Golden State Warriors-Washington Wizards e analisi delle partite di Basket NBA del 24 ottobre 2018

Analisi e pronostici Basket NBA

Pronostici Basket NBA: quote, linee, statistiche, ultime news e scommesse sulle sfida di pallacanestro americana del 24/10/2018

Stefano Guerri
24/10/2018

Mercoledì notte ricco di partite di Basket NBA, ben undici che siamo andati ad analizzare con news, statistiche, linee e free pick. Il big match della notte si gioca alla Oracle Arena con Golden State Warriors-Washington Wizards, ma ci sono anche Rockets-Jazz e Bucks-76ers.


Vi ricordiamo che in questo articolo trovate solo una parte delle analisi, e non gli studi completi. Anche per quanto riguarda i Pronostici Vincenti Basket NBA qui trovate solo la free pick quotidiana, il resto delle giocate sono in esclusiva sul canale Telegram: NBA con Betitaliaweb. Clicca qui per accedere, è free fino al 31 ottobre poi decidi se continuare col servizio pro con tre tipsters che ogni giorno sono al lavoro per scovare le migliori news, betting trends, matchup, linee sbagliate e quote di valore.

Big Match: Warriors-Wizards

Matchup: Alla sconfitta a Denver i Warriors hanno risposto col 121-103 sui Suns (51.1% dal campo). Anche i Wizards si sono sbloccati col 125-124 in overtime sui Blazers. Golden State ha vinto entrambe le sfide dello scorso anno e 7 degli ultimi 8 precedenti vs Washington.
Players: Un caldissimo Stephen Curry in questo avvio stagionale con 30.5 punti di media col 52.9% al tiro (46.8% da oltre l'arco). Small-ball lineup per i Wizards con Markieff Morris che può essere utilizzato da centro (28 punti e 9 rimbalzi vs Portland).
Injury: Approposito di centri, Mahinmi in forse (solo 4 minuti in campo vs Blazers), ma slitta anche il debutto di Dwight Howard che non ha viaggiato con la squadra verso la baia. Per GSW in forse Shaun Livingston.
Betting Trends: I Wizards sono 2-10 ATS nelle ultime trasferte ma 4-1 ATS nei precedenti contro i Warriors.
Linee: Al momento linee off.
Proiezione: --

Altre Partite

Atlanta Hawks-Dallas Mavericks. Questa è la sfida dei rookie Luka Doncic e Trae Young. Entrambi arrivano da ottime prestazioni. Young è esploso con 35 punti vs Cavs. Doncic ha segnato 22.5 punti (50% al tiro) nelle ultime 2 vittorie.

Cleveland Cavaliers-Brooklyn Nets. I Cavs cercano di sbloccarsi ma stanno concedendo 126.7 punti e il 49.5% dal campo. Anche i Nets difendono male come visto anche nel 112-132 nell'Indiana.

Miami Heat-New York Knicks. Gli Heat hanno avuto 3 giorni di pausa per digerire la sconfitta 112-113 vs Charlotte e per preparare la sfida contro i Knicks che hanno vinto la prima in casa vs Hawks, ma hanno perso le successive 3 uscite. Miami sta giocando senza Justise Winslow , Wayne Ellington, James Johnson e Dion Waiters ma in settimana si è allenata anche senza Hassan Whiteside e Derrick Jones Jr.

Toronto Raptors-Minnesota Timberwolves. I Raptors cercano di mantenere l'imbattibilità stagionale e hanno vinto le prime 4 con un margine medio di +12.2 punti. Nelle ultime 3 stagioni queste squadre si sono sempre divise la posta in palio nei 2 scontri in programma, e il fattore campo ha sempre fatto la differenza.

Chicago Bulls-Charlotte Hornets. Bulls ancora fermi al palo, hanno perso le prime 3 concedendo 122 punti di media. Negli Hornets Kemba Walker ha segnato 35.3 punti nelle prime 3 uscite e altri 26 vs Raptors che però non sono bastati a Charlotte per vincere.

Houston Rockets-Utah Jazz. Grandi attese su queste due squadre ma entrambe hanno iniziato con un record di 1-2. La squalifica di CP3 ha rilanciato Eric Gordon (21 punti) mentre nelle 2 prestazioni recenti allo Staples Center James Harden ha segnato 33.5 punti e 9.5 assist. Nella serie playoffs dello scorso anno il Barba ha segnato 28 punti di media ai Jazz.

San Antonio Spurs-Indiana Pacers. Gli Spurs arrivano dal 143-142 overtime in casa di LeBron James mentre i Pacers arrivano dalla sconfitta 91-101 in Minnesota dove Indiana ha tirato col 39.6%. DeMar DeRozan sta segnando 29.3 punti da quando è a San Antonio. Anche 14 assist (career-best) per lui contro i Lakers.

Milwaukee Bucks-Philadelphia 76ers. I Bucks cercano di arrivare sul 4-0, record che a Milwaukee non vedono dal 2001-02. Con coach Mike Budenholzer i Bucks stanno segnando 118.3 punti a sera. I 76ers ieri hanno perso a Detroit (133-132 overtime) e sperano di recuperare il prima possibile Ben Simmons che rimane in forse per oggi.

Phoenix Suns-Los Angeles Lakers. I Lakers non sono ancora riusciti a festeggiare la prima vittoria con LeBron James. I Suns tornano in casa dove hanno vinto all'esordio contro Dallas, ma arrivano da 2 sconfitte in trasferta. Lo scorso anno i Lakers hanno vinto 3 sfide su 4 contro Phoenix.

Sacramento Kings-Memphis Grizzlies. I Grizzlies cercano la terza vittoria di fila dopo aver concesso il 35.4% dal campo nel successo a basso punteggio vs Utah. Kings indecenti invece proprio in difesa con 129.5 punti concessi di media in questo avvio.

Analisi complete su Telegram: NBA con Betitaliaweb.

Free Pick

Houston Rockets-Utah Jazz: CAPELA UNDER 14,5 PUNTI @1.85 EUROBET (stake 1) pick by Booknukem (19-19)
Scontro con Gobert che ha lasciato 18 punti a Gasol nell'ultimo scontro, ma Marc è arrivato a questo Over grazie al 3/5 dalla lunga distanza, arma che Capela non ha. Questa giocata si prende anche sulla linea dei 15,5 @1.66 su Bet365. Valutate il da farsi perchè sulle prestazioni di un centro un punto sposta tanto ma per me è valida anche la linea 14,5 che è più bassa di 2,2 punti sulla media stagionale di Capela, ma come detto ci sta contro Gobert e la difesa di Utah.

Storie correlate

Apri un conto Eurobet! Per te €10 gratis e €200 di bonus sul tuo primo deposito!

Portland Trail Blazers-Golden State Warriors, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 13 febbraio 2019

Golden State Warriors-San Antonio Spurs, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 6 febbraio 2019

Golden State Warriors-Houston Rockets, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 3 gennaio 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org