Pronostici Basket Serie A: le prime sfide di semifinale Milano - Trento e Venezia - Avellino del 25-26 Maggio 2017

Il capitano di Trento Toto Forray

Enrico Capello
24/05/2017

Terminato un breve periodo di riposo che ha spezzato l' incessante ritmo playoff di un match ogni quarantotto ore, le quattro squadre sopravvissute che possono permettersi di cullare ancora il sogno scudetto si affrontano nelle serie di semifinali al meglio delle sette partite.



Quello che di sicuro è già stata ottenuta, è la qualificazione ad una delle prossime coppe europee alle quali, Milano a parte come detentrice di licenza pluriennale con Eurolega, le società dovranno in seguito aderire facendo una scelta tra Eurocup o Basketball Champions League.

A partire da giovedì 25 Maggio e proseguendo nel fine settimana, si svolgeranno le prime due gare in casa della squadra che ha il vantaggio del fattore campo favorevole per il diritto conquistato in regular season, prima di mettersi in viaggio per la programmazione di gara-3 e gara-4 sui parquets dei campi invertiti.

Aprirà le ostilità l' incontro EA7 Emporio Armani Milano - Dolomiti Energia Trento, giunte a questo punto dopo aver eliminato rispettivamente la Betaland Capo d' Orlando per 3 vittorie ad 1 ed il Banco di Sardegna Sassari con un severo quanto sorprendente 3-0, in una serie che si prospettava decisamente più equilibrata di quanto in realtà il campo non abbia dimostrato.

Analizzando la composizione dei roster, quello dell' Olimpia Milano costruito per disputare la più importante coppa europea, è sicuramente più ricco di quello avversario sia per quanto riguarda la qualità dei singoli che per la profondità della rosa in ogni singolo spot; la stagione milanese è stata certamente contraddittoria, ampiamente dominatrice nelle competizioni nazionali tra le quali ha già potuto mettere in bacheca Supercoppa e Coppa Italia nella stagione in corso ma ultima classificata della regular season tra le sedici partecipanti all' Eurolega. Il periodo più difficile della stagione europea è coinciso con un un deludente girone di ritorno anche nel campionato nazionale, giustificato però dal largo vantaggio che era stato accumulato nella prima parte dell' anno.

Dovrà comunque porre grande attenzione alla propria rivale Dolomiti Energia Trento che arriva alla prima semifinale della sua giovane storia in grandi condizioni atletiche e di fiducia, con un record parziale di 16 vinte, 2 perse dal giorno in cui è iniziato il girone di ritorno. Il bilancio dei due scontri diretti di regular season è in perfetta parità, con l' anomalia che entrambe le vittorie sono state ottenute in trasferta ed oltretutto con largo margine di vantaggio e proprio Trento è stata l' autrice dell' unica sconfitta casalinga subita dai lombardi in regular season, prima di quella con la Betaland Capo d' Orlando in gara-1 dei quarti di finale.

Tentando di sfruttare la storica difficoltà di gara-1, proviamo a cavalcare lo stato di forma di Trento in grado secondo noi di contenere un' eventuale sconfitta nel margine di 9,5 punti che la scommessa con handicap gli concede.

Umana Venezia - Sidigas Avellino sarà invece il match in programma nella serata di venerdì nel quale si affrontano rispettivamente la seconda e la terza classificata del campionato, in un incontro decisamente aperto a qualsiaisi tipo di esito finale: la formazione lagunare si è aggiudicata gli scontri diretti giocati in stagione regolare al termine però di due partite tiratissime concluse in entrambi i casi con un solo possesso quale margine di vantaggio. Va inoltre detto che per se per la Reyer l' accoppiamento dei quarti di finale era vantaggioso, per la squadra campana si prospettava invece quello più duro possibile contro la Grissin Bon Reggio Emilia, runner up di Milano nel più recente campionato nazionale.

Joe Ragland ha trovato grosse energie dalla grave tragedia familiare che lo ha colpito pochi giorni fa, e sfruttando inoltre il ritorno ad una buona condizione atletica di Fesenko, Avellino ha agevolmente passato il turno ben impressionando per la qualità del gioco espresso. Anche in questo caso i bookmakers concedono loro due possessi di vantaggio nella linea periziata per l' handicap di gara-1 che ci invogliano ad investire sulla chance ospite.

Unibet: bonus di benvenuto fino a 60 Euro in esclusiva con BetItaliaWeb!

Il mio consiglio:

Milano - Trento 2H +9,5 @ 1,84 Unibet, stake 4u/10
Venezia - Avellino 2H +5,5 @ 1,90 *B365*, stake 6u/10

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Enrico Capello
enrico24web@gmail.com