Pronostici Baseball MLB: Red Sox - White Sox, Giants - Brewers e partite del 27 luglio

John Danks, Chicago White Sox

Pubblicato il 27/07/2015 da Stefano "Guru" Guerri

La settimana di baseball americano riprende con nove match in programma. Si inizia con Baltimore Orioles - Atlanta Braves per chiudere nella notte con la sfida San Francisco Giants - Milwaukee Brewers. Ecco analisi e pronostici MLB del 27 luglio.


Baltimore Orioles - Atlanta Braves. Dopo 3 sconfitte di fila ieri i Braves sono tornati al successo a St.Louis (Under 4-0). Gli Orioles arrivano invece da 2 vittorie a Tampa dopo 4 sconfitte consecutive (Under 4-1-1). Questa notte per Atlanta partirà Alex Wood (7-6, 3.78 ERA) che è 1-1 (7.30 ERA, 1.78 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Wood è 5-2, 3.11 ERA in 12 partenze in trasferta. Per Baltimore vedremo Kevin Gausman (1-2, 5.18 ERA) alla sua 4° partenza stagionale. Mercoledì scorso ha concesso 4 punti in 6 inning agli Yankees, richiamato dalla Tripla-A dove era stato spedito dopo i 7 punti concessi in 3.2 inning il 7 luglio scorso in Minnesota.
 
Boston Red Sox - Chicago White Sox. I White Sox arrivano dallo sweep di 4 vittorie a Cleveland (punteggio totale 26-5), 8° successo nelle ultime 9 trasferte (rispetto al 1-5 nelle ultime 6 in casa). I Red Sox hanno vinto 2 delle ultime 3 partite a chiusura della serie di 7 sconfitte consecutive. Questa notte per Boston partirà Joe Kelly (2-6, 5.74 ERA) che è 0-2 (7.07 ERA, 1.79 WHIP) nelle ultime 3 uscite. In stagione Kelly è solo 1-3, 5.54 ERA dopo 8 partenze in casa. Per Chicago vedremo John Danks (5-8, 4.66 ERA) che è 1-0 (3.18 ERA, 1.29 WHIP) nelle ultime 3 uscite.
 
Cleveland Indians - Kansas City Royals. I Royals sono 4-2 nelle ultime 6 partite (Under 5-0-1) mentre gli Indians arrivano dalle 4 sconfitte contro i White Sox e sono 1-5 nelle ultime 6 partite stagionali (Over 4-2). I Royals sono avanti 5-4 in 9 scontri stagionali contro Cleveland (Over 6-2-1). Questa notte per Kansas City partirà Edinson Volquez (9-5, 3.15 ERA) che è 1-1 (1.86 ERA, 1.40 WHIP) che lo scorso 7 maggio a Cleveland non ha lanciato benissimo. Cleveland risponde con Cody Anderson (2-1, 1.91 ERA) che, dopo aver concesso solo 3 punti in 30.1 inning totali nelle prime 4 uscite (di cui 1 punto in 14.1 inning in casa), mercoledì scorso a Milwaukee ha concesso 4 punti in soli 2.2 inning. 
 
Tampa Bay Rays - Detroit Tigers. Ieri i Tigers hanno perso 1-11 chiudendo in negativo anche la serie a Boston. Non finisce il momento no di Detroit che è 3-6 nelle ultime 9 partite mentre i Rays arrivano da 2 sconfitte in casa contro gli Orioles e anche loro sono 3-6 nelle ultime 9 partite (Under 6-1-2). Questa notte per i Tigers partirà Anibal Sanchez (10-7, 4.59 ERA) che ha vinto 7 decisioni di fila ed è 3-0 (4.26 ERA, 1.63 WHIP, O/U 3-0) nelle ultime 3 uscite nonostante non abbia lanciato benissimo. Per Tampa vedremo Nathan Karns (5-5, 3.47 ERA) che ha stoppato una serie di 4 partenze senza vittorie dopo l'ultimo successo sui Phillies (0 punti in 5 inning). Karns è 1-1 (4.50 ERA, 1.17 WHIP) nelle ultime 3 uscite e in questa stagione sta andando leggermente meglio in trasferta (3-1, 3.13 ERA, .207 batting average) rispetto alle prestazioni in casa (2-4, 3.71 ERA, .255 batting average).
 
Texas Rangers - New York Yankees. 2 vittorie di fila in Minnesota che portano gli Yankees 6-1 nelle ultime 7 partite (4 Over di fila dopo 3 Under) mentre i Rangers ieri hanno stoppato una serie di 4 vittorie nella sconfitta 7-13 in casa degli Angels. Texas rimane però la peggior squadra in casa (16-26) e questa notte partirà con Matt Harrison (1-1, 5.40 ERA) che, dopo l'esordio con 6 punti concessi in 4 inning, si è ripreso nell'ultima uscita con 0 punti in 6 inning nella vittoria in Colorado. Per gli Yankees, che hanno perso nettamente i 3 precedenti in casa contro Texas quest'anno (punteggio totale 15-30), partirà Ivan Nova (2-3, 3.34 ERA) che ha stoppato una serie di 3 sconfitte nella vittoria su Baltimore mercoled' scorso (2 punti concessi in 6 inning).
 
Chicago Cubs - Colorado Rockies. I Cubs arrivano dallo sweep di 3 sconfitte in casa contro i Phillies a cui hanno concesso 21 punti, soffrendo anche in attacco (no-hitter contro Cole Hamels). Chicago è in forte calo 2-5 nelle ultime 7 partite mentre i Rockies ieri si sono imposti 17-7 sui Reds, anche se rimangono 3-5 nelle ultime 8 partite stagionali. I Cubs hanno vinto 2 delle 3 sfide in Colorado a metà maggio (Over 2-1) e questa notte partiranno con Kyle Hendricks (4-5, 3.66 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 3 uscite (0-1, 2.89 ERA, 1.02 WHIP) con ultimo successo ormai datato 5 luglio. Per Colorado vedremo invece Jorge De La Rosa (6-4, 4.62 ERA), anche lui incapace di vincere nelle ultime 3 partenze (0-1, 5.29 ERA, 1.24 WHIP). De La Rosa è imbattuto in carriera contro i Cubs (4-0, 2.32 ERA in 6 start), così come Hendricks lo è contro Colorado anche se solo con 2 start (1-0, 4.38 ERA).
 
St. Louis Cardinals - Cincinnati Reds. Ieri i Cardinals hanno stoppato una serie di 5 vittorie consecutive nella sconfitta 2-3 contro i Braves (Under 4-1-1). I Reds sono stati superati 7-17 in Colorado e si portano 3-6 nelle ultime 9 partite (Over 6-2-1). Dopo aver perso la prima partita a Cincinnati, i Cardinals hanno vinto le ultime 5 sfide stagionali contro i Reds, compreso lo sweep vincente di 3 partite a St.Louis (punteggio totale 13-4). Questa notte per Cincinnati partirà Raisel Iglesias (1-2, 5.45 ERA) alla sua 7° partenza in carriera. Il suo debutto è stato il 12 luglio scorso proprio contro i Cardinals (3 punti in 5 inning, no-decision). Iglesias non ha trovato vittorie nelle ultime 3 uscite (0-1, 6.89 ERA, 1.72 WHIP, O/U 3-0). Per i Cardinals vedremo Lance Lynn (7-5, 2.80 ERA) che ha concesso 2 punti o meno in 8 delle ultime 9 uscite, ed è 1-1 (4.24 ERA, 1.18 WHIP) nelle ultime 3.
 
Seattle Mariners - Arizona Diamondbacks. I Diamondbacks hanno vinto 3 partite su 4 nella serie interna contro i Brewers (Under 3-1) senza concedere nemmeno un punto nelle ultime 2 uscite. I Mariners sono 4-2 nelle ultime 6 partite (Over 5-1) e questa notte proveranno a continuare il momento positivo con Mike Montgomery (4-4, 3.25 ERA) che però non vince da 3 uscite di fila (0-2, 9.22 ERA; 2.12 WHIP) dopo gli 8 punti concessi in appena 2.2 inning nell'ultima uscita contro Detroit. Montgomery quest'anno sta tenendo un 0.99 WHIP in 5 uscite in casa dove però è solo 1-3 (3.15 ERA). Per Arizona vedremo Robbie Ray (3-5, 2.72 ERA) che ha perso 4 delle ultime 5 partite ed è 1-1 (3.12 ERA, 1.21 WHIP) nelle ultime 3.
 
San Francisco Giants - Milwaukee Brewers. I Giants ieri hanno completato lo sweep sugli Athletics per la 5° vittoria di fila, l'11° nelle ultime 12 partite. I Brewers hanno chiuso 1-3 la serie in Ariona segnando appena 5 punti e portandosi 1-4 nelle ultime 5 partite, dopo la serie di 4 vittorie consecutive. I Giants hanno inflitto uno sweep vincente di 3 partite a Milwaukee a fine maggio scorso, chiudendo con un punteggio totale di 17-8. Questa notte per San Francisco partirà Chris Heston (10-5, 3.18 ERA) che sta andando alla grande, come tutta la squadra, con 4-0, 2.03 ERA nelle ultime 6 uscite. Henston ha lasciato all'asciutto San Diego nell'ultima uscita, per 1 solo punto concesso in un totale di 21.3 punti nelle ultime 3 partite. I Brewers schierano invece Kyle Lohse (5-11, 6.29 ERA) che sta passando una stagione difficile come confermato anche nelle ultime 3 uscite (0-2, 6.60 ERA, 1.93 WHIP). Lohse è 3-4, 5.08 ERA in 8 partenze in carriera contro San Francisco di cui subisce Hunter Pence (.340 batting average), particolarmente attivo nelle recenti uscite. Puntiamo su quella che sarebbe la 7° vittoria di fila di San Francisco su Milwaukee con i Giants @1.60 su Eurobet (stake 4) che sono in un momento formidabile che speriamo possa continuare.