Scommesse Basket: Final Eight di Coppa Italia dal 11 al 14 febbraio. Olimpia Milano favorita su Sassari e Virtus Bologna

Scommesse Basket: Final Eight di Coppa Italia

Pronostici Basket Coppa Italia programma, analisi, statistiche e quote sulle Final Eight dal 11 al 14 febbraio 2021

Stefano Guerri
10/02/2021

Tutto pronto dal 11 al 14 febbraio 2021 per la 45esima edizione della Coppa Italia di basket che si giocherà al Mediolanum Forum di Assago.


Vediamo i Pronostici Basket con quote di riferimento Snai e Betaland.

Analisi Final Eight di Coppa Italia 2021

Dall’11 al 14 febbraio al Mediolanum Forum di Assago va in scena Coppa Italia 2021 di basket: le prime 8 classificate di Serie A, al giro di boa di metà stagione, si sfideranno nella Final Eight in gare ad eliminazione diretta fino alla finale di domenica 14 febbraio. Olimpia Milano, che di fatto gioca in casa, è favorita dalle quote antepost per la vittoria finale.

Vincitrice Final Eight 2021
Milano 1,75
Sassari 6,00
Virtus Bologna 6,00
Brindisi 10
Venezia 15
Trieste 20
Pesaro 25
Reggio Emilia 40

Programma Coppa Italia
Giovedì 11 febbraio
ore 18.00 A|X Armani Exchange Milano – UnaHotels Reggio Emilia
ore 20.45 Virtus Segafredo Bologna – Umana Reyer Venezia
Venerdì 12 febbraio
ore 18.00 Happy Casa Brindisi – Allianz Pallacanestro Trieste
ore 20.45 Banco di Sardegna Sassari – Carpegna Prosciutto Pesaro
Sabato 13 febbraio
ore 18.00 vincente Milano-Reggio vs. vincente Bologna-Venezia
ore 20.45 vincente Brindisi-Trieste vs. vincente Sassari-Pesaro
Domenica 14 febbraio
ore 18.15 Finale

🏀DOVE TROVO LE FREE PICK DI BASKET?
-Canale Telegram BETTING MANIAC
-Canale Telegram BAR SPORT WEB
-Canale YouTube: BETITALIAWEB DAILY SHOW

Quarti di finale Coppa Italia di basket 2021

Olimpia Milano-Reggio Emilia. Si parte giovedì 11 alle 18, quando in campo scenderà la testa di serie numero 1, l’Olimpia Milano, che affronterà Reggio Emilia. Almeno sulla carta l’esito della sfida appare segnato: Milano è forte di un roster la cui profondità non ha pari in Serie A, e potrà sopperire senza patemi alle probabili assenze di Micov e Rodriguez. A questo si aggiunge il fattore casa e l’ottima condizione di forma degli uomini di Ettore Messina, che prima dei passi falsi contro Trieste e Lyon Villeurbanne arrivavano da 10 vittorie consecutive tra campionato ed Eurolega. Nell’incrocio tra Olimpia e Reggio Emilia in campionato, in casa degli emiliani, era finita 71-87 per Milano. L'Olimpia è favorita con -14.5 punti di handicap.

Virtus Bologna-Venezia. Il confronto più equilibrato ed incerto nel tabellone dei quarti di finale, anche se le V-Nere hanno comunque -6.5 punti di vantaggio secondo gli analisti. In campionato entrambe le squadre fanno parte del gruppo di inseguitrici dell’Olimpia, a quota 24 punti, e sono accreditate come possibili contendenti per la conquista del trofeo. Tra le fila della Virtus Bologna è pesante la probabile assenza di Marco Belinelli, in forte dubbio dopo la lesione riportata nel match di Eurocup contro il Buducnost. Qualora il recupero in extremis dell’ex Nba non dovesse riuscire, Djordjevic si affiderà al suo punto fermo, Milos Teodosic, tra i migliori di questa prima parte di campionato. Dall’altra parte ci sarà la Reyer Venezia, detentrice del titolo, che si sta affermando come una delle squadre più in forma in questo periodo: dopo la complicata fase post-Covid gli uomini di De Raffaele sono tornati a macinare vittorie e hanno attiva una serie di 6 successi consecutivi in Serie A.

Dinamo Sassari-Pesaro. Sassari è in un’ottima condizione: gli uomini di Pozzecco arrivano da 7 vittorie consecutive in campionato e da un percorso convincente in Champions League, dove hanno ottenuto la qualificazione alla top16. L’innesto di Ethan Happ andrà a dare profondità ad un organico che vede in Miro Bilan il proprio punto di riferimento, e in Spissu e Gentile due giocatori che possono segnare il cambio di passo. Pesaro giocherà le proprie carte puntando sulla forza di Cain (primo in Serie A per rimbalzi presi) e sul passo di Robinson. I sardi si giocano a -5.5.

Brindisi-Trieste. Fino a poco più di un mese fa sarebbe stata considerata una partita senza storia, con Brindisi al suo apice che macinava gioco in ogni campo d’Italia. Ad oggi appare tutto più aperto: nell’ultimo periodo la squadra di Vitucci si è concessa più di uno scivolone, dimostrando che le risorse spese in una prima parte di campionato da incorniciare iniziano a farsi sentire. Non aiuteranno di certo i probabili forfait di D’Angelo Harrison, miglior marcatore e principale terminale offensivo della squadra, e di Derek Willis. Trieste proverà ad impensierire un’avversaria certamente più quotata puntando sulle proprie certezze: Fernandez, Alviti, Laquintana e Cavaliero. Anche qui la favorita, Brindisi, si gioca a -5.5.

Storie correlate

Scommesse Basket Lega A: la Virtus Bologna vince a sorpresa gara 1 al Forum. Olimpia Milano favorita @1.32 per il riscatto in gara 2

Scommesse Basket Lega A: iniziano le finali tra Olimpia Milano-Virtus Bologna, 37 anni dopo. Olimpia nettamente favorita per gara 1 e per la vittoria finale @1.20

Scommesse Basket Eurolega: Final Four, all'Olimpia Milano serve l'impresa in quota @3.10 col Barcellona

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org