Pronostici Basket NBA: Weekend Edition, analisi e free pick sulle partite dal 19 al 21 ottobre 2018

Analisi e pronostici Basket NBA

Scommesse Basket NBA: analisi, quote, linee, statistiche e previsioni del fine settimana di pallacanestro americana dal 19 al 21 ottobre 2018

Stefano Guerri
19/10/2018

Arriviamo da un giovedì chiuso in sostanziale pari con i nostri pronostici di Basket NBA e ora ci prepariamo al primo weekend di regular-season. Ecco la nostra rubrica che vi segnala i big match, gli assenti, i betting trends più interessanti e le free pick quotidiane.


Vi ricordiamo che in questo articolo trovate solo una parte delle analisi, e non gli studi completi. Anche per quanto riguarda i Pronostici Vincenti Basket NBA qui trovate solo la free pick quotidiana, il resto delle giocate sono in esclusiva sul canale Telegram: NBA con Betitaliaweb. Clicca qui per accedere, è free fino al 31 ottobre poi decidi se continuare col servizio pro con tre tipsters che ogni giorno sono al lavoro per scovare le migliori news, betting trends, matchup, linee sbagliate e quote di valore.

Analisi Partite NBA

A Toronto primo scontro al vertice di Eastern Conference
Toronto Raptors - Boston Celtics di venerdì notte sarà subito uno scontro per capire che aria tira a Est visto che entrambe le squadre hanno vinto e convinto all'esordio. I Raptors hanno avuto vita facile, sempre in casa contro i Cavs superati 116-104 con grande impatto del nuovo arrivato, Kawhi Leonard che ha segnato 24 punti e 13 rimbalzi, e con Kyle Lowry top scorer con 27 punti (8 assist). I Celtics a loro volta hanno iniziato in casa, ma contro un avversario più difficile come Phila asfaltata 105-87 dalla truppa di Brad Stevens. I veri colpi dell'estate sono stati i recuperi di Kyrie Irving e Gordon Hayward che però hanno sommato solo 16 punti in due, lasciando la scena a Jayson Tatum (23 punti + 9 rimbalzi), Marcus Morris (16+10 dalla panchina) ma soprattutto ad una grande difesa che ha lasciato i Sixers a 87 punti e al 19.2% da oltre l'arco (39.1% dal campo). Entrambe le squadre sabato saranno impegnate in un back-to-back in trasferta, i Celtics a NY e i Raptors a Washington ma non ho dubbi sul fatto che daranno priorità assoluta al big match di venerdì.

Sfida tra delusi. King James fa visita a Houston
I Lakers non sono riusciti a esordire con una vittoria alla prima di LeBron James, schiacciati dalla maggior compatezza dei Blazers (119-128) e sabato sono attesi ad un altra trasferta ai piani alti di Western Conference, a Houston contro i Rockets delusi dall'avvio stagionale perdente in casa contro i Pelicans (112-131). La squadra di D'Antoni è stata schiantata dall'attacco guidato da Davis e Mirotic e ha concesso il 53.1% dal campo e il 40.0% da tre. E' solo la prima, ma suonano già campanelli d'allarme per i razzi che con l'arrivo di Carmelo Anthony sembrano essersi indeboliti. Il -20 di plus/minus di Melo dalla panchina parla chiaro, ma in questa statistica sono stati negativi anche gli altri big, James Harden (18 punti+ 10 assist) e Chris Paul (top scorer con 19 punti assieme a PJ Tucker). Anche la difesa dei Lakers è da registrare, ma si è vista una buona produzione dalla panchina con Kyle Kuzma (15 punti) e Josh Hart (20) mentre il Prescelto ha esordito con la maglia gialloviola con 37:20 minuti in campo (ovviamente il più utilizzato), 26 punti (0-4 da oltre l'arco), 12 rimbalzi, 6 assist ma anche altrettanti turnovers (1 sola palla recuperata). Avvio delicato per i Rockets che domenica giocano in back-to-back sul campo dei Clippers mentre i Lakers lunedì faranno la prima uscita allo Staples Center contro gli Spurs.

Nuggets pronti al test contro i Warriors
Buona la prima per i Nuggets che hanno vinto la prima in casa dei Clippers e che domenica ospiteranno i Warriors per un primo vero test, visto che sabato giocheranno contro i Suns, sempre al Pepsi Center. Nel 107-98 di mercoledì si sono messi in evidenza Nikola Jokic (21 punti), Gary Harris (20), Will Barton (9) e anche Paul Millsap (11+16 rimbalzi). Denver bene anche difensivamente con gli avversari lasciati sotto al centello, ma i Clippers non sono minimamente accostabili all'armata dei Warriors che nell'opening night hanno regolato OKC 108-100 con uno Stephen Curry da 32 punti, 9 assist e 8 rimbalzi, supportato dai 27+6+8 di Kevin Durant. Venerdì notte GSW avrà già un primo interessante test in trasferta nello Utah, e i Warriors hanno perso l'ultimo precedente a Denver. Nelle scommesse Golden State è 1-4-1 ATS negli ultimi precedenti contro Denver.

Free Pick Basket NBA

19 OTTOBRE

FREE PICK: Brooklyn Nets - New York Knicks: NETS -2.5 @1.76 (stake 1) pick by Guru (3-2)
Caris LeVert e Spencer Dinwiddie hanno combinato per 50 punti nel 100-103 a Detroit, molto utilizzati per via delle assenze di DeMarre Carroll, Allen Crabbe e Rondae Hollis-Jefferson, con quest'ultimo che dovrebbe recuperare ed è un rientro determinante per Brooklyn che secondo me oggi in casa può vincere. Non mi faccio impressionare dal 126-107 della prima di NY contro gli Hawks, e ricordo bene le difficoltà avute lo scorso anno in trasferta, anche con Porzingis che sappiamo bene essere assente, come Mudiay.

20 OTTOBRE
In Aggiornamento...

21 OTTOBRE

Denver Nuggets-Golden State Warriors: WARRIORS -3,5 @1,76 (stake 1) pick by Guru (4-6)
Nuggets in back to back dopo il successo di ieri sui Suns, ma oggi avversari di altra pasta. Ieri tutti i giocatori del quintetto sono stati in campo almeno 31 minuti (escluso Barton), compreso un perfetto Jokic che ha messo a segno una tripla doppia incredibile al tiro. Oggi potrebbe non esserci Barton, che non è un assenza da poco visto che si tratta di un giocatore chiave che produce oltre il 15% dei punti dei Nuggets, ma che è determinante anche sugli assist (16%) e sui rimbalzi (11%). Denver quest'anno mi piace e ha vinto le prime 2, ma a Ovest i Warriors vorranno rimarcare la superiorità dopo il faticoso successo nello Utah. Durant ha iniziato la stagione con 32.5 punti di media, Curry con 31.5. Draymond Green ha già commesso 11 turnovers, ma arriva da una prestazione totale da 14 punti, 9 rimbalzi, 6 assist e 2 stoppate. Aspettando Klay Thompson che come al solito inizia la stagione un pò impreciso al tiro (1-10 da oltre l'arco nelle prime due prestazioni), GSW la vedo come favorita per continuare con l'imbattibilità stagionale.

Storie correlate

Per te fino a 30€ di bonus benvenuto offerto da Unibet!

Toronto Raptors-Orlando Magic, analisi e scommesse sulle partite di Basket NBA del 1 aprile 2019

Pronostici Basket NBA: Weekend Edition, analisi e free pick sulle partite dal 22 al 24 marzo 2019

Pronostici Basket NBA: Weekend Edition, analisi e free pick sulle partite dal 1 al 3 marzo 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org