Scommesse Basket NBA: anteprima con analisi e previsioni su tutte le squadre e quote antepost stagione 2018/19

Analisi e pronostici Basket NBA

Pronostici Basket NBA: preview, analisi, statistiche, previsioni e quote antepost. Chi vincerà l'anello nella stagione 2018/19? Warriors sempre favoriti

Stefano Guerri
14/10/2018

Iniziamo a scaldare i motori anche per la stagione 2018/19 di Basket NBA che seguiremo come sempre quotidianamente con analisi e pick. In questa rubrica andiamo ad analizzare tutte le squadre e le previsioni per la prossima stagione, oltre alle quote antepost per la vittoria dell'anello.


Vediamo l'anteprima della stagione 2018/19 con i Pronostici Basket NBA che anche quest'anno seguiremo quotidianamente, al via dal 16 ottobre, e anche in questa stagione oltre ai contenuti free che troverete ogni giorno sul sito di Betitaliaweb, ci sarà il nostro servizio Pro su Telegram in abbonamento. Puoi accedere gratuitamente al canale grazie al periodo free fino a fine ottobre, poi decidi in base alla qualità del servizio se continuare in abbonamento con un costo inferiore ad un caffè al giorno. CLICCA QUI.

Anteprima delle squadre NBA 2018-19

Ecco le previsioni di ogni squadra con un consiglio per le scommesse e anche le quote antepost offerte da Eurobet per la vittoria dell'anello 2018/19.

ATLANTA HAWKS @251.00
Ci si aspetta poco da Atlanta in questa stagione tanto che i bookmakers quotano gli Hawks @16 per andare ai playoffs, e una linea O/U vittorie bassissima a 23.5 Win che fa capire la situazione da cui partono ad Atlanta. In tutta questa depressione uno dei rari aspetti positivi è il giovane Trae Young. Considerate la quota alta @12 per vederlo come Rookie of the year.

BOSTON CELTICS @7.00
Tra le favorite per la vittoria finale (ma staccatissima rispetto a GSW), la squadra di Boston è chiamata a superare una linea O/U di 58.5 vittorie in regular-season non impossibile se pensiamo che lo scorso anno i Celtics ne hanno vinte 55 nonostante Kyrie Irving e Gordon Hayward, due dei migliori giocatori del roster, abbiano saltato 103 partite in combinazione. Con questi due al meglio e con Terry Rozier e Jayson Tatum con un anno in più d'esperienza, consigliamo Over 58.5 vittorie @1.66.

BROOKLYN NETS @201.00
Squadra in ricostruzione e senza una vera star che possa prenderla per mano e portarla a superare la linea di 32.0 vittorie stagionali. I Nets giocano in una delle division più toste della lega con Boston, Phila e Toronto, e questo non aiuta, quindi considerate Under 32 Win @1.80.

CHARLOTTE HORNETS @201.00
Questa squadra ha vinto 36 partite la scorsa stagione e ha raggiunto o superato questa cifra nelle ultime tre stagioni. Pure in questa annata possono gli Hornets arrivare intorno alle 40 W anche se secondo me falliranno i playoffs. Kemba Walker è all'ultimo anno di contratto e dovrà mettersi in mostra per far fruttare al massimo la sua prossima firma. Al fianco di Kemba ci sarà Miles Bridges (se cercate una quota alta occhio al rookie of the years a Bridges in quota @41) un duo che intriga. Consigliamo Over 35.5 Win @1.75.

CHICAGO BULLS @201.00
Il quintetto dei Bulls non è male con Kris Dunn, Zach LaVine, Jabari Parker, Lauri Markkanen e Wendell Carter, ma il roster nel suo complesso non è abbastanza profondo e aldilà di Bobby Portis in panchina c'è poco su cui contare. Inoltre LaVine e Parker sono due giocatori di cristallo che tendono a rompersi facilmente. Non vedo Chicago sopra le 30 vittorie dopo una stagione in cui sono state tra le 5 squadre peggiori della lega sia come punti segnati che come punti subiti. Considerate Under 29.5 Win @2.25.

CLEVELAND CAVALIERS @51.00
A Cleveland riprende la vita senza James e Kevin Love sarà il giocatore principale. "Libero" da James, se Love rimarrà in forma, potremmo rivedere il giocatore apprezzato in Minnesota come percentuali e punti. Buone le aggiunte di Collin Sexton e di Sam Dekker per una squadra che senza James forse non arriverà alla post-season, ma ad Est può comunque arrivare alle 31 vittorie, quindi consigliamo Over 30.5 Win @1.80.

DALLAS MAVERICKS @151.00
Questa potrebbe essere l'ultima stagione di Dirk Nowitzki e poiché i Mavs non hanno una scelta al primo turno nel 2019 mi aspetto che Mark Cuban cerchi di migliorare il roster durante la stagione. Luka Doncic è stata un ottima scelta ed è arrivato anche DeAndre Jordan. La linea O/U di vittorie stagionali è piazzata a 34.5, ma a me solletica l'idea di vedere Dallas in postseason. Bella quota su Mavericks Playoffs SI @6.

DENVER NUGGETS @61.00
La conference ad Ovest è ancora più impegnativa con l'arrivo di King James e già lo scorso anno Denver non ha fatto i playoffs per una sola partita, colpa di una difesa che è stata la 22° come punti concessi e tra le peggiori col 37% dai tre punti concessi agli avversari. Avere un centro come Nikola Jokic alza il potenziale in attacco, ma in difesa rimangono dubbi anche per questa stagione dove mi sembra di valore la giocata Nuggets Playoffs NO @3.50.

DETROIT PISTONS @131.00
Sulla carta, questa squadra ha talento ma le sue stelle principali tendono a rompersi troppo spesso, come abbiamo visto anche lo scorso anno con Blake Griffin e Reggie Jackson. Griffin in particolare non gioca una stagione senza problemi gravi dal 2013-14. Anche per questa stagione consiglio Pistons Playoffs NO @2.50.

GOLDEN STATE WARRIORS @1.50
La dinastia di Golden State negli ultimi anni è stata una delle bet più solide negli sport americani e lo sarà anche in questa stagione dove potrebbe vincere un altro anello diventando la quarta squadra nella storia della NBA a vincere tre titoli consecutivi. La giocata che consiglio è Warriors Vincenti Anello @1,50 anche se ad Ovest è arrivato pure James ad aumentare le difficoltà. DeMarcus Cousins è la ciliegina sulla torta in un roster che riparte da Steph Curry e da Kevin Durant (considerate KD come leader dei marcatori NBA @12).

HOUSTON ROCKETS @7.00
Houston riparte da Chris Paul e James Harden per quella che è l'avversaria principale di GSW a Ovest sulla carta. Il sistema di Mike D'Antoni (che ritrova Carmelo Antonhy) premia il gioco d'attacco e macina triple. Harden ha guidato l'NBA nei tiri da tre e nei tiri liberi la scorsa stagione e ha sempre chiuso primo o secondo negli ultimi quattro anni nelle classifiche di punteggi personali. Forse non vincerà il titolo di Mvp ma Harden Miglior Marcatore @4 mi sembra un ottima bet.

INDIANA PACERS @71.00
La Central Division dovrebbe essere un affare tra Pacers e Bucks e mi schiero con Indiana che mi sembra avere la squadra più completa, anche se con nomi meno blasonati rispetto a Milwaukee. Victor Oladipo rimane il giocatore di riferimento a cui è stato affiancato Tyreke Evans, e anche il rookie Aaron Holiday mi ha impressionato positivamente. Le crescite Myles Turner e Donatas Sabonis offrono ottime opzioni nel frontcourt di Nate McMillan. Giocate Pacers Vincitori Central Division @2.30.

LOS ANGELES CLIPPERS @101.00
Ai Clippers manca una vera super star, un'assenza che si fa pesante per primeggiare nella difficile Western Conference. LAC ha alcuni giocatori apprezzabili, ma ha perso DeAndre Jordan e con Marcin Gortat faticheranno a difendere sotto canestro, non una buona notizia per una squadra che già lo scorso anno è stata la 24° come punti concessi di media. Non dimentichiamo poi che la division dei Clippers si è parecchio irrobustita con l'arrivo di James ai cugini di LAK, e Ayton per i Suns. Giocate Under 36.5 Win @2.10.

LOS ANGELES LAKERS @9.00
Tutto girerà intorno a LeBron James, il giocatore più dominante della lega negli ultimi anni. Questa è una squadra che ha vinto 35 partite senza LeBron James la stagione scorsa, e che riparte con alcuni giovani interessanti a circondare il Prescelto, stella che da sola vale 50 vittorie stagionali. Nella carriera di James, le sue squadre hanno vinto 50 o più partite 11 volte su 15 in regular-season (il 2010 è stata una stagione ridotta dal blocco), e secondo noi succederà anche quest'anno quindi consigliamo Lakers Over 48.5 Win @1.95.

MEMPHIS GRIZZLIES @251.00
La linea 33.5 vittorie in regular season sembra bassa considerando che questa squadra ha vinto 40 o più partite ogni anno dalla stagione 2007-08. Mike Conley e Marc Gasol sono la coppia principale ma il grande dubbio è sulla salute di Conley che non ha giocato più di 70 partite per tre stagioni consecutive ed è il motore di questo attacco. Conley ha giocato solo 12 partite l'anno scorso ma mi aspetto che il suo tallone sia finalmente completamente guarito. Jaren Jackson Jr. dovrebbe aiutare Gasol in alcune responsabilità difensive e anche se non vedo assolutamente Memphis ai playoffs, mi piace Over 33.5 Win @1.68.

MILWAUKEE BUCKS @56.00
Un altra squadra che ha nel suo roster una stella che potrebbe essere il miglior marcatore della regular season. Parliamo di Giannis Antetokounmpo in quota @8 per questa giocata. Greak Freak ha aumentato la sua media di punteggio ogni anno nella sua carriera e la passata stagione ha chiuso come 5° miglior marcatore nonostante si sia preso solo 1.9 triple di media a partita. Mi aspetto che il sistema offensivo di Milwaukee si concentri maggiormente sul perimetro e quindi Giannis potrebbe aumentare ancora la sua produzione. Prendo il 23enne greco in questa bet come miglior marcatore assieme ad Harden.

NEW ORLEANS PELICANS @61.00
L'esperimento dei lunghi con Cousins è già stato archiviato a New Orleans che anche quest'anno si appoggia praticamente ad un solo giocatore, anche se dominante (come visto nella sorpresa sui Blazers al primo turno playoffs), Anthony Davis. Il resto del roster è però di poco conto, le aggiunte di Julius Randle e Jahlil Okafor non miglioreranno questa squadra impegnata in una conference difficile come quella Ovest dove non puoi basarti su un solo giocatore. Se prende un raffreddore ad Anthony saranno guai a New Orleans e questo mi spinge a considerare Pelicans Playoff NO @2.55.

NEW YORK KNICKS @101.00
La rinascita nella grande mela sembra ancora lontana e ci si prepara ad un altra stagione difficile. I Knicks iniziano male con Kristaps Porzingis che è alle prese con un brutto infortunio. I Knicks giocano in una division non semplice anche se siamo ad Est e finchè non tornerà Porzingis mi aspetto poche soddisfazioni quindi vado su Under 29.5 Win @1.55 (lo scorso anno NYK vinse 29 partite).

OKLAHOMA CITY THUNDER @51.00
I Thunder hanno scaricato Carmelo Anthony per Dennis Schroeder e dovrebbero guadagnarci visto che con Melo il gioco d'attacco dei Thunder è diventato troppo prevedibile in mezzo campo. Russell Westbrook dovrebbe perdere un paio di partite mentre si riprende dall'intervento al ginocchio. La scorsa stagione sono arrivate 48 vittorie per OKC, squadra che è stata la migliore come turnovers forzati agli avversari. Come detto mi aspetto che il cambio Melo-Schroeder migliorerà quel tanto la situazione di OKC, e mi porta a consigliare Over 48.5 Win @1.80.

ORLANDO MAGIC @151.00
Ad Orlando hanno scelto Mo Bamba che insieme ad Aaron Gordon e Jonathan Isaac potrebbe fare male alle difese avversarie, anche se i dubbi rimangono in difesa, e nella gestione del gioco visto che i Magic non hanno un vero playmaker di valore. Lo scorso anno sono arrivate solo 25 vittorie per Orlando che ha tirato col 35% dalla lunga distanza (28°). Dal mercato non è arrivato nessun tiratore e non mi aspetto grandi cose quindi consiglio Under 31 Win @1.80.

PHILADELPHIA 76ERS @11.00
C'è grande interesse sui Sixers che sono tra le possibili contender vista la truppa di giovani talenti che con un anno in più tra i pro potrebbero iniziare a dettare legge davvero. In particolare attenzione a Ben Simmons che tra marzo ed aprile ha viaggiato con una media di assist in doppia cifra. Philadelphia dovrebbe vincere la propria division e superare le 53.5 vittorie stagionali richieste dalla linea, ma il valore della quota che ci piace maggiormente è Simmons Leader Assist @7.00.

PHOENIX SUNS @101.00
La rinascita definitiva sembra ancora lontana ma l'arrivo a Phoenix di Deandre Ayton è davvero un ottimo segnale per migliorare il rendimento della difesa che ha concesso più punti lo scorso anno (113,9) e che è stata solo 20° come stoppate. Lo scorso anno i Suns hanno vinto solo 21 partite ma mi aspetto un incremento di 10 successi almeno quindi consiglio Over 29.5 Win @2.25. Sempre parlando di Ayton, attenzione al titolo di rookie of the year in quota @4.75 visto che la prima scelta assoluta ha vinto il premio in tre delle ultime quattro stagioni.

PORTLAND TRAIL BLAZERS @101.00
I Blazers non hanno perso nessun giocatore di rilievo in offseason, e arrivano da una stagione da 49 successi che potranno replicare anche quest'anno visto che detengono sempre uno dei migliori backcourt della NBA con Lillard e McCollum. Negli occhi dei tifosi di Portland c'è ancora la brutta eliminazione al primo turno contro i Pelicans, ma proprio per questo penso che saranno motivati per riscattare quel risultato quindi gioco Blazers Playoffs SI @1.95.

SACRAMENTO KINGS @151.00
Sacramento ha vinto 27 partite la scorsa stagione e mi aspetto che quest'anno avrà un rendimento simile o inferiore. Questa squadra ha qualche giocatore che mi piace molto ma in generale il roster non è abbastanza profondo e di talento. Non ho molto da dire su questa squadra su cui la bet Kings Under 26 Win @1.90 dovrebbe essere la migliore.

SAN ANTONIO SPURS @51.00
Da tempo non vedevamo una quota così alta su San Antonio al via della stagione. Gli Spurs si sono lasciati male con Kawhi Leonard, Tony Parker è ora a Charlotte e Dejounte Murray sarà fuori per la stagione. Situazione difficile per Gregg Popovich che è un grande allenatore ma non un mago. Patty Mills e DeMar DeRozan non sono abbastanza per giocarsela a Ovest quest'anno, e dopo 22 anni potremmo vedere interrotta la striscia di San Antonio in post-season. Le striscie sono fatte per essere interrotte, ci proviamo con Spurs Playoffs NO @2.05.

TORONTO RAPTORS @41.00
Lo scorso anno i canadesi sono stati i più vincenti a Est (59 successi), grazie al 5° miglior attacco della lega con DeRozan che se nè andato in cambio del miglior difensore NBA, Kawhi Leonard, e questo dovrebbe bastare per un altra stagione da protagonisti a Toronto. Division tosta ma lo scorso anno i canadesi hanno tenuto un record di 24-6 contro avversari di Atlantic. Mi piace assolutamente la quota di valore su Over 55.5 Win @1.80.

UTAH JAZZ @56.00
Utah ha permesso solo 99.8 punti a partita l'anno scorso, nei playoffs ha gestito bene OKC e riparte da un impianto di gioco ben collaudato e con le stelle in ascesa di Rudy Gobert e Donovan Mitchell. Li vedo molto meglio dei Thunder quindi sono assolutamente convinto della bet Jazz Vincono Northwestern Division @3.50.

WASHINGTON WIZARDS @101.00
Ci riproviamo visto che lo scorso anno la nostra giocata principale in antepost era su Washington vincente della division, anche se alla fine i Wizards hanno gettato al vento questa bet. A pesare ci sono state le quasi 40 partite giocate senza la stella John Wall a causa di un intervento al ginocchio. Hawks e Magic saranno due tra le squadre più basse quest'anno e Charlotte non è attrezzata quanto Washington quindi vado ancora con Wizards Vincono Southeast Division @1.71.

Storie correlate

Apri un nuovo conto gioco su Sisal, per te un bonus fino a 225€

Scommesse Rugby Sei Nazioni: Inghilterra netta favorita dopo due giornate di torneo

Scommesse Serie A: risultati, quote antepost e statistiche 15° giornata. Prossimo turno col derby della Mole. Valanga di bet sulla Juve

Scommesse e Statistiche Serie A: quote antepost, betting trends sul campionato e quote 11° giornata con Fiorentina-Roma

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org