San Antonio Spurs-Oklahoma City Thunder e partite di Basket NBA, i nostri pronostici del 29/03/2018

Analisi e pronostici Basket NBA

Basket NBA: Spurs-Thunder e partite in programma giovedì 29 marzo 2018. Le pick sulla pallacanestro americana

Stefano Guerri
29/03/2018

Questo giovedì negli States inizia la stagione di MLB, e il Basket NBA va un pò in secondo piano, con un programma di sole cinque partite. Le più interessanti sono San Antonio Spurs - Oklahoma City Thunder e Golden State Warriors - Milwaukee Bucks.


Vuoi ricevere tutte le pick e i consigli dei nostri Tipster NBA? Contattaci per entrare nel nostro gruppo privato TELEGRAM con i Pronostici Basket NBA ed iscriviti gratuitamente a Bar Sport Web (attraverso il link https://t.me/barsportweb o cercando @barsportweb) per ricevere pick e per confrontarti con le giocate degli altri utenti della comunity.

Il bookmaker consigliato da BetItaliaWeb per scommettere sulla NBA

BetItaliaWeb consiglia PlanetWin365 per le tue scommesse sulla NBA, con buone quote e una ricca lavagna anche per quanto riguarda le prestazioni giocatori. Inoltre aprendo un conto gioco dai nostri link/banner hai €15 in regalo e in esclusiva. Contattaci per non perdere questa promozione esclusiva.

Vuoi ricevere anche le pick eslcusive di Baseball MLB? Clicca qui per non perderti il nostro servizio Telegram, gratis per tutto il primo mese.

Detroit Pistons - Washington Wizards
John Wall si è tornato ad allenare ma coach Scott Brooks non ha ancora sciolto del tutto i dubbi sul suo rientro per i Wizards (che dopo 3 sconfitte sono passati 116-106 contro San Antonio) contro i Pistons che arrivano da 2 vittorie interne e che hanno ritrovato Reggie Jackson (20 punti in 28 minuti), ma probabilmente troppo tardi per andare ai playoffs. I Wizards inoltre dominano 3-0 in stagione contro i Pistons e contro gli Spurs Markieff Morris ed Otto Porter Jr sono stati letali al tiro, oltre alla panchina che ha prodotto 61 punti. I Wizards sono 2-6 ATS nelle ultime partite, mentre i Pistons sono 5-0 ATS in casa (Linea: nd).

Miami Heat - Chicago Bulls
Gli Heat dovrebbero ritrovare Hassan Whiteside in lineup nella sfida da non sbagliare contro i Bulls che hanno perso le ultime 6 con uno scarto medio di -20.5 punti, nonostante il rientro da 22 punti in 28 minuti per Lauri Markkanen nel 86-118 a Houston, dove però Chicago ha commesso 19 turnovers e tirato con 8 su 37 dai tre punti. Per Miami, in assenza di Whiteside, ottimo lavoro di Kelly Olynyk con 17.4 punti di media in 7 partite. Miami è avanti 2-1 in stagione contro Chicago che oggi è priva di Zach LaVine e Kris Dunn. Gli Heat sono Under 5-1 contro squadre con record vincente; i Bulls sono Under 6-1 negli ultimi viaggi a Miami (Linea: 209.5).

San Antonio Spurs - Oklahoma City Thunder
Gli Spurs arrivano dal 106-116 contro i Wizards e LaMarcus Aldridge rimane in dubbio, un bel problema per San Antonio che senza di lui ha un record di 2-5 quest'anno. Aldridge ha segnato 32.4 punti di media nelle precedenti 7 prestazioni prima dello stop. I Thunder hanno perso 105-108 il big match interno contro i Blazers, nonostante uno Steven Adams ispirato da 19.8 punti e 10.2 rimbalzi di media nelle ultime 5 partite. Oggi però OKC potrebbe interrompere la serie di 5 sconfitte di fila a San Antonio in regular-season (101-104 a novembre), considerando anche le 2 vittorie interne a dicembre (90-87) e ad inizio marzo (104-94). Gli Spurs sono Under 5-2 in casa; i Thunder sono Under 4-1 in trasferta contro squadre con record interno vincente e Under 6-1 negli ultimi precedenti contro San Antonio (Linea: nd).

Golden State Warriors - Milwaukee Bucks
Una rarità vedere i Warriors perdere 2 partite di fila (2-6 nelle ultime 8) anche se gli alibi ci sono eccome se giochi senza Stephen Curry, Klay Thompson, Draymond Green e Kevin Durant, con gli ultimi 2 che potrebbero rientrare questa notte contro i Bucks a caccia di vittorie per blindare la post-season a Est dopo il 98-105 in casa dei Clippers, dove Giannis Antetokounmpo ed Eric Bledsoe hanno combinato per 10 dei 17 turnovers di squadra. Le assenze dei Warriors hanno lanciato Quinn Cook, sempre in doppia cifra di punti nelle ultime 7 prestazioni. Golden State ha vinto gli ultimi 4 scontri con Milwaukee, compreso il 108-94 in trasferta a gennaio. I Bucks sono 2-5 ATS in trasferta e 2-8 ATS contro franchigie di Western Conference (Linea: nd).

Il nostro Pronostico Gratis sulla NBA del 29/03/2018: Kings-Pacers

FREE PICK: Sacramento Kings - Indiana Pacers: UNDER 205.5 @1.74 (stake 3)
I Pacers hanno approfittato degli infortuni dei Warriors nel 92-81 alla Oracle e oggi cercano la 4° vittoria di fila nella trasferta a Sacramento, prima di continuare il road-trip nelle non semplici prove in casa di Clippers e Nuggets. I Kings arrivano dal 92-103 interno contro i Mavs, 5° volta nelle ultime 6 partite in cui l'attacco di Sacramento (il 29° peggiore della lega con 99.4 punti di media stagionale) non è arrivato al centello. Indiana ha recuperato Domantas Sabonis mentre Sacramento spera di ritrovare Zach Randolph che ha saltato le ultime 3 uscite per malattia. Indiana ha vinto le ultime 3 sfide contro Sacramento, compreso il 101-83 del 31 ottobre scorso in casa, altra partita a punteggio basso come ci aspettiamo anche oggi. Indiana ha segnato solo 92 punti contro i Warriors, nonostante 24 punti con 9 su 12 al tiro per Victor Oladipo. In previsione delle prossime trasferte però pensiamo che Indiana gestirà per un altra partita a ritmi lenti e punteggi bassi.

Storie correlate

Milwaukee Bucks-Oklahoma City Thunder, analisi e scommesse sulle partite di Basket NBA del 10 aprile 2019

Oklahoma City Thunder-Houston Rockets, analisi e scommesse sulle partite di Basket NBA del 9 aprile 2019

Utah Jazz-Oklahoma City Thunder, analisi e scommesse sulle partite di Basket NBA del 11 marzo 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org