Pronostici Baseball MLB: Pirates - Giants, Orioles - Twins e partite del 20 Agosto

Jake Peavy, San Francisco Giants

Pubblicato il da

Undici partite in questo giovedì di baseball americano che inizia con Baltimore Orioles - Minnesota Twins mentre in tarda notte chiuderà Colorado Rockies - Washington Nationals. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 20 agosto.


Baltimore Orioles - Minnesota Twins. Gli Orioles sono 5-1 nelle ultime 6 partite della stagione (Over 4-2) mentre i Twins arrivano dallo sweep di 3 partite perse in casa degli Yankees. Minnesota ora è 2-5 nelle ultime 7 partite (Under 4-3). In stagione gli Orioles hanno perso tutte e 3 le sfide di inizio luglio in Minnesota (O/U 1-1-1). Questa notte per i Twins partirà Tyler Duffey (1-1, 6.75 ERA), richiamato da Rochester in Tripla-A sabato scorso (al posto dell'infortunato Phil Hughes), dove ha vinto contro gli Indians (0 punti in 6 inning). Per Baltimore partirà Miguel Gonzalez (9-8, 4.42 ERA) che non vince da 4 uscite di fila ed è 0-1 (5.29 ERA; 1.53 WHIP) nelle ultime 3.
 
New York Yankees - Cleveland Indians. Gli Yankees arrivano dallo sweep vincente sui Twins che porta Ny 6-1 nelle ultime 7 partite (Under 4-3) mentre gli Indians sono 2-5 (Over 4-3). La settimana scorsa a Cleveland gli Indians vinsero 2 partite su 3 contro gli Yankees (Over 2-1). Questa notte gli Indians partiranno con Josh Tomlin (0-1, 2.84 ERA) che ha fatto la sua prima partenza dopo 3 mesi di infortunio, concedendo 2 punti in 6.1 inning contro Minnesota. Per gli Yankees vedremo Ivan Nova (5-4, 3.57 ERA) che ha un ottimo 4-1 nelle ultime 5 partenze.
 
Pittsburgh Pirates - San Francisco Giants. Serie molto importante a Pittsburgh con i Pirates che sono 6-1 nelle ultime 7 partite (Over 4-3) mentre i Giants sono usciti in negativo dalla serie a St.Louis (1-2) ma rimangono 5-2 nelle ultime 7 partite (Under 4-2-1). A giugno a San Francisco i Pirates misero a segno un pesante sweep di 3 vittorie sui Giants (Over 1-0-2). Questa notte per San Francisco vedremo Charlie Morton (7-4, 4.36 ERA) che è imbattuto nelle ultime 3 uscite (1-0, 3.44 ERA, 1.25 WHIP) mentre i Giants rispondono con Jake Peavy (3-5, 4.18 ERA) che non ha portato a casa vittoria per 3 uscite di fila nonostante appena 3 punti concessi in questa striscia negativa, stoppata la scorsa settimana contro Washington, nonostante 5 punti concessi in 5.2 inning. Attenzione al 16-3 di record stagionale di Pittsburgh contro squadre di NL West.
 
Detroit Tigers - Texas Rangers. Grazie al recente 6-1 nelle ultime 7 partite (Under 4-1-2) i Rangers si sono riportati in corsa per la wild card di American League, così come i Tigers che hanno vinto entrambe le uscite in casa dei Cubs e che sono 4-2 nelle ultime 6 partite (Over 4-2). Questa notte per Detroit partirà Alfredo Simon (10-7, 4.84 ERA) che continua a faticare in questa stagione con 1-1 (7.27 ERA; 1.44 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Simon ha concesso ben 21 punti in 24.1 inning totali anche nelle ultime 4 partite in casa e ha concesso 4 o più punti in 9 delle sue ultime 10 partite. Per i Rangers vedremo Martin Perez (1-2, 5.29 ERA), imbattuto nelle 3 uscite di agosto con soli 5 punti concessi in un totale di 20.1 inning (1-0, 2.21 ERA, 0.93 WHIP).
 
Boston Red Sox - Kansas City Royals. I Royals arrivano da 5 vittorie consecutive (Under 4-1) e sono 10-2 nelle ultime 12 partite. I Red Sox sono 4-2 nelle ultime 6 partite (10 Over di fila). A giugno a Kansas City i Red Sox uscirono con 2 vittorie su 3 (Over 3-0). Questa notte per i Royals partirà Danny Duffy (6-5, 4.03 ERA) che sta tornando a buoni livelli dopo un lungo periodo negativo. Duffy è imbattuto nelle ultime 3 uscite stagionali (2-0, 2.76 ERA, 1.16 WHIP) ma in 4 partenze in carriera contro Boston non ha mai vinto (0-2, 5.23 ERA). Per i Red Sox vedremo Wade Miley (9-9, 4.58 ERA) che sabato ha stoppato una serie di 7 uscite senza vittoria contro Seattle (2 punti concessi in 7 inning). Il 21 giugno scorso Miley ha lanciato bene a Kansas City dove non ha concesso punti lungo 6 inning.
 
Miami Marlins - Philadelphia Phillies. Ieri i Phillies hanno chiuso una serie di 4 sconfitte grazie alla vittoria 7-4 sui Blue Jays, ma Philadelphia rimane solo 2-6 nelle ultime 8 partite (Over 5-3). I Marlins hanno invece stoppato una serie di 3 vittorie nella sconfitta 7-8 a Milwaukee, con Miami che è 6-3 nelle ultime 9 partite (Over 6-2-1). Philadelphia rimane avanti 5-4 in 9 sfide stagionali contro Miami (Over 5-2-2) grazie anche alle ultime 4 vittorie di fila. Questa notte i Marlins cercheranno di invertire questo trend con Brad Hand (2-3, 4.74 ERA) che arriva dalla sua peggior prestazione da quando è in rotazione (6 punti in 6 inning a St.Louis). Hand è 1-1 (3.71 ERA, 1.24 WHIP) nelle ultime 3 uscite e in carriera è 1-2, 3.44 ERA in 9 sfide (5 start) contro Philadelphia. Per i Phillies vedremo Jerome Williams (4-8, 5.47 ERA), imbattuto nelle ultime 3 uscite dove ha lanciato molto bene (1-0, 1.50 ERA, 1.11 WHIP).
 
Cincinnati Reds - Arizona Diamondbacks. I Diamondbacks hanno chiuso la serie a Pittsburgh con 2 sconfitte e continuano il loro road-trip che al momento li vede 2-4 in 6 trasferte (Under 4-2) mentre i Reds arrivano da 5 sconfitte di fila (Under 3-2). A inizio agosto in Arizona i Diamondbacks vinsero 2 partite su 3 sui Reds (Under 3-0). Questa notte per Cincinnati partirà John Lamb (0-1, 7.50 ERA) alla 2° partenza in major league da quando è arrivato ai Reds da Kansas City. Al debutto Lamb ha fatto molto male contro i Dodgers (5 punti in 6 inning) e quest'anno è 10-2, 2.67 ERA in 20 partite in Tripla-A. Per Arizona partirà Patrick Corbin (3-3, 3.43 ERA) che arriva dalla vittoria sui Braves (0 punti in 6.2 inning) ed è imbattuto nelle ultime 3 uscite (1-0, 3.86 ERA, 1.57 WHIP). Corbin ha concesso 3 punti in 6 inning contro i Reds (no-decision) e si porta 1-1, 2.73 ERA in 4 partenze in carriera su Cincinnati.
 
Chicago Cubs - Atlanta Braves. I Braves arrivano dallo sweep perdente a San Diego, 18° sconfitta nelle ultime 20 trasferte. Atlanta è 2-6 nelle ultime 8 partite (Under 5-3) e da dopo l'All Star Game è la squadra meno prolifica della lega in attacco (3.03 punti di media). I Cubs hanno invece stoppato una serie di 9 vittorie consecutive con le ultime 3 sconfitte (Over 8-4) rimediate nel finale a Chicago contro i White Sox e nelle due sfide interne contro Detroit a cui hanno concesso ben 25 punti. Questa notte per i Cubs partirà Jake Arrieta (14-6, 2.39 ERA) che arriva da 11 prestazioni di qualità di fila in cui ha tenuto un impressionante 1.35 ERA con .166 batting average con 8-1. Arrieta arriva inoltre da 3 vittorie di fila (3-0, 0.84 ERA, 0.84 WHIP) e il 19 luglio scorso ha vinto anche ad Atlanta (0 punti concessi in 7 inning). Per i Braves vedremo Mike Foltynewicz (4-4, 5.61 ERA) che da quando è tornato in rotazione (29 luglio) ha fatto male con un 6.45 ERA in 4 partite.
 
Houston Astros - Tampa Bay Rays. Continua la serie a Houston che finora ha visto vincere entrambe le partite dagli Astros che avevano perso tutte e 4 le precedenti sfide stagionali a Tampa (Under 4-1-1). I Rays sono 1-5 nelle ultime 6 partite (Under 4-2) mentre gli Astros si portano 5-2 nelle ultime 7 (Under 5-2). Questa notte per Tampa partirà Chris Archer (10-9, 2.93 ERA) che ha vinto solo 1 delle ultime 9 uscite dopo gli 8 punti concessi in soli 5.1 inning nell'ultima sconfitta in Texas. Archer rimane comunque 7-3 in 11 trasferte quest'anno e in carriera è 2-1, 1.09 ERA i 4 partenze contro Houston. Per gli Astros vedremo Collin McHugh (13-6, 4.09 ERA) che è 4-1 in 6 uscite dopo la sconfitta del 10 luglio proprio a Tampa (2 punti in 5 inning) che porta il pitcher di Houston a 0-3, 3.00 ERA dopo 3 sfide in carriera contro i Rays.
 
Colorado Rockies - Washington Nationals. I Nationals hanno vinto le prime 2 sfide di questa serie in Colorado su cui Washington si porta 3-2 dopo 5 sfide stagionali (Over 3-2). I Rockies sono ora 1-8 nelle ultime 9 partite (Under 5-4) mentre i Nationals con queste 2 vittorie hanno stoppato una striscia di 6 sconfitte consecutive (Under 5-3). Questa notte per i Nationals partirà Max Scherzer (11-9, 2.73 ERA) che arriva dalla sua peggior prestazione stagionale (6 punti concessi in soli 3 inning contro i Giants). Scherzer non ha portato a casa vittorie nelle ultime 3 uscite (0-1, 7.80 ERA, 1.53 WHIP) e ha concesso 4 punti in 6 inning nell'ultima sfida contro i Rockies (no-decision) su cui ora è 1-3, 4.33 ERA dopo 6 partenze in carriera. Scherzer mantiene però ottimi numeri in trasferta quest'anno (7-4, 2.41 ERA, .199 batting average in 13 partenze fuori casa). Per i Rockies vedremo Yohan Flande (2-1, 4.19 ERA) alla 5° partenze stagionale. Il 9 agosto scorso (proprio contrapposto a Scherzer come questa notte) Flande concesse 3 punti in 4.2 inning a Washington (no-decision) su cui ora è 0-1, 5.78 ERA dopo 3 partenze in carriera.
 
Los Angeles Angels - Chicago White Sox. Ieri gli Angels sono passati di misura 1-0 dopo il 5-3 del giorno prima e il 2-1 vincente nell'opener contro Chicago. Ora Los Angeles è 3-3 in 6 sfide stagionali contro i White Sox (Under 4-2) dopo lo sweep che avevano subito a Chicago. Gli Angels sono 4-3 nelle ultime 7 partite (Under 4-3) mentre i White Sox sono 1-5 nelle ultime 6 (O/U 3-3). Questa notte per Chicago partirà Jose Quintana (6-10, 3.62 ERA) che non porta a casa vittorie da 3 turni di fila (0-1, 4.34 ERA, 1.39 WHIP) e dopo 4 partenze in carriera non ha mai vinto contro LA (0-3, 4.50 ERA). Gli Angels rispondono con Nick Tropeano (1-1, 3.00 ERA), richiamato dal Salt Lake City in AAA (3-5, 4.81 ERA in 15 partenze quest'anno) per prendere il posto di Matt Shoemaker in rotazione. In stagione 2 partenze già fatte da Tropeano: vittoria su Oakland al debutto il 23 aprile (0 punti in 6 inning), perdente in Texas il 24 luglio (4 punti in 6 inning).