Scommesse Basket NBA. Pronostici partite 27 dicembre

Stefano Scorrano
27/12/2011

Il 27 dicembre è il giorno della sfida Heat-Celtics, che lo scorso anno diedero vita ad una serie playoff molto combattuta, soprattutto a livello verbale. Esordio per Hawks e Jazz, le ultime due squadre ancora a dover giocare la prima.


Leggi gli altri articoli sulla pre-season NBA e visita il nostro Forum per ulteriori approfondimenti. Partecipa gratuitamente al e vinci Free Bet e premi speciali!
 
LE QUOTE DEL 27 DICEMBRE
 
Ecco le quote del vincitore con handicap e over/under, offerte da GiocoDigitale sulle partite del 27 dicembre.
 

 
PRONOSTICI 27 DICEMBRE
 

Scendono in campo le ultime due squadre che ancora devono esordire gli Atlanta Hawks e gli Utah Jazz. Tornano in campo dopo la rivincita ottenuta in Texas i favoriti al titolo Miami Heat contro i Boston Celtics per il match clou della giornata.

NJ Nets - Atlanta Hawks
Gli Hawks fanno il loro esordio nel New Jersey, contro i Nets che sono stati tra i protagonisti della notte appena trascorsa.  Infatti, la squadra nonostante l'assenza di Lopez, e l'aver fatto solo 9 punti nei primi 15 minuti di partita è riuscita a rimontare e vincere in casa Wizards. Atlanta ha riconfermato in gran parte il rooster dello scorso anno, nel quale si aggiunge un veterano come Tracy McGrady. Queste premesse ci fanno pendere in favore degli Hawks.

Probabilmente rispetteranno anche l'handicap di 4,5, anche se rimane una squadra che sulla carta non darà mai grossi scarti di punti nelle sue vittorie. Buona giocata può essere l'Under 180,5 (@1,85 GiocoDigitale e Bwin, nonostante la linea sia bassa per essere una partita di NBA, la difesa di Atlanta è una delle più dure da affrontare in tutta la lega.
Pronostisco: Atlanta Hawks @1,48 Betclic e GiocoDigitale e Bwin
 

Deron Williams, la stella dei Nets
 
Miami Heat - Boston Celtics
Non si espongono ancora i bookmakers sull'incontro clou di giornata. Gli Heat, con la schiacciante vittoria in casa dei campioni in carica alla prima, vogliono fare la voce grossa fin da subito, confermandosi i favoriti al titolo. I Celtics vengono dalla sconfitta a NY, in un match molto spettacolare e combattuto, con i protagonisti che hanno rischiato più volte la rissa in campo. Boston vista in casa dei Knicks ha dimostrato due cose: la prima che ad East, tutte le squadre che vogliono arrivare in fondo (come NY stessa) dovranno vedersela con loro e la seconda che Paul Pierce non è a caso il capitano di questa squadra, visto che la sua assenza gioco forza si fa sentire. Tra l'altro Pierce è in dubbio anche per questa notte.

Pensiamo che Miami riuscirà a vincere la prima partita casalinga della stagione, ma la linea in handicap è abbastanza alta, e non ce la sentiamo di appoggiare una vittoria di Miami con 11 o più punti. Per questo prendiamo Boston +10,5.
Pronostisco: Boston Celtic + 10,5 @1,85 GiocoDigitale Bwin
 
 
Milwaukee Bucks - Minnesota Timberwolves
Entrambe al b2b, entrambe provenienti da una sconfitta, anche se dal sapore diverso. Infatti, se per i Bucks si può parlare di una sconfitta contro una squadra di pari livello (Bobcats), per i Twolves la sconfitta è arrivata contro i Thunders, squadra che potenzialmente è candidata ad Ovest al titolo di Conference. Minnesota ha giocato in casa ad armi pari contro Durant e Westbrook. Forse l'unica cosa che può bloccare la squadra è la stanchezza del viaggio e mentale per aver giocato ad armi pari contro Okhaloma. Per i Bucks è una buona partita per poter segnare la prima W in tabella.

Nonostante entrambe vengano da un Under, nelle partite di ieri, la giocata che ci piace in questa partita è l'Over 190,5. Come abbiam detto nell'articolo di ieri, Minnesota è una delle squadre con la peggior difesa ed I Bucks ieri han fatto 191 contro i Bobcats, in una partita dove si poteva aspettare facilmente che non si andasse oltre i 180. Da sfavoriti in questa condizione meritano sicuramente un tentativo anche i Timberwolves vittoria secca (@2,85 Betclic e IziPlay)
Pronostico: Over 190,5 @1.85 GiocoDigitale e Bwin
 
Portland Trailblazers - Sacramento Kings
Anche qui ci troviamo di fronte ad un b2b, ma a differenza della partita analizzata precedentemente, entrambe le squadre vengono da una vittoria. Di rilievo senza ombra di dubbio quella dei Kings che hanno sconfitto i Lakers in casa. La squadra di Evans quest'anno può togliersi diverse soddisfazione e magari lottare per un posto nella post season. I Blazers con la vittoria sui 76ers di ieri, han dimostrato di non aver risentito eccessivamente dei cambi fatti e della perdita di Roy.

Partita di difficile interpretazione. Per la vittoria di prestigio contro Bryant e soci può stuzzicare la vittoria dei Kings o quanto meno l'handicap a loro favore. Però non è facile da stabilire quante energie mentali e motivazionali Sacramento abbia speso e lasciato ieri. Non è nemmeno di facile vittoria la linea punti e quindi questa partita ci sembra al momento da No Bet.
 
 

Tyreke Evans il rookie dell'anno della passata stagione.
 
LA Lakers - Utah Jazz
Sicuramente la partenza che Mike Brown e Kobe Bryant non si aspettavano per questi Lakers. Dopo aver perso, verrebbe da dire regalato, la prima allo Staples contro i Bulls, i Lakers nella notte sono stati autori di un altro tonfo in casa Sacramento. Oggi, per la terza partita consecutiva, ospitano gli Utah Jazz, per molti addetti ai lavori una delle squadre meno forti ad Ovest. Sembrerebbe la partita perfetta per riprendersi... appunto sembrerebbe!

La realtà in casa giallo-viola è un pò più complicata. Gasol ha un problema alla spalla, Barnes e McRoberts (una delle poche note positive di questo inizio) entrambi indisponibili, Bryant sempre alle prese con il problema al polso, anche se dai punti fatti finora non si direbbe. Tutto il peso dei Lakers potrebbe ricadere su World Peace (Ron Artest) e non sarebbe la prima volta che il funambolico Ron porti alla vittoria una sua squadra in piena emergenza. Non volendoci avventurare in un pronostico sul risultato, sul quale comunque preferiamo Los Angeles nonostante i problemi descritti, una buona giocata ci sembra quella sull'Under dei punti. Finora i Lakers si sono dimostrati in fase di rodaggio a livello offensivo, con il cambio d'allenatore, mentre i Jazz alla prima stagionale si presentano con lo stesso enigma con il quale hanno chiuso quella scorsa: i punti che faceva ogni uscita Deron Williams, adesso chi li fa?
Pronostico: Under 185,5 @1.85 GiocoDigitale - Bwin
 
 

Kobe Bryant in una posa eloquente sull'andamento di LAL
 

Multipla Over/Under
Milwaukee Bucks - Minnesota Timberwolves Over 190,5 @1,85
Los Angeles Lakers - Utah Jazz Uncer 185,5 @1,85

Quota totale: 3,42
 
Best Underdog e Missmatch
Minnesota Timberwolves @2,85
 
Per le ultime notizie, i commenti e gli aggiornamenti sui pronostici di basket NBA, vi invitiamo sul nostro forum Con Betitaliaweb le tue scommesse vincenti sulla grande pallacanestro.
 
 
Scritto da Betitaliaweb
 

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org