Pronostici Baseball MLB: Cardinals - Nationals, Dodgers - Giants e partite del 31 Agosto

Jake Peavy, San Francisco Giants

Pubblicato il da

Si chiude il mese d'agosto con dodici partite in questo lunedì di baseball americano. Si apre con Baltimore Orioles - Tampa Bay Rays mentre in chiusura vedremo l'interessante Los Angeles Dodgers - San Francisco Giants. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 31 agosto.


Baltimore Orioles - Tampa Bay Rays. Due squadre in difficoltà che vedono allontanarsi la wild card di AL al momento a Texas con i Rays che sono 2-5 nelle ultime 7 partite (Over 5-2), a 4.5 lunghezze di ritardo dai Rangers, una in meno degli Orioles che sono precipitati in un pessimo 1-10 nelle ultime 11 uscite (Under 7-2-2) dopo lo sweep subito proprio in Texas. Gli Orioles sono 6-3 negli ultimi 9 precedenti stagionali sui Rays (Under 7-1-1) e questa è una serie importante che Baltimore inizierà con Wei-Yin Chen (8-6, 3.17 ERA) che è imbattuto nelle ultime 7 uscite con un ottimo 4-0. In questa striscia positiva per Chen si registra anche la vittoria sui Rays (2 punti in 5,1 inning il 26 luglio scorso). Chen si porta 1-1, 3.97 ERA in 4 partenze contro Tampa quest'anno. Per i Rays vedremo Chris Archer (11-10, 2.88 ERA) che è 1-2 (4.87 ERA, 1.28 WHIP) nelle ultime 3 partenze ma in stagione sta facendo bene in trasferta (8-3, 2.67 ERA). Archer in carriera è 1-2, 5.06 ERA contro Baltimore (0-2 quest'anno).
 
Toronto Blue Jays - Cleveland Indians. Gli Indians rientrano nella corsa wild card grazie allo sweep messo a segno ad LA contro gli Angels, surclassati con un punteggio totale di 20-6 in 3 partite. Cleveland ha vinto le ultime 5 uscite di fila ed è 7-3 nelle ultime 10 partite (Over 6-3-1). I Blue Jays continuano la loro marcia al comando della AL East con 8-1 nelle ultime 9 partite (Over 7-2). A maggio, a Cleveland, le squadre hanno chiuso 2-2 nelle uniche 4 sfide stagionali (Over 3-1). Questa notte per Cleveland partirà Danny Salazar (11-7, 3.30 ERA) che è 2-1 (2.84 ERA, 1.16 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Per i Blue Jays vedremo David Price (13-4, 2.42 ERA) che è ancora imbattuto in 5 partite da quando è arrivato a Toronto da Detroit con un impressionante 4-0, 1.98 ERA. Questa è la 4° partenza dell'anno di Price contro Cleveland su cui ha un dominante 9-1, 2.04 ERA in 12 partenze in carriera.
 
Boston Red Sox - New York Yankees. Gli Yankees arrivano dallo sweep vincente di 3 partite ad Atlanta e sono 5-3 nelle ultime 8 uscite (Over 5-3) mentre i Red Sox sono 4-2 nelle ultime 6 (Over 4-1-1). Gli Yankees sono 9-1 negli ultimi 10 scontri stagionali contro i Red Sox (Under 6-4), compreso un 5-1 a Fenway Park. Questa notte per Boston partirà Eduardo Rodriguez (7-5, 4.39 ERA) che è 1-1 (5.21 ERA, 1.21 WHIP) nelle ultime 3 uscite. In 3 sfide in carriera contro Ny, Rodriguez è 1-1 con un totale di 4 punti concessi in 13.1 inning. Per New York partirà Ivan Nova (5-6, 4.50 ERA) che arriva da 2 sconfitte di fila ed è così 1-2 (7.31 ERA, 1.56 WHIP) nelle ultime 3 uscite. L'11 luglio scorso Nova ha concesso 4 punti in 6.2 inning nella sconfitta contro i Reds Sox su cui si porta 3-4, 5.05 ERA in 10 partite in carriera contro Boston.
 
Atlanta Braves - Miami Marlins. Continua la tremenda stagione dei Braves che arrivano da 5 sconfitte di fila (Over 3-2) dopo lo sweep contro gli Yankees a cui hanno concesso la bellezza di 38 punti in 3 partite. Atlanta ha vinto solo 1 delle ultime 13 partite ma anche i Marlins non se la passano bene con 2-8 nelle ultime 10 uscite (Under 6-3-1). Atlanta ha vinto 7 degli ultimi 10 precedenti stagionali con Miami (Over 7-3). Questa notte per i Braves partirà Mike Foltynewicz (4-6, 5.71 ERA) che arriva da 3 sconfitte di fila (0-3, 8.16 ERA, 1.81 WHIP) ma la sua ultima vittoria è datata 8 agosto proprio contro Miami (2 punti in 5.2 inning). Per i Marlins Chris Narveson (1-1, 7.04 ERA) ha fatto malissimo mercoledì scorso, quando è stato richiamato dalla Tripla-A contro i Pirates (7 punti concessi in 3.2 inning).
 
New York Mets - Philadelphia Phillies. I Mets mantengono il primo posto in NL East grazie al 8-2 nelle ultime 10 partite (Over 7-3) e questa notte cercheranno di mettere a segno la 10° vittoria consecutiva in stagione contro i Phillies (Over 7-2) dopo lo sweep della scorsa settimana a Philadelphia con un punteggio totale di 41-21. I Phillies sono 2-5 nelle ultime 7 partite (Over 5-1-1) e questa notte partiranno con Jerad Eickhoff (1-1, 2.25 ERA) che, dopo l'ottimo debutto in major (0 punti in 7 inning a Miami) mercoledì scorso ha concesso 4 punti in 6 inning perdendo proprio contro i Mets che invece schierano Bartolo Colon (11-11, 4.68 ERA) che in quella stessa partita non concesse punti lungo 7 inning. Dopo un inizio difficile il veterano dei Mets sta facendo bene con 6-1 in 7 partite dopo l'All Star Game e in carriera è 7-3, 3.81 ERA in 12 partenze contro i Phillies.
 
Chicago Cubs - Cincinnati Reds. Ieri i Cubs hanno stoppato una serie di 4 sconfitte grazie alla vittoria per 2-0 ad LA contro i Dodgers, con no-hitter di Arrieta (Under 4-1). I Reds sono solo 2-8 nelle ultime 10 partite (O/U 5-5) e hanno perso 7 degli ultimi 10 precedenti stagionali contro Chicago (Over 6-3-1), compreso l'ultimo 3-1 a Wrigley Field (O/U 2-2). Questa notte per i Cubs partirà Kyle Hendricks (6-6, 4.11 ERA) che non ha trovato vittorie nelle ultime 3 uscite (0-1, 7.53 ERA, 1.88 WHIP) e che ha perso entrambe le sfide stagionali contro Cincinnati (0-2, 4.91 ERA). Per i Reds cambio pitcher con Michael Lorenzen (3-8, 5.46 ERA), richiamato dalla tripla A anche se è 0-6 nelle ultime 8 partenze in major league, con 3 sconfitte di fila in cui ha lanciato molto male (0-3, 11.25 ERA, 2.17 WHIP). In stagione Lorenzen è 0-1, 8.68 ERA in 2 sfide contro i Cubs.
 
Houston Astros - Seattle Mariners. Gli Astros rientrano al Minute Maid Park dopo un road-trip di 6 partite chiuso 3-3 (O/U 3-3) mentre i Mariners sono 5-3 nelle ultime 8 partite (Over 6-2). Gli Astros hanno vinto 7 degli ultimi 10 precedenti stagionali contro i Mariners (Over 7-2-1), tra cui un 6-1 a Houston. Questa notte per Seattle doveva partire l'asso Felix Hernandez ma è stato annunciato un cambio con Vidal Nuno (0-2, 2.88 ERA) che non sta facendo male ma dopo 4 partenze in stagione non ha ancora trovato vittorie. Per gli Astros invece la certezza Dallas Keuchel (15-6, 2.28 ERA), specialmente in casa. Keuchel è imbattuto nelle ultime 3 uscite  dove ha lanciato molto bene(2-0, 1.29 ERA, 0.86 WHIP), anche se il 20 giugno scorso ha perso a Seattle con 5 punti concessi in 6 inning.
 
St. Louis Cardinals - Washington Nationals. I Nationals sembrano essersi ripresi con 6-2 nelle ultime 8 partite (Over 4-2-2) mentre i Cardinals sono 7-1 (Over 4-3-1). A maggio a Washington i Cardinals vinsero 2 partite su 3 (Under 2-1) e questa notte i Nationals partiranno con Gio Gonzalez (9-7, 4.11 ERA) che viene da 3 pesanti sconfitte (0-3, 10.22 ERA, 2.11 WHIP) anche se il 21 aprile scorso non ha concesso punti in 6 inning contro St.Louis su cui è 2-1, 0.93 ERA in 3 partenze in carriera. Per i Cardinals vedremo John Lackey (11-8, 2.92 ERA) che è 2-1 (2.95 ERA; 1.31 WHIP) e ha ripreso con una vittoria la sua ottima stagione. Lackey ha concesso però ben 5 punti in 5.2 inning il 22 aprile scorso a Washington (no-decision).
 
Colorado Rockies - Arizona Diamondbacks. I Diamondbacks sono solo 1-6 nelle ultime 7 partite (Over 3-2-2) mentre i Rockies sono 3-2 (Under 3-2) dopo una serie di 2-12 in 14 partite. Arizona ha vinto 7 degli ultimi 10 precedenti stagionali contro i Rockies (Over 6-3-1) ma questa notte partirà con Robbie Ray (3-10, 3.86 ERA) che arriva da 5 sconfitte di fila ed è 0-6, 6.25 ERA nelle ultime 7 da starter. Al debutto in stagione Ray ha vinto proprio contro Colorado il 6 maggio scorso (1 punto in 6 inning). I Rockies rispondono con Chad Bettis (6-4, 4.69 ERA) che arriva da 2 vittorie nelle ultime 3 uscite (2-0, 3.71 ERA, 1.41 WHIP) e ha trionfato in 4 delle ultime 6 decisioni. Bettis ha però un tremendo 23.14 ERA in 3 partite da rilievo in carriera contro Arizona. 
 
Oakland Athletics - Los Angeles Angels. Gli Angels stanno sprofondando con 2-8 nelle ultime 10 partite (Over 7-3), con un attacco che nelle ultime 5 uscite ha messo insieme appena 8 punti totali. Gli Athletics arrivano da 2 vittorie in Arizona e hanno chiuso 3-3 l'ultimo road-trip di 6 partite (Over 5-1). Gli Angels rimangono avanti 6-4 negli ultimi 10 precedenti stagionali contro Oakland (Over 6-4). Questa notte per Los Angeles partirà Hector Santiago (7-8, 3.13 ERA) che arriva da 2 sconfitte di fila ed è 0-2 (5.40 ERA, 1.53 WHIP) nelle ultime 3 uscite. In carriera Santiago è 3-2, 2.08 ERA in 9 partite (7 start) contro Oakland, compreso un 2-0, 1.29 ERA nelle ultime 6. Per gli Athletics vedremo Felix Doubront (1-1, 3.70 ERA) solo alla 5° partenza stagionale, la 3° da quando è arrivato sulla baia da Toronto. Doubront è 1-1, 3.29 ERA in 3 partite (2 start) in carriera contro LA.
 
San Diego Padres - Texas Rangers. I Rangers arrivano da 4 vittorie di fila dopo lo sweep interno sugli Orioles (under 4-0) per una squadra che corre per un posto ai playoffs anche grazie all'ottimo 13-4 nelle ultime 17 partite. I Padres sono invece 2-5 nelle ultime 7 partite (Over 4-2-1) ma a luglio hanno vinto 2 delle 3 partite in Texas (Under 2-1). Questa notte per i Rangers partirà Colby Lewis (14-6, 4.38 ERA) che è 2-1 (2.50 ERA, 1.33 WHIP) nelle ultime 3 uscite e lo scorso 11 luglio ha concesso 3 punti in 7 inning contro i Padres. Per San Diego vedremo Tyson Ross (9-9, 3.42 ERA) che è imbattuto nelle ultime 3 uscite anche se non sempre impeccabili (1-0, 3.63 ERA, 1.50 WHIP). Ross è 2-2, 3.71 ERA in 6 partite (2 start) in carriera contro Texas.
 
Los Angeles Dodgers - San Francisco Giants. Si rinnova la sfida al vertice della NL West che al momento vede al comando i Dodgers che ieri hanno perso 0-2 contro i Cubs, interrompendo una buona serie di 5 vittorie (Under 5-1). I Giants arrivano invece da 2 sconfitte consecutive e sono 3-5 nelle ultime 8 partite (Over 4-3-1). San Francisco ha vinto 8 degli ultimi 10 precedenti stagionali contro i Dodgers (Under 5-4-1) e 9 su 12 in totale quest'anno, compreso un 2-1 nelle ultima serie ad LA. Questa notte per San Francisco partirà Jake Peavy (4-6, 4.21 ERA) che arriva dalla vittoria sui Cubs (2 punti in 6.1 inning) ed è 2-1 (5.50 ERA, 1.61 WHIP) nelle ultime 3 uscite. In questa stagione con infortunio Peavy affronta per la prima volta i Dodgers, avversario storico che il pitcher di San Francisco domina con un clamoroso 14-3, 2.30 ERA, 0.97 WHIP in 27 partenze in carriera. I Dodgers rispondono con Brett Anderson (8-8, 3.36 ERA) che è 2-1 (2-89 ERA, 1.12 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Anderson ha concesso 3 punti o meno in 12 delle ultime 13 uscite da starter, ma in 4 partenze stagionali contro San Francisco è solo 1-2, 4.71 ERA. Anderson si porta così 1-4, 4.91 ERA in 7 partite in carriera contro i Giants @2.15 su Eurobet (stake 3) su cui puntiamo da underdog.