Pronostici Baseball MLB: Orioles - Red Sox, Rangers - Astros e partite del 14 Settembre

Baltimore Orioles

Pubblicato il da

La settimana riparte con dodici partite di Baseball Americano ad iniziare da Baltimore Orioles - Boston Red Sox per chiudere invece con San Francisco Giants - Cincinnati Reds. Ecco le analisi e i pronostici MLB del 14 settembre.


Baltimore Orioles - Boston Red Sox. Gli Orioles sono 4-1 nelle ultime 5 partite (Over 3-2) e domina 7-1 negli ultimi 8 precedenti stagionali contro Boston (Over 5-3), ma attenzione al 7-2 nelle ultime 9 partite (Over 6-3) per i Red Sox che questa notte partiranno con Eduardo Rodriguez (9-5, 4.05 ERA) che ha concesso appena 5 punti in 26 inning totali nel 3-0 delle ultime 3 uscite. Baltimore risponde con Kevin Gausman (2-6, 4.43 ERA) che invece non vince da 7 uscite di fila (0-4) ed è 0-1, 5.14 ERA, 1.93 WHIP nelle ultime 3 da starter. Chris Davis a settembre sta battendo alla grande (.444 di media battuta questo mese e .340 contro Boston in stagione), Rodriguez è 0-1, 5.59 ERA in 2 sfide contro Baltimore quest'anno e in trasferta ha statistiche peggiori che in casa, inoltre gli Orioles sono Over 9-3 nelle ultime 12 partite mentre Boston è Over 10-3-1 nelle ultime 14 trasferte, per questo consigliamo Over 8.5 @1.90 su Eurobet (stake 2).
 
Philadelphia Phillies - Washington Nationals. I Nationals hanno recuperato in lineup un candidato Mvp come Bryce Harper e ieri hanno stoppato una serie di 5 sconfitte consecutive nel 5-0 a Miami (O/U 3-3) mentre i Phillies sono 3-7 nelle ultime 10 (Over 6-3-1) ma arrivano dal doppio successo in casa contro i Cubs. Washington è avanti 7-3 negli ultimi 10 precedenti stagionali contro Philadelphia (Over 6-4). Questa notte per i Nationals vedremo Jordan Zimmermann (12-8, 3.32 ERA), alla 30° partenza dell'anno, con 4 vittorie di fila nelle ultime decisioni. Zimmermann ha concesso 2 punti in 6.1 inning il 18 aprile scorso. Per i Phillies partirà Aaron Nola (6-2, 3.56 ERA) che è 2-1, 3.50 ERA, 1.11 WHIP nelle ultime 3 uscite, oltre ad essersi portato 3-1, 2.10 ERA in casa quest'anno.
 
New York Mets - Miami Marlins. I Mets arrivano da 7 vittorie di fila (Over 6-1) che permettono a Ny di allungare su Washington al comando della NL East, un titolo divisionale che manca dal 2006. I Marlins hanno invece stoppato una serie di 4 vittorie nella sconfitta 0-5 di ieri proprio contro i Nationals (Under 4-1). New York è avanti 5-2 negli ultimi 7 precedenti stagionali contro Miami (Under 4-3). Questa notte per i Mets partirà Logan Verrett (1-1, 3.06 ERA) che arriva dalla prima vittoria (1 punto in 8 inning in Colorado) ed è alla terza partenza in stagione al posto di Matt Harvey (finora ha mantenuto una media battuta di .195 contro). Per i Marlins vedremo Justin Nicolino (3-3, 3.72 ERA) che è 1-2, 3.63 ERA, 1.62 WHIP nelle ultime 3 uscite, ma che ha sempre vinto in 3 partenze in trasferta dove ha tenuto un 0.87 ERA.
 
Cleveland Indians - Kansas City Royals. Gli Indians sono 5-2 nelle ultime 7 partite (Over 5-2) dopo l'1-1 nel doubleheader di ieri contro i Tigers. Gli Indians provano a rientrare in corsa playoffs forti di un 12-4 nelle ultime 16 partite, con Cleveland che è 5-5 anche negli ultimi 10 precedenti stagionali contro Kansas City (Over 6-3-1). I Royals sono invece in calo con 2-7 nelle ultime 9 partite (Over 5-3-1) e questa notte partiranno con Edinson Volquez (13-7, 3.49 ERA) che è imbattuto con 2-0, 4.86 ERA, 1.38 WHIP nelle ultime 3 uscite. Volquez ha concesso 3 punti in 6 inning nella vittoria del 27 luglio scorso contro Cleveland. Per gli Indians vedremo Carlos Carrasco (12-10, 3.70 ERA), rientrato male dall'infortunio con 4 punti concessi in 2.2 inning nella sconfitta a Chicafo. Carrasco ha però vinto entrambe le sfide stagionali contro Kansas City, concedendo 4 punti in un totale di 14 inning.
 
Tampa Bay Rays - New York Yankees. Gli Yankees ieri hanno vinto 5-0 nella sfida al vertice della AL East contro i Blue Jays, anche se sono usciti con le ossa rotte perdendo le prime 3 sfide e portandosi 1-5 nelle ultime 6 partite (O/U 3-3). I Rays sono 2-5 nelle ultime 7 partite (Over 4-2-1), ma sono avanti 5-4 negli ultimi 10 precedenti stagionali contro New York (Under 6-2-1). Questa notte per Tampa partirà Erasmo Ramirez (10-5, 3.96 ERA) che non vince da 4 uscite di fila. Ramire è 5-4, 2.66 ERA in casa quest'anno, rispetto al 5-1, 5.13 ERA delle trasferte. In 5 sfide stagionali contro Ny Ramirez è imbattuto con un ottimo 2-0, 1.80 ERA. Per gli Yankees vedremo CC Sabathia (4-9, 5.16 ERA) che è rientrato da un infortunio perdendo contro Baltimore (3 punti in 4.2 inning). Nelle ultime 8 partenze Sabathia non ha portato a casa nemmeno un successo ed è 13-14 (1-0 nel 2015), 3.83 ERA in 37 partenze in carriera contro Tampa.
 
Texas Rangers - Houston Astros. Due squadre che cercano di entrare nella corsa alle wild card, con i Rangers che sono 4-3 nelle ultime 7 partite (Under 5-2) mentre gli Astros sono 2-4 dopo le prime 6 partite di questo road-trip (Under 3-2-1). A inizio agosto i Rangers hanno messo a segno uno sweep vincente in casa contro Houston su cui Texas è 7-2 negli ultimi 9 precedenti stagionali (Under 5-4). Questa notte per gli Astros partirà Scott Kazmir (7-10, 2.63 ERA) che è 2-5, 3.13 ERA in 9 partenze da quando è arrivato da Oakland. In stagione però Kazmir ha un buon 2-1, 1.35 ERA in 4 sfide contro i Rangers che rispondono con l'ottimo Cole Hamels (9-8, 3.76 ERA) che arriva da 5 vittorie di fila ed è 3-1, 4.07 ERA nelle ultime 7 uscite.
 
Minnesota Twins - Detroit Tigers. I Twins sono balbettanti con 5-4 nelle ultime 9 partite, così come i Tigers che sono 4-5 (Over 5-3-1). Nell'ultima serie a luglio a Target Field Minnesota ha messo a segno uno sweep vincente contro Detroit su cui si porta 5-3 negli ultimi 8 precedenti stagionali (Under 5-3). Questa notte per i Tigers partirà Kyle Lobstein (3-7, 5.31 ERA) che arriva da 5 sconfitte di fila e che ha fatto male anche contro Minnesota il 13 maggio scorso (6 punti in 2.1 inning). I Twins schierano Tyler Duffey (2-1, 4.18 ERA) che torna in rotazione e che finora è imbattuto in casa nel 2015 (1-0, 2.53 ERA).
 
Chicago White Sox - Oakland Athletics. I White Sox sono 2-4 nelle ultime 6 partite (Over 3-2-1) mentre gli Athletics sono 3-7 nelle ultime 10 (Over 6-4). Nell'unica serie giocata in stagione a maggio ad Oakland, i White Sox sono passati con un netto sweep di 3 vittorie (Over 2-1) e questa notte proveranno a continuare questo trend anche in casa con John Danks (7-12, 4.60 ERA) che è 1-2, 4.50 ERA, 1.30 WHIP nelle ultime 3 uscite. Danks è 2.40 ERA in 12 start in carriera contro gli A's dopo i 7 solidi inninh lanciati ad Oakland il 16 maggio scorso. Per gli Athletics vedremo Sonny Gray (13-7, 2.28 ERA), anche lui 1-2 (con 3.93 ERA, 1.25 WHIP) nelle ultime 3 uscite. Gray arriva dai 7 inning senza concedere punti nell'ultimo successo contro Houston.
 
Arizona Diamondbacks - San Diego Padres. I Padres arrivano da 4 sconfitte di fila e sono solo 2-8 nelle ultime 10 partite (Over 6-4) ma i Diamondbacks fanno poco meglio con 3-7 (O/U 5-5). I parità sul 5-5 anche gli ultimi 10 precedenti stagionali tra San Diego ed Arizona (Over 7-3). Questa notte per i Diamondbacks vedremo Jeremy Hellickson (9-8, 4.60 ERA) che torna da starter dal 17 agosto scorso per via dello stop per infortunio. Prima dello stop Hellickson aveva vinto 2 partite di fila concedendo 1 solo punto in 13.1 inning totali, ma in questo 2015 ha fatto male contro San Diego (1-2, 7.45 ERA in 4 partenze). Per i Padres partirà invece James Shields (11-6, 3.90 ERA) che non fa molto meglio con 1-1, 6.75 ERA in 2 sfide stagionali contro Arizona, anche se è imbattuto nelle ultime 3 uscite (2-0, 4.00 ERA, 1.56 WHIP).
 
Seattle Mariners - Los Angeles Angels. Gli Angels hanno chiuso 5-4 la serie di 9 partite in casa (Under 6-2-1) mentre i Mariners sono 3-4 nelle ultime 7, sempre in casa (Under 5-2). Los Angeles è avanti 6-3 negli ultimi 9 precedenti stagionali contro Seattle (Under 5-4). Questa notte per gli Angels partirà Garrett Richards (13-10, 3.71 ERA) che è 1-0, 3.05 ERA, 1.16 WHIP nelle ultime 3 uscite. In stagione Richards è 1-1, 3.15 ERA in 3 partite contro i Mariners che questa notte rispondono con Taijuan Walker (10-8, 4.70 ERA) che non perdeva dal 12 luglio scorso ma che nell'ultima partenza contro Texas è crollato di colpo concedendo 6 punti in soli 3 inning. Walker è 1-1, 5.25 ERA in 2 sfide contro Los Angeles.
 
Los Angeles Dodgers - Colorado Rockies. I Rockies sono 4-3 dopo 7 partite di questo road-trip (Under 4-3) mentre i Dodgers viaggiano sulle ali di un 7-2 nelle ultime 9 partite (Over 5-4). Le due squadre si sono divise la posta in palio negli ultimi 8 precedenti stagionali (Over 6-2). Questa notte per Colorado partirà Jon Gray (0-0, 5.17 ERA) che cerca la sua prima vittoria in major league nonostante martedì scorso abbia lanciato per 5 inning senza concedere punti a San Diego. Per i Dodgers vedremo invece Clayton Kershaw (13-6, 2.15 ERA) che ha vinto 8 decisioni consecutive ed ha un impressionante 8-0, 0.93 ERA nelle ultime 11 uscite. Kershaw è 16.5, 3.27 ERA in 30 partenze in carriera contro Colorado, compreso il 3-0, 3.91 ERA in 4 sfide quest'anno.
 
San Francisco Giants - Cincinnati Reds. I Reds sono 5-3 nelle ultime 8 partite (Over 5-3) e hanno quasi messo a segno uno sweep contro St.Louis (3-1), ancora non riuscito a nessuno in stagione. I Giants lo sweep l'hanno invece messo a segno nelle recenti 3 vittorie a valanga sui Padres (punteggio totale di 27-4), con San Francisco che si porta 6-2 nelle ultime 8 partite (O/U 4-4). Nell'unica serie giocata a metà maggio a Cincinnati i Giants sono usciti con 3 vittorie su 4 sfide (Over 3-0-1). Questa notte per i Reds partirà Keyvius Sampson (2-4, 6.94 ERA) che arriva da 2 sconfitte di fila ed è 0-3, 10.24 ERA nelle ultime 5 da starter. I Giants rispondono con Tim Hudson (7-8, 4.51 ERA) che torna in una rotazione da cui manca dal 26 luglio scorso. Hudson è 2-1, 4.20 ERA, 1.33 WHIP nelle ultime 3 uscite e in carriera è 5-2, 3.08 ERA in 9 start contro Cincinnati.