Pronostici Baseball MLB: Mariners - Athletics, Yankees - Astros e partite del 24 Agosto

Baseball Americano MLB

Pubblicato il 24/08/2015 da Stefano "Guru" Guerri

La settimana di baseball americano riprende con un lunedì da dieci partite. Si inizia alle ore 20:05 con Chicago Cubs - Cleveland Indians mentre in chiusura vedremo Seattle Mariners - Oakland Athletics. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 24 agosto.


Chicago Cubs - Cleveland Indians. Gli Indians arrivano dall'ottima serie chiusa 3-1 in casa degli Yankees (Over 3-1) mentre i Cubs arrivano dallo sweep vincente di 4 partite contro Atlanta (Over 3-1). In stagione a giugno gli Indians hanno vinto 2 delle 3 sfide contro i Cubs (Under 2-1). Questa notte per Cleveland partirà Corey Kluber (8-13, 3.52 ERA) che è 2-1 (3.00 ERA, 0.54 WHIP) nelle ultime 3 uscite. In 3 partenze di interleague quest'anno Kluber ha un perfetto 3-0, 1.52 ERA. Per i Cubs vedremo Jon Lester (8-9, 3.58 ERA) che è 2-1 (6.32 ERA, 1.72 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Lester ha un perfetto 7-1, 3.23 ERA in 14 partenze in carriera contro Cleveland. Lester quest'anno ha però un pessimo 0-3, 7.52 ERA in 4 partenze contro squadre di American League.
 
New York Yankees - Houston Astros. Gli Astros arrivano dallo sweep vincente sugli Angels e si portano 5-1 nelle ultime 6 partite (Under 6-0) mentre gli Yankees arrivano dalla serie negativa contro Cleveland e sono 4-3 nelle ultime 7 partite in casa (Over 4-3). In stagione 4 partite a Houston con le due squadre che si sono divise la posta in palio (Under 3-1). Questa notte per New York partirà Nathan Eovaldi (13-2, 4.24 ERA) che non perde dal 16 giugno scorso ed è 2-0 (3.86 ERA, 1.23 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Eovaldi ha superato Houston il 26 giugno scorso (2 punti in 6 inning). Gli Astros rispondono con Scott Feldman (5-5, 4.05 ERA) che è solo 1-0 nelle ultime 5 uscite nonostante non abbia mai concesso oltre 3 punti in questa striscia. Feldman è 5-4, 3.45 ERA in 12 partite in carriera (10 start) contro Ny.
 
Philadelphia Phillies - New York Mets. Buon momento dei Mets che anche in trasferta stanno facendo bene con 5-1 nelle ultime 6 partite giocate fuori casa (Over 4-1) mentre i Phillies arrivano da 3 vittorie a Miami e sono 4-1 nelle ultime 5 partite (Over 3-2). In stagione i Mets dominano con la vittoria delle ultime 5 sfide contro Philadelphia su cui sono in totale 8-1 in 9 precedenti stagionali (Under 5-4). Questa notte per Ny partirà lo straordinario Jacob deGrom (12-6, 1.98 ERA) che è 2-0 (2.84 ERA, 0.79 WHIP) nelle ultime 3 uscite e che in carriera è imbattuto contro Philadelphia con 2-0, 2.67 ERA in 4 start dopo i 2 punti in 7.1 inning nell'ultima sfida del 26 maggio scorso. Per i Phillies vedremo Adam Morgan (4-4, 3.92 ERA) che da 5 uscite di fila alterna una vittoria a una sconfitta e arriva dal successo su Toronto (2 punti in 7 inning). Quest'anno in 5 partenze al Citizens Bank Park Morgan è 2-1, 3.81 ERA.
 
Cincinnati Reds - Detroit Tigers. I Reds arrivano dallo sweep perdente in casa contro Arizona che allunga a 9 turni la striscia negativa di Cincinnati (Over 5-4) che però ha vinto 2 delle 3 sfide giocate quest'anno contro Detroit (Under 2-1). Dopo 3 vittorie di fila i Tigers si sono tornati a bloccare con le ultime 3 sconfitte in casa contro i Rangers (Under 4-2). Questa notte per i Reds partirà Keyvius Sampson (2-2, 4.43 ERA) che arriva dalla 2° vittoria di fila contro Kansas City. Sampson ha concesso solo 6 punti nelle ultime 4 uscite ma quest'anno non ha ancora vinto in casa (0-2, 6.75 ERA). Per i Tigers partirà Buck Farmer (0-2, 8.39 ERA), nuovamente starter per gli infortuni di Daniel Norris ed Anibal Sanchez ma è ancora alla ricerca della prima vittoria in carriera dopo le prime 3 prestazioni perdenti dove ha deluso.
 
Atlanta Braves - Colorado Rockies. I Braves tornano in casa dopo un road-trip chiuso 0-7 senza vittorie (Over 5-2) mentre i Rockies arrivano dalle 3 sconfitte in casa contro i Mets e sono solo 2-8 nelle ultime 10 partite (Over 6-4). A luglio in Colorado i Rockies misero a segno uno sweep vincente di 4 partite su Atlanta (Under 3-1). Questa notte per i Braves partirà Julio Teheran (8-6, 4.32 ERA) che è imbattuto nelle ultime 3 uscite (1-0, 2.41 ERA, 0.91 WHIP) e come tutta Atlanta sta facendo meglio in casa (6-1, 2.44 ERA). Per i Rockies vedremo Jorge De La Rosa (7-5, 4.50 ERA) che invece ha portato a casa solo 1 vittoria nelle ultime 8 uscite. L'11 luglio scorso De La Rosa ha concesso 2 punti in 6 inning contro Atlanta (no-decision). Dopo un mese di luglio chiuso con 6-08 ERA in 5 partenze, ad agosto De La Rosa sembra aver cambiato passo con 2.55 ERA.
 
Miami Marlins - Pittsburgh Pirates. I Pirates tornano in trasferta dopo la buona serie contro San Francisco (3-1) e sono 8-2 nelle ultime 10 partite (Under 5-4-1) mentre i Marlins hanno perso le ultime 3 partite contro i Phillies e sono 1-4 nelle ultime 5 partite (Over 3-2). A maggio a Pittsburgh i Pirates misero a segno uno sweep di 3 vittorie su Miami (Under 3-0). Questa notte per i Marlins partirà Tom Koehler (8-11, 4.02 ERA) che arriva da 3 sconfitte di fila (0-3, 6.23 ERA, 1.67 WHIP) dove ha concesso ben 24 punti in 27.2 inning totali. Koehler è solo 1-7 dal 8 luglio ad oggi e sta facendo leggermente meglio in casa (4-3, 3.07 ERA) rispetto alle uscite in trasferta (4-8, 4.73 ERA). In carriera Koehler non ha mai vinto contro i Pirates (0-3, 6.75 ERA in 3 partenze). Per Pittsburgh vedremo J.A. Happ (5-7, 4.42 ERA) che arriva dalla sua prima vittoria con Pittsburgh (0 punti in 6 inning contro Arizona). In 9 partite (6 start) in carriera contro Miami Happ è 2-2, 4.54 ERA.
 
Kansas City Royals - Baltimore Orioles. Gli Orioles hanno chiuso 5-5 la serie di 10 partite in casa (O/U 5-5) ma devono cercare di stoppare la serie di 4 sconfitte consecutive contro i Twins, e lo faranno a Kansas City con i Royals che sono 7-2 nelle ultime 9 partite (Under 5-3-1). Questa notte per gli Orioles partirà Ubaldo Jimenez (9-7, 3.97 ERA) che ha vinto le ultime 2 trasferte ed è 1-0 (3.50 ERA, 1.28 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Jimenez è 4-4, 4.21 ERA in 11 partenze in carriera contro Kansas City. Per i Royals partirà Kris Medlen (1-0, 2.51 ERA) che torna da starter dopo l'ultima apparizione datata 2013.
 
Chicago White Sox - Boston Red Sox. Ieri i White Sox hanno stoppato una serie di 3 vittorie nella sconfitta 6-8 a Seattle (Over 4-0) con Chicago che ha vinto 3 delle 4 sfide giocate a fine luglio a Boston (Over 4-0) contro i Red Sox che invece arrivano da 2 sconfitte di fila contro i Royals dopo la serie di 4 vittorie (Over 4-1-1). Questa notte per Boston partirà Joe Kelly (6-6, 5.37 ERA) che arriva da 4 vittorie di fila in cui ha concesso un totale di 9 punti in 22.1 inning. Kelly ha concesso 5 punti in soli 3.1 inning il 27 luglio scorso contro i White Sox che rispondono con Jeff Samardzija (8-9, 4.64 ERA) che al conbtrario arriva da 3 sconfitte di fila (0-3, 7.13 ERA, 1.64 WHIP) che però aveva chiuso il mese di luglio con 3-1, 2.27 ERA vincendo proprio contro Boston (4 punti in 8 inning).
 
Seattle Mariners - Oakland Athletics. I Mariners ieri hanno stoppato una serie di 3 sconfitte superando 8-6 i White Sox e ora sono 3-6 nelle ultime 9 partite (Over 6-2-1). Gli Athletics sono 3-2 nelle ultime 5 partite (Over 3-2) e hanno perso 7 delle 10 sfide stagionali giocate contro Seattle (Over 5-4-1). Questa notte per Seattle partirà Hisashi Iwakuma (5-2, 3.74 ERA) che arriva da 3 vittorie di fila in cui ha lanciato benissimo tornando ai suoi alti standard dopo l'infortunio (3-0, 1.96 ERA, 0.65 WHIP), Iwakuma è 4-4, 3.94 ERA in 8 partite (7 start) in carriera contro Oakland che risponde con Felix Doubront (1-1, 3.89 ERA) che è solo alla 6° partenza stagionale (2° da quando è arrivato da Toronto) ed è 0-1 (3.07 ERA, 1.64 WHIP) nelle ultime 3. In carriera Doubront è 1-0, 1.23 ERA in 4 partite (2 start) contro Seattle. Puntiamo sulla continua crescita di Iwakuma consigliando la vittoria dei Mariners @1.60 su Gioco Digitale (stake 4).
 
Arizona Diamondbacks - St. Louis Cardinals. I Cardinals stanno leggermente rallentando con 3-4 nelle ultime 7 partite (Over 4-2-1) mentre i Diamondbacks arrivano dallo sweep di 4 vittorie in Colorado e sono 6-4 nelle 10 partite del road-trip appena chiuso (O/U 5-5). A fine maggio a St.Louis i Cardinals hanno vinto tutte e 3 le sfide contro Arizona (Under 2-1). Questa notte per i Diamondbacks partiranno con Robbie Ray (3-9, 3.38 ERA) che arriva da 4 sconfitte di fila e quest'anno non ha mai vinto a Chase Field (0-4, 4.45 ERA). I Cardinals rispondono con Lance Lynn (9-8, 2.94 ERA) che ha perso le ultime 2 partite ed è 1-2 (3.38 ERA, 1.88 WHIP) nelle ultime 3. In carriera Lynn è 2-0, 2.68 ERA in 8 partite (6 start) contro Arizona.