Pronostici Baseball MLB: Blue Jays - Athletics, Dodgers - Nationals e partite del 11 Agosto

Zach Greinke, Los Angeles Dodgers

Pubblicato il da

Quindici partite in questo martedì di baseball americano. Si inizia nella notte, ore 01:00, con Toronto Blue Jays - Oakland Athletics mentre in chiusura vedremo San Francisco Giants - Houston Astros. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 11 agosto.


Toronto Blue Jays - Oakland Athletics. Continua il grande momento dei Blue Jays che arrivano da 9 vittorie di fila (Under 6-3) e sono 11-1 nelle ultime 12 partite. Gli Athletics arrivano da 3 vittorie di fila sugli Astros e sono 6-3 nelle ultime 9 partite (Under 5-4). Questa notte per Toronto, che a luglio ha vinto 2 delle 3 sfide ad Oakland, partirà con Drew Hutchison (10-2, 5.42 ERA) che è imbattuto con 1-0 (7.07 ERA, 1.86 WHIP) nonostante ben 17 punti concessi in soli 14 inning. Hutchison rimane con un solido 8-1, 2.69 ERA in 11 partenze al Rogers Centre quest'anno. Per gli Athletics vedremo Kendall Graveman (6-7, 3.90 ERA) che non vince da 5 settimane con 0-3 in questa serie di 5 partite.
 
Tampa Bay Rays - Atlanta Braves. I Rays sono 5-2 nelle ultime 7 partite (Over 6-1), aiutati da un attacco che viaggia con 5.4 punti di media nelle ultime 12 uscite. I Braves sono 5-3 nelle ultime 8 partite (Over 5-1-2). Solo 2 partite giocate ad Atlanta in stagione con una vittoria per parte. Questa notte per Tampa partirà Erasmo Ramirez (8-4, 3.83 ERA) che non vince da 4 uscite di fila e che ha concesso 14 punti in 19.1 inning nelle ultime 3 da starter. Ramirez mantiene però un buon 2.89 ERA in casa quest'anno e il 18 maggio scoreso ha concesso 3 punti in 5 inning ad Atlanta ma è arrivata comunque la vittoria. I Braves rispondono con Williams Perez (4-2, 4.48 ERA) che arriva da 2 pessime prestazioni perdenti con 15 punti in soli 10.1 inning totali.
 
Miami Marlins - Boston Red Sox. Ieri i Marlins hanno vinto 4-1 ad Atlanta stoppando una serie di 6 sconfitte consecutive (Over 5-2). I Red Sox sono 3-3 in questo road-trip al momento (Under 3-2-1). I Red Sox hanno vinto entrambe le sfide stagionali a Boston contro i Marlins che questa notte cercano il riscatto con Justin Nicolino (1-1, 4.09 ERA) che, dopo i 0 punti concessi in 7 inning nel debutto vincente contro a Cincinnati, ha fatto male nella sua ultima uscita con 5 punti concessi in 4 inning nella sconfitta 1-7 contro i Dodgers. Per Boston partirà Steven Wright (5-4, 4.12 ERA) che è 2-1 (2.33 ERA, 1.09 WHIP) nelle ultime 3 uscite.
 
Cleveland Indians - New York Yankees. Da 12 anni gli Yankees non subivano uno sweep interno contro Toronto e ora New York è solo 1-4 nelle ultime 5 partite (Under 5-0) mentre gli Indians arrivano da 2 vittoria contro i Twins ma rimangono 3-5 nelle ultime 8 partite (O/U 4-4). Questa notte per Cleveland partirà Carlos Carrasco (11-8, 3.76 ERA) che è 1-1 (2.86 ERA, 0.64 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Per gli Yankees vedremo Luis Severino (0-1, 1.80 ERA) alla ricerca della prima vittoria stagionale.
 
New York Mets - Colorado Rockies. Ieri i Mets hanno vinto 4-2 nell'opener contro Colorado. I Mets sono 8-2 nelle ultime 10 partite (Over 6-4) mentre i Rockies sono 3-5 nelle ultime 8 (Over 5-3). Questa notte per i Mets partirà Matt Harvey (10-7, 2.76 ERA) che non ha concesso punti in 7 inning contro Miami e che nelle ultime 9 uscite ha concesso in totale appena 11 punti anche se ha portato a casa meno vittorie del previsto in questa striscia (4-3). Per i Rockies partirà Chris Rusin (3-4, 4.66 ERA) che non vince da 8 uscite consecutive e che quest'anno ha pessimi numeri in trasferta (1-3, 5.40 ERA con .327 batting average).
 
Chicago Cubs - Milwaukee Brewers. Tra fine luglio e inizio agosto i Cubs hanno messo a segno uno sweep di 4 vittorie a Milwaukee (Under 3-0-1) con i Cubs che si portano 6-4 negli ultimi 10 precedenti contro i Brewers (Under 7-2-1). Chicago si porta così 10-1 nelle ultime 11 partite (under 6-4-1) mentre Milwaukee è 4-2 nelle ultime 6 (O/U 3-3). Questa notte per i Cubs vedremo Dan Haren (7-7, 3.49 ERA) alla 2° partenza con Chicago dopo il debutto con 4 punti in 5 inning contro i Pirates. Per i Brewers partirà l'ottimo rookie Taylor Jungmann (6-3, 2.26 ERA) che ha segnato 6 partite di qualità nelle ultime 7 uscite.
 
Kansas City Royals - Detroit Tigers. Ieri abbiamo preso la prima vittoria di Cueto in maglia Royals che hanno superato 4-0 i Tigers nell'opener, riportandosi 5-5 negli ultimi 10 scontri stagionali contro Detroit (Under 7-3). I Royals arrivano da 4 vittorie di fila (O/U 2-2) mentre i Tigers arrivano da 2 sconfitte e sono 1-3 nelle ultime 4 partite (Over 2-1-1). Questa notte per Detroit partirà Anibal Sanchez (10-9, 4.82 ERA) che dopo 7 vittorie è incappato in un 0-2, 6.50 ERA nelle ultime 3 uscite. Sanchez è alla 4° partenza dell'anno contro Kansas City a cui ha concesso 4 punti in 6 inning nell'ultimo scontro. Per i Royals vedremo Yordano Ventura (6-7, 5.29 ERA) che proprio contrapposto a Sanchez ha concesso 6 punti in 5 inning ed è alla 3° partenza annuale contro Detroit su cui rimane 2-0, 5.95 ERA in 4 partite (3 start) in carriera.
 
Chicago White Sox - Los Angeles Angels. Ieri i White Sox hanno vinto 8-2 l'opener contro gli Angels che appaiono in calo con 4-6 nelle ultime 10 partite (Over 6-4) ma anche Chicago  è solo 2-6 nelle ultime 8 (Over 7-1). Questa notte gli Angels provano a rifarsi con Hector Santiago (7-5, 2.78 ERA) che però, dopo 3 vittorie di fila, è incappato in una serie di 3 uscite senza vittorie (0-1, 6.19 ERA; 1.05 WHIP). Per i White Sox vedremo Carlos Rodon (4-4, 5.00 ERA) che arriva da 2 sconfitte di fila e che ha perso 3 delle ultime 4 uscite in cui ha concesso 19 punti in 18.1 inning totali in questa striscia negativa.
 
Minnesota Twins - Texas Rangers. I Rangers hanno chiuso in negativo (1-2) la serie a Seattle, ma rimangono 5-2 nelle ultime 7 partite (Over 4-3) mentre i Twins hanno vinto solo 1 delle ultime 8 partite (Over 5-3). In stagione i Rangers hanno vinto 2 delle 3 sfide contro i Twins, in casa a metà giugno. Questa notte Minnesota schiera Kyle Gibson (8-9, 3.78 ERA) che arriva dalla sconfitta a Toronto (8 punti in 4.2 inning) ed è 0-3, 8.59 ERA nelle ultime 4 uscite, oltre al 5-4, 3.13 ERA in 12 partenze al Target Field quest'anno. I Rangers rispondono con Yovani Gallardo (8-9, 3.47 ERA) che è imbattuto nelle ultime 3 uscite pur non lanciando al meglio (1-0, 7.80 ERA; 1.80 WHIP).
 
St. Louis Cardinals - Pittsburgh Pirates. Grande sfida con i Pirates che hanno vinto 5 degli ultimi 6 precedenti stagionali contro i Cardinals, anche se ad inizio stagione hanno subito uno sweep nella serie di 3 partite a St.Louis (Under 3-0). I Pirates arrivano dallo sweep interno sui Dodgers e sono 5-1 nelle ultime 6 partite (Over 4-2) mentre i Cardinals hanno interrotto una serie di 4 vittorie di fila nell'ultima sconfitta a Milwaukee (Under 4-1). Questa notte per i Cardinals partirà Carlos Martinez (11-4, 2.57 ERA) che, dopo aver iniziato la stagione con uno straordinario 11-4, 2.34 ERA in 18 start, arriva da 2 prestazioni mediocri. Martinez ha affrontato 2 volte i Pirates quest'anno, compresa la vittoria del 9 luglio scorso dove ha lanciato perfettamente in 7.1 inning, anche in quell'occasione come questa notte contrapposto a Jeff Locke (6-6, 4.31 ERA) per i Pirates che concesse 4 punti in 5 inning e che non sta convincendo nelle ultime 3 uscite nonostante sia imbattuto (1-0, 6.32 ERA, 1.28 WHIP).
 
Arizona Diamondbacks - Philadelphia Phillies. Dopo lo sweep interno a maggio in casa contro Arizona, ieri i Phillies hanno perso 3-13 nell'opener in Arizona. La squadra migliore da dopo l'All Star Game, appunto Philadelphia, arrivava da uno sweep vincente a San Diego e rimane 16-6 in 22 partite da dopo la pausa mentre Arizona è 5-3 nelle ultime 8 partite (Over 5-3). Questa notte per i Diamondbacks partirà Jeremy Hellickson (7-8, 5.06 ERA) che arriva da 2 sconfitte in cui ha concesso 10 punti in soli 8 inning totali. Quest'anno Hellickson è 5-3, 4.03 ERA in 10 partenze in casa. Per i Phillies vedremo David Buchanan (2-6, 7.23 ERA) che, dopo 2 vittorie di fila, ha fatto male giovedì scorso con 7 punti concessi in 4 inning ai Dodgers. In stagione Buchanan non ha ancora vinto in trasferta dopo 4 partite (0-3, 7.20 ERA).
 
Seattle Mariners - Baltimore Orioles. Ieri gli Orioles hanno vinto 3-2 nell'opener a Seattle su cui si portano 3-1 in 4 sfide stagionali finora (O/U 2-2). Baltimore alterna 1 vittoria a 1 sconfitte da 9 partite di seguito (Under 4-4-1). I Mariners rimangono 5-3 nelle ultime 8 partite (Over 5-3) e questa notte partiranno con Taijuan Walker (8-7, 4.67 ERA) che è 1-0 (2.82 ERA, 0.85 WHIP) nelle ultime 3 uscite e che il 19 maggio scorso ha concesso 4 punti in soli 3.2 inning agli Orioles che rispondono con Chris Tillman (8-7, 4.35 ERA) che rientra dall'infortunio e che contro Seattle ha un perfetto 6-0 in carriera (2.09 ERA, .172 batting average). Prima dell'infortunio Tillman aveva segnato un ottimo 3-0, 1.09 ERA in 6 uscite.
 
San Diego Padres - Cincinnati Reds. Ieri i Padres hanno vinto 2-1 l'opener interno contro i Reds su cui sono 3-1 dopo le prime 4 sfide stagionali (O/U 2-2). San Diego ha così stoppato una serie di 6 sconfitte consecutive (Over 4-3) mentre Cincinnati è 1-5 nelle ultime 6 (9 Under di fila). Questa notte per i Reds partirà Michael Lorenzen (3-7, 4.84 ERA) che arriva da 5 decisioni perse di fila. Il 6 giugno scorso Lorenzen ha concesso 3 punti in 6 inning contro i Padres che schiereranno Colin Rea (NR) al suo debutto in major-league dopo un 2-2, 4.39 ERA in 6 partenze ad El Paso in Tripla-A.
 
Los Angeles Dodgers - Washington Nationals. Ieri i Nationals si sono imposti 8-3 nell'opener a Los Angeles su cui ora sono 2-2 in 4 sfide stagionali (O/U 2-2). Nelle ultime 8 partite però Washington ha alternato 1 sconfitta a 1 vittoria mentre i Dodgers arrivano da 4 sconfitte di fila dopo lo sweep perdente a Pittsburgh (Over 4-0). Questa notte però i Dodgers schierano Zack Greinke (11-2, 1.71 ERA) che ha vinto tutte le ultime 6 decisioni in una stagione stellare in cui viaggia con 1.71 ERA e 0.85 WHIP. Greinke ha anche un ottimo 4-1, 1.73 ERA in 6 partite in carriera contro Washington, inclusa la vittoria del 19 luglio scorso dove ha lanciato perfettamente in 8 inning. I Nationals rispondono con Joe Ross (3-3, 2.80 ERA) che arriva da un altra ottima prestazione (1 punto in 6 inning contro Arizona) in una stagione in cui viaggia con ottime statistiche (0.91 WHIP, .222 batting average). Diamo fiducia a Ross e alla solidità conclamata di Greinke e giochiamo Under 6.5 @2.05 su Eurobet (stake 2).
 
San Francisco Giants - Houston Astros. I Giants arricano dallo sweep perdente di 4 partite in casa dei Cubs che ha fatto chiudere con 3-7 il road-trip di San Francisco (Over 6-2-29 che ora torna in casa contro gli Astros, un altra squadra che non se la passa bene con 1-6 nelle ultime 7 partite (Under 4-3). In stagione 2 partite giocate a Houston con una vittoria a testa. Questa notte per gli Astros vedremo Scott Kazmir (6-6, 2.08 ERA) che arriva dalla prima sconfitta da quando è a Houston (4 punti in 5.2 inning in Texas) dopo le prime 2 vittorie senza concedere punti in un totale di 14.2 inning. Per i Giants partirà Madison Bumgarner (12-6, 3.28 ERA) che è 2-1 (3.38 ERA, 1.08 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Bumgarner è 3-1, 2.93 ERA in 4 partite in carriera contro gli Astros.