Scommesse Basket NBA. Pronostici partite 2 febbraio

Stefano Scorrano
02/02/2012

Tra le sei partite in programma nella notte NBA spiccano i Bulls che fanno visita ai Knicks al Madison Square Garden, e i Nuggets che cercheranno la rivincita allo Staple Center contro i Clippers. Ecco i migliori pronostici per le scommesse NBA.


Entra nel nostro forum per gli aggiornamenti sui pronostici, le discussioni, i commenti degli utenti e il nostro NBA CONTEST!, pronostica gratuitamente e vinci i premi messi in palio per i migliori esperti di basket!
 
 
Atlanta Hawks (16-6) - Memphis Grizzlies (11-10)
ore 01:30
Pronostico: No Bet
 
Gli Hawks questa notte proveranno a difendere il fortino di Atlanta dove hanno perso solo 1 volta in 9 partite. Proprio gli Hawks stanno ben impressionando e arrivano da un road trip di 5 sfide dove hanno portato a casa ben 4 vittorie, l'ultima nello schiacciante 100-77 a Toronto dove Joe Johnson si è messo in mostra con 30 punti. Tutti recuperati per Atlanta e non sarà un impresa semplice per i Grizzlies che sono reduci dalla vittoria agli overtime di 2 notti fa in casa contro i Nuggets. Rudy Gay e Marc Gasol hanno dettato legge e le lunghe assenze di Darrell Arthur e Zach Randolph sembrano state assorbite, un po' come quella di Al Horford per gli Hawks. Preferiamo non puntare su questa difficile sfida.
 
New York Knicks (8-13) - Chicago Bulls (18-6)
ore 02:00
Pronostico: Under 190.5 @1.78 Iziplay
 
Sfida che affascina anche se i Knicks non stanno tenendo fede alle solite, alte, premesse di inizio stagione. Solo 2 vittorie nelle ultime 10 partite per NY che si è ripresa nell'ultima sfida contro i Pistons vinta 113-86 con 25 punti e 6 assist di Carmelo Anthony. Proprio Anthony ha ammesso di non essere comunque ancora al meglio anche se questa notte sarà in campo. A questo aggiungiamo anche un problema per Amar'e Stoudemire rimediato contro Detroit e il rientro di Baron Davis che continua ad allontanarsi. I Bulls sono al back-to-back e alla 4° partita di un interminabile road-trip che metterà a dura prova Rose e compagni. Al momento sono arrivate 2 sconfitte, l'ultima ieri notte dove i Bulls si sono scontrati con l'organizzazione, la solidità, la panchina dei 76ers e del suo uomo franchigia, Andre Iguodala. Sempre assenti Richard Hamilton e Luol Deng, crediamo che i Bulls imposteranno una partita sotto ritmo e più sulla difesa e che la linea proposta non verrà superata, visti anche i problemi fisici che affliggono le punte di diamante dei Knicks e che potrebbero tenere le percentuali di tiro ancora sotto le medie.
 
San Antonio Spurs (14-9) - New Orleans Hornets (4-18)
ore 02:30
Pronostico: Under 185.5 @1.60 Iziplay
 
Un altra partita da under è quella degli Spurs, che in casa vantano 1 sola sconfitta in 12 gare, e gli Hornets che sono tra le peggiori squadre della NBA. Anche se entrambe sono al back-to-back puntiamo sulle difficoltà degli Hornets, nonostante il precedente con gli Spurs a New Orleans dica 102-104 in una partita vinta sul filo di lana da Duncan e compagni. Ma come detto gli Spurs in casa sono duri e arrivano dalla vittoria 99-91 nel classico contro Houston. La mancanza di Manu Ginobili si fa comunque sentire (come quella di Eric Gordon sponda Hornets) ma se si dovesse (come sembra) unire anche Tim Duncan alla lista infortunati, potrebbe sorgere qualche grosso problema a San Antonio. Ieri gli Hornets in casa hanno segnato 103 punti, ma ne hanno subiti ben 120 dai Suns, ma pensiamo che questa notte sarà un altro tipo di partita a San Antonio, e nonostante il doppio back-to-back diamo fiducia a questo under.
 
 

Gallinari cerca il riscatto a LA
 
Sacramento Kings (6-15) - Portland Trail Blazers (13-9)
ore 04:00
Pronostico: No-bet
 
Portland ha uno score di 3 vinte e 8 perse in trasferta, dato che sfigura clamorosamente con il 10W-1L in casa. Ieri notte LaMarcus Aldridge e company hanno dato l'ennesima dimostrazione del loro strapotere a Portland, strapazzando 112-68 i derelitti Bobcats. Ma questa notte si giocherà a Sacramento, anche se i Kings hanno i loro bei problemi. Intanto arrivano da 5 sconfitte di seguito e non hanno la coppia Marcus Thornton - Jason Thompson al meglio, anche se dovrebbe essere regolarmente in campo. Tyreke Evans e DeMarcus Cousins non sembrano bastare, come non ha dato i frutti sperati nemmeno il cambio in panchina. A Portland c'era apprensione per l'infortunio di Nicolas Batum, elemento importante dalla panchina, ma per il francese non ci sono complicazioni e questa notte dovrebbe essere della partita. Pur favorendo i TBlazers con un handicap relativamente colmabile, preferiamo evitare questa partita per le nostre scommesse.
 
Golden State Warriors (7-12) - Utah Jazz (12-8)
ore 04:30
Pronostico: Over 195.5 @1.92 Iziplay
 
I Jazz hanno giocato più del doppio delle partite in stagione in casa, e questa è solo la 7° trasferta. Al momento solo 2 vittorie lontano dallo Utah per una squadra che sta comunque facendo bene anche se potrebbe scontare la fatica del back-to-back, dopo la sconfitta 105-107 contro i Clippers ieri notte. I Jazz si sono battuti alla grande e hanno recuperato Al Jefferson, in forse per un problema muscolare. Il centro dello Utah ha risposto con 27 punti e 12 rimbalzi a cui aggiungere i 14 punti di Millsap. Recuperato il forte reparto lunghi ci sono problemi in regia. Oltre alla mancanza quasi certa di Raja Bell, i problemi arrivano dal playmaker Devin Harris che ha subito un colpo proprio ieri notte. Le ultime notizie lo danno in campo, sarebbe una grave perdita per i Jazz. Sul fronte Warriors si cerca di sfruttare l'ennesima partita interna (la 6° di seguito ma con solo 2 vittorie). Contro i Kings è arrivata una vittoria, sofferta per 93-90, ma Golden State non sta convincendo, nonostante siano stati recuperati tutti i giocatori più importanti. Nel precedente di inizio gennaio i Jazz vinsero 88-87 in casa dei Warrriors ma visti gli ultimi trend, il back-to-back e il particolare momento, questa notte ci aspettiamo qualche punto in più in una partita che entrambe le squadre cercheranno di vincere.
 
Los Angeles Clippers (13-6) - Denver Nuggets (14-7)
ore 04:30
Pronostico: Over 205.5 @1.60 Iziplay
 
Assieme alla sfida di New York questo è l'altro big match della notte NBA. I Clippers fanno sul serio, non solo spettacolo e schiacciate ma anche buon gioco e vittorie. In casa hanno perso solo 2 delle 12 partite giocate e vengono da 4 vittorie di fila. Ieri ne hanno fatto le spese i Jazz battuti a Salt Lake City con 34 punti e 11 assist per Chris Paul e 31 punti e 14 rimbalzi per Blake Griffin, che se si mette a segnare anche i long two sulla sirena rischia davvero di giocarsi il titolo di mvp (vedere ieri notte per credere). Uno strapotere e una tecnica a cui aggiungere i puntuali Billups, Butler o Williams, che a rotazione quando serve fare punti rispondono "presente!", o la fisicità di DeAndrè Jordan sotto le plancie. Di fronte i Nuggets sono più riposati ma proprio contro i Clippers in casa hanno interrotto una serie positiva che durava da 6 turni. Danilo Gallinari e compagni sono andati poi a perdere anche a Memphis ma non è calata l'intensità. Denver si gioca sempre le partite, segna molto e non ha grossi problemi in infermeria. Sarà grande spettacolo per questo puntiamo sull'over. Per i Clippers apprensione per le condizioni di Jordan (che dovrebbe essere recuperato) e di Caron Butler, fuori ieri notte contro i Jazz e in forse dubbio anche per la sfida ai Nuggets, che cercheranno la rivincita dopo il 105-109 rimediato a Denver qualche notte fa. In quell'occasione oltre al duo Cp3-Blake, fu Chauncey Billups a regalare la vittoria con 32 punti pesantissimi, mentre il nostro Gallo si fermò a 17 punti, comunque top scorer della sua squadra.
 
 

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org