Pronostici Basket: Venezia - Pistoia ed Avellino - Reggio Emilia le sfide di lunedì 15 Maggio 2017

La grinta di Rimantas Kaukenas

Enrico Capello
15/05/2017

Sono iniziati i playoffs della PosteMobile Serie A nei quali alcune formazioni sono arrivate con il giusto stato di forma ed il piglio corretto, mentre qualche squadra non è ancora riuscita ad esprimere il corretto atteggiamento che la fase post-season richiede, soprattutto in serie in cui alla terza sconfitta si è definitivamente eliminati.



Nella parte alta del tabellone sono già state disputate le due gare in casa della squadra miglior testa di serie che ha il fattore campo favorevole, dopo le quali la Dolomiti Energia Trento conduce 2-0 sul Banco di Sardegna Sassari mentre la cenerentola Betaland Capo d' Orlando può tornare in Sicilia con il parziale in equilibrio dopo la loro impronosticabile vittoria di gara-1 contro Armani Milano.

Nei quarti di finale della parte bassa, le cui gare-2 si disputano questa sera rispettivamente alle ore 20,30 e 20,45, le due squadre di casa sono in vantaggio dopo le vittorie di sabato e cercheranno di garantirsi almeno l' eventuale gara-5 nuovamente davanti al proprio pubblico amico.

Umana Venezia - The Flexx Pistoia sembra un incontro dal pronostico abbastanza chiuso, in cui i lagunari rappresentano una delle candidate allo scudetto ed i toscani una piacevole sorpresa anche solo per la loro presenza in questa fase post-season; oltretutto la squadra allenata da coach Esposito è sicuramente più temibile al PalaCarrara sul parquet del quale riesce ad esprimere tutta l' intensita che l' appassionato pubblico casalingo riesce a trasmettere, ed appare quindi improbabile che dopo le due partite del Taliercio il punteggio della serie possa essere diverso da un 2-0 a favore della Reyer.

Stupisce la maniera in cui invece l' esperta Grissin Bon Reggio Emilia ha approcciato gara-1 della sua sfida con Avellino: è sicuramente vero che una regular season non all' altezza delle aspettative ha consegnato ai vice-campioni d' Italia un deludente sesto posto ed un conseguente difficile accoppiamento già dal primo turno ad eliminazione diretta, ma i problemi di infortuni che hanno complicato il cammino della Pallacanestro Reggiana dovrebbero essere stati risolti ed il recente inserimento di Julian Wright dovrebbe aiutare coach Menetti ad allungare ulteriormente le rotazioni e consegnare alla squadra un giocatore di grosso talento con tanti punti nelle mani.

I rimbrotti della dirigenza sull' atteggiamento poco combattivo messo in mostra nella prima sfida della serie, dovrebbero essere arrivati alle orecchie dei giocatori in maniera inequivocabile e siamo propensi a pensare che l' intensità che metteranno in campo stasera possa essere ben superiore a quella di quarantotto ore fa. Il roster dovrebbe essere al completo al contrario di quello della Sidigas Avellino nel quale sarà sicuramente assente Ragland, volato negli Stati Uniti per il funerale del fratello, e ci si augura che coach Menetti possa riuscire a mettere in atto delle efficaci contromisure contro big-man Fesenko che sabato sera ha completamente distrutto il reparto lunghi reggiano.

Eravamo già fiduciosi sul fatto che Reggio Emilia potesse fare partita pari nel recente incontro, giocandola con un handicap di soli 3,5 punti a favore e sbagliando il nostro pronostico; ci sembra assurdo non replicare la stessa giocata con i bookmakers che hanno alzato la linea fino a 7,5 punti a sfavore di un' Avellino nella quale sarà assente il proprio top scorer ed indiscusso leader.

Sisal Matchpoint: bonus primo deposito fino a 120 Euro!

Unisciti al canale telegram di BetItaliaWeb! qui troverai tutte le picks sugli Internazionali di tennis a Roma


Il mio consiglio:
Avellino - Reggio Emilia 2H+7,5 @ 1,88 Sisal, stake 8u/10

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Enrico Capello
enrico24web@gmail.com