinnati Reds. Ottimo debutto della serie a Washington per i Reds che sono passati 3-2 e che si portano 5-1 negli ultimi 6 precedenti contro Washington. Cincinnati è 3-7 nelle ultime 10 partite mentre i Nationals hanno stoppato una serie di 4 vittorie e in queste ultime 5 partite hanno concesso un totale di soli 10 punti. Questa notte i padroni di casa proveranno a rifarsi con Max Scherzer (9-6, 1.82 ERA), impressionante nelle ultime 4 da starter (3-1, 1.05) mentre i Reds rispondono con Johnny Cueto (5-5, 2.84 ERA) che ha portato a casa 2 vittorie nelle ultime 6 uscite (2-1, 2.75). Cueto è 6-3, 4.06 in 10 sfide in carriera contro Washington, compreso un 2-2, 3.76 al Nationals Park.
 
New York Yankees - Oakland Athletics. Gli Athletics, che hanno vinto 5 degli ultimi 6 precedenti contro Ny, sono però 4-6 nelle ultime 10 partite stagionali mentre gli Yankees sono 3-1 nelle ultime 4. Questa notte per Oakland partirà Sonny Gray (9-3, 2.09 ERA) che ha saltato le ultime 2 partite per un problema fisico. Gray è 5-1, 2.70 nelle ultime 7 partenze ma ha concesso 8 punti negli ultimi 12 inning incrementando la propria ERA da un impressionante 1.60 a una comunque ottima 2.09. Gray ha concesso 2 punti nella vittoria del 29 maggio scorso con gli Yankees che rispondono con Nathan Eovaldi (8-2, 4.52 ERA) che arriva da 3 vittorie di fila (3-0, 2.08) ma il 30 maggio scorso ha perso ad Oakland l'ultimo precedente contro gli A's (3 punti in 4.2 inning).
 
Boston Red Sox - Miami Marlins. Buon momento dei Red Sox che sono 6-2 nelle ultime 8 partite e ospitano i Marlins che continuano a faticare in trasferta (2-9 nelle ultime 11 partite fuori casa). Miami ha anche perso le ultime 5 sfide di interleague contro Boston. Questa notte per i Red Sox partirà Wade Miley (8-7, 4.53 ERA) che sta facendo bene nelle ultime 4 uscite (3-1, 3.04) oltre ad essere 2-2, 0.99 in 4 sfide (in maglia Dbacks) contro Miami. Per i Marlins vedremo Dan Haren (6-5, 3.45 ERA) che non trova vittorie da 4 uscite di fila (0-3, 4.88).
 
Cleveland Indians - Houston Astros. Ieri vittoria 9-4 degli Astros nell'opener a Cleveland con Houston che però rimane dietro 3-7 negli ultimi 10 precedenti contro gli Indians. I texani faticano in trasferta (9-17 nelle ultime 26 partite fuori casa) mentre la franchigia dell'Ohio arriva da 3 sconfitte di fila e questa notte proverà a riprendersi con Corey Kluber (3-9, 3.64 ERA) che non vince da 6 uscite di fila (0-4, 4.07) anche se in carriera contro Houston è 3-1, 1.90 dopo 4 sfide. Gli Astros rispondono con Vincent Velasquez (0-0, 4.21 ERA) che non ha ancora portato a casa vittorie decisive nelle ultime 5 uscite (0-0, 4.21).
 
Texas Rangers - Arizona Diamondbacks. I Rangers cercano di uscire dallo sweep contro gli Angels dove, a fronte di solo 8 punti segnati in 3 partite, hanno concesso ben 33 punti agli avversari (Over 3-0). Arizona invece è 3-1 nelle ultime 4 partite stagionali ma ha vinto solo 1 degli ultimi 4 precedenti contro i Rangers. Questa notte per i Diamondbacks partirà Robbie Ray (2-4, 2.55 ERA) che arriva da 3 sconfitte consecutive (0-3, 5.60) mentre per i Rangers vedremo Yovani Gallardo (7-6, 2.56 ERA) che è imbattuto nelle ultime 6 partenze (2-0, 0.69) in cui sta lanciando benissimo come visto nelle ultime 4 uscite in cui non ha concesso punti lungo un totale di ben 26.1 inning. Gallardo inoltre è 7-1, 2.12 in 11 partenze in carriera contro Arizona.
 
Minnesota Twins - Baltimore Orioles. I Twins hanno vinto 4-2 l'opener di ieri contro gli Orioles su cui Minnesota si porta avanti 4-3 negli ultimi 7 precedenti. Minnesota è però 4-5 nelle ultime 9 uscite stagionali mentre Baltimore è 2-6 nelle ultime 8. Questa notte per gli Orioles partirà Kevin Gausman (1-0, 3.09 ERA) che non è stato decisivo nelle ultime 2 uscite pur lanciando bene (0-0, 1.59) mentre i Twins rispondono con Kyle Gibson (6-6, 3.04 ERA) che arriva da 2 ottime vittorie consecutive (2-0, 1.23).
 
Milwaukee Brewers - Atlanta Braves. Opener in trasferta vincente per i Braves che ieri sono passati 5-3 portandosi 9-2 negli ultimi 11 precedenti contro Milwaukee. I Brewers hanno così stoppato una serie di 8 vittorie, con un attacco che nelle ultime 6 uscite ha messo a referto ben 45 punti. I Braves sono 5-1 nelle ultime 6 partite (Under 4-1-1) e questa notte schierano Manny Banuelos (0-0, 0.00 ERA) che ha lanciato per 5.2 inning nel suo debutto MLB prima del problema al dito che lo ha rimesso in ghiaccio. Per i Brewers vedremo invece Tyler Cravy (0-1, 2.00 ERA) che nella sua prima partenza MLB ha concesso solo 1 punto in 7 inning impressionando contro St.Louis, anche se non è arrivata la vittoria per un attacco lasciato all'asciutto dai Cardinals.
 
Chicago White Sox - Toronto Blue Jays. Ieri i White Sox hanno aperto la serie interna contro Toronto vincendo 4-2 e portandosi 7-3 negli ultimi 10 precedenti contro i Blue Jays. Chicago è 5-1 nelle ultime 6 partite stagionali mentre i Blue Jays sono 2-6 nelle ultime 8. Questa notte per Toronto partirà Felix Doubront (0-0, 3.86 ERA) che torna come starter in MLB dove in carriera è 28-23, 4.78 (73 start). Quest'anno Doubront non ha fatto bene neanche in AAA (1-3, 2.44 in 9 start). I White Sox rispondono con Jose Quintana (4-7, 3.81 ERA) che ha segnato 7 partenze di qualità in fila ed è 2-1, 2.81 nelle ultime 5 da starter. In carriera Quintana ha un ottimo 4-1, 1.80 (6 start) contro Toronto.
 
Colorado Rockies - Los Angeles Angels. Gli Angels, che hanno vinto gli ultimi 7 precedenti di fila contro Colorado, sono in un buon momento della stagione con 7-1 nelle ultime 8 partite. In particolare sta facendo bene l'attacco con ben 33 punti totali a referto nelle ultime 3 partite. I Rockies sono invece 2-7 nelle ultime 9 partite e questa notte schierano Chad Bettis (4-3, 3.67 ERA) che è 2-1, 3.50 nelle ultime 3 da starter e quest'anno è 2-1, 2.84 nelle 5 uscite interne in cui ha lanciato finora. Gli Angels ribattono con Andrew Heaney (1-0, 1.38 ERA ERA) che si prepara alla sua 3° da starter quest'anno dopo aver fatto bene contro Ny martedì scorso (1 punto in 7 inning). A LA sperano di non rivederlo come lo scorso anno (0-3, 6.93 in 5 uscite con Miami).
 
Seattle Mariners - Detroit Tigers. Ieri i Tigers sono esplosi con il 12-5 vincente nell'opener a Seattle su cui però rimangono dietro 2-4 negli ultimi 6 precedenti. Si tratta di un impressionante 16° Over di fila per la franchigia di Detroit che è 3-4 nelle ultime 7 partite stagionali mentre Seattle è 4-3. Questa notte per i Mariners Taijuan Walker (7-6, 4.34 ERA) proverà ad allungare a 6 la striscia di vittorie consecutive (5-0, 1.67 nelle ultime 5 da starter). In casa quest'anno Walker è 2-2, 2.79 in 6 partenze e dopo un avvio di stagione non al meglio (7.33 ERA a maggio) ha cambiato letteralmente passo. Per i Tigers vedremo Kyle Ryan (1-2, 4.55 ERA) che non ha portato a casa vittorie nelle ultime 4 uscite (0-2, 4.71). Proviamo a giocare su quello che sarebbe il 17° over per Detroit con Over 7.5 @1.95 su Betclic (stake 2).
 
Los Angeles Dodgers - Philadelphia Phillies. Ieri i Dodgers hanno vinto 10-7 nell'opener contro i Phillies che però rimangono avanti 5-4 negli ultimi 9 precedenti contro Los Angeles. Philadelphia si ritrova 1-7 nelle ultime 8 partite (Over 6-2) mentre i Dodgers sono 4-5 nelle ultime 9 uscite in casa. Questa notte per i Phillies vedremo Chad Billingsley (0-2, 7.71 ERA), ex Dodgers che però non ha ancora vinto dopo 4 partenze stagionali, mentre Los Angeles schiera Brett Anderson (5-4, 3.00 ERA), imbattuto da 4 uscite di fila in cui ha incassato 3 vittorie (3-0, 1.61). Anderson è 2-1, 3.09 in 8 partenze in casa quest'anno.
 
San Francisco Giants - New York Mets. Ieri i Mets hanno vinto 3-0 nell'opener a San Francisco rimanendo però nettamente indietro con 3-8 negli ultimi 11 precedenti contro i Giants che hanno allungato a 7 la serie di sconfitte consecutive. I Mets sono 3-1 in questo road-trip e schierano Bartolo Colon (9-6, 4.55 ERA) che ha portato a casa solo 1 vittoria nelle ultime 5 da starter (1-3, 4.45) e arriva da un mese di giugno negativo con 5.40 ERA. Per i Giants vedremo Matt Cain (0-1, 9.00 ERA), rientrato dall'infortunio e pronto per la 2° partenza stagionale dopo il pessimo debutto (5 punti in 5 inning nella sconfitta contro i Marlins della scorsa settimana).